forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 113 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: inupome
News di oggi: 6
News di ieri: 12
Complessivo: 50315

Persone Online:
Visitatori: 113
Iscritti: 0
Totale: 113


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - table club
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
table club Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-21:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

È sabato sera, non potete andare a divertirvi? Non si era mica detto di piantarla qui di litigare a causa di un liner?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-21:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io veramente tra poco vado a vedere la Mille Miglia Sorriso però katsumoto, sai come sono, quando "mordo" l'osso non mollo facilmente...

...ma volendo fare i pignoli, che ci fai pure tu sul forum a quest'ora? Linguaccia Linguaccia
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-21:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io proporrei agli esperti di smettere con tavoli, martellate e manate e di limitarsi a due test che sono i più classici per un folder: per i lavori da taglio il salamino stagionato secondo EN 120074; per i lavori di punta il torrone classico senza cioccolato secondo EN 120077.

Penso che ogni dubbio sulla tenuta dei vostri folder sarebbe immediatamente chiarito!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-21:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Torrone a maggio? Non è fuori stagione?

:-D


(Comunque salame e torrone non sono prove degne degli americani e delle loro menate bambinesche... non verrebbero considerate. Linguaccia)
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
FMXHONDACR
Fabbro
Fabbro


Registrato: Aug 08, 2007
Messaggi: 316
Località: Barone C.se (TO)

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-21:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vomitron ha scritto:
FMXHONDACR ha scritto:
se uno si dimentica vede che mentre fà batoning il coltello si chiude, lo riapre, mette la sicura e continua col lavoro che stava facendo perchè il coltello funziona.

A parte il fatto che fare batoning con un chiudibile è un'idea demenziale (un chiudibile NON è pensato per spaccar legna, esistono le scuri!), qui si stava parlando del caso in cui si batta deliberatamente (!) col dorso del coltello senza che nulla trattenga la lama dal chiudersi, non rigiriamo la frittata...

FMXHONDACR ha scritto:
Se stava piantando un chioco col coltello (e voglio vedere qualcuno in grado di piantare un chiodo col dorso di un coltello che ha il falso controfilo) si taglia la mano, ma sempre rimanendo in paragoni di auto: le cinture di sicurezza ci sono, se si và a sbattere e non le si sono messe si può farsi molto male e addirittura morire, cazzi di chi non le ha messe... non c'è protezione che tenga se il cervello non è acceso.

Sono "cazzi suoi" anche se uno compra un coltello con il linerlock, che per la centesima volta: spesso non è pensato per un uso pesante, e il "furbo" che l'ha comprato ci vuole pure piantare un chiodo!


Le cinture di sicurezza funzionano entro certe condizioni, a 200 allora non servono!
Idem con il linerlock: tiene ferma la lama, se lo si tira contro un tavolo non è detto che resista!

FMXHONDACR ha scritto:
se ad un zt200 (che è sprovvisto di sicura lawks) per caso strano cede il linerlock la cosa è grave! a quanto ne sò io nasce come "heavy duty tactical folder" quindi è giusto testare su di esso se il blocco tiene, come trovo giusto testarlo sul PX, ma il PX può avere la sicura del blocco ed è giusta testare il coltello anche a sicura inserita...

Se vendono un elisir che allunga la vita tu che fai, credi ciecamente al venditore? (è una battuta... Linguaccia)


(Digressione: pensare che un chiudibile si possa usare per un uso pesante nel 99% dei casi è una bestialità, il buon senso serve a giudicare proprio se un prodotto può ragionevolmente svolgere un compito o meno!)


Ammettiamo comunque che lo ZT200 venga comprato come "coltello da uso pesante", e il blocco ceda: si segnala la cosa proprio per evitare che altri si possano far male (anche indulgendo sul fatto che, novelli Rambo o Robinson Crusoe a parte, nessuno si sogna di usare un chiudibile per spaccare la legna) ed eventualmente si fa una segnalazione anche al produttore, senza fare un processo sommario come si sta finendo col fare in questa sede.

Però il linerlock di norma fa il suo lavoro, basta non usarlo in modo "gorillesco" e la lama non si chiude, come detto più e più volte (ma è più semplice lamentarsi e fare i pecoroni che non essere costruttivi o usare un po' di materia grigia, a seconda dei casi... Sussurro).


