forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 98 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: usuneqa
News di oggi: 0
News di ieri: 2
Complessivo: 49378

Persone Online:
Visitatori: 98
Iscritti: 0
Totale: 98


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Buck 110 Custom knife
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Buck 110 Custom knife
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mer 14 Ago 2013-17:10 pm    Oggetto: Buck 110 Custom knife Rispondi con citazione

Dopo tante menate per trovare il chiudibile perfetto per i miei gusti, alla fine ho acquistato questo, che ha tanti difetti, ma che come linea mi piace tantissimo.
Vi propongo quindi una piccola recensione "statica" del coltello.

Marca: BUCK
Modello: 110 Folding Hunter Custom knife
Lama: S30V temprata da Bos
Manico: Bolster e liners in ottone con guancette in corno d'alce
Lunghezza: Aperto 220 mm. chiuso 120 mm
Peso: 216 gr

Il coltello, sia come marca che come modello, dovrebbe essere una garanzia visto che viene prodotto da più di 50 anni e che viene garantito a vita.
Non che uno pensi di rimandarlo in America ad ogni problemino, però si comincia a pensar bene.

Questo modello, essendo un modello custom, è stato ordinato ed acquistato direttamente dal sito del produttore.
Collini, interpellato a riguardo, non ha potuto fare da tramite e da importatore in modo da acquistarlo direttamente da loro.

















Sensazioni


Il coltello, come avete potuto notare dalle precedenti fotografie, è una bella mattonella ed è alquanto sconsigliabile tenerselo in tasca dei pantaloni.
Comunque il fodero è molto bello, opaco, sul grezzo, con una colorazione marrone chiaro.

Impugnato è molto comodo, viste anche le dimensioni, complici pure le guancette in corno che, a differenza di quelle in legno, sono leggermente bombate al centro.

L'apertura è molto semplice. Non tanto lo sblocco per la chiusura in quanto la molla è molto dura e non aiuta nemmeno il fatto che premuto a fondo la leva di sblocco, questa non rilascia completamente il dente sulla lama (seppur per pochi decimi di millimetro).
Spero che, a lungo andare, la cosa migliori.

Un altro difetto che ho riscontrato poi, è la scarsa qualità costruttiva che ho riscontrato sul mio coltello e che potete vedere nelle foto successive.
Nulla che defici le qualità del coltello in sé, solo una questione estetica.
Ma le incisioni su entrambe le facce del tallone della lama mi sembrano un pò troppo superficiali e fatte in modo approssimativo.
Inoltre, per un coltello "custom" nuovo non è pensabile trovarsi qui graffi sul tallone dovuti allo sfregamento della lama contro i liner (e poi la lama è in S30V e i liner in ottone, mica in diamante...).
Sicuramente non sfrutterò la garanzia e me lo terrò così (tanto poi si formeranno comunque), ma l'immagine Buck ne risente parecchio.




Comunque, in conclusione, un gran bel coltello da portarsi, per rifugi, in montagna.

Ciao
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Dom 18 Ago 2013-17:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

be, che dire... La versione con il manico in legno scuro la preferisco di gran lunga!, per il resto é a mio parere un bel pezzo da collezione nulla piú.. Intendiamocci, la forma della lama é un classico collaudato, ma se dovessi prendere un qualcosa di simile per utilizzo vero andrei sul ka-bar mule fiel folder... La stessa cosa (quasi) ma in chiave piú pragmatica e meno fronzolosa. E per essere un custom le finiture mi sembrerebbero un pó opinabbili. comunque complimenti per l´acquisto! L´importante é sempre che ti ci trovi bene tu.. Prezzo?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Dom 18 Ago 2013-18:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
be, che dire... La versione con il manico in legno scuro la preferisco di gran lunga!, per il resto é a mio parere un bel pezzo da collezione nulla piú.. Intendiamocci, la forma della lama é un classico collaudato, ma se dovessi prendere un qualcosa di simile per utilizzo vero andrei sul ka-bar mule fiel folder... La stessa cosa (quasi) ma in chiave piú pragmatica e meno fronzolosa. E per essere un custom le finiture mi sembrerebbero un pó opinabbili. comunque complimenti per l´acquisto! L´importante é sempre che ti ci trovi bene tu.. Prezzo?
Per nienta d'accordo!Ma che ka bar mule!!non c'entra niente.Questo è un gran coltello,da usare,fatto senza fronzoli o di risparmio materiali,solido ,massiccio e grande lama.Un s30v temprato bos,è il massimo per un inox.Complimenti,bell'acquisto e gran bel coltello.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Dom 18 Ago 2013-21:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Confermo quello che ho detto e rinnovo i complimenti Andrea!!!!!, è un gran bel chiudibile dalle linee classiche!!!! Un pezzo di valore, adatto all'uso come anche alla vetrina, essendo un custom, qualche imperfezione la può avere, quanto al blocco credo che con l'uso migliori e tanto. Per i graffi c'è poco da fare, su questi modelli classici con l'ottone sono inevitabili, gli puoi dare una passata con l'olio, ma il miglioramento è poco, con l'uso poi tornano, ma alla fine fa parte del fascino del coltello Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-0:01 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
be, che dire... La versione con il manico in legno scuro la preferisco di gran lunga!, per il resto é a mio parere un bel pezzo da collezione nulla piú.. Intendiamocci, la forma della lama é un classico collaudato, ma se dovessi prendere un qualcosa di simile per utilizzo vero andrei sul ka-bar mule fiel folder... La stessa cosa (quasi) ma in chiave piú pragmatica e meno fronzolosa. E per essere un custom le finiture mi sembrerebbero un pó opinabbili. comunque complimenti per l´acquisto! L´importante é sempre che ti ci trovi bene tu.. Prezzo?

