Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 152 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Ultime novita'


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 152
Iscritti: 0
Totale: 152


Collini Steel


Benchmade


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Coltelli da chopping
Indice del forum » Coltelli Fissi

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Coltelli da chopping Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-11:14 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!


A mio parere (ed è sempre un bene specificarlo quando si parla di concetti opinabili) tutto un mondo di presa per il c**o c'è anche e soprattutto dalle nostre parti, leggasi ER, ad esempio. Vogliamo davvero accostare un Selvans ad uno SFNO, o uno NMSFNO, visto che costano la stessa cifra? Padroni di farlo, io no davvero. Poi tutti 'sti possessori, o ex possessori, di Busse che spuntano fuori mi soprendono non poco... Sorrisone Per curiosità, quali modelli hai avuto, rifiniti col c**o, e rivenduto con soddisfazione? E quali coltelli, a parità di genere ti danno prestazioni superiori?
Non sarà che di tutta 'sta cioccolata... Cinesino


Ho avuto una BattleMistress (nammerda),un Ash (nammerda),un NMSFNO se non ricordo mle la sigla Limited Edition (pesante da far schifo e con rifiniture ingiustificate per quel che costa.) e un Basic 9 (che,pur essendo inutile aveva un suo fascino...ma era il tempo in cui Busse faceva qualche cosa non per marketing...e fumo negli occhi). Ovviamente li ho provati tutti e la verità è che sono soldi buttati...come gli ER,visto che li hai menzionati.....ma ormai questo è un discorso fatto e rifatto che mi fa sbadigliare anche ora mentre scrivo.Colpa di Nicola che se la ride ad aizzarmi,gran bastardone quel Nicola! Sorrisone Puoi sorprenderti quanto vuoi di me come ex possessore di Busse,ma io sarei più sorpreso di tutti quegli onanisti da PC che fanno inutili tests tagliando carta con coltelloni da 500 euro e più...o di quelli che si ammazzano di debiti per dire che hanno un...coltello! ma basta con ste prestazioni superiori e...presunte. Basta indebitarsi per comprarsi una cosa che,non serve a niente,non si spezzera mai poichè spesso come una trave e che,non ti da niente di più del mio Grande Puffo che mi ha fatto Nicola,3.5mm di spessore in C70,temprato nella carbonella da uno che però,i coltelli li fa molto bene.Basta con queste seghe mentali del coltello dalle super prestazioni che NON esistono e basta pure con le pippe,già che ci siamo,del folder da uso pesante/gravoso....maledetto Nicola che mi fomenta!ahahhahahhahha,ma che minkia ci fate con sti coltelli? Pare che dobbiate farci la guerra alle truppe dell'Imperatore e a sto punto,compratevi la spada Jedi,pesa meno e almeno ....taglia. Si,metto Selvans e Busse vari sullo stesso piano:non servono ad una mazza entrambi ed entrambi sono troppo,troppo costosi per quel che sono ovvero dei coltelloni pesanti e troppo spessi al filo e al dorso che ....guarda,chi fa davvero vita "avventurosa" all'aria aperta sa benissimo che al massimo un victorinox,un segaccio pieghevole da pochi euro e,volendo fare gli sboroni,un bel 4/5 pollici se cacci grosse prede,per lavorarle....il resto,a parere mio sono solo gradi "fantasie" da pc.....


...Ostia Venturelli... ma che t'hanno fatto? Sorrisone Relax! ...Battlemistress e ASH "na m....a"... può darsi, a tuo giudizio personalissimo (anche a me non piacciono neanche un po', guarda un po')... ma da qui a qualificarli come "na m...a". Se poi mi dici che hai avuto un NMSFNO LE (e ce l'ho anch'io) e mi dici che ha rifiniture ingiustificate per quel che costa... allora mi tocca dirti che nn sei sereno... e che c'è qualcos'altro sotto... pesante l'NMSFNO? E' un coltello principalmente da chopping, e neanche troppo estremo... non una lama da signorine o un gentleman... e poi parli di onanisti, seghe mentali, ansie da prestazione... oddio... ma davvero la vivi così? E chi ti ha parlato di super-prestazioni...? Io no davvero! Per me, ad esempio, son solo bei pezzi da tenere in vetrina, alla stessa stregua di una buona dozzina di mini gentleman che apprezzo allo stesso modo, e che colleziono. Poi se faccio una scampagnata e mi va di divertirmi un po' uso un MCKF1 (tanto ne ho due) e mi porto un folder per sbucciare la frutta. Mica devo sembrare Rambo. Chi fa vita all'aria aperta (in Italia, nel 2013..) si porta quello che cavolo gli pare... non quello che sostieni tu e punto. Come chi fa vita di città è padrone di collezionare o di giocherellare con quello che gli pare. E poi perchè ammazarsi di debiti?!? Io nn mi ammazzo di debiti... se ce li ho compro, se nn ce li ho, vendo prima, e se nn vendo...aspetto di averli. Qual'è il problema? Ora ci mettiamo pure a fare in conti in tasca agli altri? Certo, se uno si indebita per comprare un coltello, per me è scemo. Se invece gli avanzano, se ne comprasse 10, più un'Agusta e una Lamborghini... Chi ha fatto un'analisi sana di tutta la questione è Montana, che cito letteralmente "già....che ci stiamo a fare su sto forum? Andiamo da un cinese, compriamo un coltello da cucina con lama da 12 e siamo apposto....
Ha haha....." Per il resto, ad ognuno il diritto, e soprattutto il piacere di spendere come vuole per le proprie passioni. A te il Grande Puffo, a me L'NMSFNO, e ognuno è contento, senza definire "m...a" la scelta dell'altro... non trovi? Cinesino

Io passo la mano ,non posso ribattere a un possessore di ben due MCKF1,ma Venturelli che ha avuto anche il mitico 7 (copia della copia di un Mad Dog e Mission Sorrisone )potrebbe risponderti! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-12:02 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!


A mio parere (ed è sempre un bene specificarlo quando si parla di concetti opinabili) tutto un mondo di presa per il c**o c'è anche e soprattutto dalle nostre parti, leggasi ER, ad esempio. Vogliamo davvero accostare un Selvans ad uno SFNO, o uno NMSFNO, visto che costano la stessa cifra? Padroni di farlo, io no davvero. Poi tutti 'sti possessori, o ex possessori, di Busse che spuntano fuori mi soprendono non poco... Sorrisone Per curiosità, quali modelli hai avuto, rifiniti col c**o, e rivenduto con soddisfazione? E quali coltelli, a parità di genere ti danno prestazioni superiori?
Non sarà che di tutta 'sta cioccolata... Cinesino


Ho avuto una BattleMistress (nammerda),un Ash (nammerda),un NMSFNO se non ricordo mle la sigla Limited Edition (pesante da far schifo e con rifiniture ingiustificate per quel che costa.) e un Basic 9 (che,pur essendo inutile aveva un suo fascino...ma era il tempo in cui Busse faceva qualche cosa non per marketing...e fumo negli occhi). Ovviamente li ho provati tutti e la verità è che sono soldi buttati...come gli ER,visto che li hai menzionati.....ma ormai questo è un discorso fatto e rifatto che mi fa sbadigliare anche ora mentre scrivo.Colpa di Nicola che se la ride ad aizzarmi,gran bastardone quel Nicola! Sorrisone Puoi sorprenderti quanto vuoi di me come ex possessore di Busse,ma io sarei più sorpreso di tutti quegli onanisti da PC che fanno inutili tests tagliando carta con coltelloni da 500 euro e più...o di quelli che si ammazzano di debiti per dire che hanno un...coltello! ma basta con ste prestazioni superiori e...presunte. Basta indebitarsi per comprarsi una cosa che,non serve a niente,non si spezzera mai poichè spesso come una trave e che,non ti da niente di più del mio Grande Puffo che mi ha fatto Nicola,3.5mm di spessore in C70,temprato nella carbonella da uno che però,i coltelli li fa molto bene.Basta con queste seghe mentali del coltello dalle super prestazioni che NON esistono e basta pure con le pippe,già che ci siamo,del folder da uso pesante/gravoso....maledetto Nicola che mi fomenta!ahahhahahhahha,ma che minkia ci fate con sti coltelli? Pare che dobbiate farci la guerra alle truppe dell'Imperatore e a sto punto,compratevi la spada Jedi,pesa meno e almeno ....taglia. Si,metto Selvans e Busse vari sullo stesso piano:non servono ad una mazza entrambi ed entrambi sono troppo,troppo costosi per quel che sono ovvero dei coltelloni pesanti e troppo spessi al filo e al dorso che ....guarda,chi fa davvero vita "avventurosa" all'aria aperta sa benissimo che al massimo un victorinox,un segaccio pieghevole da pochi euro e,volendo fare gli sboroni,un bel 4/5 pollici se cacci grosse prede,per lavorarle....il resto,a parere mio sono solo gradi "fantasie" da pc.....


