Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 126 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 126
Iscritti: 0
Totale: 126


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - EDC preferito: quale e perche?
Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
EDC preferito: quale e perche?
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 10 Nov 2014-10:36 am    Oggetto: EDC preferito: quale e perche? Rispondi con citazione

Ola amigos!!! Sorrisone

E' un po che non vi scasso le balle con le mie domande e, per evitare che sentiate troppo la mia mancanza, torno ad assillarvi in grande stile! Linguaccia Tutti noi (o almeno lo spero) portiamo un coltello in tasca quotidianamente per svolgere le più classiche attività giornaliere, che siano aprire pacchi o la posta, affettare il salamino, tagliare corda e fascette o uccidere sentinelle apparse per sbaglio sul nostro cammino... Sorrisone Nel contempo, tutti abbiamo altresì familiarizzato col concetto "ammerregano" di EDC (Every Day Carry), tanto che ne abbiamo persino esteso il significato anche al solo coltello (che edc mi porto oggi? Victorinox o Spyderco? pinza o neck knife?), estrapolandolo da un'idea ben più ampia.. Dunque, acclarato che tutti (o almeno lo spero) abbiamo una lama, piccola o grande che sia, perennemente in tasca (o in borsa, o nello zaino, o nel calzino o dovecacchiovipare) ora vi chiedo: QUAL'è IL VOSTRO EDC PREFERITO PER ECCELLENZA? E PERCHE??? su su, sotto con le risposte siori!!! Sorrisone

P.S. Se volete e avete tempo, le belle foto sono sempre gradite! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sergio (vecchio forgiator
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Apr 22, 2014
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Lun 10 Nov 2014-17:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Personalmente uso in alternanza 3/4 EDC;in zone campestri uso lo ZT 566 per via della robustezza della lama, mentre in ambito cittadino ho perennemente clippato in tasca lo Spyderco dragonfly zdp..dimensioni minime ottimo acciaio con tagliente affilato a rasoio,molto discreto nei confronti delle forze dell'ordine!...Però ultimamente alterno lo spyderino al caly 3 in vg 10 (ho anche la versione zdp)..Avere una lama versatile e all'occorrenza dal tagliente tremendamente efficace da un senso di sicurezza specialmente quando alle sei del mattino devi parcheggiare per via del lavoro nei dintorni della stazione Termini di Roma...heheheh!!non pensate a male ma nel mercato vicino al teatro dove lavoro vendono dell'ottima frutta..... Innocente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 10 Nov 2014-20:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

