Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 167 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Ultime novita'


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 167
Iscritti: 0
Totale: 167


Collini Steel


Benchmade


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - table club
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
table club Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Gio 24 Lug 2008-14:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giolli Joker ha scritto:
darrex ha scritto:
felix7 ha scritto:
...e no le porcate sono un esclusiva Busse :piggy: .....................


Non sono buoni i BUsse???
E perchè? Amore Amore Amore Amore


Han fatto un coltello il cui nome è "scrofa".Cinesino


Eppure a me piace il SUS SCROFA, è cattivello...... Cinesino Cinesino
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 24 Lug 2008-15:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

darrex ha scritto:
felix7 ha scritto:
...e no le porcate sono un esclusiva Busse :piggy: .....................


Non sono buoni i BUsse???
E perchè? Amore Amore Amore Amore


No era solo una battuta, i Busse vengono spesso associati ai suini :piggy: ma non per carenza di qualita' Cinesino .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 21 Ago 2008-16:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

MCUSTA

http://www.youtube.com/watch?v=Afg5I-tvqaY

Rece con esito positivo del table tests, per un gentleman :thumbsup:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Nomakk
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 29, 2006
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Ven 22 Ago 2008-2:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Zero Tolerance ZT200, promosso Sorriso
_________________
"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. E della prima non sono nemmeno sicuro" - A. Einstein
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-14:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Incredibile:

Cold Steel Rajah II Tests
http://www.youtube.com/watch?v=cZslOb1pdYY

(table test, chopping, pesi... di tutto e di piu' Shockato )
Il nuovo Tri-Ad lock sembra veramente un ottimo sistema.

http://www.coldsteel.com/tri-ad.html
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Nomakk
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 29, 2006
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-16:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

vabbè, i pesi alla fine sono 50 libre, poco più di 25kg, non tantissimo.
Comunque, il tutto sembra abbastanza inutile, poichè il coltello non choppa per niente, quindi è inutile chopparci. Questo in generale è sui folder di quelle dimensioni
_________________
"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. E della prima non sono nemmeno sicuro" - A. Einstein
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-16:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Questo dipende anche dal legno, il tronco che usano è enorme e sembra di un legno abbastanza duro.
Fai conto che per togliere un cilliegio giapponese (morto), che avevo in giardino la motosega ha avuto difficolta' nel tagliare il legno e io il giorno prima di chiedere aiuto a un amico ci avevo provato senza la motosega senza riuscirci, il legno era durissimo.

Per il peso a me sembra di aver sentito: 350 pounds ("three hundred fifty pounds" minuto 5.05 del filmato, lo ripete anche dopo un po')

350 pounds = 159.1 kg :shiny:
http://www.manuelsweb.com/kg_lbs.htm

Faccio anche pesi e se i dischi del filmato sono in ghisa come quelli che ho a casa io, sono di piu' di 25 kg in tot.
Per darti un' idea guarda nella mia vecchia rece sull' ER Dobermann3 e vedrai uno dei miei dischi da 20KG, che mi sembra abbastanza simile a quelli dei filmati (anche se potrebbe trarmi in inganno il video).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-16:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La prova del 9:
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=581403&page=2

Messaggio 34:
"...but at 300 pounds and holding, the Rajah probably could survive most fixed blade type pressures."
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Nomakk
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 29, 2006
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-17:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sì, contano in centesimi il peso mentre aggiungo i cerchi, ma quando arrivano a "500" , dice "fifty" , e poi ripete "fifty pounds".
Ma anche se fossero 250kg, il risultato sarebbe impressionante, ma ancora poco utile/sensato.

Per il legno, non credo fosse qualcosa di tanto duro, dato che si ammacca anche quando ci batte il manico Sorriso Forse è lui che non sa choppare, non so che altro dire :-D