Che il Progetto X non ceda affatto facilmente a sicura inserita è scontato, e nessuno l'aveva messo in dubbio - a che pro farlo presente? Mah..

Io dico solo che se uno è così brillante da non inserirla, e prende a legnate il dorso del coltello e gli si chiude sulle dita, è un bischero e come tale va trattato. (dicevi anche tu che "non c'è protezione che tenga se il cervello non è acceso", se uno non le usa o ne abusa è un cretino e basta).



Qui si critica che i linerlock si chiudono spesso nell'uso pesante, anche su coltelli "pensati" per l'uso pesante - ma allora la soluzione è semplice: basta usare il cervello per pensare a COSA serve un chiudibile, e usare ancora la materia grigia nel pensare SE quel blocco, fatto da una lamiera spessa un millimetro, può sopportare delle mazzate!

O vogliamo fare come gli americani che hanno bisogno delle scritte come "Il costume di Superman non da il potere di volare"? Risatina


FMXHONDACR ha scritto:
Per quelli da combattimento la cosa potrebbe anche essere richiesta visto per cosa dovrebbero servire, ma non interessandomi dell'argomento non sò se e come un folder sollecitato in combattimento potrebbe cedere il blocco (e detto sincero non mi interessa visto che per me il coltelli sono diventati dei bei soprammobili o degli utensili).

La categoria dei coltelli "da combattimento" o "fighter", come mi insegna qualcuno (uno della Folgore Sorriso), è spesso e volentieri unicamente un modo per vendere, qualsiasi coltello può essere "da combattimento" - ergo, non prendo neanche in considerazione la categoria e i suoi eventuali usi previsti.

Ok, io mi tengo le mie convinzioni e tu ti tieni le tue.
Buona serata.
_________________




Chi si accontenta gode...
...chi gode è più contento!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Sab 16 Mag 2009-22:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vomitron ha scritto:
Torrone a maggio? Non è fuori stagione?

:-D


(Comunque salame e torrone non sono prove degne degli americani e delle loro menate bambinesche... non verrebbero considerate. Linguaccia)


Ogni test ha la sua stagione...
Per la sbucciatura del melone secondo EN 120068-B (lame seghettate) approfittatene adesso...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
thomas-83
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: May 31, 2008
Messaggi: 86

MessaggioInviato: Dom 17 Mag 2009-1:37 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Allora, dalle prove emerse, risulta che il liner lock è il più facile che si disingaggi, è una constatazione, non è un opinione.

Dire che il px non è un buon coltello perchè a sforzi, si chiude, non è corretto, poichè il blocco è stato studiato per essere usato in concomitanza con la sicura lawks.
In presenza di chiusura lawks attivata, il folder non si chiude in due, ha 2 modalità, non ti puoi lamentare se la fenix fa poca luce se la tieni a modalità low.
Indi per cui è sicuro e robusto, diverso se fosse stato munito di solo liner (come il caso dello zt200 che cita fmxhondacr) e questi non funzionasse

Lamentarsi che la sicura può essere dimenticata è come reputare che una pistola fa schifo perchè ci si può dimenticare di togliere la sicura e poi non spara.

Giudicheresti il cambio automatico migliore del manuale perchè si attiva da solo?

Poi, il fatto che la sicura sia lawks invece che autolawks è un pregio e non un difetto.
Io non parlo per partito preso, se tu avessi avuto come ho avuto io, diversi crkt, sapresti di cosa si parla.

L'autolawks rende l'apertura della lama meno scorrevole, ed ha la brutta cosa che quando devi chiudere il coltello ti devi impiccare per togliere la sicura e tenerla premuta, premere il liner contemporaneamente e chiudere la lama, il tutto utilizzando ben 3 dita della mano, o entrambe le mani se non sei troppo pratico.

