Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 128 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 128
Iscritti: 0
Totale: 128


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - IL GRANDE PUFFO E IL COLTELLO SOTTILE I
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
IL GRANDE PUFFO E IL COLTELLO SOTTILE I
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-15:20 pm    Oggetto: IL GRANDE PUFFO E IL COLTELLO SOTTILE I Rispondi con citazione

D2 production and SV entertainment present





Il Grande Puffo (ex Machete) è un coltello fatto da Riddick e come tutti i suoi coltelli,è fatto alla Sturm und Drang. Se dovessi guardarlo esteticamente direi che è "brutto","grezzo" e puzza di ossido da far schifo,addirittura sa di pesce marcio,come se,nato in laguna,una volta allontanatosi dall'acqua,stia agonizzando qui,in un cassetto....



....ma se mi fermassi a questo giudizio,sarei superficiale. Grande Puffo è un attrezzo vincente fatto in C70,temprato in casa e,se non erro,il codolo non è nemmeno temprato. Manico fatto in gomma ricoperto con...



...il nastro adesivo delle racchette da tennis.Azzurro come il Grande Puffo,per l'appunto. Pesa poco per il coltello che è.320gr circa e ha3.8mm circa di spessore massimo. Diciamo che rimpiangevo il mio Stromeng e quando è arrivato lui non rimpiango più nulla. E' un coltellaccio con filosofia del "lavorare facendoil meno possibile della fatica",figlio del suo creatore, un maestro zen,o,come lo definiscono altri,un buffone.....



....che poi è la stessa cosa,perchè i buffoni,a differenza di quelli reincarnati in una pietra,sono liberi di muoversi tra gli eventi,di dire e di fare senza timore di perdere "il posto",dato che "il buffone" ha il mondo come posto di lavoro,a differenza delle pietre che,al più,servono da contorno ai nani da giardino....



....ed ecco il G.P. all'opera.Entra nella sostanza dele cose con facilità,margini netti....



...e fatica il meno possibile.Con queste idee per la mente,domenica,ore 6 del mattino,io e un amico....



...siamo saliti in sella e abbiamo deciso di aprire sentieri quasi chiusi del tutto da rovi e legname vario.Così chiusi che quasi nemmeno i cavalli riuscivano a passare. Io ho usato il G.P. e all'amico ho prestato "un coltello" dei miei,uno che se scrivo compaiono **** (anche io sono un buffone sapete?).Tale coltello è spesso 6 mm (contro i 3.8 di Grande Puffo) e pesa circa 470gr (contro i 320 di Grande Puffo). "il coltello asteriscato" è un coltello che mi piace,bada bene,un coltello che funziona,un rugginoso industriale,altrimenti non lo avrei scelto.Pensando che il lavoro fosse facile,siamo partiti e "PER FORTUNA AVEVO LA VIDEOCAMERA"......



....comuque,anche se fortunatamente avevo la videocamera,non ho potuto riprendere le ore di lavoro di disboscamento...



....dato che parte è stato fatto a piedi,in pendenza con il cavallo a mano e parte,divertentissimo,"sciabolando" in sella.Ma,dato che sono un boy scout della domenica e avendo solo due mani non ho potuto fare le ore di represa che volevo e poi,non credo che avreste gradito ore di porconamenti vari e invocazioni blasfeme riguardanti le divinità a partire dall'impero assiro babilonese fino ai giorni nostri,per cui dovete accontentarvi del mio racconto e del video dopo il disboscamento,quando,siamo riusciti a passare eripassare in sella e non a piedi.Immaginatevi il sentiero completamente chiuso.Un lavoraccio credete....



...ma,se non avessimo usato questo tipo di coltelli e di questa lunghezza,non sarebbe stato possibile farlo per diversi motivi:troppo alle strette in mezzo ai rovi quando a piedi.Un coltello più lungo o un machete avrebbe solo dato fastidio. Quando in sella un coltello troppo lungo o un machete sarebbe stato pericoloso per i cavalli e con troppo peso e relativa inerzia da contrastare per i cavalieri.....