Comunque con questa storia delle "pressioni da fisso" non ci andranno tanto lontano, li sfido ad applicarci delle forte forze laterali, poi vediamo i dati da fisso
_________________
"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. E della prima non sono nemmeno sicuro" - A. Einstein
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-19:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Concordo con il buon Nomakk... Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-22:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Si' concordo con voi sul fatto che non potra' mai avere la stessa robustezza di un kukri fisso, quel post (tra l' altro quel post è di un normale utente di bladeforums, non viene da un membro dello staff Cold Steel) lo ho postato per il discorso del peso.
Pero' invece per me fanno benissimo a fare dei sistemi ogni volta piu' robusti e affidabili, per me il chiudibile in questione non ha molto senso visto le dimensioni (anche se ha un certo fascino), pero' dal punto di vista tecnico è notevole, tanto piu' che lo stesso meccanismo è montato su chiudibili piu' "normali" come il Lawman Cinesino
http://www.coldsteel.com/58al.html
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Nomakk
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 29, 2006
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Gio 18 Set 2008-23:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Notevole sicuramente, ma io preferirei che impiegassero quei soldi per usare acciai migliori, materiali per le impugnature più confortevoli e piacevoli al tatto, magari metterci le rondelle di bronzo, e cose del genere, non per fare un blocco che può reggere il peso del mondo, quando non serve Cinesino
_________________
"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. E della prima non sono nemmeno sicuro" - A. Einstein
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Ven 19 Set 2008-0:43 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Veramente anche Spyderco fa tests di questo tipo, con metodologie differenti, testano i carichi di rottura dei sistemi di sicurezza dei loro coltelli (hanno anche varie classi in base al carico di rottura), distruggendoli letteralmente, purtroppo pero' la Spy preferisce non divulgare questi tests come ogni tanto fa Cold Steel.

http://spyderco.com/forums/showthread.php?t=8223
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Ven 19 Set 2008-10:21 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Vorrei chiarire una cosa in merito ai sistemi di blocco, parlando di backlock e dei vari sistemi axis.

Nel momento in cui i vari pezzi accoppiano in maniera corretta (e non parlo di millesimi, ma di normali tolleranze di lavorazione, ci arriva benissimo anche la fox Linguaccia ) il blocco non cederà MAI, perchè vorrebbe dire spezzare a taglio un blocchetto d'acciaio di 4-5mm di altezza e spesso dai 3mm in su. Si parla di CENTINAIA di Kg. Prima cede tutto il resto del coltello.
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Ven 19 Set 2008-14:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Comunque i miglioramenti ci sono per es.:
-Spyderco di solito mette dei piccoli canali sugli spigoli interni del dente dei loro Back lock, per mantenere la funzionalita' del blocco anche in presenza di sporco o eccessiva presenza di olio-grasso (magari un principiante puo' mettere del grasso x lubrificare il coltello al posto di un olio adatto).
-il nuovo Tri-ad lock di Cold Steel avendo il perno dietro la lama permette di ridistribuire lo stress meccanico che riceve il coltello su un punto in piu' e non lo scarica sulla levetta di sblocco.
-David Boye dent, per ridurre la possibilita' di sblocco accidentale del back-lock a causa di impugnature specifiche.

I vari carichi di rottura variano da coltello a coltello, quindi non sono affatto tutti uguali, infatti coltelli con lo stesso sistema di sicurezza possono avere carichi di rottura differenti per es. il Manix è in una categoria superiore dell' Endura.
E devono essere rispettati anche altri particolari ad es. ho letto che la Spy fa la levetta di sblocco dei loro back lock nello stesso acciaio della lama, in modo da non avere un' usura maggiore derivata da una delle 2 parti in contatto (lama e levetta) fatta in un' acciaio piu' tenero dell' altra (penso che anche la tempra non sara' troppo differente tra i 2 pezzi).
Anche la costruzione del manico penso che influenzera' la robustezza del blocco, per es. dubito che un manico in FRN senza liners abbia la stessa robustezza di un manico in G10 con liners d' acciaio o di un manico in titanio.
Senza contare che se un manico è piu' flessibile di un altro potrebbe causare lo sblocco del sistema di sicurezza se il coltello è in torsione, ma questo è un problema che ho letto è particolarmente critico sui liner-lock.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Ven 19 Set 2008-16:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo me il Tri-Ad Lock della Cold Steel è unicamente un mezzo per sopperire ad una produzione orientale di scarsa qualità.

Mi spiego subito: il blocco è composto da perni allocati in fori eccentrici e blocchi vari con tolleranze molto elevate "per consentire sempre il perfetto bloccaggio anche in caso di usura", stando a quanto dice il produttore.
Sinceramente però non ho mai sentito di blocchi a pompa ("lockback") che avessero fossero stati consumati dall'uso in modo evidente, specialmente al punto di far traballare la lama anche da chiusa. D'altro canto, se nelle fabbriche cinesi della Cold Steel - come penso - fanno un lavoro approssimativo, tutti questi stratagemmi permettono di sopperire alla poca precisione delle lavorazioni.