Kabar mule??
No, grazie. Sarà anche un coltello robusto con ottime qualità, non lo metto in dubbio, ma non mi piace. E poi le lame "nere" non mi piacciono.
Per me il Buck è un coltello sia da collezione, che da uso, relativamente poco costoso (visti anche i materiali) un pò vintage e sufficientemente elegante.

Il manico in corno? Effettivamente è solo uno sfizio. Serve solo per differenziarlo, ad un primo colpo d'occhio, dai coltelli normali in 420HC che hanno solo il manico in legno.
E poi, come detto sopra, le guancette in corno rendono il manico un pò panciuto e ben impugnabile.

Ciao
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-0:03 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Geronimo Apache ha scritto:
Per nienta d'accordo!Ma che ka bar mule!!non c'entra niente.Questo è un gran coltello,da usare,fatto senza fronzoli o di risparmio materiali,solido ,massiccio e grande lama.Un s30v temprato bos,è il massimo per un inox.Complimenti,bell'acquisto e gran bel coltello.

Grazie Geronimo
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-0:08 am    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
Confermo quello che ho detto e rinnovo i complimenti Andrea!!!!!, è un gran bel chiudibile dalle linee classiche!!!! Un pezzo di valore, adatto all'uso come anche alla vetrina, essendo un custom, qualche imperfezione la può avere, quanto al blocco credo che con l'uso migliori e tanto. Per i graffi c'è poco da fare, su questi modelli classici con l'ottone sono inevitabili, gli puoi dare una passata con l'olio, ma il miglioramento è poco, con l'uso poi tornano, ma alla fine fa parte del fascino del coltello Sorrisone

Grazie Lorenzo.
Per i graffi ci sono rimasto un pochino male appena aperta la scatola ("Diavolo, è ancora vergine e già rigato!") ma poi, come giustamente dici, usandolo si sarebbero riformati.

E l'intenzione sarebbe proprio di usarlo come coltello da pasto esibendolo in qualche rifugio in montagna a tagliare formaggi e salumi.

Ciao
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-13:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

appunto, una bella esibizione di eleganza vintage, e sicuramente ottimo l´acciaio, ma io sono un tipo a qui piacciono le cose pragmatiche, il superfluo, i fronzoli, non fanno per me.... Geronimo, dici che é senza fronzoli e tutta sostanza? Bolster in ottone da mezzo chilo, manico in corno che non é batteriologicamente inerte, apertura necessaria con due mani, mancanza di clip.... Sprizza funzionalitá da tutti i pori.... é un coltello bellissimo, lo dico seriamente, ma é un oggetto fatto per soddisfare il desiderio di un determinato gusto estetico, piú che la funzionalitá..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-17:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
appunto, una bella esibizione di eleganza vintage, e sicuramente ottimo l´acciaio, ma io sono un tipo a qui piacciono le cose pragmatiche, il superfluo, i fronzoli, non fanno per me.... Geronimo, dici che é senza fronzoli e tutta sostanza? Bolster in ottone da mezzo chilo, manico in corno che non é batteriologicamente inerte, apertura necessaria con due mani, mancanza di clip.... Sprizza funzionalitá da tutti i pori.... é un coltello bellissimo, lo dico seriamente, ma é un oggetto fatto per soddisfare il desiderio di un determinato gusto estetico, piú che la funzionalitá..
AHahahahahah Sorrisone il:batteriologicamente inerte è fantastico Sono 50anni che usano questi coltelli ,senza fronzoli,altro che determinato gusto estetico...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-17:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

........... Sorrisino inutile commentare ulteriormente..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-20:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
........... Sorrisino inutile commentare ulteriormente..
Grazie per darmi ragione,ma capisco i tuoi gusti.... Sbavo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-22:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
... Bolster in ottone da mezzo chilo, manico in corno che non é batteriologicamente inerte, apertura necessaria con due mani, mancanza di clip.... Sprizza funzionalitá da tutti i pori.... é un coltello bellissimo, lo dico seriamente, ma é un oggetto fatto per soddisfare il desiderio di un determinato gusto estetico, piú che la funzionalitá..

