Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 127 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 127
Iscritti: 0
Totale: 127


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Chris Reeve Small Sebenza Insingo
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Chris Reeve Small Sebenza Insingo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
mrsurvival
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jul 14, 2014
Messaggi: 9
Località: Ticino

MessaggioInviato: Mar 15 Lug 2014-17:46 pm    Oggetto: Chris Reeve Small Sebenza Insingo Rispondi con citazione

Ciao a tutti, è con grande piacere che vi voglio presentare il mio coltello EDC, il Chris Reeve Small Sebenza Insingo



l'ho preso qualche settimana fa e ad essere sincero, è da molto tempo che lo aspettavo, e dopo varie peripezie per l'ordinazione, eccolo, arrivato oggi in tutto il suo splendore. In Svizzera questo coltello non viene venduto (o perlomeno, pur avendo cercato bene non l'ho trovato). In Italia lo vende apputo la Coltelleria Collini e Passione Per i Coltelli, ma sono fuori stock, e probabilmente ci sarebbero voluti comunque molti mesi per l'ordinazione (da 4 a 6 come riporta il sito ufficiale). Di conseguenza l'ho comandato dagli USA.

Informazioni tecniche:

Materiale lama: CPM S35VN Stainless Steel
Durezza lama: 58-59 RC
Lunghezza lama: 2.94" (75 mm)
Spessore: 0.125" (3.175 mm)
Lunghezza totale: 6.875" (175 mm)
Materiale manico: 6Al4V Titanio
Spessore manico: 0.125" (3.175 mm)
Peso: 3.0 oz. (85 g)
Perno di apertura e clip: 6Al4V Titanio

I coltelli Chris Reeve sono conosciuti in tutto il mondo dagli appassionati e dai collezionisti per la loro inconfondibile linea, la sua affidabilità e qualità. Fin dal 1987, anno in cui è nato il primo Sebenza, è un folder perfetto, con delle caratteristiche uniche. Reeve è originario del Sudafrica, e tende a nominare i suoi coltelli utilizzando le lingue del luogo. Sebenza in questo caso vuol dire "lavoro", e Insingo vuol dire "rasoio", perciò questo è il "Rasoio da Lavoro".

Iniziamo!



La scatola è molto semplice, all'interno è molto esaustiva, una confezione più completa l'ho vista solo nei prodotti Pohl Force



qui si può vedere il contenuto cartaceo della confezione: la descrizione del prodotto, il formulario per la registrazione alla casa, un adesivo e naturalmente, il certificato di qualità firmato da Reeve.

Naturalmente il succo della confezione è un altro:



La confezione contiene, la chiave esagonale per smontare il coltello (è composto da soli 17 pezzi), un grasso consigliato per la lubrificazione del manico in titanio (grasso fluorinato) un panno in microfibra di alta qualità, per la pulizia, e il coltello.







La lama Insingo è molto pratica, affilata a rasoio. Si tratta di una versione prodotta dal 2012 insieme alla variante classica ed è una variante della lama Wharncliffe (disegnata da di Rodney Connelley e rifinita da Chris Reeve). L'acciaio S35VN tiene il filo in maniera ottimale, la punta c'è comunque e lavora bene, anche se meno di una clip point o drop point. Ma in un pieghevole quante volte si usa una punta? io personalmente prediligo le doti di taglio. Il coltello è dotato di un blocco particolare nato dal liner-lock, denominato Sebenza Integral Lock© che nacque assieme al coltello (viene usato su altri coltelli, sotto il nome di frame-lock). Questo aumenta molto la robustezza complessiva, e gli da una linea unica e di un apparente semplicità. Ne esiste una variante uguale ma con delle guancette in micarta, che ne aumentano la comodità. La clip lavora bene, si aggancia alle tasche in modo sicuro.

Altri dettagli























A confronto con il mio precedente coltello EDC, il Pohl Force Bravo One



E con il mio orologio Rado Electrosonic



Il coltello impugnato, da un ottimo senso di comfort





Un coltello perfetto, dotato di molte attenzioni, assemblato a mano e con una cura ineccepibile. Negli anni ha vinto svariati premi, per il design semplice e minimale, e l'innovazione dei materiali.

Test

Nei primi giorni ho avuto modo di provare a fondo il Sebenza, i territori dove l'ho provato sono prevalentemente alpini o boscosi, le fasi dei test sono state fatte durante un pranzo in riva a un fiume. Prima di partire ho effettuato il test di taglio della carta, così pure alla fine per verificare lo stato del filo.