...Ostia Venturelli... ma che t'hanno fatto? Sorrisone Relax! ...Battlemistress e ASH "na m....a"... può darsi, a tuo giudizio personalissimo (anche a me non piacciono neanche un po', guarda un po')... ma da qui a qualificarli come "na m...a". Se poi mi dici che hai avuto un NMSFNO LE (e ce l'ho anch'io) e mi dici che ha rifiniture ingiustificate per quel che costa... allora mi tocca dirti che nn sei sereno... e che c'è qualcos'altro sotto... pesante l'NMSFNO? E' un coltello principalmente da chopping, e neanche troppo estremo... non una lama da signorine o un gentleman... e poi parli di onanisti, seghe mentali, ansie da prestazione... oddio... ma davvero la vivi così? E chi ti ha parlato di super-prestazioni...? Io no davvero! Per me, ad esempio, son solo bei pezzi da tenere in vetrina, alla stessa stregua di una buona dozzina di mini gentleman che apprezzo allo stesso modo, e che colleziono. Poi se faccio una scampagnata e mi va di divertirmi un po' uso un MCKF1 (tanto ne ho due) e mi porto un folder per sbucciare la frutta. Mica devo sembrare Rambo. Chi fa vita all'aria aperta (in Italia, nel 2013..) si porta quello che cavolo gli pare... non quello che sostieni tu e punto. Come chi fa vita di città è padrone di collezionare o di giocherellare con quello che gli pare. E poi perchè ammazarsi di debiti?!? Io nn mi ammazzo di debiti... se ce li ho compro, se nn ce li ho, vendo prima, e se nn vendo...aspetto di averli. Qual'è il problema? Ora ci mettiamo pure a fare in conti in tasca agli altri? Certo, se uno si indebita per comprare un coltello, per me è scemo. Se invece gli avanzano, se ne comprasse 10, più un'Agusta e una Lamborghini... Chi ha fatto un'analisi sana di tutta la questione è Montana, che cito letteralmente "già....che ci stiamo a fare su sto forum? Andiamo da un cinese, compriamo un coltello da cucina con lama da 12 e siamo apposto....
Ha haha....." Per il resto, ad ognuno il diritto, e soprattutto il piacere di spendere come vuole per le proprie passioni. A te il Grande Puffo, a me L'NMSFNO, e ognuno è contento, senza definire "m...a" la scelta dell'altro... non trovi? Cinesino

Io passo la mano ,non posso ribattere a un possessore di ben due MCKF1,ma Venturelli che ha avuto anche il mitico 7 (copia della copia di un Mad Dog e Mission Sorrisone )potrebbe risponderti! Sorrisone


..toh..chi si rivede! Sorrisone ...passo anch'io guarda... del resto se nn ti piace "LA" Battle, come lo chiami tu, e ti piacciono le scatole, i fischietti e il laccio emostatico, tutte cose che davvero "fanno davvero un coltello"... non ho più parole Polemico ...per il resto, tutto il "minestrone" su 7, mad, e mission, ti sei risposto da solo Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-13:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Xchè dovrebbero piacermi le scatole e i fischietti e il laccio emostatico ,che oltretutto non ho?Forse ti riferisci a quello che ho detto di ER,che fornisce un fodero e tutto il confezionamento ? Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Giolli Joker
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 28, 2007
Messaggi: 481
Località: Genova

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-14:13 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
del resto se nn ti piace "LA" Battle, come lo chiami tu...


Se per te invece Mistress è qualcosa di maschile... Linguaccia
_________________
ΜΟΛΩΝ ΛΑΒΕ
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-14:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ahahahaha, vi ricordo che a Riddick e Venturelli piacciono le lamette da 3mm di spessore e quelle che si comprano da bricocenter. Polemico
Suppongo per un motivo di utilizzo vero e proprio, nel nostro ambito;
Magari se fossimo in africa, preferirebbero qualcos'altro, ma effettivamente, qui in italia, quelle basterebbero ed avanzerebbero.

Però, noi non siamo contadini che usiamo il coltello per lavoro e quindi utilizziamo il concetto "minima spesa, massima resa", ma siamo degli appassionati, e vogliamo anche l'estetica, i materiai, le finiture, etc....

Inoltre i maker, campano proprio di questi ultimi......

Infine vorrei dire che, i Busse sono molto cari (specialmente in Italia) ed alcuni modelli sono perfettamente inutili. Così come lo sono (costosi ed inutili) anche altri coltelli di altre blasonate marche. Per le copie di modelli famosi, devo dire che dato che "la forma segue la funzione", sui coltelli non c'è poi, moltissima varietà di scelta e quindi (volente o nolente), ormai ci sarà sempre una copia di qualcos'altro.
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Giolli Joker
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 28, 2007
Messaggi: 481
Località: Genova

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-15:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

darrex ha scritto:
Quello dell'ultima foto con gli indiani, però non era artigianale...... mi sembra di vedere un marchio sulla lama..... Cinesino


Quasi sicuro Tramontina.
_________________
ΜΟΛΩΝ ΛΑΒΕ
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-15:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A suo tempo, quando non sapevo molto di coltelloni da chopping, comprai il tanto osannato Dog father, in modo da provare e capire.
Dopo averlo usato (e averne avuti in mano altri della stessa tipologia) sono convinto che oltre un certo peso e un certo spessore siano coltelli adatti solo a chi sta tra il divano e la tastiera del computer, tagliando qualche legno nel giardino fuori dalla portafinestra della cucina.
Guardando i coltelli tradizionali, nessuno mai ha sentito il bisogno di lame spessissime con biselli ultrabassi e angolo sul filo esageratamente aperto. Certo, ci sono i kukri che sono parecchio spessi (il mio credo sia quasi 10mm) ma sono bisellati a tutta altezza, addirittura con facce concave..
Tra poco sarà disponibile il Carnera, che per me è il massimo a cui un coltello si può spingere rimanendo sensato. Oltre, ritengo più adatta un'accetta
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-17:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

S Venturelli finalmente ti rileggo,spero non solo per il chopping.Comunque e' sicuramente apprezzabile il parere tuo e di Nicola che di prove ne avete fatte parecchie.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-18:29 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Giolli Joker ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
del resto se nn ti piace "LA" Battle, come lo chiami tu...


Se per te invece Mistress è qualcosa di maschile... Linguaccia


..vedo che sei esperto sulle Mistress... Sorrisone nn avevo dubbi... il coltello invece vuole l'articolo determinativo... di norma, e qui siamo nella norma. Saluti...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-18:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Xchè dovrebbero piacermi le scatole e i fischietti e il laccio emostatico ,che oltretutto non ho?Forse ti riferisci a quello che ho detto di ER,che fornisce un fodero e tutto il confezionamento ? Sorrisone


...exactly...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-18:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo,hai Pm Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-19:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
A suo tempo, quando non sapevo molto di coltelloni da chopping, comprai il tanto osannato Dog father, in modo da provare e capire.
Dopo averlo usato (e averne avuti in mano altri della stessa tipologia) sono convinto che oltre un certo peso e un certo spessore siano coltelli adatti solo a chi sta tra il divano e la tastiera del computer, tagliando qualche legno nel giardino fuori dalla portafinestra della cucina.
Guardando i coltelli tradizionali, nessuno mai ha sentito il bisogno di lame spessissime con biselli ultrabassi e angolo sul filo esageratamente aperto. Certo, ci sono i kukri che sono parecchio spessi (il mio credo sia quasi 10mm) ma sono bisellati a tutta altezza, addirittura con facce concave..
Tra poco sarà disponibile il Carnera, che per me è il massimo a cui un coltello si può spingere rimanendo sensato. Oltre, ritengo più adatta un'accetta


...già, ma qui il discorso è un altro. Non si parlava di cosa "serve a cosa", ma semplicemente di "cosa piace a chi". E dunque, dal canto mio, continuano a piacermi i Busse per il genere chopper, sopra qualsiasi altro coltello esistente, almeno in questo momento della mia volubile esistenza... poi magari un giorno mi secco, e mi li vendo tutti per comprarne degli altri, di tutt'altro genere, ma in quel momento non dirò che i Busse sono tutta m***a soltanto perchè non mi interessano più, o mi è andato sulle balle il produttore, o nn me li posso più permettere...
Se poi vogliamo ragionare sul primo punto... allora, facciamolo pure. Io ho citato un NMSFNO (che è il Busse più grande che ho, assieme al TG), cioè un coltello da 8 inches (nn da 10") e 0,25" di spessore (embè?), bisellato a tutta altezza, full convex (se nn erro... se erro correggetemi)... per un chopper nn mi pare tutta 'sta roba aliena... o no? Le finiture sono da capogiro (sempre secondo me), le proporzioni magnifiche (sempre a mio parere), il peso assolutamente giusto per la mole e la funzione (stavolta secondo un miliardo di persone)... ma a prescindere da tutto questo, a ME piace, e me lo godo... e proprio nel tragitto fra la tastiera e il divano! Cinesino ...vedremo il Carnera che dimensioni/peso/proporzioni avrà...ma a prescindere da questo, se mi piacerà, me lo accatterò di corsa, anche e soprattutto perchè prodotto di casa nostra, e anche non dovesse servire a nulla... altrimenti nada... anche fosse strutturalmente il miglior chopper del mondo.