Per quanto riguarda i bolster in ottone ti posso dar ragione.
Per il manico in corno non saprei che dirti se più o meno batteriologicamente inerte di uno in legno, ma quasi tutte le pattade ad esempio sono in corno...
Il mio EDC perfetto che porto sempre con me è un Victorinox che non ha ne clip ne apertura ad una mano e non ho mai avuto la necessità ne dell'una ne dell'altra. La clip, anzi, mi da pure un po' fastidio, mentre l'apertura ad una mano è giusto una possibilità in più ma assolutamente non necessaria nell'uso normale.
Comunque i gusti son gusti ciò che a me piace può benissimo non piacere ad altri e viceversa.
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-23:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La clip la trovo utile, comunque molti modelli anche vintage hanno un foro per un cordino, o comunque possono essere forati facilmente, per cui la clip non è indispensabile, l'apertura ad una mano invece per me è molto sopravvalutata, è più uno sfizio che una vera utilità, non nego che per certe situazioni sia fondamentale, esempio casuale il marinaio o pescatore che deve tagliare una cima in una posizione scomoda, un freeclimber, un paracadutista ecc. In questi casi non si discute, ma nel quotidiano è più uno sfizio!!! Alla fine comunque con un folder del genere, che non passa mai di moda ci fai quasi tutto!!! Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-23:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
La clip la trovo utile, comunque molti modelli anche vintage hanno un foro per un cordino, o comunque possono essere forati facilmente, per cui la clip non è indispensabile,...

Lorenzo, perché paragoni la clip con il foro per il laccetto?

olorìn ha scritto:
... l'apertura ad una mano invece per me è molto sopravvalutata, è più uno sfizio che una vera utilità, non nego che per certe situazioni sia fondamentale, esempio casuale il marinaio o pescatore che deve tagliare una cima in una posizione scomoda, un freeclimber, un paracadutista ecc. In questi casi non si discute, ma nel quotidiano è più uno sfizio!!! ...

Pienamente d'accordo!
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-23:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

[quote="AndreaE65"]
olorìn ha scritto:
La clip la trovo utile, comunque molti modelli anche vintage hanno un foro per un cordino, o comunque possono essere forati facilmente, per cui la clip non è indispensabile,...

Lorenzo, perché paragoni la clip con il foro per il laccetto?

Intendevo dire che se hai paura di perderlo la clip su questi non la puoi assolutamente mettere è vietata, non ha senso su questo modello e non ci si aspetta che ce l'abbia!!!! Ma puoi sempre mettere un paracord nel foro, un lacciolo che non stoni con il coltello, magari così lo fissi allo zaino/ borsa marsupio quello che vuoi. Questo il foro non ce l'ha, ma molti vintage si, in generale è il massimo che puoi aspettarti da questa categoria!!! Io ho un puma, della fine degli anni 80, credo sia dell'88, bolster in ottone, back lock, cocobolo e foro, handmade; praticamente è intonso, sono modelli che non calano e non deludono quasi mai, perchè sai esattamente cosa compri e cosa devi aspettarti!!!! Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 20 Ago 2013-23:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Clippare un coltello in tasca, non credo che rischieresti di perderlo di meno che non nel suo fodero o direttamente sul fondo dei pantaloni.
Ma poi da fastidio impugnandolo
.Tutto ok, invece, per il foro.
_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mer 21 Ago 2013-14:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come vedi,son tutti d'accordo con mè Sorrisone Montana.. Sorrisone Sbavo Anche i bolster,conferiscono solidità,e i grammi in più,a mè non distruggono di fatica...... Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 21 Ago 2013-19:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Occhiolino Soddisfatto certo..certo..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Dom 25 Ago 2013-0:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Un coltello che merita,perché ha fatto storia.Ottimo in tutto,pecca il peso,ma una volta li facevano cosi.Anche a me i booster non piacciono,ma non incidono sulle prestazioni se non aumentare il peso.Anche il PLX(mi sembra la sigla esatta)che è più recente ed è un signor coltello,ha i bolster(Fallkniven).Comunque il 110,è un coltello eccellente,da usare,tosto.I problemi che cita Montana non esistono (scusa montana),unico neo che si può attribuire a questa tipologia di assemblaggio,è appunto il peso.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Dom 25 Ago 2013-20:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