....quindi,per quelli che pensano che non mi piacciano i coltelli grandi e che parli solo dei piccoli per denigrare i grandi (magari plagiato dal malvagio Strydog,deus ex machina di tutti i complotti a partire dall'assassinio di Kennedy....amico di Jimmy Hoffa,lunga mano dietro l'11 settembre...compagnuccio di gite in motorino del Mulla Omar...), vi dirò che senza un coltello così (o una roncola ma anche per quella in alcuni casi mi avrebbe dato fastidio) non avremmo potuto fare un lavoro (da trapper della domenica,si intende,gli utilizzatori veri sono altra cosa,mi raccomando!....e per fortuna avevo la macchina fotografica!).Ma,voi pietre reincarnate,se ci riuscite,magari facendo da aiuola al rosmarino,cercate di capire che se a furia di usarli (per gioco e in giardino si intende mica sono un utilizzatore vero io!) dico che forse un attrezzo troppo pesante,troppo testosteronico,troppo spesso e lungo (minchia! Qui i simboli fallici si sprecano!) è solo una fatica maggiore,in più,inutile e controproducente,magari un filo di ragione ce l'ho o no? Ma si sa,io taglio mozzarelle con i coltelli e forse mi sbaglio ma,metà del lavoro l'ho fatto con "l'altro coltello",quello che se lo scrivo compaiono gli **** e credete,quei 150 GRAMMI in più si sentono,eccome se si sentono se lo maneggio per ore e non per tagliare mortadella e panini....



....quindi,pur non essendo questa una comparativa o una sfida,dirò che Maestro Riddick,colonna portante della Loggia D2,insignito con la croce al valore di Gran Buffone,ha partorito un coltello da campo geniale come suo solito. Certo che non ha inventato niente di nuovo!Certo che la forma è quella,ma l'ha reinterpretata facendo vera sperimentazione con mezzi "poveri" ricca immaginazione e vivace intelligenza (lo odio ugualmente per le vacanze che farà ma vabbè,fa niente....),da utilizzatore della domenica qual'è (gli utilizzatori veri son altri,intendiamoci!Mica noi!....e per fortuna avevo la videocamera!). La geometria diversa della lama nei vari punti consente di svolgere lavori fini e impegnativi.La larghezza della lama in punta consente una presa avanzatissima.Il codolo non temprato lo rende indistruttibile.Il manico in comma gli da un confort e una presa impareggiabile.Ma soprattutto,la leggerezza (tipica dei Leuko) fa si che si possa usare stancandosi il meno possibile e che sia portabile con il minor sforzo possibile. Comunque sia,entrambi hanno impattato su pietra (spero non reincarnata!) durante i tagli di rovi spessi come un braccio...




...e il filo,per entrambi si è solamente schiacciato,non chippato. Ultima considerazione,il Gran Buffone ha lasciato il coltello nero di tempra e in più lo ha brunito. Ha fatto una cosa zen.E' un coltello rugginosissimo,da lavoro,non avrebbe avuto senso lucidarlo,tanto,ossido più,ossido meno,l'alternativa sarebbe stata...




...questa....per il momento è tutto,alla prossima puntata.....



....THE END


Ultima modifica di stefanoventurelli il Mar 08 Giu 2010-16:20 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-15:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Malefico! Sarà molto, molto difficile fare una recensione come questa.
Complimenti a te e a Mastro Riddick.
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-15:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie Stefano ,spero che ti piaccia ancora durante le prossime puntate ,certo che Maestro mi pare esagerato ,e pensare che a casa il mio sopranome è "Egolo "l'unico nano alto ! Sorrisone
Comunque tieni presente che è fatto in due orette e temprato con la forgetta a carbonella ,senza contare i nastri e l'elettricità ,ci saranno 5 euro di spesa totale compresa la carbonella.La cosa piu' costosa è il nastro x le racchette ,ma sono riuscito a trovarlo gratis,non volevo spendere troppo x il tuo compleanno !Hahahahahaha!!
Ciao Veci,anche se siete tutti e due ,te e Alfredo dodicenni! Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-16:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Tu al massimo sei Embolo, l'unico nano con una bolla d'aria nel cervello! :lol:

E stefano è un veterinario da amaro montenegro, fatica e sudore stanno da un'altra parte Linguaccia
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
gatsu.
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Apr 16, 2005
Messaggi: 216

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-17:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
Tu al massimo sei Embolo, l'unico nano con una bolla d'aria nel cervello! :lol:

E stefano è un veterinario da amaro montenegro, fatica e sudore stanno da un'altra parte Linguaccia