Ma sono solo mie speculazioni... Linguaccia Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Sab 20 Set 2008-16:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io ho letto che un piccolo gioco longitudinale (non laterale) è necessario sui back lock, per permettere l' ingaggio del dente anche in presenza di olio o sporco, solo che questo gioco è talmente piccolo, che è difficile accorgersene, soprattutto se il coltello è nuovo.

Comunque il mio Manix ha un gioco longitudinale (ne' verticale ne' orizzontale) dovuto all' usura e anche al fatto che è stato il coltello su cui ho imparato le innerziali (che producono piu' usura rispetto ad aperture normali, soprattutto su lame pesanti).
Anche il mio Delica ha un po' di gioco longitudinale (piccolo) e lo ha pure il mio Lava, su cui non ho mai fatto innerziali (visto che non vengono a causa della lama troppo leggera e del perno non registrabile) ed è stato usato solo per compiti leggeri.
Per quello che ne so un po' di gioco longitudinale (ripeto ne' verticale ne' orizzontale) è normale su un back-lock anzi quasi fisiologico.

http://www.spyderco.com/forums/showthread.php?p=444045

Un' altra cosa vuoi sapere chi è stato a presentare Cold Steel alle persone che producono per loro i back-lock?...

Risposta: Spyderco
(leggi il post n° 5 http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=412870 )

Sempre nello stesso topic è molto interessante anche il post n° 26 fatto da STR (bravissimo knife maker, che ha uno spazio tutto suo su bladeforums):

Citazione:
I would say based on my experiencing in taking these two brands apart to look them over and in many cases rebuild them that they are the two top contenders for consistant lock engagement security, strength and durability. I sure trust them both more than most other makes. There are some that have not impressed me from both but they are few and far between.

STR


A me personalmente il nuovo tri ad lock sembra un' ottima idea in quanto l' usura che riceve il coltello scaricandosi prevelentemente sul perno della lama e sul perno vicino al dente, si scarica meno sulla levetta di sblocco e quindi i coltelli dotati di questo sistema dovrebbero resistere meglio all' usura e mantenere il gioco longitudinale piu' stretto nel tempo (infatti una della cose piu' notevoli del filmato che ho postato precedentemente, è il fatto che il tester dimostra come il coltello rimane libero da giochi rilevanti dopo il chopping, il table test e i pesi).
Sarei curioso di provarne uno, chissa' forse in futuro...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Sab 20 Set 2008-20:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non volermene, ma rimango comunque un po' perplesso. Sorriso
Da quando la Cold Steel ha iniziato con a trasferire la produzione in Cina mi fido poco, specialmente quando si tratta di pubblicità... Indifferente
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Sab 20 Set 2008-20:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vomitron ha scritto:
Non volermene a male Indifferente


Non puo' succedere Cinesino :bye1:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Marte
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Sep 30, 2006
Messaggi: 57
Località: Pordenone

MessaggioInviato: Mar 07 Ott 2008-21:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ve lo dico io qual è il blocco migliore! ovviamente è quello dell'opinel :rasta:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Marte
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Sep 30, 2006
Messaggi: 57
Località: Pordenone

MessaggioInviato: Mer 08 Ott 2008-8:46 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ho anche provato a fare la prova del tavolo su un boker magnum con risultato non molto positivo, il liner resiste ai colpi dati sulla parte anteriore della lama mentre un paio di colpi secchi vicino al manico provocano il disimpegno del liner, comunque non si libera mai al primo colpo.

PS: il coltello in questione è o dovrebbe essere un gentleman, costo 18 euro Sussurro
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2009-15:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cold Steel Espada Tri-AD
http://www.youtube.com/watch?v=DnbK2r2u6A0&feature=channel_page
http://www.youtube.com/watch?v=64MdLjeDfbA&feature=channel

Impressionante il coltello ha resistito a impatti sul dorso, lanci e pesi...
600 pounds = 272.7 kg Shockato

...Quando si dice heavy duty :laughing:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Sab 07 Mar 2009-21:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Guardate quello che ha fatto Lynn Thompson all' ultimo Shot Show:
http://www.youtube.com/watch?v=dyKysqWQzu0&feature=channel_page
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Sab 07 Mar 2009-21:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Provato Kershaw Speed Bump, Ontario Rat-1 e Ka-bar Dozier senza riscontrare problemi
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Sab 07 Mar 2009-21:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

