Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 459 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Ultime novita'


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 459
Iscritti: 0
Totale: 459


Collini Steel


Benchmade


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - CONSIGLIO ACQUISTO BUSSE FSH / ASH1 LE - DITEMI LA VOSTRA
Indice del forum » Coltelli Fissi

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
CONSIGLIO ACQUISTO BUSSE FSH / ASH1 LE - DITEMI LA VOSTRA Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-21:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Da come scrivi deduco che tu ne possieda una,la usi spesso?


scusa se ti quoto Nicola, ma almeno quando risponde a te
magari mi dice anche che angolo di taglio ha il suo BUSSE..
al mio quesito non ho avuto ancora risposta..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-21:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Da come scrivi deduco che tu ne possieda una,la usi spesso?


Deduci male perchè non la possiedo. Ma come hai detto tu prima, per provarla non occorre per forza possederla Cinesino . Notare tra l'altro che non ho mai detto di possederne una Mi si illuminano gli occhi! . Però posso dirti che appena ne troverò una e avrò la possibilità di prenderla non esiterò.

Detto questo, come hai dedotto mi piace l'FFBM come coltello, ma ad oggi il coltello che trovo perfetto per le mie capacità è l'MCKF 3. Probabilemnte lo preferisco pure all'FFBM.

Comunque secondo la mia modesta opinione, i Busse che preferisco sono quelli con dimensioni più grosse, tipo appunto l'FFBM per il semplice fattlo che Jerry hail vizio di fare i manici pesanti, e quindi su un coltello lungo compensi la bilanciatura verso la punta, invece su coltelli più corti (5-6"), senti il manico troppo pesante, cosa che svantaggia nel chopping ad esempio.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-21:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Comunque secondo me la FFBM è troppo pesante x essere usata ,la fisica non è un opinione ,preferisco una lama leggera che posso muovere velocemente che una pesante che mi tocca muovere lentamente ,il principio dei proiettili che fanno male ,pur avendo una massa piccola ,solo xchè viaggiano veloci.


il tuo principio fisico di energia cinetica non è giusto
la velocità non influisce sulla distruttività del malcapitato,è il peso che fa si che l inpatto diventi più distruttivo.
se prendi un 9mm e un 45acp(tanto per rimanere su calibri piccoli e conoscuti) dal peso rispettivamente di 115grain e 200grain,il 9mm sarà il più veloce ma all inpatto provochera poca energia cinetica a differenza del 45 lento e goffo che però fa molta più distruzione....
poi bisogna sempre vedere l agolazione con cui è colpito l oggetto e la forma del corpo\proietto o coltello in questo caso,non ti voglio annoiare con discorsi che qua non interessano ma come ti ripeto il tuo concetto è sbagliato.
non entro nel merito del coltello perchè non lo conosco e mai provato
Per faerti capire meglio riddick:un destro veloce di un welter,contro un destro lento di un massimo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-21:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Comunque secondo me la FFBM è troppo pesante x essere usata ,la fisica non è un opinione ,preferisco una lama leggera che posso muovere velocemente che una pesante che mi tocca muovere lentamente ,il principio dei proiettili che fanno male ,pur avendo una massa piccola ,solo xchè viaggiano veloci.


il tuo principio fisico di energia cinetica non è giusto
la velocità non influisce sulla distruttività del malcapitato,è il peso che fa si che l inpatto diventi più distruttivo.
se prendi un 9mm e un 45acp(tanto per rimanere su calibri piccoli e conoscuti) dal peso rispettivamente di 115grain e 200grain,il 9mm sarà il più veloce ma all inpatto provochera poca energia cinetica a differenza del 45 lento e goffo che però fa molta più distruzione....
poi bisogna sempre vedere l agolazione con cui è colpito l oggetto e la forma del corpo\proietto o coltello in questo caso,non ti voglio annoiare con discorsi che qua non interessano ma come ti ripeto il tuo concetto è sbagliato.
non entro nel merito del coltello perchè non lo conosco e mai provato

Allora diciamo che se "la forza è uguale alla massa per l'accelerazione."
preferisco usare un coltello piu' leggero potendolo muovere piu' velocemente,e fare meno fatica ,che usare un coltello pesante e muoverlo lentamente ,rispetto a quello leggero .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Comunque secondo me la FFBM è troppo pesante x essere usata ,la fisica non è un opinione ,preferisco una lama leggera che posso muovere velocemente che una pesante che mi tocca muovere lentamente ,il principio dei proiettili che fanno male ,pur avendo una massa piccola ,solo xchè viaggiano veloci.