Ultima modifica di controfilo66 il Mar 05 Feb 2013-19:13 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-19:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
controfilo,hai Pm Cinesino



...vado...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-9:57 am    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
zatoichi ha scritto:
A suo tempo, quando non sapevo molto di coltelloni da chopping, comprai il tanto osannato Dog father, in modo da provare e capire.
Dopo averlo usato (e averne avuti in mano altri della stessa tipologia) sono convinto che oltre un certo peso e un certo spessore siano coltelli adatti solo a chi sta tra il divano e la tastiera del computer, tagliando qualche legno nel giardino fuori dalla portafinestra della cucina.
Guardando i coltelli tradizionali, nessuno mai ha sentito il bisogno di lame spessissime con biselli ultrabassi e angolo sul filo esageratamente aperto. Certo, ci sono i kukri che sono parecchio spessi (il mio credo sia quasi 10mm) ma sono bisellati a tutta altezza, addirittura con facce concave..
Tra poco sarà disponibile il Carnera, che per me è il massimo a cui un coltello si può spingere rimanendo sensato. Oltre, ritengo più adatta un'accetta


...già, ma qui il discorso è un altro. Non si parlava di cosa "serve a cosa", ma semplicemente di "cosa piace a chi". E dunque, dal canto mio, continuano a piacermi i Busse per il genere chopper, sopra qualsiasi altro coltello esistente, almeno in questo momento della mia volubile esistenza... poi magari un giorno mi secco, e mi li vendo tutti per comprarne degli altri, di tutt'altro genere, ma in quel momento non dirò che i Busse sono tutta m***a soltanto perchè non mi interessano più, o mi è andato sulle balle il produttore, o nn me li posso più permettere...
Se poi vogliamo ragionare sul primo punto... allora, facciamolo pure. Io ho citato un NMSFNO (che è il Busse più grande che ho, assieme al TG), cioè un coltello da 8 inches (nn da 10") e 0,25" di spessore (embè?), bisellato a tutta altezza, full convex (se nn erro... se erro correggetemi)... per un chopper nn mi pare tutta 'sta roba aliena... o no? Le finiture sono da capogiro (sempre secondo me), le proporzioni magnifiche (sempre a mio parere), il peso assolutamente giusto per la mole e la funzione (stavolta secondo un miliardo di persone)... ma a prescindere da tutto questo, a ME piace, e me lo godo... e proprio nel tragitto fra la tastiera e il divano! Cinesino ...vedremo il Carnera che dimensioni/peso/proporzioni avrà...ma a prescindere da questo, se mi piacerà, me lo accatterò di corsa, anche e soprattutto perchè prodotto di casa nostra, e anche non dovesse servire a nulla... altrimenti nada... anche fosse strutturalmente il miglior chopper del mondo.

Bel test il "tragitto tra la tastiera e il divano"! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-12:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
zatoichi ha scritto:
A suo tempo, quando non sapevo molto di coltelloni da chopping, comprai il tanto osannato Dog father, in modo da provare e capire.
Dopo averlo usato (e averne avuti in mano altri della stessa tipologia) sono convinto che oltre un certo peso e un certo spessore siano coltelli adatti solo a chi sta tra il divano e la tastiera del computer, tagliando qualche legno nel giardino fuori dalla portafinestra della cucina.
Guardando i coltelli tradizionali, nessuno mai ha sentito il bisogno di lame spessissime con biselli ultrabassi e angolo sul filo esageratamente aperto. Certo, ci sono i kukri che sono parecchio spessi (il mio credo sia quasi 10mm) ma sono bisellati a tutta altezza, addirittura con facce concave..
Tra poco sarà disponibile il Carnera, che per me è il massimo a cui un coltello si può spingere rimanendo sensato. Oltre, ritengo più adatta un'accetta


...già, ma qui il discorso è un altro. Non si parlava di cosa "serve a cosa", ma semplicemente di "cosa piace a chi". E dunque, dal canto mio, continuano a piacermi i Busse per il genere chopper, sopra qualsiasi altro coltello esistente, almeno in questo momento della mia volubile esistenza... poi magari un giorno mi secco, e mi li vendo tutti per comprarne degli altri, di tutt'altro genere, ma in quel momento non dirò che i Busse sono tutta m***a soltanto perchè non mi interessano più, o mi è andato sulle balle il produttore, o nn me li posso più permettere...
Se poi vogliamo ragionare sul primo punto... allora, facciamolo pure. Io ho citato un NMSFNO (che è il Busse più grande che ho, assieme al TG), cioè un coltello da 8 inches (nn da 10") e 0,25" di spessore (embè?), bisellato a tutta altezza, full convex (se nn erro... se erro correggetemi)... per un chopper nn mi pare tutta 'sta roba aliena... o no? Le finiture sono da capogiro (sempre secondo me), le proporzioni magnifiche (sempre a mio parere), il peso assolutamente giusto per la mole e la funzione (stavolta secondo un miliardo di persone)... ma a prescindere da tutto questo, a ME piace, e me lo godo... e proprio nel tragitto fra la tastiera e il divano! Cinesino ...vedremo il Carnera che dimensioni/peso/proporzioni avrà...ma a prescindere da questo, se mi piacerà, me lo accatterò di corsa, anche e soprattutto perchè prodotto di casa nostra, e anche non dovesse servire a nulla... altrimenti nada... anche fosse strutturalmente il miglior chopper del mondo.

Bel test il "tragitto tra la tastiera e il divano"! Sorrisone


...meglio ancora quello tra barbeque e divano. Consiste nel riuscire a tenere ben infilzato sulla punta di un ferro da 8", un grassetto di costata e poi, una volta giunti fra mille avventure sul divano, con un colpo secco del polso, farlo scivolare lungo tutto il bisello sino a destinazione. Sorrisone Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-19:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

darrex ha scritto:
Ahahahaha, vi ricordo che a Riddick e Venturelli piacciono le lamette da 3mm di spessore e quelle che si comprano da bricocenter. Polemico
Suppongo per un motivo di utilizzo vero e proprio, nel nostro ambito;
Magari se fossimo in africa, preferirebbero qualcos'altro, ma effettivamente, qui in italia, quelle basterebbero ed avanzerebbero.

Però, noi non siamo contadini che usiamo il coltello per lavoro e quindi utilizziamo il concetto "minima spesa, massima resa", ma siamo degli appassionati, e vogliamo anche l'estetica, i materiai, le finiture, etc....

Inoltre i maker, campano proprio di questi ultimi......

Infine vorrei dire che, i Busse sono molto cari (specialmente in Italia) ed alcuni modelli sono perfettamente inutili. Così come lo sono (costosi ed inutili) anche altri coltelli di altre blasonate marche. Per le copie di modelli famosi, devo dire che dato che "la forma segue la funzione", sui coltelli non c'è poi, moltissima varietà di scelta e quindi (volente o nolente), ormai ci sarà sempre una copia di qualcos'altro.


E non hai tutti i torti pure tu!....e non è che non capisca questo punto di vista che,a volte è pure il mio è che....sono diventato saggio?!?!? Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-19:41 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

[quote="controfilo66]...Ostia Venturelli... ma che t'hanno fatto? Sorrisone Relax! ...Battlemistress e ASH "na m....a"... può darsi, a tuo giudizio personalissimo (anche a me non piacciono neanche un po', guarda un po')... ma da qui a qualificarli come "na m...a". Se poi mi dici che hai avuto un NMSFNO LE (e ce l'ho anch'io) e mi dici che ha rifiniture ingiustificate per quel che costa... allora mi tocca dirti che nn sei sereno... e che c'è qualcos'altro sotto... pesante l'NMSFNO? E' un coltello principalmente da chopping, e neanche troppo estremo... non una lama da signorine o un gentleman... e poi parli di onanisti, seghe mentali, ansie da prestazione... oddio... ma davvero la vivi così? E chi ti ha parlato di super-prestazioni...? Io no davvero! Per me, ad esempio, son solo bei pezzi da tenere in vetrina, alla stessa stregua di una buona dozzina di mini gentleman che apprezzo allo stesso modo, e che colleziono. Poi se faccio una scampagnata e mi va di divertirmi un po' uso un MCKF1 (tanto ne ho due) e mi porto un folder per sbucciare la frutta. Mica devo sembrare Rambo. Chi fa vita all'aria aperta (in Italia, nel 2013..) si porta quello che cavolo gli pare... non quello che sostieni tu e punto. Come chi fa vita di città è padrone di collezionare o di giocherellare con quello che gli pare. E poi perchè ammazarsi di debiti?!? Io nn mi ammazzo di debiti... se ce li ho compro, se nn ce li ho, vendo prima, e se nn vendo...aspetto di averli. Qual'è il problema? Ora ci mettiamo pure a fare in conti in tasca agli altri? Certo, se uno si indebita per comprare un coltello, per me è scemo. Se invece gli avanzano, se ne comprasse 10, più un'Agusta e una Lamborghini... Chi ha fatto un'analisi sana di tutta la questione è Montana, che cito letteralmente "già....che ci stiamo a fare su sto forum? Andiamo da un cinese, compriamo un coltello da cucina con lama da 12 e siamo apposto....
Ha haha....." Per il resto, ad ognuno il diritto, e soprattutto il piacere di spendere come vuole per le proprie passioni. A te il Grande Puffo, a me L'NMSFNO, e ognuno è contento, senza definire "m...a" la scelta dell'altro... non trovi? Cinesino[/quote]

Veramente sono decisamente sereno,mi stai parlando di coltelli,mica della crisi economica. Io sostengo che siano coltelli "nammerda" perchè li ho usati facendoci inutili tests che,tuttavia non consistevano le taglio della carta ma tests che li hanno "rovinati/rigati" e quindi deprezzati per chi li colleziona e se li "rimaneggia" sul divano. Pesano e quindi,per il chopping,sono scomodi e affaticanti:nessun valore aggiunto per il costo che ti propongono. Sono troppo spessi al filo e,se ritieni che le finiture del tuo LE siano eccezionali e valgano il costo...vuol dire che non ne hai visti e maneggiati molti.

"Coltello da signorine"? ahahahahh....."Onan" il barbaro è sempre in agguato sui fora! Sorrisone

Nel 2013,chi fa escursionismo vero,non da autogril o da divano,su SKY....non se ne fa una mazza di un Bussone o di un MCKF,poichè sono troppo pesanti. Vanno bene,come dici tu,in vetrina....provato anche MCKF....e un Dog Father e....tanti,tanti,tanti....altri.