:thumbup1:

L' Ontario mi piace molto, peccato sia liner-lock, perche' il design è ottimo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Sab 07 Mar 2009-22:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche il liner è fatto molto bene per un coltello di quel prezzo..senza contare della rotazione su rondelle in bronzo..
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Sab 02 Mag 2009-21:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nuovi tests da Cold Steel:

http://www.youtube.com/watch?v=vgH-L-00dRQ&feature=channel_page

In cui si vede, anche come la CS abbia corretto, dietro feedback dei clienti (penso principalmente Cutlerylover e Nutnfancy, entrambi avevano lamentato questo difetto, che danneggiava la molla, senza pero' creare problemi di sicurezza) il difetto del pocket bushman, in pratica la sede della molla, aveva una forma che poteva provocarne il danneggiamento (comunque questo genere di molle, sono sempre l' anello debole dei design in cui vengono applicate, come le molle omega x l' Axis di Benchmade).
...questa è una delle ragioni, per cui molti sostengono la filosofia "stick with a big player", cioe' di rimanere con una grossa azienda, ricevendo un feedback enorme, possono scoprire piccoli problemi come questo e correggerlo.
La CS ha anche avuto la lodevole iniziativa, di fare ammenda pubblicamente su youtube, una cosa non da tutti, hanno anche messo il video sul sito ufficiale:
http://www.coldsteel.com/pocketbushman.html
(...questa è serietà)

Anche il ti-lite, per essere un liner-lock non è male:
http://www.youtube.com/watch?v=yfwTLdeDaz4&feature=channel_page

Tra l' altro il modello testato è quello lungo, quindi avendo una lama piu' lunga, il blocco è posto sotto maggiore stress rispetto alla versione normale.

...pero' anche il tester ripete piu' volte "per essere un liner-lock" (nuovamente sinceri)...
Certo che se facessero un Ti-lite in frame-lock, sarebbe stupendo, il design ricorda esteticamente il nostro Stiletto, ahimè condannato all' oblio.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Mar 12 Mag 2009-0:04 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho trovato un test particolarmente interessante su un Benchmade Monocrome (frame-lock), che conferma quello che ho sempre pensato sulla lubrificazione dei liner-lock e dei frame-lock (cioe' che è meglio tenere asciutta e pulita la zona d' ingaggio):

http://www.youtube.com/watch?v=_4Fl6ljInRo&feature=channel_page

Peccato che non si capisce nulla di quello che dice Carino! (sul suo canale ci sono anche dei video interessanti su come farsi dei foderi in pelle per chiudibili)

Comunque si vede come il Monocrome abbia superato bene il test (anche diversi colpi su materiali duri, senza niente che simulasse la tenuta della mano sul frame in chiusura, che avrebbe aiutato il frame-lock), per poi fallirlo quando la zona d' ingaggio è stata spruzzata con dell' acqua e poi con del grasso.
Sapevo gia' che i lubrificanti possono minare gravemente la tenuta di un liner o di un frame, ma non sapevo che bastasse anche della semplice acqua.

Il Monochrome IMO si è comportato bene, ha restito bene al test, quando la zona d' ingaggio era pulita, poi senza l' impugnatura della mano a strizzare il liner di chiusura nel test, era nelle stesse condizioni di un liner-lock.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 12 Mag 2009-0:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

a me non sembra un buon risultato..un blocco fatto bene tiene anche oliato, son quelli fatti male che hanno bisogno di grippare liner e tallone della lama..
pollice in giù
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-19:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Glesser, Wilkins e STR dicono che l' olio puo' compromettere gravemente l' efficacia di un liner-frame, Wilkins sul suo vecchio sito sconsigliava apertamente di oliare la zona d' ingaggio e di usare al massimo il trucchetto della matita.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-20:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Suona molto come un modo per pararsi il di dietro nel caso un loro blocco salti... come dice zato se è fatto bene anche unto non si deve muovere
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-21:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dubito fortemente Occhiolino Soddisfatto
Su BF ci sono diversi forumiti, che sconsigliano di oliare la zona d' ingaggio (su liner e frame) e di assicurasi che sia il piu' possibile pulita.


