forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 177 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: etatidaso
News di oggi: 7
News di ieri: 8
Complessivo: 53301

Persone Online:
Visitatori: 177
Iscritti: 0
Totale: 177


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Come paracordizzare un coltello
Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Come paracordizzare un coltello
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Dom 26 Ott 2008-20:13 pm    Oggetto: Come paracordizzare un coltello Rispondi con citazione

Dunque visto che dovevo rifare la manicatura del mio GI, perche' volevo aumentarne un po' lo spessore, ho pensato di fare un piccolo tutorial x rendere piu' chiaro il procecimento x fare un manico in paracord (@Pharadin nella rece del GI mi chiedevi se potevo insegnarti questo procedimento, spero che questo tutorial sia una adeguata risposta Cinesino ).

Per prima cosa: la sicurezza.
Visto che per fare questa particolare tipologia di manicatura c'è una corda in tensione e una lama affilata, suggerisco di coprire il filo del coltello con del materiale (io ho usato dei fogli d' alluminio ricavati dalle lattine e del cartoncino), cosi' si limitano le conseguenze di un possibile incidente.



Questi sono gli strumenti principali e i materiali che vi servono per fare un manico in paracord (mi raccomando comprate quella originale, state attenti che non vi rifilino quella taroccata):


(la lattina non è necessaria, ma agevola il lavoro, quella specie di tesserina in basso a sx è un mini-tagliere ricavato da una lattina)

Molti non usano la camera d' aria da bicicletta per fare il manico, ma io la uso perche' protegge il codolo dalla paracord, nel caso in cui la corda sia bagnata.
Inoltre usare la camera d' aria vi permette di sperimentare facilmente vari spessori di impugnatura, semplicemente aggiungendo o togliendo piu' strati, in modo da fare l' impugnatura su misura in base alle vostre mani.
Prima di usare la camera d' aria conviene pulirla bene con dell' acqua tiepida e del detersivo, in modo da togliere quella specie di talco con cui viene venduta; successivamente per una ragione puramente estetica si puo' girarla in modo da esporre il lato interno, che è liscio e privo di righe, al contrario di quello esterno.

La misura della camera d' aria ovviamente varia in base al coltello da paracordizzare, comunque si trova in svariate misure, per rendere piu' agevole l' inserimento del coltello nella camera d' aria conviene aiutarsi con dell' olio (io uso solitamente quello x spade della Hanwei), in modo da ridurre l' atrito (lo stesso trucco si puo' usare anche sui successivi strati di camera d' aria).
Una volta infilato il pezzo di camera d' aria sul coltello, prima di tagliare via l' eccesso, conviene infilarci sotto un mini-tagliere in alluminio, ricavato da una lattina (si taglia con le forbici un piccolo rettangolo e lo si piega in due, smussando gli angoli, in modo che non graffino il coltello), in modo da non graffiare la finitura del coltello.







Dopo aver coperto il coltello con il numero di strati di camera d' aria scelto, si passa all' intreccio, ho misurato la lunghezza del vecchio manico che avevo fatto al GI, ed era di 1,85m , quindi per rifare il manico occorrono circa 2,20m di paracord (un po' di piu' per riuscire a stringere il nodo finale).
Per fare questo intreccio (simile a quello Strider http://www.striderknives.com/site/index.php?option=com_content&task=view&id=13&Itemid=29 ) bisogna iniziare dalla parte alta del manico partendo dal punto mediano del pezzo di corda, in modo da avere dal punto di inizio 2 corde di uguale lunghezza che si intrecciano tra loro, come nelle foto.



Durante la fase di intreccio la corda deve essere molto tesa, puo' essere utile indossare dei guanti in modo da avere piu' trazione, volendo si puo' anche fissare il coltello in una morsa per facilitarsi il lavoro.
Alcuni dicono di bagnare la paracord prima di intrecciarla (cirma 30 minuti di immersione) in modo che una volta finito il manico la paracord asciugandosi dovrebbe contrarsi e rendere il manico piu' stretto, ma io ho provato e secondo me è meglio usare la paracord asciutta.



Quando si raggiunge la fine del manico nel fare l' ultimo anello di paracord si esegue un nodo semplice, successivamente si infilano le due estremita' di corda nel foro del coltello (che dovra' esserne dotato, se no bisogna escogitare un' altra soluzione per fissare la paracord in base al coltello) e si esegue un nodo semplice ( http://www.clubvelico.sa.it/ita/nodi/ ), mentre fate quest' ultimo nodo dovete tirare la paracord con una discreta forza (occhio comunque che non vi scappi il coltello), il nodo finale deve essere molto stretto.





Prima di tagliare la corda in eccesso, conviene ispezionare accuratamente il manico, soprattutto gli ultimi anelli di paracord, bisogna provare a vedere se si spostano provando a muoverli leggermente con le dita, se l' intreccio è OK si puo' tagliare la corda, se no si rifanno gli ultimi giri finche' non è a posto.
Per tagliare la paracord in eccesso potete usare un paio di forbici con lame corte (quelle delle Leatherman sono perfette) o una lama molto affilata, in questo caso usate il trucchetto della lamina d' alluminio-lattina per non graffiare la finitura.
Per evitare lo sfilacciamento delle estremita' della paracord bisogna bruciarle leggermente un po' alla volta con una fiamma (consiglio accendino Bic, la fiamma degli Zippo non brucia uniformemente la paracord), per evitare di bruciare inavvertitamente anche il resto della manicatura, conviene usare la solita lamina d' alluminio come come deflettore per la fiamma dell' accendino.
Volendo invece di bruciare le estremita' si possono semplicemente incollare con delle gocce di colla.