Ho conosciuto parecchie persone che si sono dilapidate le "paghette" per comprarsi queste lamone pesantone influenzate da chi da giudizi euforici stando sul divano rimirandosi il coltellone appoggiato sulla panza...

Che ci stiamo a fare sui fora? Niente in definitiva. I fora servono per fare pubblicità,il più delle volte scrivere cose come "concordo","quoto", "se doveste scegliere un solo coltello quale prendereste"...e cose inutili così. Ogni tanto qualche info interessante ma sempre più rare,soprattutto su un argomento così "povero" (passatemi il termine) come l'argomento coltelli. per il restante servono a ...passare il tempo.Io guardo le fotografie saltando spesso le discussioni,alla fine sono sempre quelle che girano e rigirano da anni.

Per conoscenza ho testato anche un coltello cinese da 5 euro,confrontandolo con la mistressona e ti dico che come chopper non era niente male....

E per concludere,io non ho detto che le tue scelte siano nammerda...ho detto che i Busse sono sopravvalutati e inutilmente costosissimi....poi per me ti puoi "accattare" quel che ti pare.....mica ci perdo il sonno! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
oromarceo
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Mar 11, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-20:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Tornando al discorso di un altro 3d mi ricollego ai competition andando un pò OT.

http://www.youtube.com/watch?v=WopHOyN7454&feature=share&list=UUgmCXYbCk38jOcRL4GLW1sg

Ma allora questi sono i "migliori" coltelli in assoluto, nel senso che spaccano travi e tagliano una cannuccia per lungo?

Non avendoli mai sentiti prima, come si definiscono questi coltelli? In che "categoria" rientrano? Sono dei "fenomeni da baraccone" perchè sono spettacolari solo il tempo necessario della gara oppure sono signori coltelli?

Grazie.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-20:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per me hanno trasformato il cazzeggio in un fenomeno da baraccone.
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
bizness
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Jul 05, 2012
Messaggi: 154

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-20:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

va bè, allora lui non lo batte nessuno

http://www.youtube.com/watch?v=faGjUY8Jo7M

mi sembrano coltelli brutti e inutili
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-20:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ostia.. ma tu e Riddick proprio nn vi date pace! Sorrisone Uno al mattino e l'altro in serata... Sorriso Ok... tanto in questo momento devo aspettare del materiale e nn posso lavorar... Break!

Allora:
"Pesano e quindi,per il chopping,sono scomodi e affaticanti"
... parere tuo, una marea di choppatori (veri... poracci!) incalliti in tutto il mondo la pensano diversamente... quindi perchè parlarne ancora... io non sono avvezzo ai discorsi circolari... non so tu (voi)...

"se ritieni che le finiture del tuo LE siano eccezionali e valgano il costo...vuol dire che non ne hai visti e maneggiati molti."
... vero, putroppo ne ho solo 7/8... però ho più di 200 lame, e proprio tutte schifo nn fanno, dunque qualche parametro per giudicare ce l'ho... e siccome trattasi di valutazioni anche estetiche, dunque super-soggettive... vogliamo continuare a parlarne all'infinito? Sorriso

""Coltello da signorine"? ahahahahh....."Onan" il barbaro è sempre in agguato sui fora!" + "stando sul divano rimirandosi il coltellone appoggiato sulla panza... "
...ma non sarà che dietro questi continui e ossessionati riferimenti fetish ci sia qualcosa di personale...? Linguaccia

"Nel 2013,chi fa escursionismo vero,non da autogril o da divano,su SKY....non se ne fa una mazza di un Bussone o di un MCKF,poichè sono troppo pesanti. Vanno bene,come dici tu,in vetrina....provato anche MCKF....e un Dog Father e....tanti,tanti,tanti....altri"
...e come hai fatto a sapere che ho SKY?!? Azz. mi hai tanato! Sorriso ...e comunque, mi fa piacere che hai provato così tanti coltelli... invece a me, personalmente, non frega un tubo di fare escursionismo vero, ne di picchiare come un ossesso su un tronchetto... semplicemente compro coltelli perchè mi piacciono, così come acquisto orologi, bottiglie di buon vino, accendini... etc. ..e senza indebitarmi o rinunciare a nulla per una lama o un oggetto qualsiasi.

"Che ci stiamo a fare sui fora? Niente in definitiva. I fora servono per fare pubblicità,il più delle volte scrivere cose come "concordo","quoto", "se doveste scegliere un solo coltello quale prendereste"...e cose inutili così. Ogni tanto qualche info interessante ma sempre più rare,soprattutto su un argomento così "povero" (passatemi il termine) come l'argomento coltelli. per il restante servono a ...passare il tempo.Io guardo le fotografie saltando spesso le discussioni,alla fine sono sempre quelle che girano e rigirano da anni"
...e anche qui, guarda un po' nn siamo daccordo... mannaggia però! Per me invece il forum è un ambiente dove scambiare opinioni circa una medesima, futile, passione, che da opportunità di imparare sempre qualcosa, anche dal più novello degli iscritti, perchè l'esperienza degli altri non può mai essere la tua, e a volte anche un dettaglio a prima vista insignificante può essere prezioso... quanto all'argomento coltelli, che tu definisci (giustamente?) "povero", a mio modesto parere (e nn occorre essere semiologhi, antropologi o psicanalisti), come TUTTI gli argomenti apparentemente oziosi e vagamente superficiali, sottende a tanti di quei sostrati che bandirli significherebbe aver raggiunto la condizione distaccata e invidiabile del Buddha... buon per te che si sei riuscito! Cinesino ...a meno che tu (voi) non abbia intenti pubblicitari... Cinesino

"Per conoscenza ho testato anche un coltello cinese da 5 euro,confrontandolo con la mistressona e ti dico che come chopper non era niente male..."
...ma non avevo detto la stessa cosa da qualche parte? Mah..

"E per concludere,io non ho detto che le tue scelte siano nammerda...ho detto che i Busse sono sopravvalutati e inutilmente costosissimi....poi per me ti puoi "accattare" quel che ti pare.....mica ci perdo il sonno!"
...e per conlcudere, alla fine, siamo daccordo! hai visto? ...a ognuno il suo! :thumbsup:
Peace & Love.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:04 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
È inutile, dipende tutto da come si vive l'outdoor....se si praticano sentieri cai, mulattiere bei boschi curati di alta montagna... Un piccolo coltellino basta e avanza, se uno è un minimalista convinto si prende una "putrella" da 6mm, così sí sostituisce seghe asce e gingilli vari, se uno adora il gps e gli piace andare per boschi davvero lontano da sentieri rifugi e cazzi vari, si prende qualcosa di serio per tracciare sentieri, tagliare arbusti e tutte le ramagle del caz.....che ti costringono a camminare tipo moffetta, segnare alberi e fare legna (che non sono tronchi da 30 centimetri di diametro, ma al 90% rami di 3 4cm e qualche tronco da spaccare al massiimo massimo di 10/15cm).... Io non uso zaino, a meno di non fare un pernotto, marsupio e fox trakker, in un bosco di macchia mediterranea bello grande il coltellino da 3mm melo...... Che con tutto il corbezzolo selvatico e il ginepro avvolte non vedo a più di 2metri.... Se mi devo fare un sospensore per il fuoco 2 botte e in un quarto del tempo che ci metterei col prodigy ho fatto tutto senza sbattermi e via... Grazie ai 6mm da "da putrella"....
dipende tutto da come si intende l'escursionismo, a me basta un 5/6mm con un bisello decente....perchè per me questo é quello di qui ho bisogno. se uno si trova bene con coltelli leggeri ha le sue motivazioni, si vede che non ha bisogno d'altro. Ma ne una categoria ne l'altra sono inutili.....certo che alcuni pezzi hanno costi che ragionevolmente non sono umani.....
mi riquoto innanzitutto percheŽ questa mi sembra la cosa piuŽ sensatadetta fin ora.......ed in oltre percheŽ ora si sfiora il ridicolo, divano, pc giardino....??????????? Ma stiamo scherzando? Alzate la mano chi vive in una grande cittaŽ e lo ha pure affermato nel forum cosiŽ mi faccio quattro risate e scendiamo dal piedistallo "fai test dal pc al divano"..........
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

la gente che fa escursionismo serio??? Bene , la gente che fa escursionismo serio la conosco pure io, fa pernotti senza sacco a pelo, a attaccato allo zaiono porta un machete coltellaccio ausonia da 34cm che forse pesa mezzo chilo......segni di usura, va beŽ ....tra un poŽ posto le foto del mio trakker.....altro che graffi
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

non capisco come si puoŽ dire che una categoria di coltelli eŽ inutile.....saraŽ inutile per meŽ .......magari per qualcun altro invecce eŽ il tipo di coltello ideale, a seconda di quello che fa uno, utilizza quello che gli eŽ piuŽ congeniale...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
la gente che fa escursionismo serio??? Bene , la gente che fa escursionismo serio la conosco pure io, fa pernotti senza sacco a pelo, a attaccato allo zaiono porta un machete coltellaccio ausonia da 34cm che forse pesa mezzo chilo......segni di usura, va beŽ ....tra un poŽ posto le foto del mio trakker.....altro che graffi


...quoto.. e per dirla tutta, pur non facendo escursionismo (per motivi di tempo, e di...pigirizia, ahimè...)... nutro discreta e sana invidia nei confronti di chi lo fa "veramente", riuscendo ad unire passione a qualità della vita... e portandosi dietro tutto quello che gli serve... o che semplicemente gli va.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
non capisco come si puoŽ dire che una categoria di coltelli eŽ inutile.....saraŽ inutile per meŽ .......magari per qualcun altro invecce eŽ il tipo di coltello ideale, a seconda di quello che fa uno, utilizza quello che gli eŽ piuŽ congeniale...



