forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 121 Visitatori(e) e 1 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulapyn
News di oggi: 5
News di ieri: 15
Complessivo: 49804

Persone Online:
Visitatori: 121
Iscritti: 1
Totale: 122

Online ora:
01: ulapyn


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - EXTREMA RATIO S.E.R.E. 1: test e foto (tante)
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
EXTREMA RATIO S.E.R.E. 1: test e foto (tante)
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Ven 15 Nov 2013-13:13 pm    Oggetto: EXTREMA RATIO S.E.R.E. 1: test e foto (tante) Rispondi con citazione

Ciao a tutti,

oggi voglio presentarvi un coltello molto particolare, l Extrema Ratio S.E.R.E. 1
Uploaded with ImageShack.com


Come vedete, si tratta di (una sorta di) push dagger. La push dagger è una daga a lama corta con impugnatura a “T”, realizzata in modo che la lama sporga dalle dita. Il luogo di origine di quest’arma è il subcontinente Indiano, con un astretta correlazione con il “katar”, corta spada che si impugnava per colpire frontalmente. Nei secoli la push dagger è stata un’arma usata in molti conflitti o anche solo risse da strada per il combattimento corpo-a-corpo
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com


S.E.R.E. è l’acronimo per Survival, Evasion, Resistance and Escape: l’ Extrema Ratio S.E.R.E. 1 si propone quindi primariamente come strumento militare utile per la sopravvivenza, la fuga, l’evasione. Vediamo intanto come è fatto, in dettaglio...
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Si tratta di un coltello che va oltre lo scopo puramente difensivo e il concetto di arma: oltre alla lama lunga 115 mm di cui 40mm dentati, che indubbiamente ha un’elevata capacità di penetrazione, il coltello è dotato di taglia-cinture di sicurezza, di percussore e di uno specifico gira-grilli al centro della lama. L’impugnatura è in poliuretano poroso e molto grippante, e da veramente l’impressione che sia impossibile farsi sfuggire di mano questo coltello.
Le doti relative all’auto-difesa e al combattimento di questo coltello sembrano indubbie, ma a me interessava sicuramente di più provarlo per le qualità survival. Essendo così diverso dalle forme tipiche dei coltelli comuni, ero molto curioso di vedere che cosa sarei riuscito a fare con il S.E.R.E. 1
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Uploaded with ImageShack.com
Ovviamente, con il S.E.R.E. 1 alcune tecniche devono adattarsi al coltello; ad esempio fare dei trucioli per il fuoco è perfettamente possibile, ma per farli si infigge il coltello di punta su un ceppo e poi si tira il pezzo di legno sulla dentatura verso sé stessi, in questo modo si ricavano trucioli sottili e ben fatti per il fuoco. Nessun problema per fare batoning, o per fare dei picchetti, o per tagliare cavi e cordame, magari non è agevole - tenendo conto della particolare geometria di questo coltello - ma tutto è possibile.

Ciao,
Alfredo
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 15 Nov 2013-14:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

bella recensione alfredo, come tuo solito...ormai ci vizi.. Sorrisone comunque il SERE a me piace, e lo vedo quasi indispensabile, in riferimento all'ambito per cui è stato pensato e creato...poi l'acciaio di ER è sempre una garanzia... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Ven 15 Nov 2013-20:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

l'orologio è molto bello!!!!! Mangiamoci questo biscotto
_________________
SONDAGGIONE ULTRAMEGASUPERIPERNUCLEARE!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Ven 15 Nov 2013-21:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

L'orologio piace anche me!!! le tue foto alfredo sono sempre molto belle, ma questo aborto è irrecuperabile, è inutile farne una recensione, è un orrido e inutile, oltre che caro, pezzo di n690 martoriato. Che ti dico di più, hai provato a salvarlo con la storia ecc. ma non ha funzionato purtroppo. Ha anche un bellissimo dispositivo mozza indice, che nel caso ti scivolasse il dito ti manda diretto in ortopedia per salvare il dito!!!
Sorrisino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baffone
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 26, 2011
Messaggi: 892
Località: Mira - VE

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-16:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bellissima prova, complimenti Evvai!!!!!
Cosa posso dire, avendo dei Pachì in collezione forse è una bestemmia, ma mi piace Sorrisino
_________________
SI VIS PACEM, PARA BELLUM
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-16:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Evidentemente quelli a cui piace tengono poco all'integrità del proprio indice Linguaccia Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-17:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie a tutti per i commenti!

Io capisco benissimo le critiche mosse a questo coltello che, anche a giudicare dalle reazioni di chi lo vede e lo impugna, è destinato ad essere amato o odiato, senza mezzi termini.