Ultima modifica di felix7 il Mer 13 Mag 2009-21:39 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-21:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

un blocco fatto bene non cede da oliato..se cede è un cesso.
Che poi ci si metta una pezza tenendolo secco è un altro paio di maniche ma non facciamolo passare per un blocco fatto bene.
Il liner di Franzin puoi usarli per piantare i chiodi col dorso della lama e non cedono nemmeno se li lasci sott'olio..
La verità è che certe aziende non dovrebbero fare le cose se non sanno farle e non sono disposte a testare i prodotti prima di metterli sul mercato
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-22:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

In ogni caso usare il caro vecchio buon senso, nell'usare un chiudibile, non guasterebbe... e pigliare a martellate sul dorso (e comportamenti simili) un coltello da tasca NON è buon senso, blocco o non blocco. Sorriso
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-22:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

il test del tavolo è un abuso volto a valutare la bontà del blocco fattibile in casa senza particolari attrezzature o rischi.
Ci sono altri test più indicativi ma non li scrivo sul forum per evitare di avere gente mutilata...
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Mer 13 Mag 2009-22:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Glesser in questo topic dice chiaramente che sia la finitura della zona d' ingaggio e la quantità d' olio, possono compromettere o alterare le performance di un liner-lock:
http://spyderco.com/forums/showthread.php?t=1603&page=3

...e IMO Spyderco è una delle aziende piu' affidabili e testano in maniera distruttiva i loro coltelli.

Anche il video che ho postato viene fuori da un topic, partito da un fallimento di un Emerson in condizioni bagnate:
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=643866

STR poi è un knifemaker, che consiglia al massimo il trucco della matita anche sui chiudibili industriali.

Se si cerca (cosa sempre difficile su BF Linguaccia ) ci sono dei topic specifici a riguardo:
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=629111
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=466215
(in questo si dice anche il titanio è apprezzato nei liner-frame, anche perche' essendo piu' morbido dell' acciaio tende ad appiccicarcisi sopra)
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=254327&page=2
(in questo non si parla molto di olio, ma c'è Sal Glesser che consiglia il table test Sorriso )
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?p=5245240
In questo STR consiglia di pulire la zona d' ingaggio con un cotton-fioc (lo stesso metodo di pulizia che uso io e non lo ho letto da STR, ci ero arrivato da solo Linguaccia ) e il coltello è uno ZT200; STR consiglia anche un lubrificante secco per le rondelle, in modo che non coli sulla zona d' ingaggio.

Comunque non cerco di imporre il mio punto di vista, dico solo che IMO la zona d' ingaggio di un liner o frame deve essere pulita e asciutta.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
1998Kappa
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Dec 06, 2008
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-9:35 am    Oggetto: Rispondi con citazione

felix7 ha scritto:
consiglia anche un lubrificante secco


ciao non necessariamente per il discorso in oggetto ma più in genere per evitare di avere unto che coli, che lubrificante secco si può usare?

tipo spray al teflon? esiste altro?

Io solitamente uso l'olio Victorinox che mi avete raccomandato su questo forum Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-11:10 am    Oggetto: Rispondi con citazione

1998Kappa ha scritto:
felix7 ha scritto:
consiglia anche un lubrificante secco


ciao non necessariamente per il discorso in oggetto ma più in genere per evitare di avere unto che coli, che lubrificante secco si può usare?

tipo spray al teflon? esiste altro?

Io solitamente uso l'olio Victorinox che mi avete raccomandato su questo forum Sorriso


quello che usi tu è perfetto, ma comunque dato che ce ne va giusto una goccia va bene un qualsiasi olio per parti meccaniche e sarà impossibile che coli fuori... magari da evitare quelli spray visto che non si possono dosare bene
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-11:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

boh, per quanto mi riguarda ho sempre usato olio in quantità industriali sui miei coltelli, asciugando tutto bene con un panno alla fine, ma sicuramente lasciandone un velo su tutte le parti, liner o backloc compresi.

Mai avuto problemi.

Poi qualche americano pontificatore dovrebbe sipegarmi perchè oliare un backloc dovrebbe facilitarne il disimpegno, visto che se è ben disegnato lavora come un gancio.

Ed un liner lock altrettanto ben disegnato dovrebbe lavorare praticamente a compressione, se i piani hanno un'inclinazione tale da scivolare tra loro, allora non è un liner sicuro.
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-11:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

straquoto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
1998Kappa
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Dec 06, 2008
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-13:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
1998Kappa ha scritto:
felix7 ha scritto:
consiglia anche un lubrificante secco


ciao non necessariamente per il discorso in oggetto ma più in genere per evitare di avere unto che coli, che lubrificante secco si può usare?

tipo spray al teflon? esiste altro?