dire che i problemi che dico io non esistono é un pó assolutista, ti spiego, in che zona vivi?, che concetto hai di EDC?, io (ringrzio dio) vivo in mezzo al nulla o quasi, ho una casa privata, terreni intorno, e tutto attorno campagna, campagna, campagna, campagna, campagna...... Il coltello per me non é solo un bell oggetto, Chiamatemi malato ma io ci dormo... E perdonatemi ma spesso , lo porto con me anche quando mi sposto in cittá o vado in giro, la sua presenza con me é ASSOLUTAMENTE costante. I miei parenti e amici quando hanno bisogno, in automatico domandano a me. Vivendo in campagna, avendo animali, dovendo fare lavori vari ogni giorno, il coltello é sempre con me, sempre. Ora a casa mia in estate, siamo tutti a petto nudo, shorts, costume da bagno, e se devo fare qualche lavoro pantaloni. Quindi se dovessi avere un coltello del genere, francamente penserei: e che caz..... Mene faccio?, quando non ho tasche? E anche quando ho tasche clipparlo lo rende immediatamente disponibbile ed evita di avere pesi che penzolano in tasca.. Ho un pieghevole tradizionale simile.. Mai utilizzato. Stá la a prendere polvere.. Se vivi in cittá, la vedo dura parlare di EDC.. Se sei uno che il coltello lo usa ogni tanto, saltuariamente, senza motivo, tanto per provarlo.. libero di usare pure un buck 110. Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-16:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io ne ho uno,manico in legno rosewood,fingers grooves e lama standar 420HC poiché non fa molta differenza S30V da questo 420HC se non per il prezzo e la maggior difficoltà ad affilare.Finiture standard nella norma e nessun graffio sulla lama...dopo di che,questo non è un edc,è un coltello da caccia storico che non ha bisogno di clip poiché viene fornito con fodero da cintura ergo,a meno che uno non vada a caccia in perizoma come Orzowei ( http://www.youtube.com/watch?v=a3sgAMFD3Ps ) della clip non se ne fa una mazza. per quel che riguarda il batteriologicamente inerte potrebbe pure starci se uno dovesse farci interventi chirurgici a cuore aperto oppure sistemare un meningocele ma... io,in sala operatoria,mai ho visto usare un Buck 110 al posto del bisturi,però son vecchio e magari le cose son cambiate ma...anche se fosse,qualsiasi folder è un ricettacolo di sporco e batteri,quindi ... http://www.youtube.com/watch?v=QRl-LiF1VsU .... per quel che riguarda l'apertura ad una mano,pure quella non serve,in quanto la cacciagione si presume morta e che non scappi più quindi posso usare tranquillamente due mani e se ci fosse il nottolino per l'apertura ad una mano,darebbe pure fastidio....i bolster...si certo pesano,ma sono pensati sempre per un chiudibile da caccia che,se cade perché scivola, proteggono il manico da rotture.... pretendere cose,da un Buck 110, che non gli competono (è un vintage folder) è un po' come pretendere da un Fairbairn lavori di bushcraft....insomma,pane al pane e vino al vino.... http://www.youtube.com/watch?v=sI69YY7XhAY
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-16:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

X montana
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-17:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quoto stefano.v in tutto...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-17:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sono un montagnino che vive in campagna,e il buck è un coltello fatto per questi luoghi
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-17:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

stefano, forse in modo diverso, vogliamo dire la stessa cosa, é un coltello vintage, per forza che non ci si puó aspettare determinate cose... Ed é per questo che dico che non é una cornucopia di funzionalitá... Non é il genere di coltello fatto per essere utilizzato in continuazione tutti i giorni. Domanda da naif sugli acciai, perché dici che il cpms30v boss é al pari del 420hc? Il cpm non dovrebbe essere mille volte superiore?.. Comunque tornando sul coltello, i bolster non centrano nulla con la robustezza, anzi, se cade a sufficenza i bolster iniziano a spostarsi sull´ asse del perno, la loro funzione é strutturale, pressare un rivetto direttamente sul corno, non é una garanzia di soliditá, per qui si mette un bolster su cui pressare il rivetto. Questo é il suo scopo originale, ma poi si utilizza anche per estetica. Come hai detto tu, pane al pane e vino ao vino... É un bel vintage elegante. Il fatto del batteriologicamente inerte, non é una mia invenzione, ne parlai tempo addietro con un mio amico coltellinaio (veramente bravo) il quale mi disse che il corno é un buon territorio di coltura per alcuni batteri che possono passare sul cibo (o appunto sulla cacciagione).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-18:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
stefano, forse in modo diverso, vogliamo dire la stessa cosa, é un coltello vintage, per forza che non ci si puó aspettare determinate cose... Ed é per questo che dico che non é una cornucopia di funzionalitá... Non é il genere di coltello fatto per essere utilizzato in continuazione tutti i giorni. Domanda da naif sugli acciai, perché dici che il cpms30v boss é al pari del 420hc? Il cpm non dovrebbe essere mille volte superiore?.. Comunque tornando sul coltello, i bolster non centrano nulla con la robustezza, anzi, se cade a sufficenza i bolster iniziano a spostarsi sull´ asse del perno, la loro funzione é strutturale, pressare un rivetto direttamente sul corno, non é una garanzia di soliditá, per qui si mette un bolster su cui pressare il rivetto. Questo é il suo scopo originale, ma poi si utilizza anche per estetica. Come hai detto tu, pane al pane e vino ao vino... É un bel vintage elegante. Il fatto del batteriologicamente inerte, non é una mia invenzione, ne parlai tempo addietro con un mio amico coltellinaio (veramente bravo) il quale mi disse che il corno é un buon territorio di coltura per alcuni batteri che possono passare sul cibo (o appunto sulla cacciagione).


