Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 420 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Ultime novita'


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 420
Iscritti: 0
Totale: 420


Collini Steel


Benchmade


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - SuperTatticalRoncolaUtilityNaturalZen 1 parte terza
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
SuperTatticalRoncolaUtilityNaturalZen 1 parte terza Vai alla pagina 1, 2  Successivo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-16:06 pm    Oggetto: SuperTatticalRoncolaUtilityNaturalZen 1 parte terza Rispondi con citazione

ROARR production and SV entertainment present:






(Dotazione per soldato austriaco (geniere?) con baionetta per fucile Carcano.....qualcuno riconosce mica qualcosa?)

"Questo è la mia roncola. Ce ne sono tante come lei, ma questa è la mia. La mia roncola è la mia migliore amica, è la mia vita. Io debbo dominarla come domino la mia vita. Senza di me la mia roncola non è niente; senza la mia roncola io sono niente. Debbo saper roncolare il bersaglio, debbo roncolare meglio del mio nemico che cerca di roncolare me, debbo roncolare io prima che lui roncoli me e lo farò. Al cospetto di Dio giuro su questo credo. La mia roncola e me stesso siamo i difensori della patria, siamo i dominatori dei nostri nemici, siamo i salvatori della nostra vita e così sia, finché non ci sarà più nemico ma solo pace. Amen." ["Preghiera" dei marines roncolatori](Liberamente tratto da Full Metal Jacket)

Insomma poi non dite che questa non è una Super Tattical Roncola! Ve lo avevo detto che era il meglio del coltellone in circolazione oppure no? The Best! E l'ho scovata proprio io che non ho mai fatto parte di un progetto e che quindi non capisco niente!......ma questa roncola è anche strumento ZEN.....



...perchè non serve solo per far legna,ma anche come strumento per rilassarsi.....



....insomma,è il miglior coltellone amico del ciccione! E se in altri lidi si finisce a tarallucci e vino ,con lui pane e salame sono una certezza,del resto mica si vive solo di pane.....



....ci vuole anche il formaggio,il salame,il prosciutto....PEACE AND LOVE,alla prossima....THE END


Ultima modifica di stefanoventurelli il Mer 05 Mag 2010-17:04 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-16:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Starai mica cercando di indottrinarci?Ok x 15 euro me la compro anch'io !! Polemico
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-16:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi spiace stefano ma tu non potresti far parte del progetto nemmeno
se volessi.. il progetto è qualcosa che non possiamo capire,
gli sforzi sarebbero inutili..
""il progetto"" Lo voglio!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
caposkaw
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Apr 01, 2006
Messaggi: 245

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-16:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

maledetto!
vuoi farmi venire un infarto dalle risate! Sorriso Sorriso Sorriso Sorriso Sorriso Sorriso
Comunque, hai massacrato un povero felino vedo...lo avrai accompagnato con un rosso, spero... è la morte sua Sorriso Sorriso Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-17:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Starai mica cercando di indottrinarci?Ok x 15 euro me la compro anch'io !! Polemico


Per 15€,uno S.T.R.U.N.Z. ONE lo si trova ovunque!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-17:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma l' hai riaffilata? se sì con cosa?
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-17:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
Ma l' hai riaffilata? se sì con cosa?


Nella prima puntata ho usato un pezzo di pietra del giardino (un pezzo di gradino).Nela terza l'ho tirata a rasoio con una banale ed economica pietra per affilare le falci!E i falcetti! valore 5€!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-18:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

adesso stroppala per bene (la durezza è l'ideale) e nel prossimo test vogliamo la barba!
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-18:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quindi buttiamo via tutto quello che abbiamo e compriamoci il coltello perfetto, questo!! Cinesino

Che stronze le case coltelliere che fanno tutti questi acciai particolari....... mah.... come faranno a rientranci con i costi?? Amore

E come mai non hanno ancora chiuso tutte.............?? Boh??
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-18:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

darrex, le coltellerie campano perchè c'è un sacco di gente che i coltelli li compra perchè GLI PIACCIONO, chi ci lavora usa degli ATTREZZI, che hanno sempre e comunque un rapporto qualità prezzo mille volte migliore di quello di qualsiasi coltello sportivo, custom o industriale che sia

(e sono praticamente sempre migliori anche come ergonomia)
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-18:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
darrex, le coltellerie campano perchè c'è un sacco di gente che i coltelli li compra perchè GLI PIACCIONO, chi ci lavora usa degli ATTREZZI, che hanno sempre e comunque un rapporto qualità prezzo mille volte migliore di quello di qualsiasi coltello sportivo, custom o industriale che sia

(e sono praticamente sempre migliori anche come ergonomia)


Allora gli Stronzi siamo noi?
Dato che io, come anche te, abbiamo dei pezzi di valore notevolmente superiore a questo.
Che dobbiamo fare buttiamo via tutto?
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-18:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dario, tu i tuoi coltelli li usi?

Io i miei bene o male li ho provati tutti, e cosa mi porto in montagna? un cesso di khukuri da 50 euri (spedito) perchè è quello che funziona meglio. Non perchè ho paura di rovinare gli altri, o di perderli o altro, ma perchè FUNZIONA MEGLIO. E nonostante tutto mi guardo la mia vetrinetta e mi lucido i miei pezzi. E pure Stefano ha dei pezzi in collezione che sia io che te ce li sognamo. Ma li si parla di coltelli DA USARE, non di giocattoli.
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-19:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
Dario, tu i tuoi coltelli li usi?