AHAHAHAHAHAHAAAAHAHAHAHAHAA Sorrisone Sorrisone Sorrisone Sorrisone Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-17:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

gatsu. ha scritto:
strydog ha scritto:
Tu al massimo sei Embolo, l'unico nano con una bolla d'aria nel cervello! :lol:

E stefano è un veterinario da amaro montenegro, fatica e sudore stanno da un'altra parte Linguaccia



AHAHAHAHAHAHAAAAHAHAHAHAHAA Sorrisone Sorrisone Sorrisone Sorrisone Sorrisone


Sorriso
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sciaraball
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 08, 2006
Messaggi: 3089
Località: Foggia

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-20:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bellissimo lavoro, a entrambe..la forma del coltello è perfetta per questi lavori. e concordo appieno con chi dice che lo spessore superfluo è appunto....superfluo Sorriso. il c70 è l'ideale, il 1095 ancora meglio. e si può ottenre così, tanto spendendo poco. L'estetica? a me piace, e credo che con poco impegno e materiale in più si possa ottenere il giusto equilibrio tra funzionalità e anche bellezza rustica.

Poi, chiedendo venia..6mm sono tanti, con biselli nemmeno a tutta altezza, l'angolo non rimane troppo elevato, danneggiando la penetrazione?
Io il mio coltello da campo lo sto facendo in k720 da 6mm, ma i biselli sono full flat e sto cercando una soluzione per ridurre il + possibile l'angolo, mantenendo una sufficiente robustezza e superficie per il batoning...è una domanda a chi usa sti bestioni come voi, sul campo. io ci ragiono molto prima di farli, ma questo è il mio primo coltello da campo grosso e non credo che lo potrò testare (devolverò il compito a colui al quale lo venderò o regalerò). ciao!
_________________
www.lbfknives.altervista.org
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-21:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sciaraball ha scritto:
Bellissimo lavoro, a entrambe..la forma del coltello è perfetta per questi lavori. e concordo appieno con chi dice che lo spessore superfluo è appunto....superfluo Sorriso. il c70 è l'ideale, il 1095 ancora meglio. e si può ottenre così, tanto spendendo poco. L'estetica? a me piace, e credo che con poco impegno e materiale in più si possa ottenere il giusto equilibrio tra funzionalità e anche bellezza rustica.

Poi, chiedendo venia..6mm sono tanti, con biselli nemmeno a tutta altezza, l'angolo non rimane troppo elevato, danneggiando la penetrazione?
Io il mio coltello da campo lo sto facendo in k720 da 6mm, ma i biselli sono full flat e sto cercando una soluzione per ridurre il + possibile l'angolo, mantenendo una sufficiente robustezza e superficie per il batoning...è una domanda a chi usa sti bestioni come voi, sul campo. io ci ragiono molto prima di farli, ma questo è il mio primo coltello da campo grosso e non credo che lo potrò testare (devolverò il compito a colui al quale lo venderò o regalerò). ciao!


A me piace tanto il coltellone di Nicola,coltellone che poi non lo è tanto è leggero.K720,C70,1095,ottimi acciai rugginosi per faci "roba da duro lavoro"! Sorriso ....per la bisellatura devi chiedere a Nicola,lui se ne intende ben più di me,comunque il ****1 penetra anche lui nel legno è solo più pesante il che può essere un vantaggio nel colpo singolo o per pochi colpi.Stanca di più se devi usare l'attrezzo veramente per ore.Non a caso,roncole e manaressi sono sottili. Ma ha svolto il lavoro come il Grande Puffo. Si è comportato benissimo. Io credo che ****1 sia quello riuscito meglio dei tanti. Alla luce della mia piccolissima esperienza,se dovessi farlo di nuovo (e se sapessi farlo!) però lo farei più sottile di un paio di mm e alleggerirei il manico un pochetto,ma,comunque funziona,questione di gusti ovviamente! Ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-21:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Senti che idea,trovi uno che prende il****1 e te lo ribisella a tutta altezza e leggermete piu' fino ,magari fullconvex ,alla Franzin!! Figo!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Sciaraball
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 08, 2006
Messaggi: 3089
Località: Foggia

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-22:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

si potrebbe fare..devi trovare uno che ha la pazienza di raffreddarlo continuamente...e qualche nastro che gli avanza.. Sorriso Sorriso
_________________
www.lbfknives.altervista.org
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
boshi74
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 20, 2006
Messaggi: 715
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 08 Giu 2010-23:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick, con la tempra del pezzo, hai avuto problemi di deformazioni che poi hai corretto?Curiosità, io ho temprato 2 piccoletti ed hanno storto...Ho faticato con belle mazzate per renderli "presentabili" mentre erano ancora caldi.......