Difatti non è nato come edc, ma come folder da caccia.
Nella carta gli acciai potranno essere anche diversi ma nell'uso reale non sempre si avvertono queste differenze.....anzi il 420hc è anche più semplice da affilare quindi.

Riguardo al resto se dici che i bolster hanno una funzione strutturale come fai a dire che non c'entrano con la robustezza? Comunque il coltello ha la struttura in ottone, più spesso è il punto in cui passa il perno lama, più è robusto. E' fisica oltre che logica.

I batteri proliferano in qualsiasi materiale, dal corno alla plastica e comunque non è un fatto di grande importanza dato che scuoiare e lavorare una preda mica è un lavoro che si fa in condizioni di sterilità, anzi è un lavoro molto sporco!
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
AndreaE65
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Nov 20, 2007
Messaggi: 2012
Località: Pavia

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-21:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Io ne ho uno,manico in legno rosewood,fingers grooves e lama standar 420HC poiché non fa molta differenza S30V da questo 420HC se non per il prezzo e la maggior difficoltà ad affilare.Finiture standard nella norma e nessun graffio sulla lama...dopo di che,questo non è un edc,è un coltello da caccia storico che non ha bisogno di clip poiché viene fornito con fodero da cintura ergo,a meno che uno non vada a caccia in perizoma come Orzowei ( http://www.youtube.com/watch?v=a3sgAMFD3Ps ) della clip non se ne fa una mazza. per quel che riguarda il batteriologicamente inerte potrebbe pure starci se uno dovesse farci interventi chirurgici a cuore aperto oppure sistemare un meningocele ma... io,in sala operatoria,mai ho visto usare un Buck 110 al posto del bisturi,però son vecchio e magari le cose son cambiate ma...anche se fosse,qualsiasi folder è un ricettacolo di sporco e batteri,quindi ... http://www.youtube.com/watch?v=QRl-LiF1VsU .... per quel che riguarda l'apertura ad una mano,pure quella non serve,in quanto la cacciagione si presume morta e che non scappi più quindi posso usare tranquillamente due mani e se ci fosse il nottolino per l'apertura ad una mano,darebbe pure fastidio....i bolster...si certo pesano,ma sono pensati sempre per un chiudibile da caccia che,se cade perché scivola, proteggono il manico da rotture.... pretendere cose,da un Buck 110, che non gli competono (è un vintage folder) è un po' come pretendere da un Fairbairn lavori di bushcraft....insomma,pane al pane e vino al vino.... http://www.youtube.com/watch?v=sI69YY7XhAY