Io i miei bene o male li ho provati tutti, e cosa mi porto in montagna? un cesso di khukuri da 50 euri (spedito) perchè è quello che funziona meglio. Non perchè ho paura di rovinare gli altri, o di perderli o altro, ma perchè FUNZIONA MEGLIO. E nonostante tutto mi guardo la mia vetrinetta e mi lucido i miei pezzi. E pure Stefano ha dei pezzi in collezione che sia io che te ce li sognamo. Ma li si parla di coltelli DA USARE, non di giocattoli.


Io uso queasi esclusivamente i folders, i fissi mi capita raramente di usarli, ma per questo non mi faccio problemi.
Quelle poche volte che devo portarmi un fisso, uso un custom di Brian K.Jhonson.
E mi sembra che si comporti bene, inolte come ho detto più volte, quelle sollecitazioni laterali e quasi impossibile che capitino.
Quindi fare dei test simili è una caz....a, e lo sai bene anche tu.
Perchè sollecitando in quella maniera, con l'opportuna forza, si spezza qualsiasi cosa.
Quindi non ci prendiamo in giro..........
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-19:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Darrex ti faccio una domanda ,secondo te nel mondo si usano di piu' i coltelli costosi o quelli economici ?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-19:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cioè x andare a tagliare canne e rovi sugli argini dei canali di irrigazione ,consigli un coltello fisso di Brian K.Jhonson ?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-19:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io non ci andrei neanche con questo ,costa 255 sterline ,ma non per questo non lo guardo e non mi piacerebbe averlo x giocarci!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mer 05 Mag 2010-22:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Certo, hai ragione.................................. Ma qui siamo in un forum di appassionati di coltelli, mica è un forum di giardinaggio, e nemmeno dobbiamo andare a raccogliere la canna da zucchero.
Ma se ci dovessimo andare useremmo quello che preferiamo, indipendentemente dal costo.
Io uso il Jhonson, magari qualcun'altro userà un Randall......

Ed inoltre, i coltelli perticolari e costosi li conosciamo solo noi appassionati, chi si cimenta per la prima volta o lo fa per lavoro, usa quello che trova a basso costo; ed è giusto che sia così.

Ma noi che li usiamo una volta ogni tanto ed abbiamo cura di loro, possiamo anche usare dei coltelli dal costo di svariate centinaia di euro, logicamente scegliendo il modello (avendone vari) giusto per l'occasione.

Metto in causa GOEMON..... tempo fa sono stato a casa sua, ha una "collezione" di tutto rispetto, la metto tra virgolette, perchè collezione sarebbe riduttivo, in quanto TUTTI i modelli che ha, sono usurati e riaffilati, e non ti parlo di Ka-Bar o Ontario, ti parlo di Busse,Swamp-RAT, Wilkinson ed altri.
Come ho anche visto dei Randall di Marsus, usati per far legna, o portati a caccia e riaffilati varie volte

Quindi, mio caro amico, forse noi il coraggio di usare alcuni modelli non ce l'abbiamo, ma qualcun'altro si.

Inoltre il tuo discorso fa qui da noi non lo puoi fare, perchè è come se dicessi che le auto sono tutte uguali, quindi una DACIA, che costa poco fa lo stesso servizio di una FERRARI che costa 10 volte tanto.
Rapportando sta cosa ai coltelli, avremmo tutti solo CRKT e OPINEL (o simili).
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-8:23 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Bene ,il tuo discorso mi pare sensato ,ma a me quello che colpisce certe volte è che spesso viene affermato che "con la Dacia non ci posso andare al supermercato,ci posso andare solo con la Ferrrari"!Non è vero ,posso andarci con entrambi allo stesso modo ,solo che se un carrello della spesa mi riga la Dacia ,è una cosa spiacevole ,se mi succede col Ferrari mi sparo sui c*****i.E torniamo all'uso dei coltelli ,in rete quello che si vede sono personaggi vestiti "tattici"(Nutfancy x esempio)che parlano e mostrano come usano i coltelli,lo fanno x gioco e fino a che rimane un gioco ,mi diverte e mi piace discuterne,ma se mi si cerca di far credere che senza un Busse o senza un'acciaio ipertecnologico non posso tagliare un ciocco di legno mi viene naturale continuare a ridere , scherzare e giocare con un "manerasso" .Anche xchè gli stessi personaggi si smentiscono ogni volta che provano a fare le stesse cose con coltelli cinesi da 10 euro(Noss x esempio).La realtà è che siamo feticisti dei coltelli,e piu ci impediscono di usarli con le leggi e piu' ce ne compriamo x giocare ai Cowboy,ai Samurai, a Rambo,....!Ci piacciono e va bene ,li compriamo e va bene,ma che ci servano veramente quelli super performanti è un'altra bugia che ci raccontiamo.
Ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-9:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
La realtà è che siamo feticisti dei coltelli,e piu ci impediscono di usarli con le leggi e piu' ce ne compriamo x giocare ai Cowboy,ai Samurai, a Rambo,....!Ci piacciono e va bene ,li compriamo e va bene,ma che ci servano veramente quelli super performanti è un'altra bugia che ci raccontiamo.
Ciao

Come dice il Gigante qui sopra, pane al pane e vino al vino.
il segreto per un sano sorriso è non prendersi troppo sul serio
anche quando si sta facendo qualcosa di fortemente appassionante
...il rischio è che svanisca il divertimento che è alla base.
alla fine i super coltelli, da che si vede sule foto postate dai vari
e fieri possessori servono per tagliare bistecconi, rametti, tronchi
di varie volumetrie, qualcuno ci vuole tagliare i mattoni e ben venga se
si diverte, lo spacca a mazzate e contento lui..ma, voler instillare l'idea
che per determinate situazioni survivor non avrebbe eguali con
l'impeto di un fondamentalista, che gli artigiani del sito che usano il 440
siano retrogradi e non adeguati ai passi della scienza e quindi degni di
un velato deprezzamento del loro lavoro, non puo che far insorgere l'ilarità,
una sana e risvegliante ilarità a mio semplice parere di utente.. Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ariomart
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Mar 26, 2010
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-10:03 am    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
...il segreto per un sano sorriso è non prendersi troppo sul serio anche quando si sta facendo qualcosa di fortemente appassionante
...