Dopo 3 volte che lo usi lo maledici, meglio manuale e lo metti solo quando serve

Lo so, non ti ho convinto, ma a te non ti convince nessuno Sorriso

@Felix
L'axis è un ottimo blocco, io spero che non mi si rompa mai, ormai sono affezionato al kulgera, però credo che le molle si possano far fare (e magari anche più robuste) in caso si rompano da un buon artigiano, sembra semplice lo schema (è un semplice semicerchio).
In più non capisco quale sforzo le faccia rompere, se non l'aprire e chiudere tutti i giorni, in quanto in caso ad esempio di table test non viene sforzata in quanto il perno batte su lama e cartelle nel senso perpendicolare alla direzione della lama e non parallelamente

[/b]
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Dom 17 Mag 2009-10:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

thomas-83 ha scritto:
Dire che il px non è un buon coltello perchè a sforzi, si chiude, non è corretto, poichè il blocco è stato studiato per essere usato in concomitanza con la sicura lawks.

D'altro canto il linerlock (di solito) non può sopportare colpi sul dorso della lama.

thomas-83 ha scritto:
In presenza di chiusura lawks attivata, il folder non si chiude in due, ha 2 modalità, non ti puoi lamentare se la fenix fa poca luce se la tieni a modalità low.

Ma chi mai ha messo in dubbio che la sicura lawks non debba funzionare?!

Dico solo che se uno si dimentica di inserire la protezione per un qualsiasi motivo è nella cacca daccapo, punto.
Il che riporta al fatto di usare male una protezione o non usarla, in questo caso la differenza è solo una sfumatura.

thomas-83 ha scritto:
Lamentarsi che la sicura può essere dimenticata è come reputare che una pistola fa schifo perchè ci si può dimenticare di togliere la sicura e poi non spara.

Un attimo, un attimo.
Qui si sta parlando del caso opposto, ovvero che uno può sparare (per gioco, anche se è un gioco molto ***) anche quando invece pensava fosse inserita la sicura! Mah..

thomas-83 ha scritto:
Giudicheresti il cambio automatico migliore del manuale perchè si attiva da solo?

Esempio poco calzante, il cambio non è una misura di sicurezza...e se non lo si usa la macchina non parte proprio! Sorriso

thomas-83 ha scritto:
Poi, il fatto che la sicura sia lawks invece che autolawks è un pregio e non un difetto.
Io non parlo per partito preso, se tu avessi avuto come ho avuto io, diversi crkt, sapresti di cosa si parla.

L'autolawks rende l'apertura della lama meno scorrevole, ed ha la brutta cosa che quando devi chiudere il coltello ti devi impiccare per togliere la sicura e tenerla premuta, premere il liner contemporaneamente e chiudere la lama, il tutto utilizzando ben 3 dita della mano, o entrambe le mani se non sei troppo pratico.

Dopo 3 volte che lo usi lo maledici, meglio manuale e lo metti solo quando serve

Questo è un altro discorso che non metto in dubbio (e non l'ho mai fatto, almeno dal punto di vista della comodità), perché non ho un CRKT con AutoLawks e chiaramente non posso esprimermi sulla praticità - però UNICAMENTE sotto l'aspetto della sicurezza, un blocco lama che si inserisce automaticamente è per certo "foolproof", antistupido.


In definitiva:
In tutte queste prove si supera deliberatamente l'intervallo entro il quale una data misura di sicurezza può e deve funzionare, niente più e niente meno.

Non ha quindi senso dire che il linerlock fa schifo, come si ha l'impressione leggendo certi interventi, semmai è il caso di dire che è meno robusto (ed è evidente anche ad un profano!) di un blocco a pompa od altri sistemi.

Che poi questa misura di sicurezza (con i suoi limiti) venga costruita male o utilizzata a sproposito (coltelli "uso superpesante-cipuoispaccareilmarmomanonsirompe") è un altro discorso, che NON può essere imputato alla misura di sicurezza in sè!

Una cosa che sempre più spesso si omette di fare è essere cauti nel prestare fiducia nelle promesse del venditore... un po' di sale in zucca non farebbe male, ma il modo di fare americano (cioè "tattico = figo = prodotto eccellente") sta sempre più prendendo il sopravvento. Arrabbiato

Almeno vi prego, anche ragionando in cotal guisa... non imputate alla pistola di aver sparato, ma a chi la impugnava e ha diretto il colpo contro qualcuno!


Ho concluso, vostro onore. :bangin: :tongue:





Post Scriptum
thomas-83 ha scritto:
In più non capisco quale sforzo le faccia rompere, se non l'aprire e chiudere tutti i giorni, in quanto in caso ad esempio di table test non viene sforzata in quanto il perno batte su lama e cartelle nel senso perpendicolare alla direzione della lama e non parallelamente

Il problema è questo: l'energia del colpo da qualche parte deve scaricarsi, e dal punto di vista meccanico è molto più semplice una traslazione (del fermo) lungo la sua scanalatura che non una sua rottura delle due cartelle.