Non mi sognerei mai di dire che è il miglior attrezzo da sopravvivenza sul mercato, nè tanto meno che è la migliore arma (su questo aspetto non ho i titoli per parlare, escluso un anno di servizio militare :-).

Tuttavia apprezzo il coraggio di Extrema Ratio nell'averlo progettato e prodotto, in fin dei conti è una delle pochissime push-dagger in commercio (in Italia l'unica) con caratteristiche survival...e scusate se è poco.
Io credo che i prodotti ER - come tutti i prodotti d'altronde - siano criticabili e migliorabili, ma ritengo anche che sia da valutare in maniera positiva la capacità di innovazione e il coraggio dell'azienda di Prato, che ci propone spesso progetti dalle forme e dal design innovativi, uniti a lavorazioni di qualità...a mio parere non è poco. Sorriso

PS l'orologio è il nuovo G-Shock ABC di Casio, lo sto provando, se vi interessa vi farò sapere! :-)
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-18:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Magari, lasciamo perdere il sere che è meglio (l'E.R. è sempre stata innovativa, su moltissimi aspetti, piace anche per questo, gli errori però vanno riconosciuti, la push dagger avrebbe dovuto avere una forma più classica, niente taglia-asole/indice e un prezzo molto inferiore, se ne sarebbero dovuti accorgere in fase di progettazione) !!!!

Il g-shock della casio è uno dei migliori modelli sportivi mai fatti, c'è da una vita, resistentissimo, da piccolo avevo il g-shock baby, mi è durato un casino e lo sbattevo dappertutto. Vorrei tanto prenderne uno nuovo, un pò per nostalgia, un pò perchè è davvero figo, ho visto che ne girano moltissime varianti, anche semi-digitali, con prezzi che oscillano anche di 100 euro. Ad un appassionato di orologi come te, voglio chiedere un consiglio, quale versione sarebbe la più adatta, tenendo conto che per la corsa ho quello apposito e del sub-nuoto non me ne frega niente, lo userei per escursioni, passeggiate, uscite varie, montagna ecc. Purtroppo le mie conoscenze sugli orologi sono ottime solo su quelli analogici, sui digitali non so quasi nulla!!!! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-19:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sulla E.R. ognuno ha le proprie idee, come del resto è giusto che sia...

il mio primo folder serio è stato un bf2 cd, avevo 13 anni... ci ho tagliato il mondo, per 4 anni è stato nella mia tasca dx... fin i miei amici facevano affidamento su di lui 'manu!!! passami orazio' come lo chiamavano con affetto!!
poi un pomeriggio l'ho perso facendo enduro... ci son riamsto proprio male Pianto

ecco io di e.r. comprerei il bf2 e le lame combat: col moschin, suppressor, pugio, ecc... secondo me è il loro settore e gli altri loro prodotti sono facilmente superabili in altri campi Uff..

detto ciò se poi ci fai sapere com'è il g shock ben venga!!! Evvai!!!!!
per natale ero intenzionato a sostituire il mio GA-120-1AER con il GD-100MS-3ER o il piu recente GW-9400-3ER che è lo stesso ma di colore verde... quindi sono molto interessato!!!
_________________
SONDAGGIONE ULTRAMEGASUPERIPERNUCLEARE!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-20:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
Magari, lasciamo perdere il sere che è meglio (l'E.R. è sempre stata innovativa, su moltissimi aspetti, piace anche per questo, gli errori però vanno riconosciuti, la push dagger avrebbe dovuto avere una forma più classica, niente taglia-asole/indice e un prezzo molto inferiore, se ne sarebbero dovuti accorgere in fase di progettazione) !!!!

Il g-shock della casio è uno dei migliori modelli sportivi mai fatti, c'è da una vita, resistentissimo, da piccolo avevo il g-shock baby, mi è durato un casino e lo sbattevo dappertutto. Vorrei tanto prenderne uno nuovo, un pò per nostalgia, un pò perchè è davvero figo, ho visto che ne girano moltissime varianti, anche semi-digitali, con prezzi che oscillano anche di 100 euro. Ad un appassionato di orologi come te, voglio chiedere un consiglio, quale versione sarebbe la più adatta, tenendo conto che per la corsa ho quello apposito e del sub-nuoto non me ne frega niente, lo userei per escursioni, passeggiate, uscite varie, montagna ecc. Purtroppo le mie conoscenze sugli orologi sono ottime solo su quelli analogici, sui digitali non so quasi nulla!!!! Sorrisone