:cheers: D'accordo al 100%

A me, ad esempio, leggendo queste prove è venuta voglia di un attrezzo "tatticoso" fatto in "super extra acciaio", una cosa del genere...



ha pure i buchi per la velocità in modo che i fendenti possano essere rapidissimi :lightsabre:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-10:34 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Polemico
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-10:48 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Bene ,il tuo discorso mi pare sensato ,ma a me quello che colpisce certe volte è che spesso viene affermato che "con la Dacia non ci posso andare al supermercato,ci posso andare solo con la Ferrrari"!Non è vero ,posso andarci con entrambi allo stesso modo ,solo che se un carrello della spesa mi riga la Dacia ,è una cosa spiacevole ,se mi succede col Ferrari mi sparo sui c*****i.E torniamo all'uso dei coltelli ,in rete quello che si vede sono personaggi vestiti "tattici"(Nutfancy x esempio)che parlano e mostrano come usano i coltelli,lo fanno x gioco e fino a che rimane un gioco ,mi diverte e mi piace discuterne,ma se mi si cerca di far credere che senza un Busse o senza un'acciaio ipertecnologico non posso tagliare un ciocco di legno mi viene naturale continuare a ridere , scherzare e giocare con un "manerasso" .Anche xchè gli stessi personaggi si smentiscono ogni volta che provano a fare le stesse cose con coltelli cinesi da 10 euro(Noss x esempio).La realtà è che siamo feticisti dei coltelli,e piu ci impediscono di usarli con le leggi e piu' ce ne compriamo x giocare ai Cowboy,ai Samurai, a Rambo,....!Ci piacciono e va bene ,li compriamo e va bene,ma che ci servano veramente quelli super performanti è un'altra bugia che ci raccontiamo.
Ciao


non credo che nessuno abbia mai detto che con un coltello ci fai o no una cosa, è solo che con altri coltelli hai altre prestazioni. in fondo si cerca sempre il meglio, o almeno così funziona per chi colleziona e usa.è naturale che se mi diverto a casa a fare il taglio della corda prima o poi vorrei provare vari acciai per vedere il loro comportamento e prestazioni.se vogliamo essere pignoli oggi forse non ci serve neanche il cinesino viste le comodità di tutti i giorni.se si usa un coltello costoso sai benissimo che si potrà rigare quindi il tuo esempio della macchina non lo trovo molto opportuno. se non voglio rigarlo non lo uso.questo può succedere anche con un opinel da collezione, le sue prestazioni non cambiano ma sicuramente dispiacerebbe rovinarlo.
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-11:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ariomart ha scritto:
GURZO77 ha scritto:
...il segreto per un sano sorriso è non prendersi troppo sul serio anche quando si sta facendo qualcosa di fortemente appassionante
...


:cheers: D'accordo al 100%

A me, ad esempio, leggendo queste prove è venuta voglia di un attrezzo "tatticoso" fatto in "super extra acciaio", una cosa del genere...



ha pure i buchi per la velocità in modo che i fendenti possano essere rapidissimi :lightsabre:



AHAHAHHAHHAHHAHHAHAHHHHHAHHAHHAHAHHAHHAHAHAHHAHAAH!!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-11:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

darrex riprendo il tuo discorso "ferrari Vs Dacia" e ti pongo una domanda, senza polemica, perchè è una delle poche volte che si fa un discorso tecnico e serio.

Secondo te in fuoristrada "vero", a presincede dal costo (poniamo anche che costino la stessa cifra e lasciamo da parte il rapporto qualità prezzo)

è meglio sto cesso qui



o questo lussuosissimo arnese qui sotto?



Per i coltelli vale lo stesso discorso, difficilmente vedrai un cacciatore professionista, o un boscaiolo, o anche un "esperto di sopravvivenza" usare degli attrezzi "di lusso", usano degli UTENSILI
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-11:30 am    Oggetto: Rispondi con citazione

se posso è solo una questione di passione o disponibilità economica. un cacciatore può usare anche un coltello da macellaio(cosa che molti fanno) ma chi sà come mai non si fanno mai mancare un ottimo fucile(naturalmente rapportato alle loro possibilità). per la jeep è la stessa cosa, se puoi uscire con 100000€ di macchina perchè non farlo! in molti casi poi ti accontenti delle prestazioni in altri ti va bene perchè con poco sei comunque soddisfatto.
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-11:36 am    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Ariomart ha scritto:
GURZO77 ha scritto:
...il segreto per un sano sorriso è non prendersi troppo sul serio anche quando si sta facendo qualcosa di fortemente appassionante
...


:cheers: D'accordo al 100%

A me, ad esempio, leggendo queste prove è venuta voglia di un attrezzo "tatticoso" fatto in "super extra acciaio", una cosa del genere...



ha pure i buchi per la velocità in modo che i fendenti possano essere rapidissimi :lightsabre:



AHAHAHHAHHAHHAHHAHAHHHHHAHHAHHAHAHHAHHAHAHAHHAHAAH!!!!!!!