il tuo principio fisico di energia cinetica non è giusto
la velocità non influisce sulla distruttività del malcapitato,è il peso che fa si che l inpatto diventi più distruttivo.
se prendi un 9mm e un 45acp(tanto per rimanere su calibri piccoli e conoscuti) dal peso rispettivamente di 115grain e 200grain,il 9mm sarà il più veloce ma all inpatto provochera poca energia cinetica a differenza del 45 lento e goffo che però fa molta più distruzione....
poi bisogna sempre vedere l agolazione con cui è colpito l oggetto e la forma del corpo\proietto o coltello in questo caso,non ti voglio annoiare con discorsi che qua non interessano ma come ti ripeto il tuo concetto è sbagliato.
non entro nel merito del coltello perchè non lo conosco e mai provato

Allora diciamo che se "la forza è uguale alla massa per l'accelerazione."
preferisco usare un coltello piu' leggero potendolo muovere piu' velocemente,e fare meno fatica ,che usare un coltello pesante e muoverlo lentamente ,rispetto a quello leggero .

ok ora ci siamo è una tua opinione personale in fatto di uso non una legge fisica come hai scritto più sopra Sorriso
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

allora per togliere ogni dubbio questa famosa ffbm l'ho provata, certo non la possiedo ma l'ho provata.
A me ha dato l'impressione di essere una trave grossa e pesante bella da far figura in vetrina ma per quanto riguarda le prestazioni...bah...lasciamo stare, ho già espresso le mie opinioni.

Per quanto riguarda la fisica a me pare che l'energia cinetica sia legata alla massa e alla velocità del corpo. Anche se la massa è inferiore se la velocità è maggiore l'energia in gioco non cambia.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?


Di MCKF 3 ne ho uno soltanto. Perchè??

L'FFBM non l'ho provata, l'ho maneggiata, ma non posso dire di averla prettamente provata. Ma infatti se leggi tutti i miei post non ho mai detto d'averla provata :vertag: . Avevo solo detto a Sile di non tirare giudizi senza averla provata. Io infatti non ho mai tirato giudizzi su coltelli che non ho provato :vertag:, e quando la gente parla per sentito dire prendo le difese del coltello tirato in ballo Cinesino .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina


Questo esempio a mio avviso potevi di gran lunga risparmiartelo...

Comunque il concetto è esatto: un autobus che pesa aad esempio 5 t a 20 km/h fa più danno di una Punto da 1 t a 40 km/h... Indifferente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave91 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?


Di MCKF 3 ne ho uno soltanto. Perchè??

L'FFBM non l'ho provata, l'ho maneggiata, ma non posso dire di averla prettamente provata. Ma infatti se leggi tutti i miei post non ho mai detto d'averla provata :vertag: . Avevo solo detto a Sile di non tirare giudizi senza averla provata. Io infatti non ho mai tirato giudizzi su coltelli che non ho provato :vertag:, e quando la gente parla per sentito dire prendo le difese del coltello tirato in ballo Cinesino .

Chiedevo dell'MCKF3 ,solo x curiosità,probabilmente allora la foto della tua collezione è vecchia. Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ti pare male allora...
non ho trovato la rpova balistica del 9 ripsetto al 45 ma ho trovato il 45 rispetto al 40
il 40 esce dalla canna a 350m\s e pesa 165grain
il 45 esce dalla canna a 220m\s e pesa 230grain
questi sono una media della munizione tipo che presumibilmente ha usato sto tizzio,i dati non li ho presi da wikipedia,dove tanta gente scrive cazzate, vengono da miei libri Cinesino
http://www.youtube.com/watch?v=DeJaERHOlKg


Ultima modifica di matteo1488 il Dom 23 Gen 2011-22:28 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina


per forza si puo intendere anche la velocità,quindi pari velocità... per farla più semplice e veloce da capire.


Ultima modifica di matteo1488 il Dom 23 Gen 2011-22:37 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina
C'è un calcolo preciso di rapporto massa x velocità.Un hummer di 2000kg che impatta a 1km/h,fà più danni di una panda da 500kg che impatta a 10km/h..(esempio).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

curtor ha scritto:
Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina
C'è un calcolo preciso di rapporto massa x velocità.Un hummer di 2000kg che impatta a 1km/h,fà più danni di una panda da 500kg che impatta a 10km/h..(esempio).

non facciamola troppo difficile curtor
se quel hummer che viaggia a 100km\h e pesa 2T e una punto che pesa 1T e viaggia alla stessa velocità il danno più grosso lo fa hummer
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Giave91 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?