Detto in modo più chiaro Sorriso dato un colpo, o la molla contrasta il ritorno del fermo, oppure questo viene sbalzato all'indietro e la lama si chiude; e se il colpo è sufficientemente forte, e la molla non è dimensionata adeguatamente, questa può rompersi (e addio dita Risatina).
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1854

MessaggioInviato: Dom 17 Mag 2009-19:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi sembra che il topic abbia raggiunto un empasse, IMO senza Zato e me (non per peccare di vanità), penso che su questo forum, molti penserebbero ancora che il liner-lock è di base robusto e affidabile, è facile dire che è inferiore al front-lock, DOPO che altri utenti lo hanno dimostrato, sacrificando energie e denaro, ma la passione fa fare questo ed altro, poi ci sono dei cretin1, che si preoccupano che qualcun altro possa farsi del male, facendo gli stessi errori.
Il bello è che io mi sono esposto ad aspre critiche (fortuna che ho le spalle forti), per dimostrare alcuni punti... alcuni punti che ORA si danno per scontato.

Dopo io resto dell' idea che un folder, con blocco deve essere sicuro, cioe' il blocco deve bloccare, non ho mai detto che un blocco deve essere indistruttibile, ma non deve neanche essere scenico, restero' un eretico, pazienza.
Se i miei posts sono riusciti a salvare le dita, anche di un solo niubbo, TUTTE le critiche ricevute, saranno state ripagate.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 17 Mag 2009-20:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La chiusura di tipo liner-lock di base è sicura ed affidabile, poi se essa viene realizzata col cu… ehm... con i piedi il discorso cambia... resta il fatto però che è un tipo di chiusura che va benissimo su piccoli folder o su gentleman's knife.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Dom 17 Mag 2009-20:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Peraltro quanto detto da katsumoto è esattamente quello che sto dicendo da un paio di pagine o giù di lì... Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Lun 18 Mag 2009-12:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Forse è il caso che io spieghi meglio come la penso.
Non ritengo che a prescindere un linerlock che non superi il table test sia da buttare. Dipende dal tipo di coltello. Sui gentleman's non serve poter fare batoning..
Il table test è semplicemente il modo più sicuro (siccome le dita sono fuori dal tragitto della lama) per poter applicare in modo casalingo una sollecitazione contraria al lavoro della sicura e vedere se vince la sicura (che è fatta per quello) o la sollecitazione. Poi ci sono anche altri tests che faccio, con carico costante e crescente, ma quelli non li posto perchè se non ci si protegge sno pericolosi.
Tuttavia penso anche che:
-sui coltelli "tattici" o militari, ovvero quelli proposti per fare QUALSIASI cosa, abusi compresi, il blocco debba funzionare. Poi si può discutere sull'utilità di detti strumenti, ma se un coltello è proposto come tale lo testo di conseguenza
-che dato che esistono coltelli non costosi dove il liner resiste anche agli abusi senza peggiorare nessun' altra caratteristica, non vedo perchè non possano essere fatti tutti così, dato che è fondamentalmente una questione di angolazione dei pezzi. Se non si sanno/vogliono saper fare ci sono altri blocchi..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Lun 18 Mag 2009-13:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
La chiusura di tipo liner-lock di base è sicura ed affidabile, poi se essa viene realizzata col cu… ehm... con i piedi il discorso cambia... resta il fatto però che è un tipo di chiusura che va benissimo su piccoli folder o su gentleman's knife.


d'accordissimo ma aggiungerei anche su"tattici e militari" a patto che vengano testati prima di essere messi sul mercato a fine lavorazione di ogni pezzo e non solo alla loro presentazione
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Lun 18 Mag 2009-15:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Fatta la prova sul mio Timeless.. tiene, e pure con l'olio.. continuo a chiedermi come sia giustificabile che un "tattico" tenga meno di un gentleman's che NON è fatto per uso pesante..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Sibelius2
Fabbro
Fabbro


Registrato: Oct 15, 2008
Messaggi: 289
Località: sud brianza

MessaggioInviato: Lun 18 Mag 2009-17:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

felix7 ha scritto:


Dopo io resto dell' idea che un folder, con blocco deve essere sicuro, cioe' il blocco deve bloccare, non ho mai detto che un blocco deve essere indistruttibile, ma non deve neanche essere scenico, restero' un eretico, pazienza.
Se i miei posts sono riusciti a salvare le dita, anche di un solo niubbo, TUTTE le critiche ricevute, saranno state ripagate.


la domanda sorge spontanea Sorriso ......... i blocchi vengono testati?Se si quali solo gli standard di sicurezza a cui devono attenersi?
Chi fa test molto seri,Spyderco e Cold Steel ad esempio,usa in prevalenza la back.lock.
Forse qualcosa significa.
Secondo me ,Felix ha ragione.Bisogna però pure considerare che ci sono dei limiti meccanici e fisici.
Un folder non deve essere pensato per lavori estremi,per quello esiste altro.
Non deve resistere alle martellate.Se poi il blocco(liner) cede anche con lievi pressioni allora dobbiamo spostare la discussione sulla sua bontà costruttiva.
Fermo restando che non è il blocco più sicuro,perchè su alcuni modelli il linerlock tiene e su altri no?
Forse bisognerebbe "dimensionare" tale sistema al coltello,come si fa con l'impianto frenante per le auto.Deve essere proporzionato alla mole e all'utilizzo che se ne fa.
_________________
Un popolo senza storia è come un albero senza radici. E' destinato a morire. ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Lun 18 Mag 2009-17:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
Fatta la prova sul mio Timeless.. tiene, e pure con l'olio.. continuo a chiedermi come sia giustificabile che un "tattico" tenga meno di un gentleman's che NON è fatto per uso pesante..

Bella domanda, in effetti... Amore

Comunque è la "prova provata" che il linerlock (in genere) è un blocco perlomeno decente. Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1854

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-0:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sibelius2 ha scritto:


la domanda sorge spontanea Sorriso ......... i blocchi vengono testati?Se si quali solo gli standard di sicurezza a cui devono attenersi?
Chi fa test molto seri,Spyderco e Cold Steel ad esempio,usa in prevalenza la back.lock.
Forse qualcosa significa.
Secondo me ,Felix ha ragione.Bisogna però pure considerare che ci sono dei limiti meccanici e fisici.
Un folder non deve essere pensato per lavori estremi,per quello esiste altro.
Non deve resistere alle martellate.Se poi il blocco(liner) cede anche con lievi pressioni allora dobbiamo spostare la discussione sulla sua bontà costruttiva.
Fermo restando che non è il blocco più sicuro,perchè su alcuni modelli il linerlock tiene e su altri no?
Forse bisognerebbe "dimensionare" tale sistema al coltello,come si fa con l'impianto frenante per le auto.Deve essere proporzionato alla mole e all'utilizzo che se ne fa.


Grazie del supporto Cinesino
Che io sappia tutte le piu' grandi aziende americane testano i propri blocchi: Spyderco, Benchmade, Cold Steel (che in realtà è un' azienda appaltatrice) e Kershaw (che se non ricordo male ha anche chiesto consigli tecnici a STR).
Ma solo Spy e CS li divulgano.
Inoltre i front-lock Cold Steel sono simili agli Spyderco, in quanto Sal Glesser ha presentato la CS a chi fa per loro i front-lock.
Entrambe sia la CS che la SPY testano in maniera distruttiva i propri blocchi, Glesser ne va particolarmente fiero e ha piu' volte sostenuto che la sicurezza è la priorità in Spyderco.
Tra l' altro tra un po' dovrebbe uscire il Military in frame-lock, si vede che fare uno dei liner-lock, piu' apprezzati, non gli bastava.