Non è male come progetto! Indifferente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-11:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

staffy ha scritto:
se posso è solo una questione di passione o disponibilità economica. un cacciatore può usare anche un coltello da macellaio(cosa che molti fanno) ma chi sà come mai non si fanno mai mancare un ottimo fucile(naturalmente rapportato alle loro possibilità). per la jeep è la stessa cosa, se puoi uscire con 100000€ di macchina perchè non farlo! in molti casi poi ti accontenti delle prestazioni in altri ti va bene perchè con poco sei comunque soddisfatto.


semplicemente perchè il fucile migliore è un attrezzo migliore, sempre per restare in tema, il cacciatore d'alta montagna, che si porta un fucile a spalla per ore, lo tratta come lo tratta, e lo USA, si compra un onestissimo calcio in sintetico, non una fighetteria in radica, incisa a mano coi rimessi in oro. Semplicemente perchè il primo è FUNZIONALE, il secondo no, pesa, è delicato, soffre gli strapazzi. Uno è un utensile, l'altro una soddisfazione personale, ma l'utensile è indiscutibilmente meglio.

Le squadre che vanno a cinghiali ed hanno una o più persone che si occupano della pulitura del cacciato, hanno dietro anche un set di coltelli DA MACELLAIO, non una collezione di randall. Perchè i primi sono utensili, i secondi una fighetteria che si porta per soddisfazione personale

Se puoi uscire con 100.000€ di macchina per restare impantanato, o demolirla su un dosso perchè è troppo bassa, secondo me faresti meglio ad uscire con una da 20.000 e tenere quella da 100.000 per il venerdì sera davanti alla discotrendy. E voglio vedere chi dice il contrario Sorriso
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-12:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strano allora l'esercito americano usa dei bidoni per andare nel deserto Indifferente !? quindi chi usa randall dovrebbe lasciarli in vetrina e usare coltelli da cucina Indifferente !? ti ripeto che è solo una questione di soldi, se non ti puoi permettere un randall o un hummer non criticare chi lo può fare o può usarli. il fatto che certe macchine siano da figaccione non vuol dire che abbiano buone o ottime prestazioni. quindi mi stai dicendo che un coltello fatto da stefano non va bene per essere usato a caccia? tu hai dei coltelli di stefano da usare o tenere in vetrina? per molti cacciatori sono tanti anche 100€ per un coltello ma solo perchè non è una loro priorità. se fossero appassionati si porterebbero molto di più . nella coltelleria dove vado io un giorno si presenta un tizio per affilare 2 coltelli, randall e un johnson. questo andava spesso in africa a cacciare e sicuramente non è una cosa da tutti. sbagliava? no faceva solo quello che gli piaceva e con gli attrezzi che gli piacevano!
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-12:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il punto è che x andare a caccia in africa non serve il coltello ,ci si preoccupa solo di tirare il grilletto il resto lo fanno gli addetti dei lodge extralusso.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-12:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

non sono tutti uguali. mi sembra che ci siano in giro un sacco di imprenditori che lavorano e si spoprcano le mani insieme ai loro operai anche avendo un sacco di soldi. questo è solo per dirti che la pulizia della bestia, un appassionato, se la fa e non se la fa fare anche perchè se no non avrebbe il gusto di portarsi coltelli del genere.tra l'altro non ci sarebbe il gusto neanche di tenerli alla cintura perchè: in africa probabilmente non conoscono questi coltelli , altrimenti se sono in comitiva gli altri appassionati penserebbero che ti porti il coltello solo per fare il figaccione e non per usarlo. una figura del genere non la vorrebbe fare nessuno
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sei mai stato i Africa in un safari?Io si ,non x cacciare ma solo x vedere gli animali nel loro ambiente .La gente che ci va si veste da safari con il cappelo da colonialista ,alla sera alla cena parlano di avventurose battute di caccia ,di leoni giganteschi e assetati di sangue umano ,e altre p******te sul genere,poi il giorno dopo quando la jeep si è impantana manco scendono a spingere xchè si cagano x un ruggito a 10km!! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

il fatto che tu sia stato in africa mi fa ridere, non perchè penso tu stia dicendo una cavolata anzi ti invidio, ma perchè il fatto di aver visto una cosa non vuol dire che siano necessariamente tutte uguali. qui possiamo dire che la stessa cosa succede con i coltelli che si rompono o hanno difetti. una casa costruttrice su mille pezzi se ne sbaglia qualcuno niente di che . dal tuo ragionamento sembra, e dico sembra, che tu sia uno di quelli che ad un evento del genere prenda la palla al balzo per additare.
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
GURZO77
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 26, 2009
Messaggi: 900
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

staffy ha scritto:
non sono tutti uguali. mi sembra che ci siano in giro un sacco di imprenditori che lavorano e si spoprcano le mani insieme ai loro operai anche avendo un sacco di soldi. questo è solo per dirti che la pulizia della bestia, un appassionato, se la fa e non se la fa fare anche perchè se no non avrebbe il gusto di portarsi coltelli del genere.