Di MCKF 3 ne ho uno soltanto. Perchè??

L'FFBM non l'ho provata, l'ho maneggiata, ma non posso dire di averla prettamente provata. Ma infatti se leggi tutti i miei post non ho mai detto d'averla provata :vertag: . Avevo solo detto a Sile di non tirare giudizi senza averla provata. Io infatti non ho mai tirato giudizzi su coltelli che non ho provato :vertag:, e quando la gente parla per sentito dire prendo le difese del coltello tirato in ballo Cinesino .

Chiedevo dell'MCKF3 ,solo x curiosità,probabilmente allora la foto della tua collezione è vecchia. Cinesino


Si è di quand'era nuovo Stupito . Comunque ad oggi è il coltello che ho usato ed uso di più, e le condizioni sono simili a quelle della foto, a parte qualche graffietto in punta Cinesino . Pure se le uso ci tengo, le pulisco e le coccolo, ad esempio mai riposte lame nel fodero sporche, se non sono linde e pinte nel fodero non c'entrano Sorriso . L'unica cosa sono le guancette, un pò sporche e scurite dall'olio...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Giave91 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?


Di MCKF 3 ne ho uno soltanto. Perchè??

L'FFBM non l'ho provata, l'ho maneggiata, ma non posso dire di averla prettamente provata. Ma infatti se leggi tutti i miei post non ho mai detto d'averla provata :vertag: . Avevo solo detto a Sile di non tirare giudizi senza averla provata. Io infatti non ho mai tirato giudizzi su coltelli che non ho provato :vertag:, e quando la gente parla per sentito dire prendo le difese del coltello tirato in ballo Cinesino .

Chiedevo dell'MCKF3 ,solo x curiosità,probabilmente allora la foto della tua collezione è vecchia. Cinesino


quoto sempre da Nicola cosi si resta in topic busse..
ma dopo aver risposto a Nicola, qualcuno me lo dice che angolo
ha sto busse ffbb Bleah
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
curtor ha scritto:
Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina
C'è un calcolo preciso di rapporto massa x velocità.Un hummer di 2000kg che impatta a 1km/h,fà più danni di una panda da 500kg che impatta a 10km/h..(esempio).

non facciamola troppo difficile curtor
se quel hummer che viaggia a 100km\h e pesa 2T e una punto che pesa 1T e viaggia alla stessa velocità il danno più grosso lo fa hummer
vabbè,cosi è ovvio Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Giave91 ha scritto:
Riddick ha scritto:
Giave ,quanti ne hai di MCKF3?Piu' di uno?
Comunque l'hai provata la FFBM?


Di MCKF 3 ne ho uno soltanto. Perchè??

L'FFBM non l'ho provata, l'ho maneggiata, ma non posso dire di averla prettamente provata. Ma infatti se leggi tutti i miei post non ho mai detto d'averla provata :vertag: . Avevo solo detto a Sile di non tirare giudizi senza averla provata. Io infatti non ho mai tirato giudizzi su coltelli che non ho provato :vertag:, e quando la gente parla per sentito dire prendo le difese del coltello tirato in ballo Cinesino .

Chiedevo dell'MCKF3 ,solo x curiosità,probabilmente allora la foto della tua collezione è vecchia. Cinesino


quoto sempre da Nicola cosi si resta in topic busse..
ma dopo aver risposto a Nicola, qualcuno me lo dice che angolo
ha sto busse ffbb Bleah


Intendi il bisello o il filo?? Penso il bisello perchè il filo te lo fai più acuto o ottuso in base ai gust Cinesino i.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

curtor ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
curtor ha scritto:
Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina
C'è un calcolo preciso di rapporto massa x velocità.Un hummer di 2000kg che impatta a 1km/h,fà più danni di una panda da 500kg che impatta a 10km/h..(esempio).

non facciamola troppo difficile curtor
se quel hummer che viaggia a 100km\h e pesa 2T e una punto che pesa 1T e viaggia alla stessa velocità il danno più grosso lo fa hummer
vabbè,cosi è ovvio Sorrisone

per renderla più semplice meglio dirla così,poi come dici cè un rapporto massa\forza-velocità...

comunque sono tante le variabili della questione non cè solo la massa e la forza Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

si, in pratica il l'angolo dei biselli e a che spessore arriva al filo..
1mm, 0.5mm??
oppure??
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-22:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
si, in pratica il l'angolo dei biselli e a che spessore arriva al filo..
1mm, 0.5mm??
oppure??