E va bene, andiamo OT e parliamo del G-Shock che vedi nelle foto di questo 3D. Per le caratteristiche d'uso che indichi direi che di meglio, come Casio, non c'è: si tratta infatti dell'unico G-Shock (con tutto quello che questo nome comporta: indistruttibilità, leggerezza, impermeabilità 200m, ecc.) che incorpora tra le asltre le funzioni ABC: Altimetro, Barometro e Bussola. Provati sul campo, funzionano a dovere. In più hai l'orario di alba e tramonto, l'indicatore di temperatura (per usarlo devi tenere l'orologio una decina di min. lontano dal polso), più tutte le altre funzioni di un G-Shock (timer, conto alla rovescia, UTC, ecc. ecc.) Aggiungi a questo la ricezione del segnale orario radio ogni giorno per la massima precisione e la ricarica solare delle batterie.
Orologi con funzioni simili, sempre Casio, sono quelli della serie Pro Trek, ottimi ma io amo i G-Shock (ne ho ben 6 con diverse funzioni).
In alternativa, l'ottimo Tissot T-Touch II, con funzioni simili, ma costa il triplo e non offre niente di più.
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-20:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Aper90 ha scritto:
sulla E.R. ognuno ha le proprie idee, come del resto è giusto che sia...

il mio primo folder serio è stato un bf2 cd, avevo 13 anni... ci ho tagliato il mondo, per 4 anni è stato nella mia tasca dx... fin i miei amici facevano affidamento su di lui 'manu!!! passami orazio' come lo chiamavano con affetto!!
poi un pomeriggio l'ho perso facendo enduro... ci son riamsto proprio male Pianto

ecco io di e.r. comprerei il bf2 e le lame combat: col moschin, suppressor, pugio, ecc... secondo me è il loro settore e gli altri loro prodotti sono facilmente superabili in altri campi Uff..

detto ciò se poi ci fai sapere com'è il g shock ben venga!!! Evvai!!!!!
per natale ero intenzionato a sostituire il mio GA-120-1AER con il GD-100MS-3ER o il piu recente GW-9400-3ER che è lo stesso ma di colore verde... quindi sono molto interessato!!!


Anche a me piace un botto il bf2, il mio è la vecchia versione tactical tanto, siamo decisamente su altri livelli rispetto a questo sere tremendo, in più il bf ha anche un prezzo corretto, per cui a conti fatti è il miglior chiudibile E.R. Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Sab 16 Nov 2013-20:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

martineden ha scritto:
olorìn ha scritto:
Magari, lasciamo perdere il sere che è meglio (l'E.R. è sempre stata innovativa, su moltissimi aspetti, piace anche per questo, gli errori però vanno riconosciuti, la push dagger avrebbe dovuto avere una forma più classica, niente taglia-asole/indice e un prezzo molto inferiore, se ne sarebbero dovuti accorgere in fase di progettazione) !!!!

Il g-shock della casio è uno dei migliori modelli sportivi mai fatti, c'è da una vita, resistentissimo, da piccolo avevo il g-shock baby, mi è durato un casino e lo sbattevo dappertutto. Vorrei tanto prenderne uno nuovo, un pò per nostalgia, un pò perchè è davvero figo, ho visto che ne girano moltissime varianti, anche semi-digitali, con prezzi che oscillano anche di 100 euro. Ad un appassionato di orologi come te, voglio chiedere un consiglio, quale versione sarebbe la più adatta, tenendo conto che per la corsa ho quello apposito e del sub-nuoto non me ne frega niente, lo userei per escursioni, passeggiate, uscite varie, montagna ecc. Purtroppo le mie conoscenze sugli orologi sono ottime solo su quelli analogici, sui digitali non so quasi nulla!!!! Sorrisone


E va bene, andiamo OT e parliamo del G-Shock che vedi nelle foto di questo 3D. Per le caratteristiche d'uso che indichi direi che di meglio, come Casio, non c'è: si tratta infatti dell'unico G-Shock (con tutto quello che questo nome comporta: indistruttibilità, leggerezza, impermeabilità 200m, ecc.) che incorpora tra le asltre le funzioni ABC: Altimetro, Barometro e Bussola. Provati sul campo, funzionano a dovere. In più hai l'orario di alba e tramonto, l'indicatore di temperatura (per usarlo devi tenere l'orologio una decina di min. lontano dal polso), più tutte le altre funzioni di un G-Shock (timer, conto alla rovescia, UTC, ecc. ecc.) Aggiungi a questo la ricezione del segnale orario radio ogni giorno per la massima precisione e la ricarica solare delle batterie.
Orologi con funzioni simili, sempre Casio, sono quelli della serie Pro Trek, ottimi ma io amo i G-Shock (ne ho ben 6 con diverse funzioni).
In alternativa, l'ottimo Tissot T-Touch II, con funzioni simili, ma costa il triplo e non offre niente di più.