Se qualcuno ha mai assistito alla pulitura di una preda (vedi cinghiale)
ricorderà la puzza di cadavere e ventrame allucinante che ben poco
ha di entusiasmante e di uso fighetto del coltello da collezione..
mentre sei li ti entra sto fetore fin dietro le orecchie, e l'ultimo pensiero
che ti viene è quello di "vedi come taglia bene il mio coltellone fighettone"
anche perchè si fà una chiavica in 2 minuti, te lo prendono e lo usano
anche gli altri e ci si offende perchè quel tizio non capisce quanto vale
economicamente ed affettivamente, l'altro cacciatore lo usa con troppa
energia sulle parti dure o fa ciopping sulle ossa.. e allora, morale della
favola, si usa la cosa piu economica e la si fa usare a chi non ha troppa
puzza sotto il naso, a chi in vetrinetta ha solo la grappa per intenderci... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non capisco cosa centra questo discorso ,qui si parlava di un attrezzo da 15 euro che svolge lo stesso lavoro di uno da 500.Il mio ragionamento sui safari lo si può fare con qualsiasi altro argomento ,dalle automobili ,alle barche ,quello che mi diverte è che si può fare le stesse cose con attrezzi meno costosi e che il prezzo non sempre è sinonimo di qualità maggiore.Poi che uno vada a raccogliere il radicchio con un karambit di damasco e abalone non lo farà diventare piu' gustoso al palato .
A me che si rompano i coltelli dispiace ,sopratutto se si rompono x niente cioè senza un effetivo uso,solo x vedere quanto resiste.Ma forse x fortuna questo succede xchè effettivamente non dobbiamo di usarli veramente x vivere.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

GURZO77 ha scritto:
staffy ha scritto:
non sono tutti uguali. mi sembra che ci siano in giro un sacco di imprenditori che lavorano e si spoprcano le mani insieme ai loro operai anche avendo un sacco di soldi. questo è solo per dirti che la pulizia della bestia, un appassionato, se la fa e non se la fa fare anche perchè se no non avrebbe il gusto di portarsi coltelli del genere.


Se qualcuno ha mai assistito alla pulitura di una preda (vedi cinghiale)
ricorderà la puzza di cadavere e ventrame allucinante che ben poco
ha di entusiasmante e di uso fighetto del coltello da collezione..
mentre sei li ti entra sto fetore fin dietro le orecchie, e l'ultimo pensiero
che ti viene è quello di "vedi come taglia bene il mio coltellone fighettone"
anche perchè si fà una chiavica in 2 minuti, te lo prendono e lo usano
anche gli altri e ci si offende perchè quel tizio non capisce quanto vale
economicamente ed affettivamente, l'altro cacciatore lo usa con troppa
energia sulle parti dure o fa ciopping sulle ossa.. e allora, morale della
favola, si usa la cosa piu economica e la si fa usare a chi non ha troppa
puzza sotto il naso, a chi in vetrinetta ha solo la grappa per intenderci... Sorriso


posso capire ma ti ripeto, è solo una questione di soldi. in più se sei sicuro delle possibilità del tuo attrezzo anche se qualcuno ne abusa non ti fai problemi
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Non capisco cosa centra questo discorso ,qui si parlava di un attrezzo da 15 euro che svolge lo stesso lavoro di uno da 500.Il mio ragionamento sui safari lo si può fare con qualsiasi altro argomento ,dalle automobili ,alle barche ,quello che mi diverte è che si può fare le stesse cose con attrezzi meno costosi e che il prezzo non sempre è sinonimo di qualità maggiore.Poi che uno vada a raccogliere il radicchio con un karambit di damasco e abalone non lo farà diventare piu' gustoso al palato .
A me che si rompano i coltelli dispiace ,sopratutto se si rompono x niente cioè senza un effetivo uso,solo x vedere quanto resiste.Ma forse x fortuna questo succede xchè effettivamente non dobbiamo di usarli veramente x vivere.


in alcuni casi hai ragione ma è solo una questione di soddisfazione personale . certi lavori li fai con qualsiasi cosa ma se fatto con quello che ti piace è meglio. ci sono acciai più performanti di altri e molti li usano perchè vogliono provare altro o semplicemente perchè per loro sono meglio
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-13:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione


A 2:14 si vede che usano un Randall e un Johnson!!Uno non son sicuro ma mi sembra un Loveless! Indifferente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-14:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo me non è una questione di soldi ma una questione di intelligenza... il potersi permettere di rompere un randall al giorno o una Ferrari al giorno non è che sia una gran giustificazione... resta comunque una cosa stupida visto che si può fare lo stesso con altri oggetti di scarso valore... uno con i propri soldi si può fare quello che vuole, ma se ci fa cose stupide non si deve lamentare se poi la gente gli dà dello *** o lo prende in giro...
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-14:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
darrex riprendo il tuo discorso "ferrari Vs Dacia" e ti pongo una domanda, senza polemica, perchè è una delle poche volte che si fa un discorso tecnico e serio.

Secondo te in fuoristrada "vero", a presincede dal costo (poniamo anche che costino la stessa cifra e lasciamo da parte il rapporto qualità prezzo)

è meglio sto cesso qui



o questo lussuosissimo arnese qui sotto?



Per i coltelli vale lo stesso discorso, difficilmente vedrai un cacciatore professionista, o un boscaiolo, o anche un "esperto di sopravvivenza" usare degli attrezzi "di lusso", usano degli UTENSILI


Fai la stessa domanda a Goemon o a Marsus......

Inoltre se uno ne ha uno solo, posso anche ammettere che difficilmente lo potrebbe usare, se troppo "costoso" (lo metto tra virgolette perchè è sempre una cosa relativa, magari costoso per me non vuol dire la stessa cosa per te o per qualcun'altro), ma se ne hai decine, e sono tutti dello stesso livello.............. non ti vai a comprare un coltello da 3 euro solo per non rovinare quelli che hai. O no?



staffy ha scritto:
se posso è solo una questione di passione o disponibilità economica. un cacciatore può usare anche un coltello da macellaio(cosa che molti fanno) ma chi sà come mai non si fanno mai mancare un ottimo fucile(naturalmente rapportato alle loro possibilità). per la jeep è la stessa cosa, se puoi uscire con 100000€ di macchina perchè non farlo! in molti casi poi ti accontenti delle prestazioni in altri ti va bene perchè con poco sei comunque soddisfatto.