_________________
Non mi aprire senza ragione, non mi riporre senza onore.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Lun 26 Ago 2013-22:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
stefano, forse in modo diverso, vogliamo dire la stessa cosa, é un coltello vintage, per forza che non ci si puó aspettare determinate cose... Ed é per questo che dico che non é una cornucopia di funzionalitá... Non é il genere di coltello fatto per essere utilizzato in continuazione tutti i giorni. Domanda da naif sugli acciai, perché dici che il cpms30v boss é al pari del 420hc? Il cpm non dovrebbe essere mille volte superiore?.. Comunque tornando sul coltello, i bolster non centrano nulla con la robustezza, anzi, se cade a sufficenza i bolster iniziano a spostarsi sull´ asse del perno, la loro funzione é strutturale, pressare un rivetto direttamente sul corno, non é una garanzia di soliditá, per qui si mette un bolster su cui pressare il rivetto. Questo é il suo scopo originale, ma poi si utilizza anche per estetica. Come hai detto tu, pane al pane e vino ao vino... É un bel vintage elegante. Il fatto del batteriologicamente inerte, non é una mia invenzione, ne parlai tempo addietro con un mio amico coltellinaio (veramente bravo) il quale mi disse che il corno é un buon territorio di coltura per alcuni batteri che possono passare sul cibo (o appunto sulla cacciagione).
Sei un poco confuso?!Non è un coltello da usare tutti i giorni?Cos'è,si usa solo di domenica e festivi.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-10:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
stefano, forse in modo diverso, vogliamo dire la stessa cosa, é un coltello vintage, per forza che non ci si puó aspettare determinate cose... Ed é per questo che dico che non é una cornucopia di funzionalitá... Non é il genere di coltello fatto per essere utilizzato in continuazione tutti i giorni. Domanda da naif sugli acciai, perché dici che il cpms30v boss é al pari del 420hc? Il cpm non dovrebbe essere mille volte superiore?.. Comunque tornando sul coltello, i bolster non centrano nulla con la robustezza, anzi, se cade a sufficenza i bolster iniziano a spostarsi sull´ asse del perno, la loro funzione é strutturale, pressare un rivetto direttamente sul corno, non é una garanzia di soliditá, per qui si mette un bolster su cui pressare il rivetto. Questo é il suo scopo originale, ma poi si utilizza anche per estetica. Come hai detto tu, pane al pane e vino ao vino... É un bel vintage elegante. Il fatto del batteriologicamente inerte, non é una mia invenzione, ne parlai tempo addietro con un mio amico coltellinaio (veramente bravo) il quale mi disse che il corno é un buon territorio di coltura per alcuni batteri che possono passare sul cibo (o appunto sulla cacciagione).


Premesso che mica volevo ottenere ragione ad ogni costo e che si parla di coltelli e non di farmaci salva vita, quindi di cazzate fondamentalmente, non è che S30V sia peggio del 420HC (o del 440 che poi sono la stessa cosa fondamentalmente) anzi,se il trattamento termico è valido (non so sulla lama in questione visto che pare rigarsi con l'ottone...) probabilmente a parità di geometrie il filo dura di più ma è ininfluente,secondo me, scuoiare 4 cinghiali o 3 e mezzo,non cambia una mazza avere acciai ultra performanti e costosi su una lametta da pochi cm. Altro discorso sarebbe parlare di ingegneria meccanica,civile o aereospaziale. Un amico,comunque ha lavorato credo 2/3 cinghiali con uno dei tanti epigoni del 110 in 440 che gli regalai senza problemi,per cui....per quanto riguarda la maneggevolezza,si,è più pesante di altri prodotti moderni,ma non venirmi a dire che non ci si può lo stesso tagliarci pane e formaggio!O tagliarci un rametto su cui infilarci una salsiccia da cuocere al fuoco! E' concavo e serve bene al suo scopo,tagliare materiali edibili. L'apertura ad una mano non serve in questo coltello,anzi,è scomoda. Io ho un gadget per fissare alla lama del 110 una sorta di nottolo in ottone che dovrebbe servire all'apertura con una mano sola:è una cazzata,semplicemente uno sfizio da segaiolo che mi sono concesso! Primo la molla è troppo dura e secondo,prova a sbucciarci una mela,il nottolo spacca la mela malamente annullando il vantaggio di una lama sottile e concava nell'operazione di taglio. E' altresì vero che la porosità del corno fa si che i batteri vi si aggrappino meglio ma se vuoi uno strumento sterilizzabile lo devi fare monoblocco,liscio e in acciaio inox interamente. Pensi davvero che se avessi del buon G10 rugoso sarebbe diversa la cosa? E poi,se uno volesse la sterilità vera(ottenibile con difficoltà solo in certe sale operatorie o laboratori) dovrebbe attrezzare i cacciatori con tute da guerra batteriologica e prede germ free....insomma,vedi che alla fine si parla di amene cazzate....avulse dalla realtà? Sai perché a me piace il 110? Perché è vintage e sa di old wild west. Quando lavoro con i cavalli ho a disposizione un serrated ad apertura veloce ad una mano per taglio di corde,un folder leggero....ma se devo tagliare una fetta di formaggio sul tagliere,con un buon bianco o rosso da sorseggiare,vuoi mettere usare il 110? Si lo so che a te piacciono i coltelli Klingon,ma vuoi metter il 110 o una elegante pattadese? Però è anche vero che io sono un segaiolo che vive e lavora nel mondo reale mentre molti altri segaioli (non mi sto riferendo a te,mi raccomando e poi è un tono auto ironico!) vivono come se fossero sul set di un qualche Bmovie interpretato da Chuk Norris (tempo fa leggevo di un onanista che fa corsi di sopravvivenza e sosteneva che era riuscito ad evadere,nella finzione della simulazione, da una prigione poiché aveva un magggggico coltello con cui aveva choppato le sbarre ecc ecc....capite che qui le seghe vanno a palla!) dove si contano i nano secondi per aprire un chiudibile.... dai,vi saluto,torno alla realtà,la mia.... http://www.youtube.com/watch?v=qbQ6__ldjkw
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-10:58 am    Oggetto: Rispondi con citazione