Grazie mille per le dritte!!! quindi le versioni del g-shock con le lancette, semi-digitali, sono più belli, ma meno funzionali, il top è questo come il tuo con le funzioni abc, fotovoltaico, segnale radio in stile citizen ecc. il prezzo è sui 200 no??? La batteria dovrebbe durare 7-8 anni e il silicio del fotovoltaico tra 15 e 25, i giapponesi su questi modelli hanno fatto un colpaccio, su tutta la linea, dal prodotto al marketing Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
bennyciuk
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Mar 23, 2012
Messaggi: 147

MessaggioInviato: Dom 17 Nov 2013-0:58 am    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
martineden ha scritto:
olorìn ha scritto:
Magari, lasciamo perdere il sere che è meglio (l'E.R. è sempre stata innovativa, su moltissimi aspetti, piace anche per questo, gli errori però vanno riconosciuti, la push dagger avrebbe dovuto avere una forma più classica, niente taglia-asole/indice e un prezzo molto inferiore, se ne sarebbero dovuti accorgere in fase di progettazione) !!!!

Il g-shock della casio è uno dei migliori modelli sportivi mai fatti, c'è da una vita, resistentissimo, da piccolo avevo il g-shock baby, mi è durato un casino e lo sbattevo dappertutto. Vorrei tanto prenderne uno nuovo, un pò per nostalgia, un pò perchè è davvero figo, ho visto che ne girano moltissime varianti, anche semi-digitali, con prezzi che oscillano anche di 100 euro. Ad un appassionato di orologi come te, voglio chiedere un consiglio, quale versione sarebbe la più adatta, tenendo conto che per la corsa ho quello apposito e del sub-nuoto non me ne frega niente, lo userei per escursioni, passeggiate, uscite varie, montagna ecc. Purtroppo le mie conoscenze sugli orologi sono ottime solo su quelli analogici, sui digitali non so quasi nulla!!!! Sorrisone


E va bene, andiamo OT e parliamo del G-Shock che vedi nelle foto di questo 3D. Per le caratteristiche d'uso che indichi direi che di meglio, come Casio, non c'è: si tratta infatti dell'unico G-Shock (con tutto quello che questo nome comporta: indistruttibilità, leggerezza, impermeabilità 200m, ecc.) che incorpora tra le asltre le funzioni ABC: Altimetro, Barometro e Bussola. Provati sul campo, funzionano a dovere. In più hai l'orario di alba e tramonto, l'indicatore di temperatura (per usarlo devi tenere l'orologio una decina di min. lontano dal polso), più tutte le altre funzioni di un G-Shock (timer, conto alla rovescia, UTC, ecc. ecc.) Aggiungi a questo la ricezione del segnale orario radio ogni giorno per la massima precisione e la ricarica solare delle batterie.
Orologi con funzioni simili, sempre Casio, sono quelli della serie Pro Trek, ottimi ma io amo i G-Shock (ne ho ben 6 con diverse funzioni).
In alternativa, l'ottimo Tissot T-Touch II, con funzioni simili, ma costa il triplo e non offre niente di più.


Grazie mille per le dritte!!! quindi le versioni del g-shock con le lancette, semi-digitali, sono più belli, ma meno funzionali, il top è questo come il tuo con le funzioni abc, fotovoltaico, segnale radio in stile citizen ecc. il prezzo è sui 200 no??? La batteria dovrebbe durare 7-8 anni e il silicio del fotovoltaico tra 15 e 25, i giapponesi su questi modelli hanno fatto un colpaccio, su tutta la linea, dal prodotto al marketing Soddisfatto

Lasciando perdere il SERE (già non amo gli ER, per me troppo cari considerando quello che offrono, questo è il top dell'inutilità secondo me, ma è un parere personale...) e comunque facendo tanti complimenti ad Alfredo per le sue recensioni, sempre molto molto chiare e pratiche, vado un po' OT, parlando di orologi...
Olorin, vedi il Casio ProTrek PRW-2500 (con cinturino in resina o titanio), io ce l'ho, è una bomba!! batteria solare con funzione risparmio energetico, radiocontrollato a 6 canali, bussola, altimetro con registro, barometro, 20 bar WR, termometro, indicatore delle fasi lunari e delle maree, orologio mondiale e tutte le funzioni di un classico cronografo... gli manca la funzione prepara caffè, ma penso che in un prossimo aggiornamento gliela metteranno!! Quello con il cinturino in resina in rete si trova a circa 230 eurozzi...
Mi scuso con Alfredo e con tutti per il lungo OT!!
Ben
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Dom 17 Nov 2013-1:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie per i consigli Sorrisone Dai alla fine non siamo poi così ot, non abbiamo una sezione per gli orologi, e poi il g-shok fa parte della recensione!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
bennyciuk
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Mar 23, 2012
Messaggi: 147