Secondo me, un' azienda per essere sicura del proprio lavoro, dovrebbe testate i propri folders in maniera scientifica: carichi statici, impatti dinamici, affondi di punta (soprattutto quando la punta non è perpendicolare, con il materiale), torsioni (critiche per i liner-lock)... in laboratorio; ma anche ricreare degli scenari umani, per sottoporre il blocco a stress umano, anche in situazioni ambientali differenti e vedere come il blocco si comporta usurato.
Anche perche' il blocco dei coltelli, una volta passato il confine della fabbrica, non è piu' in un laboratorio, poi dubito che uno si metta a fare calcoli di trigonometria, mentre usa il suo folder, non parliamo poi in caso d' emergenza.
Quindi IMO i tests scientifici vanno bene (e dovrebbero essere fatti), ma non devono essere una scusa per dire, che il blocco fallisce facilmente in un contesto umano (quando sottoposto a sollecitazioni, dopo i coltelli tattici o robusti, non vengono sicuramente venduti come box-cutter), che dovrebbe proprio essere la sua destinazione.

Questo non vuol dire che esistano blocchi indistruttibili, ma sicuramente ci sono soluzioni robuste e affidabili, cioe' costanti nel tempo, a distanza di anni... un solo es. Buck back-lock.
http://www.buckknives.com/index.cfm?event=product.detail&productID=3044
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-0:55 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ho provato a sbattere la lama del drop e del timeless. il drop ha tenuto benissimo ma il timeless ha ceduto al terzo colpo. c'è da dire che il liner non si posiziona al centro della lama ma molto all'esterno e credo che il cedere sia dovuto a quello. questo dimostra che non tutte le ciambelle escono con il buco e che non tutti i buchi escono con una bella donna intorno :joy:
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-15:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

staffy ha scritto:
questo dimostra che non tutte le ciambelle escono con il buco e che non tutti i buchi escono con una bella donna intorno :joy:


io rimango sempre della stessa idea.. questi test non dimostrano un bel fico secco e non servono proprio ad un bel nulla Sorriso
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-18:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

+1
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-19:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Idem, in buona sostanza...
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-19:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

se avete in mente una prova migliore per testare se il blocco tiene o no suggerite pure..
Ovviamente che non sia "usa il coltello pesantemente e vedi se cede" perchè le dita mi servono tutte e dieci..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-19:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Senza offesa, riguardo me sai già come la penso (e l'ho spiegato ampiamente in questa discussione) riguardo all'utilità di usare un coltello chiudibile per lavori pesanti; però provare davvero il coltello mi sembra più convincente, quantomeno per maggior realismo.

In fin dei conti con il Fox Predator II mica sei rimasto monco... Sorriso Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-20:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

quoto vomitron
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-20:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Perchè il Fox PredatorII ha tenuto..si è rovinato ma ha tenuto, e tiene tuttora anche oliato.
se avessi usato il coltello che non ho recensito mi sarei fatto del male..
In ogni caso se avete in mente qualche test che possa essere sensato e utile a capire dov'è il limite del blocco suggeritelo, altrimenti possiamo pure chiudere il topic.
Non sto dicendo che un blocco non debba avere un limite, ma che vorrei capire PRIMA di usarlo se questo limite è sufficientemente alto per garantire sicurezza. Per adesso non ho trovato di meglio del table-test, se avete suggerimenti più sensati oggettivi e scientifici son qui..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-20:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma alle vostre macchine lo avete fatto il crash test?
Non sia che al momento buono non assorbono bene gli urti...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-20:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

qualcuno che lo ha fatto c'è però http://www.euroncap.com/home.aspx
e nessuno gli scassa le balle perchè tutti preferiscono sapere che la tal macchina non è sicura perchè dai crash tests è emerso che non protegge le gambe o che il piantone dello sterzo ti fracassa il torace piuttosto che provarlo di persona..
In ogni caso fate un po' come vi pare. Itests non vi vanno bene. Consigli per tests migliori non ne date.. Farò le foto dei coltelli e scriverò che hanno il manico e la lama.
Per me il topic si può chiudere.
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-20:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Effettivamente nulla vi vieta di farli per conto vostro questi test... se ritenete che non siano pericolosi fateli invece di dire agli altri di farlo al posto vostro...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-22:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

o ditemi quali vorreste che facessi in alternativa visto che ho appena cominciato e se non sono "nato imparato" non è colpa mia..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-22:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Zato, la differenza col crash test è una sola:

- Un'automobile, anche per causa di terzi, può subire un impatto, e chi è a bordo non deve patire le conseguenze di un comportamento scorretto altrui (o di un guasto, ecc.);

- Un coltello chiudibile, in quanto tale, non dovrebbe prendere colpi sul dorso perché semplicemente non è il suo uso - come una chiave inglese non è fatta per piantar chiodi - e spesso chi si taglia... si taglia perché ha usato male il coltello (spesso, non sempre eh?).