finiamola col termine klingon perché é davvero da bimbomin....ia. A me dovrebbero piacere i coltelli clingon? Vallo a dire al tipo che dice di aver cioppato le sbarre... Dove lo avrai trovato poi....... Leggiti bene i miei post. Seguendo lo stesso raggionamento potrei dirti che non sei jimmie bowie e che non sei nel vecchio west..... Ma fare commenti del genere ha veramente valore nullo. e chi ha parlato di sterilitá? Si é parlato del fatto che determinati batteri a paritá di condizioni di manutenzione nel corno prolificano, su materiali sintetici, no. Punto. Hai confermato per l´ ennesima volta quanto volevo dire...ti piace per il gusto old west, e per usarlo in determinate occasioni, e nalla (come la chiami tu) "vita reale" (si vede che il resto del mondo vive in una utopica illusione... Che ci vuoi fare Uff.. ) usi un folder serrated con apertura ad una mano.....quindi? Sei tornato a confermare quello che dicevo io per l´ ennesima volta. Bada bene che nessuno ha voluto darti raggione in assoluto... il discorso dell´ acciaio lo condivido
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-11:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana,Montana....proprio non ci siamo! A proposito sei mica parente di HannaH Montana? Perché se si mi piacerebbe avere un suo autografo,sai com'è,noi bimbiminkia preferiamo quello all'autografo di Chuk Norris,ma si sa,i gusti sono gusti!

Il fatto è che io li ho riletti i tuoi post e...proprio non ci siamo! Farò una sintesi: per un uso reale va benissimo anche il Buck 110. Se devo operare uso il bisturi. Se devo volare uso un aereoplano. Se devo portare il cibo dal piatto alla bocca uso la forchetta....e se devo tagliare una cordaccia in tensione con un cavallo appeso che rischia di ammazzarsi preferisco usare un serrated. Te lo traduco:per ogni attività esistono strumenti più adatti degli altri ma questo non significa che un 110 non si possa usare! Per quanto riguarda i batteri e la loro proliferazione,passo,sparare un'altra salva sulla CRI non è etico! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-11:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana, visto che secondo te su materiali sintetici i batteri non proliferano allora che li sterilizzano a fare i vari strumenti chirurgici in sala operatoria?? Sorrisone
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-11:48 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
Montana, visto che secondo te su materiali sintetici i batteri non proliferano allora che li sterilizzano a fare i vari strumenti chirurgici in sala operatoria?? Sorrisone


I batteri prolificano su qualsiasi cosa, anche una sterilizzata e in un ambiente controllato si contamina con niente!!!! Basta toccare dove non devi, anche perchè in sala operatoria spesso solo poche cose sono davvero sterili!!! Sorriso Tornando al coltello a me corno ed osso non garbano granchè, ma non vuol dire niente, un legno poroso o rovinato può essere peggio del corno, e un manico ruvido e sporco, raccoglie una marea di batteri!!! Il buck è un classico, devi usarlo per l'uso che può assolvere, e lì è sicuramente un gran coltello!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-12:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
Sile86 ha scritto:
Montana, visto che secondo te su materiali sintetici i batteri non proliferano allora che li sterilizzano a fare i vari strumenti chirurgici in sala operatoria?? Sorrisone


I batteri prolificano su qualsiasi cosa, anche una sterilizzata e in un ambiente controllato si contamina con niente!!!! Basta toccare dove non devi, anche perchè in sala operatoria spesso solo poche cose sono davvero sterili!!!


Appunto, lo so, per quello lo dicevo.
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-12:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E pensare che volevo prenderlo solo x il peso ,mi serviva un fermaporta! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-12:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sile, forse non mi sono spiegato bene... Comunque, ti ripeto, ... Parlo di batteri che nello specifico prolificano e si nutrono del corno, su di un materiale sintetico nom avviene. Stefano stefano.....nella prossima settimana la incontro anna montana, tranquillo che telo mando l´ autografo, comunque non ti manca niente, il coltello stile old west non ti manca, il cavallo nemmeno, le situazioni estreme nemmeno...... Ti mando assieme agli autografi pure una colt... E poi sei pecos bill in tutto e per tutto Sorrisone se vuoi ricambiare, dato che suno un klingon mandami un rambo first blood cosí iomfaccio rambo... Hahahaha... Meno male che ogni tanto intervieni e non ti smentisci mai Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-14:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

I batteri non si nutrono di corno. Inoltre il corno di cervo, che in realtà non sarebbe corno ma osso, mi pare sia stabilizzato.