Non sò darti una risposta precisa, ma penso intorno al mm al filo Cinesino .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-23:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

un mm circa quindi, io i miei li lascio addirittura
1.5 mm per chopperaggio...
l'unica però è lasciarli satinati con spugnetta da falegname,
cosi a forza di tirare giu legna tutti i segni che mi lasciano
i nodi legnosi o le fibre piu dure le posso togliere con calma
riportando il coltello a nuovo...
il casino dei coltelli busse secondo me è se usati
"forte" perdono tutta la bella satinatura di fabbrica..
(come tutte le marche ovviamente)
la satinatura sulla legna va via che è un piacere mi sà..
tu che ne dici??
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-23:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
un mm circa quindi, io i miei li lascio addirittura
1.5 mm per chopperaggio...
l'unica però è lasciarli satinati con spugnetta da falegname,
cosi a forza di tirare giu legna tutti i segni che mi lasciano
i nodi legnosi o le fibre piu dure le posso togliere con calma
riportando il coltello a nuovo...
il casino dei coltelli busse secondo me è se usati
"forte" perdono tutta la bella satinatura di fabbrica..
(come tutte le marche ovviamente)
la satinatura sulla legna va via che è un piacere mi sà..
tu che ne dici??


Le satinture sono migliori delle verniciature proprio per questo: sulla legna non si segnano e se si segnano risolvi con poco. Le verniciature invece se si segnano rimangono segnate. E' anche vero che le verniciature Busse sembrano resistenti, ma comunque si segnano Cinesino .

Infatti ad esempio il MCKF 3 che uso spessissimo è satinato e a parte qualche riga in punta sembra di fabbrica la satinatura Cinesino .

Comuqnue le satinature del gruppo Busse (Busse, Scrap Yard e Swamp Rat) sono buone, infatti i modelli satinati sono gli LE.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-23:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave91 ha scritto:
Le satinture sono migliori delle verniciature proprio per questo: sulla legna non si segnano e se si segnano risolvi con poco. Le verniciature invece se si segnano rimangono segnate. E' anche vero che le verniciature Busse sembrano resistenti, ma comunque si segnano Cinesino .

Infatti ad esempio il MCKF 3 che uso spessissimo è satinato e a parte qualche riga in punta sembra di fabbrica la satinatura Cinesino .

Comuqnue le satinature del gruppo Busse (Busse, Scrap Yard e Swamp Rat) sono buone, infatti i modelli satinati sono gli LE.


ma quindi anche usandolo parecchio non si è rovinata?
la punta è quella che impatta per primo e mi trovo, ma su i miei
anche se satino a grana 300 (carta vetra velcrata o spugnetta che
restano morbide e aderiscono meglio alla lama) la satinatura si rovina
parecchio e mi tocca rifarla a casa.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-23:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
Giave91 ha scritto:
Le satinture sono migliori delle verniciature proprio per questo: sulla legna non si segnano e se si segnano risolvi con poco. Le verniciature invece se si segnano rimangono segnate. E' anche vero che le verniciature Busse sembrano resistenti, ma comunque si segnano Cinesino .

Infatti ad esempio il MCKF 3 che uso spessissimo è satinato e a parte qualche riga in punta sembra di fabbrica la satinatura Cinesino .

Comuqnue le satinature del gruppo Busse (Busse, Scrap Yard e Swamp Rat) sono buone, infatti i modelli satinati sono gli LE.


ma quindi anche usandolo parecchio non si è rovinata?
la punta è quella che impatta per primo e mi trovo, ma su i miei
anche se satino a grana 300 (carta vetra velcrata o spugnetta che
restano morbide e aderiscono meglio alla lama) la satinatura si rovina
parecchio e mi tocca rifarla a casa.