Per i test, ripeto, sinceramente una prova pratica mi sembra l'idea migliore: il signor Cliff Stamp di CutleryScience, che pure non mi sembra uno sciocco, le ha fatte e pubblicate, anche il "batoning" con almeno un linerlock di buona qualità (un Al Mar SERE 2000) e un blocco a pompa (Spyderco Manix).

Tutto sta nell'avere un po' di cautela nello svolgere le prove (IMHO).



Chiudere il topic mi sembra eccessivo, se la discussione non prosegue... non prosegue e non succede niente. Sorriso


Ma tutte queste sono SOLO idee personali, sia chiaro.
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Mar 19 Mag 2009-23:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

secondo me conviene continuare, naturalmente il table test sarà il più duro ma se qualcuno non se la sente di farlo può inventarsi il suo test e fare una brevissima rece
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Mer 20 Mag 2009-10:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Proporrei, ogni volta che si aggiunge un coltello alla propria collezione, di acquistarne due esemplari: uno da tenere con cura e l'altro da "sacrificare" con dei test distruttivi (magari da concordare) che ne dimostrino l'affidabilità o meno. Per andare sul sicuro e nello stesso tempo fornire agli altri appassionati dati preziosi per gli acquisti futuri. Sempre che esista una uniformità qualitativa nelle produzioni, cosa che per gli artigianali o semi-artigianali forse è più difficile...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 20 Mag 2009-10:47 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sì perché secondo te la gente butta via il doppio dei soldi per far contenti "quattro perditempo" su un forum???
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mer 20 Mag 2009-11:01 am    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
se avete in mente una prova migliore per testare se il blocco tiene o no suggerite pure..
Ovviamente che non sia "usa il coltello pesantemente e vedi se cede" perchè le dita mi servono tutte e dieci..


A me vengono in mente:

-Raudi infilati tra i liners
-Mettere in morsa il manico e salire in piedi sulla lama
-incastrare la lama nel giunto dei cingoli di una pala meccanica, col manico sporgente, e poi andare a fare i freni a mano nel parcheggio
-Usare il coltello come piedino stabilizzatore per la roulotte, per un mese di ferie ballando il merengue ogni giorno sulla medesima
-Mettere il coltello in morsa e picchiare con un robusto tavolo di quercia sulla lama (reverse-table-test)

paper ha scritto:
Proporrei, ogni volta che si aggiunge un coltello alla propria collezione, di acquistarne due esemplari: uno da tenere con cura e l'altro da "sacrificare" con dei test distruttivi (magari da concordare).


Resterebbe il problema dell'uniformità dei test, per superare il problema, dietro minimo compenso, potrei offrirmi io per "raccogliere" tutti i doppioni e testarli allo stesso modo.

Mi ha sempre incuriosito la tenuta del blocco dei rockstead e dei william henry, se qualcuno ne avesse quei due li testo gratis per amore di scienza.

colgo l'occasione per aggiungere, da moderatore, che se qualcuno aggiunge ancora fesserie come quelle che ho scritto sopra si chiude il thread, e adesso vado a richiamarmi da solo Sorriso
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
zhurk
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Jul 10, 2008
Messaggi: 4026
Località: Anzio

MessaggioInviato: Mer 20 Mag 2009-12:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A volte nascono delle polemiche insensate...

Quoto Zato per il topic che in fondo può essere utile, se un coltello non tiene bene (anche esasperandolo) la chiusura preferisco comprarne un altro...

Quando acquisto un casco per la moto preferisco sceglierne uno di ottima qualità, ma questo non significa che devo cadere per forza e di conseguenza preferisco utilizzare un coltello che regga meglio di un altro anche se non lo porterò mai al limite e probabilmente anche quello "scarso" non darà mai problemi nell'uso.

Questo sembrerà anche un test inutile e soggettivo, ma quanti andiamo a vedere i video su knifetest.com? e quando abbiamo visto spezzarsi una lama prima di un'altra non abbiamo avuto ripensamenti?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Sab 25 Lug 2009-14:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

http://www.youtube.com/watch?v=ZdJ4kM5Cx2E

già visti?
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Pagina 6 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group