Ops, bella recensione e bel pezzo, lo sai Sorriso
_________________
Dico quello che penso e faccio quello che dico.....Sempre!

www.boshiknives.jimdo.com
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-9:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

boshi74 ha scritto:
Riddick, con la tempra del pezzo, hai avuto problemi di deformazioni che poi hai corretto?Curiosità, io ho temprato 2 piccoletti ed hanno storto...Ho faticato con belle mazzate per renderli "presentabili" mentre erano ancora caldi.......

Ops, bella recensione e bel pezzo, lo sai Sorriso

No ,lo metto in forgia con il filo rivolto verso l'alto portandolo in temperatura lentamente e poi spengo in olio caldo senza movimenti rotatori ,solo movimenti in verticale.
Ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-11:15 am    Oggetto: Rispondi con citazione

*** MESSAGGIO EDITATO DA KATSUMOTO ***

almeno noi moderatori evitiamo di scrivere stupidaggini e provocare flame

_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
boshi74
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 20, 2006
Messaggi: 715
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-11:28 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie Riddick! Sorriso
_________________
Dico quello che penso e faccio quello che dico.....Sempre!

www.boshiknives.jimdo.com
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-11:51 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Bella recensione, il Grande Puffo si è comportato da gran guerriero
anche se costato solo ...
Bravi Stefano e Nicola..
Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
martineden
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Mar 06, 2007
Messaggi: 1870
Località: Feltre (BL)

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-12:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Sciaraball ha scritto:
Bellissimo lavoro, a entrambe..la forma del coltello è perfetta per questi lavori. e concordo appieno con chi dice che lo spessore superfluo è appunto....superfluo Sorriso. il c70 è l'ideale, il 1095 ancora meglio. e si può ottenre così, tanto spendendo poco. L'estetica? a me piace, e credo che con poco impegno e materiale in più si possa ottenere il giusto equilibrio tra funzionalità e anche bellezza rustica.

Poi, chiedendo venia..6mm sono tanti, con biselli nemmeno a tutta altezza, l'angolo non rimane troppo elevato, danneggiando la penetrazione?
Io il mio coltello da campo lo sto facendo in k720 da 6mm, ma i biselli sono full flat e sto cercando una soluzione per ridurre il + possibile l'angolo, mantenendo una sufficiente robustezza e superficie per il batoning...è una domanda a chi usa sti bestioni come voi, sul campo. io ci ragiono molto prima di farli, ma questo è il mio primo coltello da campo grosso e non credo che lo potrò testare (devolverò il compito a colui al quale lo venderò o regalerò). ciao!


A me piace tanto il coltellone di Nicola,coltellone che poi non lo è tanto è leggero.K720,C70,1095,ottimi acciai rugginosi per faci "roba da duro lavoro"! Sorriso ....per la bisellatura devi chiedere a Nicola,lui se ne intende ben più di me,comunque il ****1 penetra anche lui nel legno è solo più pesante il che può essere un vantaggio nel colpo singolo o per pochi colpi.Stanca di più se devi usare l'attrezzo veramente per ore.Non a caso,roncole e manaressi sono sottili. Ma ha svolto il lavoro come il Grande Puffo. Si è comportato benissimo. Io credo che ****1 sia quello riuscito meglio dei tanti. Alla luce della mia piccolissima esperienza,se dovessi farlo di nuovo (e se sapessi farlo!) però lo farei più sottile di un paio di mm e alleggerirei il manico un pochetto,ma,comunque funziona,questione di gusti ovviamente! Ciao


Sono d'accordo.
_________________
Se vi piace il bushcraft e le attività outdoor in generale, vi invito a visitare il mio blog http://adoricchi.blogspot.it/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 09 Giu 2010-22:26 pm    Oggetto: Re: IL GRANDE PUFFO E IL COLTELLO SOTTILE I Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
(magari plagiato dal malvagio Strydog,deus ex machina di tutti i complotti a partire dall'assassinio di Kennedy....


ma io pensavo che, vista la sua età, avesse partecipato anche all'assassinio di Cesare... Linguaccia
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group