No, più di Sidol o Iosso mai ripassata la satinatura. Comunque in punta si rigò non a causa di impatto con legno, a dirti la verità manco mi ricordo che c'avevo fatto Sorriso . Comuqnue le satinature di fabbrica (mai provato un custom satinato) è difficile rovinarle più di tanto .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Dom 23 Gen 2011-23:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ti faccio un esempio con foto che si capisce meglio...
questo è un mio coltello satinato 300
http://img843.imageshack.us/img843/8598/satinatura.jpg
(usato su legna, carne, ossa, ecc) ovviamente non ricordo
ma lo avrò risatinato 5 o 6 volte già..
a me il legno fà righine a destra e a manca..
a te niente??
ma sta satinatura di fabbrica con che la fanno??
Non è che posti una fotina prima e dopo l'uso cosi
mi faccio una idea, male che va mi convinco e dopo la tempra
chiedo a Goffredo(K steel)
se me lo fà satinare dal suo arrotino di fiducia a Crema..
Fotina prima e dopo?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-0:17 am    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
ti faccio un esempio con foto che si capisce meglio...
questo è un mio coltello satinato 300
http://img843.imageshack.us/img843/8598/satinatura.jpg
(usato su legna, carne, ossa, ecc) ovviamente non ricordo
ma lo avrò risatinato 5 o 6 volte già..
a me il legno fà righine a destra e a manca..
a te niente??
ma sta satinatura di fabbrica con che la fanno??
Non è che posti una fotina prima e dopo l'uso cosi
mi faccio una idea, male che va mi convinco e dopo la tempra
chiedo a Goffredo(K steel)
se me lo fà satinare dal suo arrotino di fiducia a Crema..
Fotina prima e dopo?


Appena mi capita la faccio Cinesino . Comuqnue posso dirti che il 3, ogni volta che lo uso su legna o comunque abbastanza intensamente lo passo con acqua e pezzetta per togliere il grosso, poi col Sidol per la spercizia e le eventuali macchioline, e infine lo olio. Mai risatinato, e da Marzo dell'anno scorso uso quasi sempre quello. Le condizioni sono simili a quelle della foto della mia galleria Cinesino .

EDIT: Mi hai fatto venire il dubbio e sono andato a controllare attentamente il 3, in effetti ha parecchie righine che vanno dal filo verso il dorso, le solite in punta, qualcuna sul piatto lama e intorno alla guardia, nonchè alcune righine e segnetti dul dorso (le più evidenti). Però si vedono tutte in controluce e facendo molta attenzione, se te lo rigiri in mano non si notano più di tanto.

Da come mi dicevi tu, sembra chele tue sono più evidenti. Potrei dire una stronzata, ma a quanti HRC tempi più o meno?? Potrebbe essere che essendo il coltello più morbido si riga più evidentemente.


Ultima modifica di Giave91 il Lun 24 Gen 2011-0:28 am, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-0:24 am    Oggetto: Rispondi con citazione

gurzo77 se ti puo interessare anche i miei coltelli satinati o stone wash quando taglio del legno non mi si rigano.
non so che legno tagli di solito Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-10:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

mmhh..i coltelli li faccio temprare alla Ksteel e sono sui 58/60..
infatti il filo non dà problemi nemmeno con il ginepro secolare
(uno tra i piu duri) usato per travi di vecchie case che qualche amigos
mi regala..quercia per camino che c'è nel cortile..
ma non è che sono graffi(non scavano la lama), sono delle
comuni sgommate da impatti ripetuti che comunque alterano
l'estetica della satinatura..boh...forse sono io maniacale..
per quello chiedevo foto per paragonare prima e dopo l'uso
di un coltello satinatoi di fabbrica per constatare che sgommate
lasciava il legno duro..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-11:55 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Gurzo ,quelli industriali o a macchina con la levigatrice ,sono con la satinatura verticale ,quindi si notano meno i segni . Cinesino
Ho comprato recentemente dei nastri x satinare della 3M da usare sulla levigatrice ,una passata e spariscono sia i segni delle grane precedenti che i segni dell'eventuale usura .

Provati su questo coltello del video ,si nota appena ma è satinato ,ci sono varie grane x i nastri ,ma se non hai la levigatrice ti prendi le ruote x il trapano della scoth brite e lo satini ugualmente ,ma ricorda che x il verso verticale si notano meno i segni dell'usura. Figo!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-15:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave91 ha scritto:
Sile86 ha scritto:
matteo1488 ha scritto:
dalla notte dei tempi a parita di geometrie,angolazione dell inpatto,forza inpiegata il corpo più pesante è quello che fa più danno.


quindi un hummer che impatta a 1km all'ora fa più danni di una punto che impatta per ipotesi a 1000km all'ora?? Risatina


Questo esempio a mio avviso potevi di gran lunga risparmiartelo...