no no, tranquillo.. le 6 di mattina a termini le conosco bene, non sono da sottovalutare... Ma se dovessi sceglierne 1 solo? il tuo preferito, quello che usi di piu e che se ti dicono "coltello EDC" ci pensi al volo? Sorrisone non pensare " eh, ma in montagna porterei lo ZT, al mare uno Spyderco H1, in officina una Leatherman e al battesimo del figlio di mio cugino un Victorinox".... EDC, 1 nome di tuo possesso o gradimento che, per meriti di uso, è diventato il tuo preferito in assoluto... Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sergio (vecchio forgiator
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Apr 22, 2014
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Lun 10 Nov 2014-23:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Perplesso Ma lo sai che è un bel dilemma!?... Ko tra tutti i coltelli che possiedo non saprei quale scegliere..Capacita di taglio a rasoio..lama sottile ma fragile! acciaio:zdp,elmax,d2,ecc.. Perplesso inossidabile , semi inox o al carbonio!?..quanti dubbi.Probabilmente sceglierei uno dei vecchi coltelli da me forgiati in d2 (serramanico a molla semplice)Proprio oggi mi sono dovuto separare dal mio storico incudine Pianto purtroppo per ragioni fisiche non potrò più forgiare e anche se era già da qualche anno che non battevo più il ferro fa sempre una certa impressione rendersi conto che certe attività artistiche non potrai più svolgerle!!...Bando alla malinconia il coltello ideale lo farei realizzare su mio progetto e non ti dico qui le caratteristiche che dovrebbe avere un tale edc dalle molteplici qualità,e in questo periodo non me lo potrei permettere economicamente!!Comunque dovessi scegliere..... mi infilerei in tasca (scendendo a compromessi)il mio Spyderco Delica in ZDP...leggero,abbastanza robusto e compatto in un acciaio super tagliente malgrado l'angolo di affilatura non proprio ottimale.oppure il Caly 3 zdp....anche se troppo fragile facendone un uso morigerato sarebbe l'ideale!...forse Mah.. ... ma tu COSA SCEGLIERESTI!!!!!Questa malattia della ricerca del sacro graall ci ha portato negli anni a collezionare svariate decine di amati coltelli,e con l'evolversi del gusto e della tecnologia noi non saremo mai appagati dalle innumerevoli forme e materiali di cui sono composti questi oggetti dalla simbologia ancestrale; rassegniamoci a questa dolce malattia che è il collezionismo che è anche parte della nostra crescita spirituale e...dello svuotamento delle nostre paghette settimanali frutto delle elargizioni delle nostre implacabili mogli amministratrici lucide e spietate amanti che ci riportano alla triste realtà economica delle nostre finanze Pianto ciao e a presto!!...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 11 Nov 2014-1:25 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Io cosa sceglierei? A livello di EDC ho trovato l'amore vero col Cold Steel Tuff Lite...è piccolo ma non rinuncia alla robustezza,è leggero e taglia come un rasoio...davvero non mi sono mai trovato tanto bene con un coltello...è una naturale estensione della mia mano,in pratica... Amore
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sergio (vecchio forgiator
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Apr 22, 2014
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Mar 11 Nov 2014-15:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sorriso Vedi!!..alle volte il coltello più semplice, con meno pretese,e dal prezzo più economico realizzato con acciai onesti ma non stratosferici, ci può dare più soddisfazioni di qualsiasi altro strumento più caro e blasonato....Comunque come EDC da parcheggio alla stazione termini avrei pensato di adottare il mio Espada large infilato sotto alla pancera per l'inverno...ma forse mi darebbe qualche problemino quando mi allaccio le scarpe Sorrisino che ne dici?!! Innocente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 12 Nov 2014-10:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Conoscendo la zona direi che puoi portarti pure l'XL... Linguaccia a me aspetta un inverno tra la stazione Tuscolana e quella di Trastevere, di sera...misà che devo attrezzarmi pure io.... Sorrisino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 520

MessaggioInviato: Mar 25 Nov 2014-1:24 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Razorback Ayoob Massad

Sono sicuramente un coltello difesa, con troppo spessa e stretta di una lama per molto altro. Il disegno della pala è quasi identica a quella HALO III da Microtech. (La lama HIII ha un foro per il tasto di accensione)

E 'un po' robusto coltello facilmente nascosto e destra. Immagino che potrebbe devastare nelle mani giuste. Ho usato il mio primo luogo come un coltello di avvio, che ha funzionato bene. Non è piena tang, ma le vite fissato maniglie in alluminio temprato rendono maledettamente robusta.

In realtà ho posseduto 2, e ho comprato sia nel mercato secondario a grande sconto dal prezzo originale. Io li consiglio se siete alla ricerca di una forma di lama / dimensioni offre come un coltello difesa.