Esatto. Cinesino



strydog ha scritto:
staffy ha scritto:
se posso è solo una questione di passione o disponibilità economica. un cacciatore può usare anche un coltello da macellaio(cosa che molti fanno) ma chi sà come mai non si fanno mai mancare un ottimo fucile(naturalmente rapportato alle loro possibilità). per la jeep è la stessa cosa, se puoi uscire con 100000€ di macchina perchè non farlo! in molti casi poi ti accontenti delle prestazioni in altri ti va bene perchè con poco sei comunque soddisfatto.


semplicemente perchè il fucile migliore è un attrezzo migliore, sempre per restare in tema, il cacciatore d'alta montagna, che si porta un fucile a spalla per ore, lo tratta come lo tratta, e lo USA, si compra un onestissimo calcio in sintetico, non una fighetteria in radica, incisa a mano coi rimessi in oro. Semplicemente perchè il primo è FUNZIONALE, il secondo no, pesa, è delicato, soffre gli strapazzi. Uno è un utensile, l'altro una soddisfazione personale, ma l'utensile è indiscutibilmente meglio.

Le squadre che vanno a cinghiali ed hanno una o più persone che si occupano della pulitura del cacciato, hanno dietro anche un set di coltelli DA MACELLAIO, non una collezione di randall. Perchè i primi sono utensili, i secondi una fighetteria che si porta per soddisfazione personale

Se puoi uscire con 100.000€ di macchina per restare impantanato, o demolirla su un dosso perchè è troppo bassa, secondo me faresti meglio ad uscire con una da 20.000 e tenere quella da 100.000 per il venerdì sera davanti alla discotrendy. E voglio vedere chi dice il contrario Sorriso


Questo è sempre relativo al limite di spesa che puoi affrontare.
Ti faccio un esempio su te stesso, perchè ti sei comprato la moto che hai, quando potrevi prendere un Transalp alla metà della spesa? Più o meno potersti farci quasi le stesse cose.
Eppure tu la usi la moto, e molto anche....


Riddick ha scritto:
Il punto è che x andare a caccia in africa non serve il coltello ,ci si preoccupa solo di tirare il grilletto il resto lo fanno gli addetti dei lodge extralusso.


Perfetto, ma suppongo che chi vada a fare un safari non abbia (se lo porta) un coltello preso da Brico.....


katsumoto ha scritto:
Secondo me non è una questione di soldi ma una questione di intelligenza... il potersi permettere di rompere un randall al giorno o una Ferrari al giorno non è che sia una gran giustificazione... resta comunque una cosa stupida visto che si può fare lo stesso con altri oggetti di scarso valore... uno con i propri soldi si può fare quello che vuole, ma se ci fa cose stupide non si deve lamentare se poi la gente gli dà dello *** o lo prende in giro...


So che a te piacciono i coltelli, come anche a me, e posso dirti che avendo la possibilità, non ti compri un Boker o un CRKT ma ti cominci ad interessare a modelli molto più pregiati e costosi.
Poi magari arrivi al punto di avere solo quelli, ed allora usi quelli che hai, mica ti vai a comprare un modello da "lavoro".
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ripeto, se preferisci rovinare un randall piuttosto che uscire di casa a comprare una lama da quindici euro da usare per lavorarci veramente sei libero di farlo ma non spicchi di certo per acume (almeno nel mio modo di ragionare)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:

A 2:14 si vede che usano un Randall e un Johnson!!Uno non son sicuro ma mi sembra un Loveless! Indifferente


AHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHAHHAHAHAHAHAHHAHAAHAHAHAHHAHHAH!.......
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Ripeto, se preferisci rovinare un randall piuttosto che uscire di casa a comprare una lama da quindici euro da usare per lavorarci veramente sei libero di farlo ma non spicchi di certo per acume (almeno nel mio modo di ragionare)


Vedi che un coltello è un coltello.
Allora che fai se hai una Ferrari la tieni dentro casa?

Appena arriverai ad avere "solo" pezzi di notevole importanza, ne riparleremo.
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

riporto qui il messaggio che ho postato dall' altra parte.

Io credo che questo test di Stefano sia interessante un po' per tutti.
Non mette certamente in dubbio l'esistenza dei knifemakers, o la possibilità di comprare coltelli costosi, visto che sono tutti superiori per finiture e per altre caratteristiche. Però stabilisce cosa può fare un coltello da campo economico ed impone, secondo me, dei parametri di giudizio con i quali porsi di fronte ad altri prodotti.
Mi spiego: se una mannaia da 15 euro funziona, resiste ecc. qualsiasi coltello più costoso per essere considerato buono deve avere le medesime capacità più qualcos'altro. Ad esempio un Kukri ER è molto più bello, accessoriato, rifinito, però abbiam visto che in una delle caratteristiche peculiari di un coltello da campo (ovvero la resilienza) non eccelle.
Non è un discorso da riferire alla "solita vecchia storia di un certo coltello rotto" ma alla coltelleria in generale secondo me.
Sarebbe bello che visto il prezzo esiguo anche altre persone comprassero lo stesso oggetto, lo testassero, e confrontassero le proprie conclusioni con quelle di Stefano, lo spazio non manca per nessuno.

Riprendendo il paragone automobilistico, direi che se ho un Pajero con cui faccio fuoristrada e mi propongono un Range Rover nuovo, lo porto fuori, lo provo, ne apprezzo i sensori pioggia, la selleria in pelle, l'autoradio, il volante riscaldato, il design possente ma... se non riesco ad andare sù per la strada che facevo col Pajero non lo ritengo una buona macchina. Se invece ci riesco sì. Tutte le altre caratteristiche vengono DOPO
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

staffy ha scritto:
strano allora l'esercito americano usa dei bidoni per andare nel deserto Indifferente !?