Comunque il concetto è esatto: un autobus che pesa aad esempio 5 t a 20 km/h fa più danno di una Punto da 1 t a 40 km/h... Indifferente


allora ieri sera non avevo il tempo di rispondere però ora spiegami, perchè dovevo risparmiarmi quell'esempio??
nel post precedente si affermava che il corpo più pesante è quello che fa più danno, io invece ho dimostrato per assurdo che non è vero! dipende dalla velocità!
Nel tuo esempio infatti poniamo caso che l'autobus al posto di viaggiare a 20 viaggi a 10 km/h ecco che se i due mezzi si scontrassero contro un muro la punto libererebbe un'energia maggiore e provocherebbe danni più del bus!

Comunque tornando ai busse ash1 ed ffbm hanno uno spessore al filo di 1mm con un angolo di affilatura rispettivamente di 55 e 60 gradi....per me sono angoli di affilatura assurdi, ok avranno il filo robusto ma o non tagliano oppure per choppare si dovranno dare delle belle mazzate. Unito ciò al fatto che un ffbm pesa 1 kg vuol dire che o la usi mezz'oretta e via oppure se la vuoi usare per un tempo prolungato devi essere una specie di tyson.
Ergo non mi sembra un coltello con un buon rendimento. Preferisco coltelli più sottili, più agili, che mi permettano di tagliare e choppare senza fare un sacco di fatica.
Poi se il discorso è solo collezionistico il discorso cambia, ognuno prende ciò che vuole.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-15:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Usarla mezz'ora la vedo dura! Sorrisone
Poi contano i bilanciamenti ,ma non la ricordo così ben bilanciata! Indifferente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-16:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Usarla mezz'ora la vedo dura! Sorrisone
Poi contano i bilanciamenti ,ma non la ricordo così ben bilanciata! Indifferente


Si si era per dire che la si può usare per poco tempo a differenza di altri attrezzi che si possono usare anche tutto il giorno.
Concordo anche sul discorso bilanciamento ricordando che i coltelli tradizionali usati da sempre tipo leuku, parang, roncole, manaressi hanno lame massimo di 4-5mm a codolo nascosto così da essere naturalmente sbilanciati in avanti.
In questo modo una persona può usare questi coltelli senza fare fatica perchè la maggior parte del lavoro lo fa la lama Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-16:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sull'esempio del bus a 20 km orari, normale, la velocità influisce, ma a parimerito con la massa: a parità di velocità quello con la massa più alta fa più danno Cinesino .

Comunque l'angolo del filo lo puoi modificare a tuo piacimento, non devi mica tenerti per forza quello di fabbrica. Fallo a 25 gradi e vedi poi come rimbalza Sorriso .

Come ho detto, della famiglia Busse prenderei solo i modelli più lunghi, perchè tendono a fare manici pesanti, quindi con la lunghezza riesci a compensare lo sbilanciamento.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-16:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cioè secondo te un coltello da 800gr lo muovi veloce come una da 400gr?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-16:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sorriso

Ultima modifica di Riddick il Lun 24 Gen 2011-17:22 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-16:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Cioè secondo te un coltello da 800gr lo muovi veloce come una da 400gr?
Sembra strano,mà più veloce.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-17:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

400 gr si maneggiano bene per il chopping di rami,
3mm di spessore, leggasi pennato agricolo..
si suda pochissimo e i ripetuti colpi non si sentono quasi sul polso..
ma comunque ci sono!
A me piace costruire putrelle affilate e un esempio è questo:




[/quote]