Successivamente come ultimo step, in via facoltativa (la tensione del nodo, se è il manico è fatto bene è gia' abbastanza) si possono mettere delle piccole gocce di supercolla nei punti indicati dalle frecce rosse, in modo da avere un fissaggio a prova di bomba:





Il risultato finito:



Dopo ci sono svariate alternative a questo procedimento (alcune prevedono anche di imprignare la paracord con resine), con differenti intrecci e diversi metodi di fissaggio (ad es. nel metodo Strider il laccio fa parte del manico, mentre nel mio sono autonomi), ma tra i metodi che ho sperimentato questo si è rivelato il piu' efficace, per il momento, comunque: sperimentate Cinesino

Non arrendetevi se le prime manicature non saranno perfette, come tutto nella vita serve un po' di "trial & error" (= tenta e sbaglia), dopo un po' di tentativi la manicatura in paracord verra' perfetta :thumbsup: .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ziozeb
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Aug 08, 2005
Messaggi: 3640
Località: Pisa

MessaggioInviato: Dom 26 Ott 2008-21:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bravo!
Cinesino
_________________
www.denismura.com

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
bartam
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Aug 24, 2005
Messaggi: 4237
Località: Lanciano

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-0:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

bel tutorial! complimenti.
_________________
-non ti fidar di me se il cuor ti manca-

http://www.lpmetal.altervista.org
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-9:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Un altro gran bel tutorial, bravo!!!
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Alessio84
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 27, 2006
Messaggi: 1309
Località: Valmontone (Roma)

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-9:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottimo bravo! Sorriso
_________________

http://www.alessiozoffranieri.135.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
d4amon
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 06, 2008
Messaggi: 1353
Località: padova

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-20:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ma che e il paracord?????? dove si trova??? non e come la corda normale?.................. si lo so sono ignorante
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sciaraball
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 08, 2006
Messaggi: 3089
Località: Foggia

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-21:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

bel tutorial! stiamo diventando esperti Sorriso Sorriso
_________________
www.lbfknives.altervista.org
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-21:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per far scivolare le camere d'aria mi consigliavano la lacca per capelli,che contrariamente all'olio dovrebbe asciugarsi
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Lun 27 Ott 2008-23:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A me il negoziante ha consigliato l' alcool, pero' ho provato con l' olio della hanwei e ha funzionato benissimo, si tolgono gli eccessi, dopo aver infilato la camera d' aria e quello che resta si asciuga da solo (come si asciuga se viene lasciato sulle lame, per fare uno strato protettivo).
Comunque è interessante questo stratagemma della lacca :thumbsup:

Grazie a tutti x i complimenti, mi fa piacere vedere che anche un piccolo semplice tutorial come questo vi sia piaciuto Cinesino

@d4amon
La paracord è un tipo di corda molto usato in ambito militare, ce ne sono di vario tipo:
http://en.wikipedia.org/wiki/Parachute_cord

Quella piu' comune è la 550, che ha 250kg di strappo.
La suddetta corda è completamente sintetica quindi non puo' marcire Cinesino .
La puoi trovare in quasiasi negozio che tratta roba militare, il prezzo standard per la paracord (550 originale) è di 50 centesimi al metro.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Giolli Joker
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 28, 2007
Messaggi: 481
Località: Genova

MessaggioInviato: Mar 28 Ott 2008-1:36 am    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
Per far scivolare le camere d'aria mi consigliavano la lacca per capelli,che contrariamente all'olio dovrebbe asciugarsi

Se volete vendo oli evaporabili: chi vuole un fusto da 200l? Sorriso

Seriamente: non amo il paracord sui coltelli, ma apprezzo un tutorial ben fatto e questo lo è indubbiamente. Ora ne so una in più, grazie.
_________________
ΜΟΛΩΝ ΛΑΒΕ
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
felix7
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: May 14, 2007
Messaggi: 1849

MessaggioInviato: Mar 28 Ott 2008-1:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

:thumbsup: Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
d4amon
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 06, 2008
Messaggi: 1353
Località: padova

MessaggioInviato: Mar 28 Ott 2008-16:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

grazie per la spiegazione felix
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Goblin
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Jun 16, 2008
Messaggi: 199
Località: Uboldo (VA)

MessaggioInviato: Mar 28 Ott 2008-19:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bello ed interessante il tutorial, sono sempre molto graditi. Grazie. Cinesino :bye1:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
simo911
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jul 04, 2012
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Mer 11 Lug 2012-13:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ma il manico in plastica va necessariamente tolto ??
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Mer 11 Lug 2012-15:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io l'ho fatto da poco Cinesino

direi decisamente di si:
- se non togli le guancette ti viene oltre che brutto con una presa didimensioni esagerate... tuttavia se hai le mani dello yeti potrebbe risultare comodo
-perdi i 'riferimenti', le guancette arrivano fino alla fine del 'thang' e devi poi inventarti qlcs per bloccare il tutto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
simo911
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jul 04, 2012
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Mer 11 Lug 2012-17:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io ho optato per questa versione del manico in paracord !!

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
simo911
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jul 04, 2012
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Mer 25 Lug 2012-17:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mi sapete dire altri metodi per rivestire il manico del coltello con il paracord ??
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
franco45e
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Gen 14, 2011
Messaggi: 668
Località: Torino

MessaggioInviato: Mer 25 Lug 2012-19:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io avevo trovato questo:

http://www.atwoodknives.com/home/16570807.php
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
simo911
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jul 04, 2012
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Mer 25 Lug 2012-23:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

franco45e ha scritto:
io avevo trovato questo:

http://www.atwoodknives.com/home/16570807.php


non è brutto,ma avendo le mani molto grandi cerco un metodo che non richieda lo smontaggio del manico.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group