MessaggioInviato: Dom 17 Nov 2013-1:30 am    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
Grazie per i consigli Sorrisone Dai alla fine non siamo poi così ot, non abbiamo una sezione per gli orologi, e poi il g-shok fa parte della recensione!!!!

Ok, allora va bene così! Sorrisone Sorrisone Sorrisone ah, dimenticavo: la cassa resistente dei Pro-Trek, ovviamente, è la stessa dei G-Shock Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Dom 17 Nov 2013-12:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

bennyciuk ha scritto:
olorìn ha scritto:
martineden ha scritto:
olorìn ha scritto:
Magari, lasciamo perdere il sere che è meglio (l'E.R. è sempre stata innovativa, su moltissimi aspetti, piace anche per questo, gli errori però vanno riconosciuti, la push dagger avrebbe dovuto avere una forma più classica, niente taglia-asole/indice e un prezzo molto inferiore, se ne sarebbero dovuti accorgere in fase di progettazione) !!!!

Il g-shock della casio è uno dei migliori modelli sportivi mai fatti, c'è da una vita, resistentissimo, da piccolo avevo il g-shock baby, mi è durato un casino e lo sbattevo dappertutto. Vorrei tanto prenderne uno nuovo, un pò per nostalgia, un pò perchè è davvero figo, ho visto che ne girano moltissime varianti, anche semi-digitali, con prezzi che oscillano anche di 100 euro. Ad un appassionato di orologi come te, voglio chiedere un consiglio, quale versione sarebbe la più adatta, tenendo conto che per la corsa ho quello apposito e del sub-nuoto non me ne frega niente, lo userei per escursioni, passeggiate, uscite varie, montagna ecc. Purtroppo le mie conoscenze sugli orologi sono ottime solo su quelli analogici, sui digitali non so quasi nulla!!!! Sorrisone


E va bene, andiamo OT e parliamo del G-Shock che vedi nelle foto di questo 3D. Per le caratteristiche d'uso che indichi direi che di meglio, come Casio, non c'è: si tratta infatti dell'unico G-Shock (con tutto quello che questo nome comporta: indistruttibilità, leggerezza, impermeabilità 200m, ecc.) che incorpora tra le asltre le funzioni ABC: Altimetro, Barometro e Bussola. Provati sul campo, funzionano a dovere. In più hai l'orario di alba e tramonto, l'indicatore di temperatura (per usarlo devi tenere l'orologio una decina di min. lontano dal polso), più tutte le altre funzioni di un G-Shock (timer, conto alla rovescia, UTC, ecc. ecc.) Aggiungi a questo la ricezione del segnale orario radio ogni giorno per la massima precisione e la ricarica solare delle batterie.
Orologi con funzioni simili, sempre Casio, sono quelli della serie Pro Trek, ottimi ma io amo i G-Shock (ne ho ben 6 con diverse funzioni).
In alternativa, l'ottimo Tissot T-Touch II, con funzioni simili, ma costa il triplo e non offre niente di più.


Grazie mille per le dritte!!! quindi le versioni del g-shock con le lancette, semi-digitali, sono più belli, ma meno funzionali, il top è questo come il tuo con le funzioni abc, fotovoltaico, segnale radio in stile citizen ecc. il prezzo è sui 200 no??? La batteria dovrebbe durare 7-8 anni e il silicio del fotovoltaico tra 15 e 25, i giapponesi su questi modelli hanno fatto un colpaccio, su tutta la linea, dal prodotto al marketing Soddisfatto

Lasciando perdere il SERE (già non amo gli ER, per me troppo cari considerando quello che offrono, questo è il top dell'inutilità secondo me, ma è un parere personale...) e comunque facendo tanti complimenti ad Alfredo per le sue recensioni, sempre molto molto chiare e pratiche, vado un po' OT, parlando di orologi...
Olorin, vedi il Casio ProTrek PRW-2500 (con cinturino in resina o titanio), io ce l'ho, è una bomba!! batteria solare con funzione risparmio energetico, radiocontrollato a 6 canali, bussola, altimetro con registro, barometro, 20 bar WR, termometro, indicatore delle fasi lunari e delle maree, orologio mondiale e tutte le funzioni di un classico cronografo... gli manca la funzione prepara caffè, ma penso che in un prossimo aggiornamento gliela metteranno!! Quello con il cinturino in resina in rete si trova a circa 230 eurozzi...
Mi scuso con Alfredo e con tutti per il lungo OT!!
Ben


E' vero, il Pro-Trek PEW-2500 è ottimo, sono d'accordo.