pesa quasi 3 kili e non è certo facile brandirlo..nemmeno con il mio
super braccio bionico Sorriso ..
si possono dare solo colpi singoli...troppo spesso, fa sudare se agitato
nell'aria, se il polso ruota troppo fa male e te lo tiri in una gamba..
stessa cosa dicasi per i coltelli da 1kg, efficaci per distruggere
con pochi colpi mirati..ma in un uso continuo verrebbe la febbre
a forza di sudare, o come minimo una distorsione al polso..
un coltello non deve pesare troppo, altrimenti il problema è che ci si
stanca e non ci si diverte a sudare in mezzo a un bosco dove scarseggiano
le docce..ti viene il capogiro con quei pesi, si stanca in ordine di movimento:
la spalla(i rotatori della cuffia ti odieranno per sempre),
Il tricipite che abassa il colpo con violenza,
il bicipite e l'avambraccio che devono ricaricare il colpo e fare
da freno di emergenza, il polso che riceve il rinculo vibrante della sbarra
concentrata come troppo peso in poco spazio..
parliamoci chiaro, anche a me piacciono le spade di he-man..
ma non sono certo l'ideale per un lavoro prolungato..
per mia esperienza e per durare con il lavoro(una mattinata e un
pomeriggio a potare ulivi diciamo) i 400gr distribuiti su 50cm e per
3mm di spessore non dovrebbero superarsi..oltre questi standard
c'è fatica e spade di he-man, te la porti dietro si, ci dai una 20.na di colpi..
ma poi se devi lavorare riprendi il pennato da 3mm...
ora non mi si dica che per un ramo da 20cm(diametro)attaccato all'albero
faccio prima e meno fatica agitando in aria un busse da 8mm che pesa un 800gr?? che con un pennato da 3mm che ne pesa max400,
la pena sarebbe che lo assumo per potare i miei ulivi l'anno prossimo
e gli faccio usare solo quello Sorriso ..
poi lo vedi come mi chiede il pennato Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-17:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

curtor ha scritto:
Riddick ha scritto:
Cioè secondo te un coltello da 800gr lo muovi veloce come una da 400gr?
Sembra strano,mà più veloce.


e per quale bizzarro principio? Sorriso

Giave91 ha scritto:
Comunque l'angolo del filo lo puoi modificare a tuo piacimento, non devi mica tenerti per forza quello di fabbrica. Fallo a 25 gradi e vedi poi come rimbalza .


E secondo te uno che si prende una ffbm da un migliaio di euro si mette lì a modificare il filo con una carteggiatrice rischiando di stemprare tutto??...poi il fatto che io possa modificare l'angolo non toglie che i due modelli (ffbm e ash1) non siano ben progettati...

e comunque a me rimane sempre il mistero di cosa ci possa fare uno con un coltello di 10 pollici spesso 7-8mm a parte il gioco nel giardino di casa sua...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-18:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
curtor ha scritto:
Riddick ha scritto:
Cioè secondo te un coltello da 800gr lo muovi veloce come una da 400gr?
Sembra strano,mà più veloce.


e per quale bizzarro principio? Sorriso

Giave91 ha scritto:
Comunque l'angolo del filo lo puoi modificare a tuo piacimento, non devi mica tenerti per forza quello di fabbrica. Fallo a 25 gradi e vedi poi come rimbalza .


E secondo te uno che si prende una ffbm da un migliaio di euro si mette lì a modificare il filo con una carteggiatrice rischiando di stemprare tutto??...poi il fatto che io possa modificare l'angolo non toglie che i due modelli (ffbm e ash1) non siano ben progettati...

e comunque a me rimane sempre il mistero di cosa ci possa fare uno con un coltello di 10 pollici spesso 7-8mm a parte il gioco nel giardino di casa sua...


Non serve la carteggiatrice per riprofilare un filo, forse non l'hai mai fatto, ma con una diamantata a grana grossa lo riprofili abbastanza facilmente, soprattutto un carbonioso Mi si illuminano gli occhi! . Poi se uno vuole usare la carteggiatrice ci mette meno, e non rischia di stemprare il tutto per motivi ovvi: se hai la carteggiatrice vuol dire che la sai usare e hai dimistichezza con le lame, quindi non stempri. Se non vuoi riprofilare il filo tu la porti da un coltellinaio e con 6 euro c'hai un filo a 25 da paura che non rimbalza...

Poi l'affilatura non fa parte del progetto del coltello. Lo spessore al filo è da progetto. L'affilatura può essere ricondotta alla costruzione del coltello. E comunque è una cosa modificabilissima, oppure te quando devi affilare il coltello lo mandi alla casa produttrice Mi si illuminano gli occhi! ??
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-18:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave91 ha scritto:
Sull'esempio del bus a 20 km orari, normale, la velocità influisce, ma a parimerito con la massa


Per favore evitiamo di parlare di fisica se non conosciamo la fisica.

La formula dell'energia cinetica di un corpo è (mv^2)/2

Quindi è proporzionale al quadrato della velocità
Se raddoppi la massa hai un'energia cinetica doppia, se raddoppi la velocità hai un'energia cinetica QUADRUPLA.