...ariquoto, limitandomi ad aggiungere che oltre all'utlità ed alla congenialità (fattori razionali e pratici essenziali), interviene anche il fattore "piacere" di utilizzare (o possedere) un utensile, piuttosto che un altro.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-22:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
fa pernotti senza sacco a pelo....


Sicuramente li farà col bel tempo, con la bella stagione, alle adeguate latitudini e a quote non elevate.

Dalle mie parti non avere il materiale adeguato (tenda, sacco a pelo&company) e affidarsi a tecnice di survival più o meno folcloristiche può essere molto, molto pericoloso.

@controfilo
riguardo i coltelli da "chopping" non centra una fava il peso in sè, centrano le geometrie e la bilanciatura.
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-23:18 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Manco un mese fa....sono andati a 1300 metri circa, tranquillo che per una notte che passi senza tenda non muori, a meno che non c'è una bufera.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mer 06 Feb 2013-23:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Zona d'Italia?......dalle mie parti in gennaio a 1300 la notte si va sotto e parecchio e c'è la neve.
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-0:16 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
Montana ha scritto:
fa pernotti senza sacco a pelo....


Sicuramente li farà col bel tempo, con la bella stagione, alle adeguate latitudini e a quote non elevate.

Dalle mie parti non avere il materiale adeguato (tenda, sacco a pelo&company) e affidarsi a tecnice di survival più o meno folcloristiche può essere molto, molto pericoloso.

@controfilo
riguardo i coltelli da "chopping" non centra una fava il peso in sè, centrano le geometrie e la bilanciatura.


...e mi chiedevo del Sile... Occhiolino Soddisfatto ...guarda che è qualcun'altro molto esperto che ha cominciato a parlare di peso, e io gli ho soltanto risposto che l'NMSFNO non mi pareva fatto di Kryptonite... :showoff: Se poi vogliamo seriamente entrare nel merito, oltre alle geometrie (e in subordine alla bilanciatura...perchè lì e anche questione di "manico" in senso lato), anche il peso ha una sua logica, elementare importanza nel chopping. Ma il bello di tutto ciò è che a me non me ne importa un fico secco del chopping... soltanto, mi piacciono i Busse... ma tanto tanto... ma si potrà dire 'sta cosa... senza incorrere nel Torquemada di turno? ARI-Peace&Love. :cheers:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
BigBossBunna
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Dec 18, 2009
Messaggi: 871
Località: Genova

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-2:14 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Belin! Quanto tempo che non leggevo gli interventi di Venturelli Sorriso ! Non posso dire che mi siano mancati... Senza rancore, si intende Cinesino !

Comunque, sparo le mie solite due cazzate e lascio il campo sgombero agli altri utenti Cinesino !

1) Chopping: il "ciopping" esiste da sempre e basta analizzare la parola "chopping" per capirlo... la novità - se di novità vogliamo parlare - sta nello strumento utilizzato Occhiolino Soddisfatto ! Prima era l'ascia, la scure, l'accetta o come volete chiamarla ed era una necessità... Ora è il "coltello" (o meglio, uno specifico tipo di coltello) e di necessità si è fatto uno sport (più gioco che sport).

2) Dal momento che è un prodotto della fallace mente umana nel "ciopping" ci vuole cervello e tecnica: Avete mai spaccato legna (o anche liberato dei sentieri)? Non tre o quattro "ceppetti" del piffero ma dei quintali? Io no, non dei quintali, ma a causa del mio primissimo domicilio e di quello attuale di alcuni membri della mia famiglia ne ho spaccata abbastanza da imparare una cosa: Battete a c***o con un'ascia, anche la più affilata, performante o rinomata del mondo e farete pochissima legna e ancora meno strada da quanto sarete spompati... Roba da avere solo il gusto del sangue in bocca Cinesino ! Per spaccare la legna servono, oltre agli strumenti adatti, pazienza, conoscenza del proprio corpo, buoni polmoni e saper trovare la giusta cadenza... Il tutto ovviamente dipende dalla situazione e dal soggetto che deve operare Sorriso ! Lo stesso discorso vale per il chopping (o anche il "bastoning")... Batti a c***o e otterrai... esattamente un c***o... o un coltello rotto Polemico !

Tornando in topic, nessuno mi considera come chopper il Fallkniven NL1 :joy: ?!?!?!? Sono allibito Linguaccia ! Scherzi a parte a me le "travi" non dicono molto... Ne ho solo due, il Tor appunto e l'Rtak II, che sono il giorno e la notte... Però fanno il loro lavoro (quello vero, tagliare Linguaccia ) e anche altre mansioni non proprie di un coltello Sorriso . I Busse non mi sono mai piaciuti granchè a parte due, forse tre, modelli... Se devo fare una nomination per un "chopper" io dico Junglas (che forse, se mi andrà prenderò prima o poi), che è un'ottima miglioria dell'Rtak II...

Ah! Ultimo inciso... Tutto quello che ho scritto è frutto delle mie opinioni e delle mie personali esperienze quindi prendetele (come sarebbe giusto e normale su un forum) come due cazzate o aneddoti tra amici Cinesino !
_________________
Nulla Tenaci Invia Est Via
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-2:25 am    Oggetto: Rispondi con citazione

BigBossBunna ha scritto:
Belin! Quanto tempo che non leggevo gli interventi di Venturelli Sorriso ! Non posso dire che mi siano mancati... Senza rancore, si intende Cinesino !

Comunque, sparo le mie solite due cazzate e lascio il campo sgombero agli altri utenti Cinesino !

1) Chopping: il "ciopping" esiste da sempre e basta analizzare la parola "chopping" per capirlo... la novità - se di novità vogliamo parlare - sta nello strumento utilizzato Occhiolino Soddisfatto ! Prima era l'ascia, la scure, l'accetta o come volete chiamarla ed era una necessità... Ora è il "coltello" (o meglio, uno specifico tipo di coltello) e di necessità si è fatto uno sport (più gioco che sport).

2) Dal momento che è un prodotto della fallace mente umana nel "ciopping" ci vuole cervello e tecnica: Avete mai spaccato legna (o anche liberato dei sentieri)? Non tre o quattro "ceppetti" del piffero ma dei quintali? Io no, non dei quintali, ma a causa del mio primissimo domicilio e di quello attuale di alcuni membri della mia famiglia ne ho spaccata abbastanza da imparare una cosa: Battete a c***o con un'ascia, anche la più affilata, performante o rinomata del mondo e farete pochissima legna e ancora meno strada da quanto sarete spompati... Roba da avere solo il gusto del sangue in bocca Cinesino ! Per spaccare la legna servono, oltre agli strumenti adatti, pazienza, conoscenza del proprio corpo, buoni polmoni e saper trovare la giusta cadenza... Il tutto ovviamente dipende dalla situazione e dal soggetto che deve operare Sorriso ! Lo stesso discorso vale per il chopping (o anche il "bastoning")... Batti a c***o e otterrai... esattamente un c***o... o un coltello rotto Polemico !

Tornando in topic, nessuno mi considera come chopper il Fallkniven NL1 :joy: ?!?!?!? Sono allibito Linguaccia ! Scherzi a parte a me le "travi" non dicono molto... Ne ho solo due, il Tor appunto e l'Rtak II, che sono il giorno e la notte... Però fanno il loro lavoro (quello vero, tagliare Linguaccia ) e anche altre mansioni non proprie di un coltello Sorriso . I Busse non mi sono mai piaciuti granchè a parte due, forse tre, modelli... Se devo fare una nomination per un "chopper" io dico Junglas (che forse, se mi andrà prenderò prima o poi), che è un'ottima miglioria dell'Rtak II...

Ah! Ultimo inciso... Tutto quello che ho scritto è frutto delle mie opinioni e delle mie personali esperienze quindi prendetele (come sarebbe giusto e normale su un forum) come due cazzate o aneddoti tra amici Cinesino !


Caspita! ...una ventata di buon senso... tutto in generale, e l'ultimo inciso in particolare. E' proprio vero che è la notte ad aver l'oro in bocca!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-2:37 am    Oggetto: Rispondi con citazione

I migliori chopper del mondo: leggeri, economici, efficienti...

https://www.youtube.com/watch?v=2UQdFJZ6bjk

https://www.youtube.com/watch?v=Uu1bvQQzwP4

https://www.youtube.com/watch?v=pbcAobXilHM

https://www.youtube.com/watch?v=jAyjtZ-iY-Q

Mi si illuminano gli occhi! :thumbup:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
BigBossBunna
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Dec 18, 2009
Messaggi: 871
Località: Genova

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-10:32 am    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
BigBossBunna ha scritto:
Belin! Quanto tempo che non leggevo gli interventi di Venturelli Sorriso ! Non posso dire che mi siano mancati... Senza rancore, si intende Cinesino !

Comunque, sparo le mie solite due cazzate e lascio il campo sgombero agli altri utenti Cinesino !