Io solitamente uso l'olio Victorinox che mi avete raccomandato su questo forum Sorriso


quello che usi tu è perfetto, ma comunque dato che ce ne va giusto una goccia va bene un qualsiasi olio per parti meccaniche e sarà impossibile che coli fuori... magari da evitare quelli spray visto che non si possono dosare bene


perfetto grazie
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-14:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

non è che se in tanti dicono una cosa o fanno lo stesso errore allora è giusto così.
L'architettura del liner e del frame lock è una delle più complesse da eseguire bene perchè se sbagli l'inclinazione dei pezzi a contatto appena sottoposto a carico il liner fa il percorso inverso e torna a posto.
Se sbagli la durezza dei materiali a contatto uno dei due mangia l'altro e dopo poco compromette il blocco (vedi punto di contatto riportato sui Rockstead per eliminare il problema..).
Il coltello,in quanto tale, non è garantito che sia asciutto o pulito. Se lo usi a caccia si sporca di grasso e sangue, se lo usi sotto la pioggia si bagna, idem se lo usi in barca ecc.
C'è chi risolve finendo il tallone della lama in modo abrasivo in modo che il liner incastri (consumandosi ogni volta..) e chi invece progetta geometrie corrette che permettono ai pezzi tirati a specchio di bloccare in modo sicuro e senza incastrare sotto sforzo..
Purtroppo la gente giudica sempre meno con la propria testa e sempre più secondo quello che le dicono essere giusto..e così proliferano punte tanto, skullcrasher e manici con un'anatomia degna di un alieno..e blocchi che non bloccano se non in condizioni "di laboratorio"

Personalmente ho avuto la fortuna di poter fare tests su vari coltelli e molti si sono rivelati inadeguati per un uso reale, alcuni proprio per una progettazione del tutto errata, spesso dettata da necessità economiche
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-15:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Le persone che ho citato non sono proprio dei poveri pirl* :joy: , ad es. tra Glesser-Spyderco e Rockstead mi fido molto di piu' di quello che dice Spyderco, Spyderco fa GROSSE vendite, Rockstead è una marca di nicchia, che in termini relativi vende 4 coltelli in croce, che visto il prezzo astronomico difficilmente verranno usati in maniera gravosa.

@Strydog
Non si parlava dei back-lock/front-lock (anche nei link non si parlava di front-back), anche io sui miei front-lock metto una piccola goccia d' olio senza problemi Cinesino
Comunque noto con piacere che oltre ad essere diventato un cioppatore, ora stai cominciando anche a valutare i blocchi di sicurezza, tempo fa avresti detto: "il blocco non serve, tanto non taglio mai con il dorso del coltello e chi cerca un blocco sicuro merita una fine lenta e darwiniana" :joy: :laughing: :thumbsup:

@1998Kappa
L' olio della Vic va benissimo, non è secco ma ha una buona vischiosita' che rende difficile il colamento accidentale, se dopo vuoi un olio a secco, c'è questo:
http://www.sentrysolutions.com/sentry_solutions_product_detail.php?product_Code=91060
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-15:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

felix7 ha scritto:
Le persone che ho citato non sono proprio dei poveri pirl* :joy: , ad es. tra Glesser-Spyderco e Rockstead mi fido molto di piu' di quello che dice Spyderco, Spyderco fa GROSSE vendite, Rockstead è una marca di nicchia, che in termini relativi vende 4 coltelli in croce, che visto il prezzo astronomico difficilmente verranno usati in maniera gravosa.


Hai inquadrato perfettamente la questione.. è giusto ascoltare chi fa prodotti da vendere su larga scala e con un limite imposto dei costi, non chi fa prodotti semicustom volti alla perfezione senza tener alcun conto dei costi..
Seguendo il tuo pensiero sarebbero ancora più affidabili i produttori di coltelli da tabacchino che hanno 10 volte la produzione di Spyderco e i cui coltelli vengono usati..
Io sinceramente fra un liner o un frame che tiene solo da pulito e uno che puoi immergerlo nel grasso e poi usarlo in tutta sicurezza continuo a preferire il secondo
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-15:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non bestemmiamo per favore... il livello tecnico di rockstead è anni luce superiore... basta vedere il divario abissale di prestazioni fra un coltello in zdp rockstead e uno nello stesso acciaio ma di spyderco...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-15:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Penso che se la Spy facesse una lama in ZDP-189 con lo stesso profilo (e geometrie), lo stesso grado di durezza HRC e soprattutto la stessa affilatura (guarda caso un filo rifinito eccelle nei tagli a pressione ed è piu' resistente al chipping, l' affilatura Spyderco è orientata allo slicing)... il divario non sarebbe cosi' abissale, in termini di performance, non parlo di finiture.