_________________
<em><strong>CURTOR  </strong> <strong>    </strong></em>
<em>「アイ·アム·レジェンド」</em>
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
angeletto
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Feb 23, 2009
Messaggi: 36
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 26 Nov 2014-12:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Di solito uso quotidianamente un gobbo abruzzese (rivisitazione di Nino Nista) come coltello da pranzo in ufficio.
Ragazzi che intendete con EDC da parcheggio? la zona stazione Tuscolana/Trastevere la conosco bene, vorreste intendere che girate col coltello in tasca? Vi auguro di cuore di non venire fermati mai.
Ciao
Angelo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sergio (vecchio forgiator
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Apr 22, 2014
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Mer 26 Nov 2014-16:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

In tempi medioevali come questi,dove lo stato ladrone non ti tutela,e dove una vita vale meno di un euro!dove ti viene negato anche l'ultimo scampolo di vita per poter essere tranquillo e felice (vedi diritto alla pensione di un lavoratore che ha dato il c**o per anni ed anni) io girerei volentieri con una buona cal. 45 infilata sul mio fianco a prescindere di avere il porto d'armi o meno (il diritto alla difesa dovrebbe essere sacrosanto!) Arrabbiato La tentazione è molto forte... Innocente tuttavia e sempre meglio un brutto processo di un buon funerale!! Sorriso Poi ognuno si regoli a propria coscienza !!! Evvai!!!!! : Arrabbiato
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sergio (vecchio forgiator
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Apr 22, 2014
Messaggi: 84

MessaggioInviato: Mer 26 Nov 2014-16:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

In tempi medioevali come questi,dove lo stato ladrone non ti tutela,e dove una vita vale meno di un euro!dove ti viene negato anche l'ultimo scampolo di vita per poter essere tranquillo e felice (vedi diritto alla pensione di un lavoratore che ha dato il c**o per anni ed anni) io girerei volentieri con una buona cal. 45 infilata sul mio fianco a prescindere di avere il porto d'armi o meno (il diritto alla difesa dovrebbe essere sacrosanto!) Arrabbiato La tentazione è molto forte... Innocente tuttavia e sempre meglio un brutto processo di un buon funerale!! Sorriso Poi ognuno si regoli a propria coscienza !!! Evvai!!!!! : Arrabbiato
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
angeletto
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Feb 23, 2009
Messaggi: 36
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 26 Nov 2014-16:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sergio (vecchio forgiator ha scritto:
In tempi medioevali come questi,dove lo stato ladrone non ti tutela,e dove una vita vale meno di un euro!dove ti viene negato anche l'ultimo scampolo di vita per poter essere tranquillo e felice (vedi diritto alla pensione di un lavoratore che ha dato il c**o per anni ed anni) io girerei volentieri con una buona cal. 45 infilata sul mio fianco a prescindere di avere il porto d'armi o meno (il diritto alla difesa dovrebbe essere sacrosanto!) Arrabbiato La tentazione è molto forte... Innocente tuttavia e sempre meglio un brutto processo di un buon funerale!! Sorriso Poi ognuno si regoli a propria coscienza !!! Evvai!!!!! : Arrabbiato


A rambo ariccoji a fascetta va! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ghiottone
Fabbro
Fabbro


Registrato: Feb 27, 2014
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2014-11:44 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Geronimo Apache ha scritto:
Razorback Ayoob Massad

Sono sicuramente un coltello difesa, con troppo spessa e stretta di una lama per molto altro. Il disegno della pala è quasi identica a quella HALO III da Microtech. (La lama HIII ha un foro per il tasto di accensione)

E 'un po' robusto coltello facilmente nascosto e destra. Immagino che potrebbe devastare nelle mani giuste. Ho usato il mio primo luogo come un coltello di avvio, che ha funzionato bene. Non è piena tang, ma le vite fissato maniglie in alluminio temprato rendono maledettamente robusta.

In realtà ho posseduto 2, e ho comprato sia nel mercato secondario a grande sconto dal prezzo originale. Io li consiglio se siete alla ricerca di una forma di lama / dimensioni offre come un coltello difesa.


C'è anche la versione in italiano?Sorriso

Scherzi a parte, ciò che mi porto sempre è un victorinox con lama grande (7cm) lama piccola, apriscatole e apribottiglie per tappi in sughero, questo è ciò che non dovrebbe mancare mai in Italia ed è anche un coltello per il quale nessuno vi guarderà mai male.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group