Per Olorin: questo mio G-Shock in particolare costa di più, circa 380 euro, è una versione limitata per il mercato Japan con cinturino in CF.
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 17 Nov 2013-16:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

I g-shock mi piacciono da morire per l'estetica, ma per accontentare i miei gusti ne dovrei prendere uno che abbia anche le lancette (e qui il prezzo sale) e cosi comunque dovrei rinunciare alla ghiera girevole... Quindi, per ora, credo mi terrò stretto il mio caro Luminox... Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 20 Nov 2013-12:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
L'orologio piace anche me!!! le tue foto alfredo sono sempre molto belle, ma questo aborto è irrecuperabile, è inutile farne una recensione, è un orrido e inutile, oltre che caro, pezzo di n690 martoriato. Che ti dico di più, hai provato a salvarlo con la storia ecc. ma non ha funzionato purtroppo. Ha anche un bellissimo dispositivo mozza indice, che nel caso ti scivolasse il dito ti manda diretto in ortopedia per salvare il dito!!!
Sorrisino
perdonami olorìn....ma mi spiegeresti dietro quale dinamice il tuo indice può andare contro quella porzione di filo??? Indifferente Perplesso no perchè ragionevolmente parlando...... è più probabile che ti scivoli la mano su un coltello a doppia guardia che su una pusch dagger.... e lo dico sia perchè ne ho impugnate varie e cazzeggiato contro tronchi di legno e sia perchè oggettivamente per come si impugna non ha possibilità di scivolare ..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mer 20 Nov 2013-20:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
olorìn ha scritto:
L'orologio piace anche me!!! le tue foto alfredo sono sempre molto belle, ma questo aborto è irrecuperabile, è inutile farne una recensione, è un orrido e inutile, oltre che caro, pezzo di n690 martoriato. Che ti dico di più, hai provato a salvarlo con la storia ecc. ma non ha funzionato purtroppo. Ha anche un bellissimo dispositivo mozza indice, che nel caso ti scivolasse il dito ti manda diretto in ortopedia per salvare il dito!!!
Sorrisino
perdonami olorìn....ma mi spiegeresti dietro quale dinamice il tuo indice può andare contro quella porzione di filo??? Indifferente Perplesso no perchè ragionevolmente parlando...... è più probabile che ti scivoli la mano su un coltello a doppia guardia che su una pusch dagger.... e lo dico sia perchè ne ho impugnate varie e cazzeggiato contro tronchi di legno e sia perchè oggettivamente per come si impugna non ha possibilità di scivolare ..


La doppia guardia è molto più sicura, non c'è dubbio, certo se dici di farti male, se non stai attento ti tagli per sfregamento anche solo per grattare il formaggio. Nelle push dagger normali, per così dire, cioè simmetriche questo problema non sussiste, esempio la cold steel urban pal che avrete visto tutti, o quella della foto sopra di alfredo. Questa invece è asimmetrica verso l'indice, è asimmetrica per favorire altri usi, rispetto a quelli tradizionali, ma può far scivolare la mano. Come se non bastasse è anche inclinato (il manico) verso quel versante, per cui non è il massimo. Pensa poi se è bagnata!!!! Poi perchè fare una cavolata del genere, cioè perchè mettere un inutile taglia asole, in una posizione pericolosa!!! Poi uno potrebbe anche tagliarcisi per estrarla dal fodero, se fai forza sul pollice, devi estrarla diversamente.....Non sei convinto??? Andiamo più sul tecnico-medico: un colpo o un urto sul nervo radiale, che passa sul gomito sul versante radiale, in superficie, sopra l'articolazione; in sostanza un urto sul gomito, può farti aprire all'improvviso la mano per contrazione muscolare involontaria, e indovina dove andrebbe a sbattere l'indice, senza che tu possa controllarlo!!!! E non ditemi che non vi è mai successo di sbattere il gomito mentre stavate facendo qualcosa, anche durante un lavoro e di sentire una scossa sul nervo ulnare o su quello radiale, a me è successo una ventina di volte!!! Cioè perchè rischiare anche solo lontanamente con questo aborto di lama???? Quando ci sono delle vere push dagger in giro e dei veri utensili per il survival??? Ah e poi costa anche un botto ovviamente.... Sorrisino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Gio 21 Nov 2013-16:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E' presto detto il perché: più klingon la fai e più appeal ha sull'acquirente. ER ha capito che più fa coltelli klingon,pesanti,neri e poco funzionali più vende. Io farei lo stesso (per poi farmi grassissime risate). Costa un botto,vero,ma ,fonte Sole24ore,la pressione fiscale sulle aziende è arrivata ad essere il 65% degli utili,quindi tira un po' tu le somme...ma in definitiva,se uno vuole gli ER se li paga così,mica vi costringe qualcuno a comprarli....