Un po' come quando Clif Stamp ha smontato (in maniera costruttiva) il mito Sebenza, in termini di robustezza lama e rapporto performance-prezzo (confrontandolo con gli Spyderco):
http://www.bladeforums.com/forums/showthread.php?t=351646
(comunque a me il Sebenza piace, anche se il Manix x me è superiore)

Citazione:
Seguendo il tuo pensiero sarebbero ancora più affidabili i produttori di coltelli da tabacchino che hanno 10 volte la produzione di Spyderco e i cui coltelli vengono usati..


Non esageriamo Carino!
Comunque mi sembra che il liner del Military, non sia cosi' malaccio e ha seguito diverse evoluzioni:
http://www.cutleryscience.com/reviews/military_s30v.html
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-15:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io trovo assurdo che davanti alla possibilità di avere coltelli che funzionano in qualsiasi condizione tu sostenga che ti van bene coltelli dove il produttore stesso ti dice "occhio che in certi casi non va"... ma in fondo il mondo è bello finchè è vario.
Io preferisco morire con ancora dieci dita sulle mani, anche se olio il blocco Sorriso
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
MiFo
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: May 08, 2006
Messaggi: 2332
Località: Lombardia

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-16:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma allora semplicemente evitare i linerlock, e usare il fedele blocco a pompa... no eh? Sorriso
Tant'è che se per decenni si sono usati coltelli da tasca senza alcun blocco vero e proprio (come negli opinel più piccoli, ad esempio, dove la lama rimane ferma - più o meno - perché il perno è ribattuto stretto), anche in condizioni abbastanza gravose, allora usare bene un linerlock, anche con delle pecche, mi sembra dipenda solo dal non fare scemenze...
_________________
Il fu Moderatore Permaloso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-16:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dimmi quali marche a prezzo "normale" (sotto i 200€) dicono di oliare i loro liner-lock o frame-lock...

Ho visto sconsigliare l' olio su:
-Spyderco
-Emerson
-Benchmade
-Kershaw

E anche perche' alcune marche (Spyderco, Emerson, Benchmade...) usano liner in titanio per i loro liner-lock...

Comunque sai benissimo che x il discorso blocco io mi affido pricipalmente ai front-lock e ai balisong Linguaccia (prima o poi mi piacerebbe avere anche un modello con un compresion-lock integrale).

Hai provato a oliare pesantemente il liner-lock dell' Ontario e degli altri liner-lock,che hai testato sul tavolo?

Citazione:
tu sostenga che ti van bene coltelli dove il produttore stesso ti dice "occhio che in certi casi non va"


Perche' preferisci quelli che ti dicono che i loro coltelli sono robusti, per dopo scoprire che sono i piu' fragili nei tests di Noss.
In una discussione (su BF) su un Delica in ZDP-189, la cui lama si era spezzata in 2 facendo del batoning, Glesser si è offerto di cambiarlo al proprietario con un Salt in H1, perche' G. voleva analizzare il Delica rotto e sosteneva che il Salt in H1 era piu' indicato per lavori pesanti.
Qui ci sono delle interessanti osservazioni (una anche di Cliff Stamp) sullo ZDP e sull' H1:
http://hivemountain.com/forums/showthread.php?p=414831
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Mag 2009-16:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nessuno ti consiglierà mai di oliarlo semplicemente perché è inutile farlo... il problema non sta nel farlo non farlo ma sta nel fatto che un buon blocco deve resistere anche nell'eventualità (non troppo remota) che qualcosa di unto possa andare a sporcare il punto di ingaggio del blocco... è un po' come se una casa automobilistica ti dicesse che la sua nuova macchina frena da Dio ma solo se si hanno gomme nuove e se ci si trova su una strada con l'asfalto appena posato, privo di detriti e di sporco e con il grado di umidità ottimale...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 3 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group