Chiedi a Logan il suo personale parere su tantissime "adozioni" da parte dell'esercito (di TUTTI gli eserciti e senti cosa ti dice uno che ci lavora...


io da parte mia mi permetto di ricordati che la baionetta M9 è considerata un mezzo bidone, mentre quella dell'AK che costa due soldi è universalmente considerata superiore.

staffy ha scritto:
quindi chi usa randall dovrebbe lasciarli in vetrina e usare coltelli da cucina Indifferente !?


Assolutamente no, può usarli se gli garba e se la cosa lo gratifica, ma se mi viene a dire che sono superiori ad UTENSILI studiati solo ed esclusivamente per un uso dedicato o è un pollo o è in malafede

staffy ha scritto:
quindi mi stai dicendo che un coltello fatto da stefano non va bene per essere usato a caccia? tu hai dei coltelli di stefano da usare o tenere in vetrina?


No, ne ho due, e li uso così come uso altri coltelli di qualità, ma se devo andare a lavorare in campagna, mi porto qualcosa di più pratico, li ho e li uso perchè MI GRATIFICA.

Prendi un browning barker, o un bark river hudson bay, facci legna e poi prova con un manaresso e dimmi quale funziona meglio.

staffy ha scritto:
faceva solo quello che gli piaceva e con gli attrezzi che gli piacevano!


Qui hai involontariamente centrato il succo del discorso. GLI PIACEVANO, a sto punto uno è disposto anche a sacrificare qualcosa in termini di utilizzo a favore dell'autogratificazione.

darrex ha scritto:
non ti vai a comprare un coltello da 3 euro solo per non rovinare quelli che hai. O no?


No, nel discorso in questione, semplicemente, l'attrezzo da 15 euro FUNZIONA MEGLIO di quello da 1500. Sia che lo usi un contadino sia che lo usi un milionario, poi se un milionario si diverte a giocare con quello da 1500 sono contento per lui e magari lo invidio anche, ma se proponi a un contadino di scambiare il più costoso dei tuoi chopper con il suo manaresso ti ride dietro, fidati.

darrex ha scritto:

Ti faccio un esempio su te stesso, perchè ti sei comprato la moto che hai, quando potrevi prendere un Transalp alla metà della spesa? Più o meno potersti farci quasi le stesse cose.
Eppure tu la usi la moto, e molto anche....


Semplicemente perchè se provi a fare con un transalp quello che puoi fare con la mia, gli dividi a metà il telaio, gli sfondi le sospensioni o ti ci accoppi perchè è una moto diversa. Sorriso Sali in due su un transalp, mettici 25Kg di bagaglio, facci uno sterratone e ti trovi con le sospensioni a pacco Bleah
o entri nella sabbia e ti trovi a non avere abbastanza motore per uscirne Sorriso

darrex ha scritto:

Perfetto, ma suppongo che chi vada a fare un safari non abbia (se lo porta) un coltello preso da Brico.....


no, probabilmente se può permettersi un safari ha un randall, o magari un loveless o chissà che, ma poi il lavoro sporco lo fa fare ai negretti (con rispetto parlando) col machete arrugginito e il coltellaccio col manico avvolto negli stracci Sorriso
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
peppola69
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 22, 2008
Messaggi: 194

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io non userei mai il mio bel coltellazzo da 500 euro per pulire un cinghiale, se s'impregna degli umori che sviluppa la bestia poi lo butti....se uno vuole poi testare il suo acciaio e l'affilatura può sempre farne uno rozzo ed io posso portarlo ai norcinai della squadra che si divertono come matti a ficcare le lame nelle setole piene di fango secco ed ogni 3X2 devono usare il salino seppure usino coltelli abbastanza professionali

peppol@
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ad uso e consumo dei non bresciani, "salino" è l'italianizzazione del termine dialettale "salì", che altro non è che l'acciaino per tirare il filo alla lama. Sorriso
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
peppola69
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 22, 2008
Messaggi: 194

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-15:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

strydog ha scritto:
Ad uso e consumo dei non bresciani, "salino" è l'italianizzazione del termine dialettale "salì", che altro non è che l'acciaino per tirare il filo alla lama. Sorriso


az dimenticavo, bravo Polemico

peppol@
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-16:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
Io credo che questo test di Stefano sia interessante un po' per tutti.
Non mette certamente in dubbio l'esistenza dei knifemakers, o la possibilità di comprare coltelli costosi, visto che sono tutti superiori per finiture e per altre caratteristiche. Però stabilisce cosa può fare un coltello da campo economico ed impone, secondo me, dei parametri di giudizio con i quali porsi di fronte ad altri prodotti.
Mi spiego: se una mannaia da 15 euro funziona, resiste ecc. qualsiasi coltello più costoso per essere considerato buono deve avere le medesime capacità più qualcos'altro. Ad esempio un Kukri ER è molto più bello, accessoriato, rifinito, però abbiam visto che in una delle caratteristiche peculiari di un coltello da campo (ovvero la resilienza) non eccelle.
Non è un discorso da riferire alla "solita vecchia storia di un certo coltello rotto" ma alla coltelleria in generale secondo me.
Sarebbe bello che visto il prezzo esiguo anche altre persone comprassero lo stesso oggetto, lo testassero, e confrontassero le proprie conclusioni con quelle di Stefano, lo spazio non manca per nessuno.