Per quanto riguarda l'urto sul nervo con apertura involontaria della mano ecc ecc ecc direi che è abbastanza surreale la cosa...visto il sistema di impugnatura della "cosa"dagger (e viste anche le foto in cui è inserita nel fodero) mi pare impossibile tagliarsi...a meno che uno non abbia seri problemi neurologici e la impugni,magari, dalla parte della lama.....tuttavia concordo che il taglia sagole sia inutile,come il gira grilli del resto....ma,vedi sopra,senza i fronzoli Klingon non venderebbe....Kapla!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Gio 21 Nov 2013-20:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
Montana ha scritto:
olorìn ha scritto:
L'orologio piace anche me!!! le tue foto alfredo sono sempre molto belle, ma questo aborto è irrecuperabile, è inutile farne una recensione, è un orrido e inutile, oltre che caro, pezzo di n690 martoriato. Che ti dico di più, hai provato a salvarlo con la storia ecc. ma non ha funzionato purtroppo. Ha anche un bellissimo dispositivo mozza indice, che nel caso ti scivolasse il dito ti manda diretto in ortopedia per salvare il dito!!!
Sorrisino
perdonami olorìn....ma mi spiegeresti dietro quale dinamice il tuo indice può andare contro quella porzione di filo??? Indifferente Perplesso no perchè ragionevolmente parlando...... è più probabile che ti scivoli la mano su un coltello a doppia guardia che su una pusch dagger.... e lo dico sia perchè ne ho impugnate varie e cazzeggiato contro tronchi di legno e sia perchè oggettivamente per come si impugna non ha possibilità di scivolare ..


La doppia guardia è molto più sicura, non c'è dubbio, certo se dici di farti male, se non stai attento ti tagli per sfregamento anche solo per grattare il formaggio. Nelle push dagger normali, per così dire, cioè simmetriche questo problema non sussiste, esempio la cold steel urban pal che avrete visto tutti, o quella della foto sopra di alfredo. Questa invece è asimmetrica verso l'indice, è asimmetrica per favorire altri usi, rispetto a quelli tradizionali, ma può far scivolare la mano. Come se non bastasse è anche inclinato (il manico) verso quel versante, per cui non è il massimo. Pensa poi se è bagnata!!!! Poi perchè fare una cavolata del genere, cioè perchè mettere un inutile taglia asole, in una posizione pericolosa!!! Poi uno potrebbe anche tagliarcisi per estrarla dal fodero, se fai forza sul pollice, devi estrarla diversamente.....Non sei convinto??? Andiamo più sul tecnico-medico: un colpo o un urto sul nervo radiale, che passa sul gomito sul versante radiale, in superficie, sopra l'articolazione; in sostanza un urto sul gomito, può farti aprire all'improvviso la mano per contrazione muscolare involontaria, e indovina dove andrebbe a sbattere l'indice, senza che tu possa controllarlo!!!! E non ditemi che non vi è mai successo di sbattere il gomito mentre stavate facendo qualcosa, anche durante un lavoro e di sentire una scossa sul nervo ulnare o su quello radiale, a me è successo una ventina di volte!!! Cioè perchè rischiare anche solo lontanamente con questo aborto di lama???? Quando ci sono delle vere push dagger in giro e dei veri utensili per il survival??? Ah e poi costa anche un botto ovviamente.... Sorrisino


urca non sapevo che fossi dr. house Linguaccia Linguaccia Linguaccia Sorrisone

comunque son d'accordissimo con te: meglio il mio safe maker 2, se ci vuole un coltello che sia tale e se si vuole qualcosa di arzigogolato e con molti accessori una bella pinza è l'ideale Evvai!!!!!
_________________
SONDAGGIONE ULTRAMEGASUPERIPERNUCLEARE!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Gio 21 Nov 2013-22:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
E' presto detto il perché: più klingon la fai e più appeal ha sull'acquirente. ER ha capito che più fa coltelli klingon,pesanti,neri e poco funzionali più vende. Io farei lo stesso (per poi farmi grassissime risate). Costa un botto,vero,ma ,fonte Sole24ore,la pressione fiscale sulle aziende è arrivata ad essere il 65% degli utili,quindi tira un po' tu le somme...ma in definitiva,se uno vuole gli ER se li paga così,mica vi costringe qualcuno a comprarli....