Riguardo alla carteggiatrice il problema non è solo rovinare la tempra a livello "grossolano", ma il provocare delle (chiamiamole così) "micro-tempre" a livello locale che poi portano ad un filo di una fragilità estrema, di sicuro non ti si spezzerà la lama, ma ti troverai con un filo microseghettato in men che non si dica. Praticamente un miracle blade. Per riprofilare una lama già temprata è quasi indispensabile avere una carteggiatrice dotata di inverter, in modo da lavorare a velocità estremamente basse.
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Giave91
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 06, 2009
Messaggi: 508
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-18:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
Giave91 ha scritto:
Sull'esempio del bus a 20 km orari, normale, la velocità influisce, ma a parimerito con la massa


Per favore evitiamo di parlare di fisica se non conosciamo la fisica.

La formula dell'energia cinetica di un corpo è (mv^2)/2

Quindi è proporzionale al quadrato della velocità
Se raddoppi la massa hai un'energia cinetica doppia, se raddoppi la velocità hai un'energia cinetica QUADRUPLA.

Riguardo alla carteggiatrice il problema non è solo rovinare la tempra a livello "grossolano", ma il provocare delle (chiamiamole così) "micro-tempre" a livello locale che poi portano ad un filo di una fragilità estrema, di sicuro non ti si spezzerà la lama, ma ti troverai con un filo microseghettato in men che non si dica. Praticamente un miracle blade. Per riprofilare una lama già temprata è quasi indispensabile avere una carteggiatrice dotata di inverter, in modo da lavorare a velocità estremamente basse.


Cinesino

Oppure una diamantata a grana grossa, ci metti di più ma il risulatto è assicurato Mi si illuminano gli occhi! .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-19:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:

il tuo principio fisico di energia cinetica non è giusto
la velocità non influisce sulla distruttività del malcapitato,è il peso che fa si che l inpatto diventi più distruttivo.



Mmmmh tu sai come si calcola un coefficiente balistico ?
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-19:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Giave91 ha scritto:
Non serve la carteggiatrice per riprofilare un filo, forse non l'hai mai fatto, ma con una diamantata a grana grossa lo riprofili abbastanza facilmente


cioè tu riprofileresti una lama da un angolo di 60 a 25 gradi a mano con una diamantata??... Amore
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-19:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Più che altro:spendi 500 o 1000 euro e poi a mano rifai il filo?L'angolo del bisello?Implicitamente dimostrando che è sbagliato?1000 euro buttati nel cesso? Sempre a patto di riuscirci senza fare errori grossolani,rigature varie (e quindi addio 1000 euro di valore),artrite/artrosi alla spalla per usura da ffilatura?....non ha senso secondo me e ottieni un lavoro fatto male.....dicono che per fino con la carteggiatrice ad inverter si faccia fatica e il filo si stempri.....io sarei per comprare un coltello "giusto".....lo dico solo perchè ci sono passato anche io nel reparto "acquisti sbagliati".....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-19:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Inoltre mi domando se conosca la differenza tra affilare una lama e riprofilare una lama...
Anche perchè riprofilando una lama non si interviene solamente sul filo come quando si affila normalmente ma si modifica la bisellatura.
E quest'ultima credo faccia parte del progetto o no? Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-20:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il prezzo dell'ASH e' strepitoso(secondo me non e' pari al nuovo Indifferente ),gli altri sono uno caro e FBM atrocemente oltre il suo prezzo,in generale pero' prima di fare la spesa documentati bene,almeno sui modelli prezzi e finiture,ce ne sono mille,e potrai anche valutare meglio se usarlo o tenerlo in vetrina.Tra l'altro c'e' un abisso tra i prezzi che ci hai segnalato,dipende anche dalle tue finanze,se prendi un FBM,che pesa una tonnellata e dopo che hai choppato due volte non lo usi piu e ha perduto meta' del suo valore,non so se e' una gran scelta,meglio l'ash LE che anche se lo usi i tuoi 300 euro ce li rifai nel caso volessi venderlo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-20:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo questi ragionamenti il tracker della tops è una bomba ,in fin dei conti basta riprofilarlo! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2011-20:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Secondo questi ragionamenti il tracker della tops è una bomba ,in fin dei conti basta riprofilarlo! Sorrisone


Esatto! Tu ricordi il mio?! Ti ricordi che fatica bestia tentare invano di riprofilarlo a mano?! Con che risultato finale?...VENDUTO! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Coltelli Fissi Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group