Appena spacchettato, il coltello è affilato a rasoio, e taglia la carta come se fosse burro.



Per prima cosa ho fatto un classico e semplicissimo picchetto, una prova molto comune nei coltelli bushcraft







Dopo aver annerito la punta con l'accendino, lo pianto saldamente nel terreno sabbioso aiutandomi con un sasso. Se ne facessi altri potrebbero sostenere un eventuale rifugio di emergenza



In seguito ho testato la punta del coltello, sembra che non valga un gran che, ma posso garantire che fa degli ottimi fori. L'ho provata su un pezzo di legno per un paio di volte e su un vecchio copertone di un automobile. I risultati sono stati positivi



La realizzazione di trucioli per il fuoco è semplice ed efficace, specialmente se si utilizza la parte superiore della lama





Cerco di accendere un fuoco con l'acciarino, ma sul dorso del Parang (che ho con me) fatica a produrre scintille, causa il trattamento superficiale. Provo allora a costruire un archetto, l'operazione non avrà successo, ma ci proverò ancora in seguito. Questo mi ha fatto capire inoltre quanto siano importanti i più banali strumenti che abbiamo tutti noi, e mi ha riportato all'epoca in cui era l'unico metodo per accendere il fuoco. Il principio si basa sulla frizione, come in questo esempio











Una volta tornato a casa, provo a tagliare alcuni cordini di diverse dimensioni, in questo caso ho un taglio solo discreto, per questi compiti sarebbe utile una lama seghettata o combo









Alla fine, riprovo a tagliare la carta, e resto piacevolmente stupito, il coltello è affilato come all'inizio



E nonostante l'utilizzo intenso che ne ho fatto, il trattamento superficiale Stonewashed non ne ha minimamente risentito!



Sono molto soddisfatto di questo coltello, anche nell'uso si dimostra molto valido. La lama Insingo è interamente sfruttabile, un punto a suo favore, per un coltello di queste dimensioni, la punta resta valida e la lama molto affilata, aiuta parecchio durante l'utilizzo.

Test a lungo termine

Nelle ultime settimane, l'ho portato con me ogni giorno come lama EDC, sono giunto alle conclusioni che in qualsiasi ambiente di uso è eccellente, le rifiniture sono perfette, il manico tende leggermente a graffiarsi con l'uso, come pure la clip, ma da poco ho scoperto che Reeve offre la possibilità di riportare il coltello allo stato originale, offrendo alcuni trattamenti (a pagamento), passando da quelli superficiali alla sostituzione dei pezzi danneggiati o consumati. Questo rende il coltello estremamente durevole, perchè esiste un ottimo servizio post vendita che è molto raro in altre case costruttrici.

Conclusioni

Sicuramente un ottimo coltello che consiglio a tutti gli appassionati, o a chi volesse un pieghevole di una fascia veramente alta. Spero di avervi trasmesso almeno in parte il mio entusiasmo per questo eccellente pieghevole, che ha pochi rivali al suo livello.

Ciao,

Enea
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ghiottone
Fabbro
Fabbro


Registrato: Feb 27, 2014
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Mar 15 Lug 2014-18:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

L'entusiasmo l'hai trasmesso e come! Evvai!!!!!
Ed è giustificatissimo perchè ti sei fatto un bel regalo,goditelo e grazie per la bella presentazione dell'Insingo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Mar 15 Lug 2014-19:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E' un buon coltello,non lo prenderei mai nella versione small, ma e' questione di gusti ed esigenze.
_________________

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
mrsurvival
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jul 14, 2014
Messaggi: 9
Località: Ticino

MessaggioInviato: Mer 16 Lug 2014-8:35 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ghiotttone ha scritto:
L'entusiasmo l'hai trasmesso e come!
Ed è giustificatissimo perchè ti sei fatto un bel regalo,goditelo e grazie per la bella presentazione dell'Insingo.


Figurati, sono contento che la recensione ti sia piaciuta.

Border Man ha scritto:
E' un buon coltello,non lo prenderei mai nella versione small, ma e' questione di gusti ed esigenze.


Ritengo che la versione small sia più adatta per EDC, se la mia priorità fosse stata l'uso outdoor avrei preso la versione normale. In ogni caso sono più che soddisfatto delle dimensioni, ma come dici giustamente, è una questione di gusti ed esigenze
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group