1) Chopping: il "ciopping" esiste da sempre e basta analizzare la parola "chopping" per capirlo... la novità - se di novità vogliamo parlare - sta nello strumento utilizzato Occhiolino Soddisfatto ! Prima era l'ascia, la scure, l'accetta o come volete chiamarla ed era una necessità... Ora è il "coltello" (o meglio, uno specifico tipo di coltello) e di necessità si è fatto uno sport (più gioco che sport).

2) Dal momento che è un prodotto della fallace mente umana nel "ciopping" ci vuole cervello e tecnica: Avete mai spaccato legna (o anche liberato dei sentieri)? Non tre o quattro "ceppetti" del piffero ma dei quintali? Io no, non dei quintali, ma a causa del mio primissimo domicilio e di quello attuale di alcuni membri della mia famiglia ne ho spaccata abbastanza da imparare una cosa: Battete a c***o con un'ascia, anche la più affilata, performante o rinomata del mondo e farete pochissima legna e ancora meno strada da quanto sarete spompati... Roba da avere solo il gusto del sangue in bocca Cinesino ! Per spaccare la legna servono, oltre agli strumenti adatti, pazienza, conoscenza del proprio corpo, buoni polmoni e saper trovare la giusta cadenza... Il tutto ovviamente dipende dalla situazione e dal soggetto che deve operare Sorriso ! Lo stesso discorso vale per il chopping (o anche il "bastoning")... Batti a c***o e otterrai... esattamente un c***o... o un coltello rotto Polemico !

Tornando in topic, nessuno mi considera come chopper il Fallkniven NL1 :joy: ?!?!?!? Sono allibito Linguaccia ! Scherzi a parte a me le "travi" non dicono molto... Ne ho solo due, il Tor appunto e l'Rtak II, che sono il giorno e la notte... Però fanno il loro lavoro (quello vero, tagliare Linguaccia ) e anche altre mansioni non proprie di un coltello Sorriso . I Busse non mi sono mai piaciuti granchè a parte due, forse tre, modelli... Se devo fare una nomination per un "chopper" io dico Junglas (che forse, se mi andrà prenderò prima o poi), che è un'ottima miglioria dell'Rtak II...

Ah! Ultimo inciso... Tutto quello che ho scritto è frutto delle mie opinioni e delle mie personali esperienze quindi prendetele (come sarebbe giusto e normale su un forum) come due cazzate o aneddoti tra amici Cinesino !


Caspita! ...una ventata di buon senso... tutto in generale, e l'ultimo inciso in particolare. E' proprio vero che è la notte ad aver l'oro in bocca!


Ehehehe Sorriso ... Dai, così arrossisco Linguaccia !

Scherzi a parte, mi fa piacere che tu la pensi così Controfilo! Ci tengo a sottolineare ancora che il mio è un pensiero di massima, dettato dalle mie esperienze... Però credo che possa valere più o meno per tutti Cinesino ... Parliamo di un attività che, se non compiuta con attenzione e scrupolo può diventare pericolosa (anche letale secondo me)... Se sbatti alla pene di segugio su un pezzo di legno, magari bello stagionato, ti stanchi, è un dato di fatto e da li a piantarsi il coltello (o qualsiasi altro strumento da taglio) in una gamba è un attimo... Succede pure a mio zio che spacca legna tutti i giorni e va per funghi in posti dove vanno solo i cinghiali - nel vero senso della parola - e, un paio di mesi fa, nella fretta si è sguarato con un Opinel (?!?!?)...

Per quello che mi riguarda la tecnica migliore per il "ciopping" (o per tagliare legna in generale) è dare una sequenza di colpi ben assestati e potenti, senza scoppiarmi, in un punto unico per aprirmi un "varco" (quella sorta di V che man mano che si choppa si va a restringere) e poi alternare con la stessa mano, sinistra ad esempio, la provenienza dei colpi in un sinistra-destra (per me che sono mancino, per un destro immagino che sia l'opposto) cadenzato in un preciso modo, che dipende dalla situazione, in modo tale da mantenere il varco di cui sopra sufficentemente largo da non far incastare il coltello (fatica e rischio di rottura) e prendersi ogni tanto un'pò di respiro pulendo il legno da eventuali trucioli...

Tornando on topic, purtroppo non ho mai provato un Busse ma se li vendono e hanno una certa fama un motivo ci sarà... Anche se mi trovo d'accordo con Zato (a proposito, gran bel numero l'ultimo di Coltelli! Complimenti Sorrisone !) che oltre un certo limite gestire un coltello durante il chopping diventa una cosa improba... Più pesa, sopratutto se è sbilanciatissimo verso la punta, e più ti stanchi il braccio (sopratutto il polso)... Io trovo sotto questo punto di vista meraviglioso il mio Tor: 7mm di acciaio e sembra che pesi poco più della metà Polemico ! Davvero maneggevolissimo a dispetto delle dimensioni, tant'è che posso farci lavori di precisione (sagomare ad esempio) senza troppi problemi... Per rendere l'idea: Il mio Rtak II è potenza pura e gioca quasi tutto sullo sbilanciamento, a discapito della maneggevolezza... Il Tor è l'opposto e lavora più di precisione che di potenza Sorriso .

Altro fattore da non sottovalutare è il manico: un manico con cui non ti trovi bene necessariamente di farà fare una brutta vita...

Piccolo OT sui Busse: Secondo voi, è possibile avere un Argonne Assault a norma di legge?
_________________
Nulla Tenaci Invia Est Via
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-10:51 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
Montana ha scritto:
È inutile, dipende tutto da come si vive l'outdoor....se si praticano sentieri cai, mulattiere bei boschi curati di alta montagna... Un piccolo coltellino basta e avanza, se uno è un minimalista convinto si prende una "putrella" da 6mm, così sí sostituisce seghe asce e gingilli vari, se uno adora il gps e gli piace andare per boschi davvero lontano da sentieri rifugi e cazzi vari, si prende qualcosa di serio per tracciare sentieri, tagliare arbusti e tutte le ramagle del caz.....che ti costringono a camminare tipo moffetta, segnare alberi e fare legna (che non sono tronchi da 30 centimetri di diametro, ma al 90% rami di 3 4cm e qualche tronco da spaccare al massiimo massimo di 10/15cm).... Io non uso zaino, a meno di non fare un pernotto, marsupio e fox trakker, in un bosco di macchia mediterranea bello grande il coltellino da 3mm melo...... Che con tutto il corbezzolo selvatico e il ginepro avvolte non vedo a più di 2metri.... Se mi devo fare un sospensore per il fuoco 2 botte e in un quarto del tempo che ci metterei col prodigy ho fatto tutto senza sbattermi e via... Grazie ai 6mm da "da putrella"....
dipende tutto da come si intende l'escursionismo, a me basta un 5/6mm con un bisello decente....perchè per me questo é quello di qui ho bisogno. se uno si trova bene con coltelli leggeri ha le sue motivazioni, si vede che non ha bisogno d'altro. Ma ne una categoria ne l'altra sono inutili.....certo che alcuni pezzi hanno costi che ragionevolmente non sono umani.....
mi riquoto innanzitutto percheŽ questa mi sembra la cosa piuŽ sensatadetta fin ora.......ed in oltre percheŽ ora si sfiora il ridicolo, divano, pc giardino....??????????? Ma stiamo scherzando? Alzate la mano chi vive in una grande cittaŽ e lo ha pure affermato nel forum cosiŽ mi faccio quattro risate e scendiamo dal piedistallo "fai test dal pc al divano"..........


per essere uno che ha quatttro "coltelli" ed e' sul forum da pochissimo la sai un sacco lunga...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-10:55 am    Oggetto: Rispondi con citazione

se ti chiedi se scherzo come sempre la risposta e' no.Fai valanghe di affermazioni convinte e critichi coltelli buoni non si sa bene in base a cosa...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-11:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ARGONNE ASSAULT... c'ho provato in tutti i modi a convincere Lexi a spedirmelo... ma niente, direttamente dalla Factory nn lo spediscono... evidentemente lo considerano un'arma segreta terrificante che nn può uscire dagli USA! Indifferente ...il problema nn è il tirapugni ma il controfilo, e quando gli ho chiesto se potevano farmene uno col controfilo nn affilato, un altro po' e andavano nel panico... l'elasticità nn sanno proprio dove sia di casa... nn rimane che l'aftermarket... Indifferente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-11:34 am    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Ostia.. ma tu e Riddick proprio nn vi date pace! Sorrisone Uno al mattino e l'altro in serata... Sorriso Ok... tanto in questo momento devo aspettare del materiale e nn posso lavorar... Break!

Allora:
"Pesano e quindi,per il chopping,sono scomodi e affaticanti"
... parere tuo, una marea di choppatori (veri... poracci!) incalliti in tutto il mondo la pensano diversamente... quindi perchè parlarne ancora... io non sono avvezzo ai discorsi circolari... non so tu (voi)...