Per quanto riguarda l'urto sul nervo con apertura involontaria della mano ecc ecc ecc direi che è abbastanza surreale la cosa...visto il sistema di impugnatura della "cosa"dagger (e viste anche le foto in cui è inserita nel fodero) mi pare impossibile tagliarsi...a meno che uno non abbia seri problemi neurologici e la impugni,magari, dalla parte della lama.....tuttavia concordo che il taglia sagole sia inutile,come il gira grilli del resto....ma,vedi sopra,senza i fronzoli Klingon non venderebbe....Kapla!


Non è surreale è solo una evenienza rara, per il resto hai ragione su tutto, così orrido vende di più, ha più fascino....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Gio 21 Nov 2013-22:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Aper90 ha scritto:
olorìn ha scritto:
Montana ha scritto:
olorìn ha scritto:
L'orologio piace anche me!!! le tue foto alfredo sono sempre molto belle, ma questo aborto è irrecuperabile, è inutile farne una recensione, è un orrido e inutile, oltre che caro, pezzo di n690 martoriato. Che ti dico di più, hai provato a salvarlo con la storia ecc. ma non ha funzionato purtroppo. Ha anche un bellissimo dispositivo mozza indice, che nel caso ti scivolasse il dito ti manda diretto in ortopedia per salvare il dito!!!
Sorrisino
perdonami olorìn....ma mi spiegeresti dietro quale dinamice il tuo indice può andare contro quella porzione di filo??? Indifferente Perplesso no perchè ragionevolmente parlando...... è più probabile che ti scivoli la mano su un coltello a doppia guardia che su una pusch dagger.... e lo dico sia perchè ne ho impugnate varie e cazzeggiato contro tronchi di legno e sia perchè oggettivamente per come si impugna non ha possibilità di scivolare ..


La doppia guardia è molto più sicura, non c'è dubbio, certo se dici di farti male, se non stai attento ti tagli per sfregamento anche solo per grattare il formaggio. Nelle push dagger normali, per così dire, cioè simmetriche questo problema non sussiste, esempio la cold steel urban pal che avrete visto tutti, o quella della foto sopra di alfredo. Questa invece è asimmetrica verso l'indice, è asimmetrica per favorire altri usi, rispetto a quelli tradizionali, ma può far scivolare la mano. Come se non bastasse è anche inclinato (il manico) verso quel versante, per cui non è il massimo. Pensa poi se è bagnata!!!! Poi perchè fare una cavolata del genere, cioè perchè mettere un inutile taglia asole, in una posizione pericolosa!!! Poi uno potrebbe anche tagliarcisi per estrarla dal fodero, se fai forza sul pollice, devi estrarla diversamente.....Non sei convinto??? Andiamo più sul tecnico-medico: un colpo o un urto sul nervo radiale, che passa sul gomito sul versante radiale, in superficie, sopra l'articolazione; in sostanza un urto sul gomito, può farti aprire all'improvviso la mano per contrazione muscolare involontaria, e indovina dove andrebbe a sbattere l'indice, senza che tu possa controllarlo!!!! E non ditemi che non vi è mai successo di sbattere il gomito mentre stavate facendo qualcosa, anche durante un lavoro e di sentire una scossa sul nervo ulnare o su quello radiale, a me è successo una ventina di volte!!! Cioè perchè rischiare anche solo lontanamente con questo aborto di lama???? Quando ci sono delle vere push dagger in giro e dei veri utensili per il survival??? Ah e poi costa anche un botto ovviamente.... Sorrisino


urca non sapevo che fossi dr. house Linguaccia Linguaccia Linguaccia Sorrisone

comunque son d'accordissimo con te: meglio il mio safe maker 2, se ci vuole un coltello che sia tale e se si vuole qualcosa di arzigogolato e con molti accessori una bella pinza è l'ideale Evvai!!!!!


Vero non è una push dagger lo strumento in cui mettere tutti questi fronzoli inutili, che poi paghi tra l'altro Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group