Devo dire che la discussione è veramente interessante.
Io di colteli ne ho pochi e di certo non sono blasonati ma se dovessi comprare un coltello e magari pagarlo 500 € è, per me, ovvio che deve valere 500 €.

Puo' avere un valore collezionistico il che vuol dire che puo' anche non avere eccellenti prestazioni ma magari il knife maker è uno importante oppure sono stati usati materiali di pregio.

Puo' anche avere un'altro valore e cioè quello delle prestazioni è ovvio che dovrà avere le prestazioni di un coltello da 500 €.

Se con una mannaia da 15 € riesco a fare chopping alla grande mi apetto che un coltello destinato allo stesso uso (o simile) e che costa 20 volte in più sia una spada laser Sorriso

Se riesco a fare comodamente dei lavori di precisione con una lama da 10 € analogamente a quanto detto sopra da un coltello che costa di più mi aspetto una comodità maggiore.
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
peppola69
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 22, 2008
Messaggi: 194

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-16:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

felxilsanto ha scritto:
zatoichi ha scritto:
Io credo che questo test di Stefano sia interessante un po' per tutti.
Non mette certamente in dubbio l'esistenza dei knifemakers, o la possibilità di comprare coltelli costosi, visto che sono tutti superiori per finiture e per altre caratteristiche. Però stabilisce cosa può fare un coltello da campo economico ed impone, secondo me, dei parametri di giudizio con i quali porsi di fronte ad altri prodotti.
Mi spiego: se una mannaia da 15 euro funziona, resiste ecc. qualsiasi coltello più costoso per essere considerato buono deve avere le medesime capacità più qualcos'altro. Ad esempio un Kukri ER è molto più bello, accessoriato, rifinito, però abbiam visto che in una delle caratteristiche peculiari di un coltello da campo (ovvero la resilienza) non eccelle.
Non è un discorso da riferire alla "solita vecchia storia di un certo coltello rotto" ma alla coltelleria in generale secondo me.
Sarebbe bello che visto il prezzo esiguo anche altre persone comprassero lo stesso oggetto, lo testassero, e confrontassero le proprie conclusioni con quelle di Stefano, lo spazio non manca per nessuno.


Devo dire che la discussione è veramente interessante.
Io di colteli ne ho pochi e di certo non sono blasonati ma se dovessi comprare un coltello e magari pagarlo 500 € è, per me, ovvio che deve valere 500 €.

Puo' avere un valore collezionistico il che vuol dire che puo' anche non avere eccellenti prestazioni ma magari il knife maker è uno importante oppure sono stati usati materiali di pregio.

Puo' anche avere un'altro valore e cioè quello delle prestazioni è ovvio che dovrà avere le prestazioni di un coltello da 500 €.

Se con una mannaia da 15 € riesco a fare chopping alla grande mi apetto che un coltello destinato allo stesso uso (o simile) e che costa 20 volte in più sia una spada laser Sorriso

Se riesco a fare comodamente dei lavori di precisione con una lama da 10 € analogamente a quanto detto sopra da un coltello che costa di più mi aspetto una comodità maggiore.


Non sono un intenditore di coltelli però posso fare un discorso analogo con i fucili da caccia....se prendo un Beretta ad esempio la differenza di prezzo per un sovrapposto è data dalle incisioni, dai legni pregiati e da qualche altro arzigogolo.....però i materiali impiegati sono gli stessi, idem la meccanica e la produzione delle canne, quindi balisticamente precisi....io personalmente per l'uso caccia uso fucili in tecnopolimero, che non si bagnano come il legno e non si graffiano...poi la volta che voglio fare il "figo" uso quelli da vetrinetta ma di certo ci sto attentissimo

peppol@
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
strydog
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 14, 2003
Messaggi: 2432

MessaggioInviato: Gio 06 Mag 2010-16:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il problema è uno e semplice, ad un "attrezzo" possiamo migliorare i materiali, l'estetica, ma se si parla di qualcosa che ha secoli e secoli di sviluppo nella forma e nell'ergonomia difficilmente potremo aggiungere qualcosa che non sia già stato pensato prima da chi ci ha lavorato per anni, ci si è spellato le mani e ci si è rotto la schiena.

Sarebbe come avere la presunzione di ridisegnare una katana pensando di renderla più "efficace", o uno spadone claymore decidendo che "bilanciato in un altro modo è più efficace".

L'esempio che io cito di continuo è l'impugnatura a clessidra del khukuri, ci ha provato ER a rifarlo, ci ha provato Busse, ci ha provato la stessa khukuri house a realizzare qualcosa che rispondesse maggiormente al gusto estetico di noi occidentali. Il risultato è forse esteticamente più appagante, ma la funzionalità va a farsi benedire, i manici ER su un khukuri spaccano le mani (peggio che su un coltello), i manici busse costringono a stringere affaticando di più, allo stesso modo quelli "occidentalizzati" realizzati da khukuri house.

Se vogliamo sostenere che un manaresso realizzato in superacciaio tenga meglio il filo o sia più robusto non ho nulla da eccepire, se vogliamo sostenere che l'impugnatura realizzata in un altro materiale che non siano i dischi di cuoio possa essere più confortevole FORSE posso essere d'accordo (anche se il cuoio, pur con i suoi difetti è eccezionale, tant'è che lo usa con soddisfazione ancora metà del mondo dei coltellinai moderni).

Se mi si dice che un coltello è più efficace come forma allora rido, perchè se fosse così, tutti quelli che ci hanno lavorato per centinaia di anni, avrebbero adottato un attrezzo a forma di coltello, e non di manaresso Sorriso
_________________
Io ho sempre ragione, e i fatti mi cosano.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group