"se ritieni che le finiture del tuo LE siano eccezionali e valgano il costo...vuol dire che non ne hai visti e maneggiati molti."
... vero, putroppo ne ho solo 7/8... però ho più di 200 lame, e proprio tutte schifo nn fanno, dunque qualche parametro per giudicare ce l'ho... e siccome trattasi di valutazioni anche estetiche, dunque super-soggettive... vogliamo continuare a parlarne all'infinito? Sorriso

""Coltello da signorine"? ahahahahh....."Onan" il barbaro è sempre in agguato sui fora!" + "stando sul divano rimirandosi il coltellone appoggiato sulla panza... "
...ma non sarà che dietro questi continui e ossessionati riferimenti fetish ci sia qualcosa di personale...? Linguaccia

"Nel 2013,chi fa escursionismo vero,non da autogril o da divano,su SKY....non se ne fa una mazza di un Bussone o di un MCKF,poichè sono troppo pesanti. Vanno bene,come dici tu,in vetrina....provato anche MCKF....e un Dog Father e....tanti,tanti,tanti....altri"
...e come hai fatto a sapere che ho SKY?!? Azz. mi hai tanato! Sorriso ...e comunque, mi fa piacere che hai provato così tanti coltelli... invece a me, personalmente, non frega un tubo di fare escursionismo vero, ne di picchiare come un ossesso su un tronchetto... semplicemente compro coltelli perchè mi piacciono, così come acquisto orologi, bottiglie di buon vino, accendini... etc. ..e senza indebitarmi o rinunciare a nulla per una lama o un oggetto qualsiasi.

"Che ci stiamo a fare sui fora? Niente in definitiva. I fora servono per fare pubblicità,il più delle volte scrivere cose come "concordo","quoto", "se doveste scegliere un solo coltello quale prendereste"...e cose inutili così. Ogni tanto qualche info interessante ma sempre più rare,soprattutto su un argomento così "povero" (passatemi il termine) come l'argomento coltelli. per il restante servono a ...passare il tempo.Io guardo le fotografie saltando spesso le discussioni,alla fine sono sempre quelle che girano e rigirano da anni"
...e anche qui, guarda un po' nn siamo daccordo... mannaggia però! Per me invece il forum è un ambiente dove scambiare opinioni circa una medesima, futile, passione, che da opportunità di imparare sempre qualcosa, anche dal più novello degli iscritti, perchè l'esperienza degli altri non può mai essere la tua, e a volte anche un dettaglio a prima vista insignificante può essere prezioso... quanto all'argomento coltelli, che tu definisci (giustamente?) "povero", a mio modesto parere (e nn occorre essere semiologhi, antropologi o psicanalisti), come TUTTI gli argomenti apparentemente oziosi e vagamente superficiali, sottende a tanti di quei sostrati che bandirli significherebbe aver raggiunto la condizione distaccata e invidiabile del Buddha... buon per te che si sei riuscito! Cinesino ...a meno che tu (voi) non abbia intenti pubblicitari... Cinesino

"Per conoscenza ho testato anche un coltello cinese da 5 euro,confrontandolo con la mistressona e ti dico che come chopper non era niente male..."
...ma non avevo detto la stessa cosa da qualche parte? Mah..

"E per concludere,io non ho detto che le tue scelte siano nammerda...ho detto che i Busse sono sopravvalutati e inutilmente costosissimi....poi per me ti puoi "accattare" quel che ti pare.....mica ci perdo il sonno!"
...e per conlcudere, alla fine, siamo daccordo! hai visto? ...a ognuno il suo! :thumbsup:
Peace & Love.


Te la do vinta,mi arrendo....sparerei sulla Croce Rossa. Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-11:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Ostia.. ma tu e Riddick proprio nn vi date pace! Sorrisone Uno al mattino e l'altro in serata... Sorriso Ok... tanto in questo momento devo aspettare del materiale e nn posso lavorar... Break!

Allora:
"Pesano e quindi,per il chopping,sono scomodi e affaticanti"
... parere tuo, una marea di choppatori (veri... poracci!) incalliti in tutto il mondo la pensano diversamente... quindi perchè parlarne ancora... io non sono avvezzo ai discorsi circolari... non so tu (voi)...

"se ritieni che le finiture del tuo LE siano eccezionali e valgano il costo...vuol dire che non ne hai visti e maneggiati molti."
... vero, putroppo ne ho solo 7/8... però ho più di 200 lame, e proprio tutte schifo nn fanno, dunque qualche parametro per giudicare ce l'ho... e siccome trattasi di valutazioni anche estetiche, dunque super-soggettive... vogliamo continuare a parlarne all'infinito? Sorriso

""Coltello da signorine"? ahahahahh....."Onan" il barbaro è sempre in agguato sui fora!" + "stando sul divano rimirandosi il coltellone appoggiato sulla panza... "
...ma non sarà che dietro questi continui e ossessionati riferimenti fetish ci sia qualcosa di personale...? Linguaccia

"Nel 2013,chi fa escursionismo vero,non da autogril o da divano,su SKY....non se ne fa una mazza di un Bussone o di un MCKF,poichè sono troppo pesanti. Vanno bene,come dici tu,in vetrina....provato anche MCKF....e un Dog Father e....tanti,tanti,tanti....altri"
...e come hai fatto a sapere che ho SKY?!? Azz. mi hai tanato! Sorriso ...e comunque, mi fa piacere che hai provato così tanti coltelli... invece a me, personalmente, non frega un tubo di fare escursionismo vero, ne di picchiare come un ossesso su un tronchetto... semplicemente compro coltelli perchè mi piacciono, così come acquisto orologi, bottiglie di buon vino, accendini... etc. ..e senza indebitarmi o rinunciare a nulla per una lama o un oggetto qualsiasi.

"Che ci stiamo a fare sui fora? Niente in definitiva. I fora servono per fare pubblicità,il più delle volte scrivere cose come "concordo","quoto", "se doveste scegliere un solo coltello quale prendereste"...e cose inutili così. Ogni tanto qualche info interessante ma sempre più rare,soprattutto su un argomento così "povero" (passatemi il termine) come l'argomento coltelli. per il restante servono a ...passare il tempo.Io guardo le fotografie saltando spesso le discussioni,alla fine sono sempre quelle che girano e rigirano da anni"
...e anche qui, guarda un po' nn siamo daccordo... mannaggia però! Per me invece il forum è un ambiente dove scambiare opinioni circa una medesima, futile, passione, che da opportunità di imparare sempre qualcosa, anche dal più novello degli iscritti, perchè l'esperienza degli altri non può mai essere la tua, e a volte anche un dettaglio a prima vista insignificante può essere prezioso... quanto all'argomento coltelli, che tu definisci (giustamente?) "povero", a mio modesto parere (e nn occorre essere semiologhi, antropologi o psicanalisti), come TUTTI gli argomenti apparentemente oziosi e vagamente superficiali, sottende a tanti di quei sostrati che bandirli significherebbe aver raggiunto la condizione distaccata e invidiabile del Buddha... buon per te che si sei riuscito! Cinesino ...a meno che tu (voi) non abbia intenti pubblicitari... Cinesino

"Per conoscenza ho testato anche un coltello cinese da 5 euro,confrontandolo con la mistressona e ti dico che come chopper non era niente male..."
...ma non avevo detto la stessa cosa da qualche parte? Mah..

"E per concludere,io non ho detto che le tue scelte siano nammerda...ho detto che i Busse sono sopravvalutati e inutilmente costosissimi....poi per me ti puoi "accattare" quel che ti pare.....mica ci perdo il sonno!"
...e per conlcudere, alla fine, siamo daccordo! hai visto? ...a ognuno il suo! :thumbsup:
Peace & Love.


Te la do vinta,mi arrendo....sparerei sulla Croce Rossa. Sorrisone


...ma nn c'è bisogno Stè... se siamo contentid con le nostre scelte e di quello che facciamo... l'abbiamo vinta tutti e due! Cinesino :thumbup1:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-11:58 am    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Sile86 ha scritto:
Montana ha scritto:
fa pernotti senza sacco a pelo....


Sicuramente li farà col bel tempo, con la bella stagione, alle adeguate latitudini e a quote non elevate.

Dalle mie parti non avere il materiale adeguato (tenda, sacco a pelo&company) e affidarsi a tecnice di survival più o meno folcloristiche può essere molto, molto pericoloso.

@controfilo
riguardo i coltelli da "chopping" non centra una fava il peso in sè, centrano le geometrie e la bilanciatura.


...e mi chiedevo del Sile... Occhiolino Soddisfatto ...guarda che è qualcun'altro molto esperto che ha cominciato a parlare di peso, e io gli ho soltanto risposto che l'NMSFNO non mi pareva fatto di Kryptonite... :showoff: Se poi vogliamo seriamente entrare nel merito, oltre alle geometrie (e in subordine alla bilanciatura...perchè lì e anche questione di "manico" in senso lato), anche il peso ha una sua logica, elementare importanza nel chopping. Ma il bello di tutto ciò è che a me non me ne importa un fico secco del chopping... soltanto, mi piacciono i Busse... ma tanto tanto... ma si potrà dire 'sta cosa... senza incorrere nel Torquemada di turno? ARI-Peace&Love. :cheers:


Ti vorrei ricordare che l'energia cinetica è uguale a 1/2mv2 quindi a rigor di logica è molto più importante la velocità che la massa. Di conseguenza sarà più efficace una lama, seppur più leggera, sbilanciata in avanti e che mi permetta di imprimerle la maggior velocità.

Nel discorso gusti non entro in merito, non est disputandum si diceva un tempo Sorriso
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-12:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Ostia.. ma tu e Riddick proprio nn vi date pace! Sorrisone Uno al mattino e l'altro in serata... Sorriso Ok... tanto in questo momento devo aspettare del materiale e nn posso lavorar... Break!

Allora:
"Pesano e quindi,per il chopping,sono scomodi e affaticanti"
... parere tuo, una marea di choppatori (veri... poracci!) incalliti in tutto il mondo la pensano diversamente... quindi perchè parlarne ancora... io non sono avvezzo ai discorsi circolari... non so tu (voi)...