Considerando anche che fanno i manici di coltello in corno dalla notte dei tempi non mi preoccuperei per niente.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-14:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana,tu sei fondamentale in questo forum,non mollare,tieni duro,non dare retta agli altri... Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-14:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non prendetelo in giro.Gli mancano alcune nozioni base Sorrisone Sbavo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-14:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ehhhh.. ....i miei interventi in questo post finiscono qua....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-14:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
Ehhhh.. ....i miei interventi in questo post finiscono qua....
Ma ti ho detto di non mollare!!Non sei guerriero allora.... Mah..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

[color]Ragazzi rientrate nel topic per cortesia, che era una bellissima recensione con tanto di belle foto di Andrea, è diventata una discussione sterile che è uscita dal contesto per parlare non più del buck 110, ma di una intera categoria di folder, e questo in primis è scorretto nei confronti di Andrea che ha fatto la recensione, in secondo nei confronti di altri utenti che hanno partecipato al topic, punzecchiarsi a vicenda non porta da nessuna parte e le battute vanno bene fino ad un certo punto. Per cui invito tutti ad abbassare i toni, e a rientrare correttamente in topic!!![color=orange]
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
[color]Ragazzi rientrate nel topic per cortesia, che era una bellissima recensione con tanto di belle foto di Andrea, è diventata una discussione sterile che è uscita dal contesto per parlare non più del buck 110, ma di una intera categoria di folder, e questo in primis è scorretto nei confronti di Andrea che ha fatto la recensione, in secondo nei confronti di altri utenti che hanno partecipato al topic, punzecchiarsi a vicenda non porta da nessuna parte e le battute vanno bene fino ad un certo punto. Per cui invito tutti ad abbassare i toni, e a rientrare correttamente in topic!!![color=orange]
Ma si scherza,non facciamo drammi inutilmente.... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 526

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
[color]Ragazzi rientrate nel topic per cortesia, che era una bellissima recensione con tanto di belle foto di Andrea, è diventata una discussione sterile che è uscita dal contesto per parlare non più del buck 110, ma di una intera categoria di folder, e questo in primis è scorretto nei confronti di Andrea che ha fatto la recensione, in secondo nei confronti di altri utenti che hanno partecipato al topic, punzecchiarsi a vicenda non porta da nessuna parte e le battute vanno bene fino ad un certo punto. Per cui invito tutti ad abbassare i toni, e a rientrare correttamente in topic!!![color=orange]
Ma si scherza,non facciamo drammi inutilmente.... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

olorìn ha scritto:
[color]Ragazzi rientrate nel topic per cortesia, che era una bellissima recensione con tanto di belle foto di Andrea, è diventata una discussione sterile che è uscita dal contesto per parlare non più del buck 110, ma di una intera categoria di folder, e questo in primis è scorretto nei confronti di Andrea che ha fatto la recensione, in secondo nei confronti di altri utenti che hanno partecipato al topic, punzecchiarsi a vicenda non porta da nessuna parte e le battute vanno bene fino ad un certo punto. Per cui invito tutti ad abbassare i toni, e a rientrare correttamente in topic!!![color=orange]
Veramente,per dirla tutta,e stato lo stesso Montana ad accendere il fuocherello.Ma mi sembra uns discussione del tutto normale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Geronimo Apache ha scritto:
Ma si scherza,non facciamo drammi inutilmente.... Sorriso


é troppo facile dire alla fine che si scherzava!!! comunque un intervento di moderazione era ormai necessario!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-15:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Apollo ha scritto:
Veramente,per dirla tutta,e stato lo stesso Montana ad accendere il fuocherello.Ma mi sembra uns discussione del tutto normale


La discussione andava bene fino ad un certo punto, le battute vanno bene fino ad un certo punto, poi si è passato il limite e sto parlando in generale, senza fare nessun nome!!! Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Apollo
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 24, 2013
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-16:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ok,ma ci stanno queste cose,sono il sale delle discussioni e dei forum,e ha mio avviso non si era out,perché era tutto un processo al Buck,e ai temi sui materiali,nati dal topic.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
olorìn
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 20, 2012
Messaggi: 2143

MessaggioInviato: Mar 27 Ago 2013-17:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Apollo ha scritto:
Ok,ma ci stanno queste cose,sono il sale delle discussioni e dei forum,e ha mio avviso non si era out,perché era tutto un processo al Buck,e ai temi sui materiali,nati dal topic.


No queste cose sono la rovina di una discussione. E poi da quando processiamo i coltelli??? Ti sembra giusto??? se non ti piace un materiale o un particolare o una tempra o quello che vuoi e ne vuoi parlare con toni pacati nessuno te lo impedisce, apri un topic nella sezione giusta e parlane, qui si parlava di una recensione di un buck 110, non mi piace ripetermi!!! Uff..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group