"se ritieni che le finiture del tuo LE siano eccezionali e valgano il costo...vuol dire che non ne hai visti e maneggiati molti."
... vero, putroppo ne ho solo 7/8... però ho più di 200 lame, e proprio tutte schifo nn fanno, dunque qualche parametro per giudicare ce l'ho... e siccome trattasi di valutazioni anche estetiche, dunque super-soggettive... vogliamo continuare a parlarne all'infinito? Sorriso

""Coltello da signorine"? ahahahahh....."Onan" il barbaro è sempre in agguato sui fora!" + "stando sul divano rimirandosi il coltellone appoggiato sulla panza... "
...ma non sarà che dietro questi continui e ossessionati riferimenti fetish ci sia qualcosa di personale...? Linguaccia

"Nel 2013,chi fa escursionismo vero,non da autogril o da divano,su SKY....non se ne fa una mazza di un Bussone o di un MCKF,poichè sono troppo pesanti. Vanno bene,come dici tu,in vetrina....provato anche MCKF....e un Dog Father e....tanti,tanti,tanti....altri"
...e come hai fatto a sapere che ho SKY?!? Azz. mi hai tanato! Sorriso ...e comunque, mi fa piacere che hai provato così tanti coltelli... invece a me, personalmente, non frega un tubo di fare escursionismo vero, ne di picchiare come un ossesso su un tronchetto... semplicemente compro coltelli perchè mi piacciono, così come acquisto orologi, bottiglie di buon vino, accendini... etc. ..e senza indebitarmi o rinunciare a nulla per una lama o un oggetto qualsiasi.

"Che ci stiamo a fare sui fora? Niente in definitiva. I fora servono per fare pubblicità,il più delle volte scrivere cose come "concordo","quoto", "se doveste scegliere un solo coltello quale prendereste"...e cose inutili così. Ogni tanto qualche info interessante ma sempre più rare,soprattutto su un argomento così "povero" (passatemi il termine) come l'argomento coltelli. per il restante servono a ...passare il tempo.Io guardo le fotografie saltando spesso le discussioni,alla fine sono sempre quelle che girano e rigirano da anni"
...e anche qui, guarda un po' nn siamo daccordo... mannaggia però! Per me invece il forum è un ambiente dove scambiare opinioni circa una medesima, futile, passione, che da opportunità di imparare sempre qualcosa, anche dal più novello degli iscritti, perchè l'esperienza degli altri non può mai essere la tua, e a volte anche un dettaglio a prima vista insignificante può essere prezioso... quanto all'argomento coltelli, che tu definisci (giustamente?) "povero", a mio modesto parere (e nn occorre essere semiologhi, antropologi o psicanalisti), come TUTTI gli argomenti apparentemente oziosi e vagamente superficiali, sottende a tanti di quei sostrati che bandirli significherebbe aver raggiunto la condizione distaccata e invidiabile del Buddha... buon per te che si sei riuscito! Cinesino ...a meno che tu (voi) non abbia intenti pubblicitari... Cinesino

"Per conoscenza ho testato anche un coltello cinese da 5 euro,confrontandolo con la mistressona e ti dico che come chopper non era niente male..."
...ma non avevo detto la stessa cosa da qualche parte? Mah..

"E per concludere,io non ho detto che le tue scelte siano nammerda...ho detto che i Busse sono sopravvalutati e inutilmente costosissimi....poi per me ti puoi "accattare" quel che ti pare.....mica ci perdo il sonno!"
...e per conlcudere, alla fine, siamo daccordo! hai visto? ...a ognuno il suo! :thumbsup:
Peace & Love.


Non ho capito sta frase"...a meno che tu (voi) non abbia intenti pubblicitari... Cinesino ",mi spieghi a cosa ti riferisci?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-15:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

BigBossBunna ha scritto:
Belin! Quanto tempo che non leggevo gli interventi di Venturelli Sorriso ! Non posso dire che mi siano mancati... Senza rancore, si intende Cinesino !

Comunque, sparo le mie solite due cazzate e lascio il campo sgombero agli altri utenti Cinesino !



Tranquillo,non ci sono problemi....a ciascuno il suo! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baffone
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 26, 2011
Messaggi: 892
Località: Mira - VE

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-15:39 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Entro anche io in questa discussione ed appoggio Gabriele Cinesino
Estetica ed altro ognuno ha i suoi, ma quasi universalmente riconosciuto, ad esempio, che il Sarsquatch è il miglior Busse da campo esistente, e molto ambito



L'ash-1 LE, a differenza del suo fratelone da 8 mm è un ottimo coltello, per non parlare del Buswacher Mistress, IL coltellaccio della serie Battle mistress ma con spessore lama di 4,6 mm.....anche'essa eccezionale come chopper



Io parlo per i mie, che sono si inusati ma che ho comprato dopo decine e decine di ore di letture eni forum Italiani ed americani perchè mi piace si collezionare coltelli, ma alcuni vorrei anche che fossero "usabili" e non solo da esposizione

Riguardo al costo, certo si fanno pagare, ma è la legge di mercato, e comunque un ASH1 costa meno di un Col Moschin, senza contare che io li considero non solo una collezione, una mia passione, anzi la mia, ma anche un "investimento" nel senso che se dovessi venderli tra qualche anno, non ci perdo il 99% come su auto ed altre cose dove spendi ma finito "tutto" non ti resta, come il calcio (dove per anni ho speso i miei soldi)

P.S.: le foto provengono dalla mia collezione Cinesino
_________________
SI VIS PACEM, PARA BELLUM
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baffone
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 26, 2011
Messaggi: 892
Località: Mira - VE

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-15:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per la forza ed il peso beh...ognuno ha la sua....certo leggero è più comodo....ma così saremo rimasti alle pistole senza arrivare a fucili, cannoni, ecc....
Ad esempio io fino a qualche anno fa facevo palestra ed usavo i manubri da 18 KG per allenarmi....ovvio che altra gente più esile arrivi massimo a 8-10....ma conosco gente che usa manubri fino a 30 kg e sento di gente che arriva oltre 40...questo per dire che ognuno ha la sua forza e si spera sappia anche dosarla Cinesino
Quando giocavo a Biliardo, ed ero arrivato a un ottimo livello ad esempio, giocavo con stecche in legno, quelle grossissime da bar, contro gente con le stecche in fibra di carbonio..perchè?
Non le sentivo, mi sembrava di giocare con una penna.....e li battevo ugualmente Polemico
Mai giocato in vita mia con una stecca leggera e vinto Risatina
_________________
SI VIS PACEM, PARA BELLUM
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-15:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi domando cosa centrino gli esempi riportati....comunque baffone il manico del primo coltello che hai postato fa male solo a guardarlo! Sorrisone
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baffone
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 26, 2011
Messaggi: 892
Località: Mira - VE

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-16:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
Mi domando cosa centrino gli esempi riportati....comunque baffone il manico del primo coltello che hai postato fa male solo a guardarlo! Sorrisone


Eppure è ambitissimo dagli utilizzatori, nei mercatini dura poche ore, massimo qualche giorno, salvo prezzi-rapina Cinesino

A che esempi ti riferisci?
Se parli del mio secondo post riassumiamolo così: per te 300gr è un coltello pesante, per me leggero, non tutti siamo uguali Cinesino
_________________
SI VIS PACEM, PARA BELLUM
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-16:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

baffone ha scritto:
Sile86 ha scritto:
Mi domando cosa centrino gli esempi riportati....comunque baffone il manico del primo coltello che hai postato fa male solo a guardarlo! Sorrisone


Eppure è ambitissimo dagli utilizzatori, nei mercatini dura poche ore, massimo qualche giorno, salvo prezzi-rapina Cinesino

A che esempi ti riferisci?
Se parli del mio secondo post riassumiamolo così: per te 300gr è un coltello pesante, per me leggero, non tutti siamo uguali Cinesino


Intendevo gli esempi di controfilo, non centra il peso in se ma come è distribuito.

Riguardo il Sarsquatch sei sicuro che sia ambitissimo dagli "utilizzatori" e soprattutto di che utilizzi si parla, cazzeggio in giardino?
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-16:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

baffone ha scritto:
Sile86 ha scritto:
Mi domando cosa centrino gli esempi riportati....comunque baffone il manico del primo coltello che hai postato fa male solo a guardarlo! Sorrisone


Eppure è ambitissimo dagli utilizzatori, nei mercatini dura poche ore, massimo qualche giorno, salvo prezzi-rapina Cinesino

A che esempi ti riferisci?
Se parli del mio secondo post riassumiamolo così: per te 300gr è un coltello pesante, per me leggero, non tutti siamo uguali Cinesino


Intendevo gli esempi di controfilo, non centra il peso in se ma come è distribuito.

Riguardo il Sarsquatch sei sicuro che sia ambitissimo dagli "utilizzatori" e soprattutto di che utilizzi si parla, cazzeggio in giardino?
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baffone
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 26, 2011
Messaggi: 892
Località: Mira - VE

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-16:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:

Riguardo il Sarsquatch sei sicuro che sia ambitissimo dagli "utilizzatori" e soprattutto di che utilizzi si parla, cazzeggio in giardino?


Parlo come coltello da campo Cinesino
_________________
SI VIS PACEM, PARA BELLUM
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 07 Feb 2013-16:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ragazzi, capiamoci: non c'è nulla di male se uno mette i coltelli in vetrinetta o li usa nel giardino di casa. Ma quando si cerca di far passare un oggetto d'arredamento o da gioco per un valido strumento da outdoor c'è qualcosa che non va
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Coltelli Fissi Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 2 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group