Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 121 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 121
Iscritti: 0
Totale: 121


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Coltelli da chopping
Indice del forum » Coltelli Fissi

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Coltelli da chopping Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
follesamarco
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 22, 2012
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-10:28 am    Oggetto: Coltelli da chopping Rispondi con citazione

Salve a tutti.
La mia passione sonoi grossi coltelli da chopping (il mio massimo sarebbe avere un Busse FFBM che però ha costi proibitivi). Sono già in possesso di un Fallkniven NL1 Thor e di un Cold Stell Trail Master in San Mai 3 ai quali vorrei affiancare lo Scrap Yard Sykco 911 in acciaio sr-101. Che ne pensate di questo coltello e dell'acciaio sr-101?
Grazie in anticipo a che vorrà rispondere
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-10:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

l'acciaio e' buono e ha un manico comodo,anche io ho valutato l'acquisto ma aspettero' che lo facciano anche satin.L'idea di avere tutti i segni sulla copertura non mi piace.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-10:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Valuta anche Fehrman first strike,Final Judgment e extreme J.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-10:50 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
follesamarco
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 22, 2012
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-11:10 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Il Fehrman Extreme Judgement é molto bello ma ha costi nettamente superiori al Sykco e poi penso che sia difficile da trovare.
Altro dubbio riguarda il fatto che il Sykco è venduto senza fodero. Sapete a chi mi potrei rivolgere per farmi fare un fodero (abito a Genova) visto che io sono proprio a digiuno in materia?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
follesamarco
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 22, 2012
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-11:52 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Altro dubbio questi coltelli:
Ontario Gen II SP50
ESEE Junglas
KA-BAR BK9
sono così inferiori come qualità rispetto al SYKCO o è il nome SCRAP YARD che fa lievitare il prezzo?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-14:16 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....


Fratello ma chi te le dice 'ste cose? Amore I Busse grossolani? Io ne ho una mezza dozzina, e sembrano totalmente artigianali, più che semi-industriali, per quanto son rifiniti. Lo stesso nn si può dire per ER e Fox, ad esempio, dove soltanto gli accoppiamenti fra i diversi materiali già lasciano a desiderare. Per nn parlare della qualità dei succitati materiali gli uni rispetto agli altri. E guarda che son pignolo eh... ogni coltello che acquisto me lo passo praticamente sotto la lente... Non so, penso che chi afferma le cose che dici di aver letto, prima dovrebbe maneggiare ciò di cui parla.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-17:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

i Fehrman li trovi in Italia ,per il prezzo e' un altra storia.
Sui Busse si dicono tante cose,non sono mal fatti anche se spessori e geometrie non sono sempre adeguati(nel senso che sono eccessivi),resta il fatto che 3/4 modelli li adoro...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-17:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

follesamarco ha scritto:
Altro dubbio questi coltelli:
Ontario Gen II SP50
ESEE Junglas
KA-BAR BK9
sono così inferiori come qualità rispetto al SYKCO o è il nome SCRAP YARD che fa lievitare il prezzo?


un po inferiori di sicuro gia' come acciaio,ma molti pare che li usino con una certa soddisfazione.Il Junglas mi e' sempre piaciuto ma se penso che costa 170 spedito e con 210 posso avere il 911 scelgo di sicuro il secondo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-18:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

attenzione hai manici fehrman perchè si dice siano scomodi. effettivamente dalla forma sembra proprio lo siano . naturalmente non li ho mai provati quindi quello che si dice potrebbe essere falso. se posso dire la mia ti consiglierei un fulltang. per il viper tank la lama mi pice ma cambierei il manico , troppo scomodo e grippante . i codoli passanti rimangono un pò meno robusti ma questo non vuol dire che si debbano per forza rompere , certo con il tempo soffrono di più le sollecitazioni. probabilmente potresti valutare anche di fartene fare uno da un maker che potrebbe soddisfare di più le tue richieste
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-22:38 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....


Fratello ma chi te le dice 'ste cose? Amore I Busse grossolani? Io ne ho una mezza dozzina, e sembrano totalmente artigianali, più che semi-industriali, per quanto son rifiniti. Lo stesso nn si può dire per ER e Fox, ad esempio, dove soltanto gli accoppiamenti fra i diversi materiali già lasciano a desiderare. Per nn parlare della qualità dei succitati materiali gli uni rispetto agli altri. E guarda che son pignolo eh... ogni coltello che acquisto me lo passo praticamente sotto la lente... Non so, penso che chi afferma le cose che dici di aver letto, prima dovrebbe maneggiare ciò di cui parla.
qui nel forum, cerca, mi pare che addirittura si parlasse di biselli diversi....e pure di finitura non molto tenace....comunque una discussione nel forum. Io non ne ho mai avuto uno, ma esteticamente mi hanno sempre fatto impazzire.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Orcodeiboschi
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 23, 2010
Messaggi: 334

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-23:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

follesamarco ha scritto:
Altro dubbio questi coltelli:
Ontario Gen II SP50
ESEE Junglas
KA-BAR BK9
sono così inferiori come qualità rispetto al SYKCO o è il nome SCRAP YARD che fa lievitare il prezzo?


Un amico mi ha confermato la bontà dell'Ontario Gen II SP50, poca spesa tanta resa.

In una prova di Ntnfancy, l'ESEE Junglas si comportava bene, ma ancora meglio riusciva a fare il Gurka Kukri della Cold Steel (se non sbaglio in SK5).

Personalmente, però, di quello che hai chiesto non ne ho mai provato neanche uno.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Dom 03 Feb 2013-23:23 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....


Fratello ma chi te le dice 'ste cose? Amore I Busse grossolani? Io ne ho una mezza dozzina, e sembrano totalmente artigianali, più che semi-industriali, per quanto son rifiniti. Lo stesso nn si può dire per ER e Fox, ad esempio, dove soltanto gli accoppiamenti fra i diversi materiali già lasciano a desiderare. Per nn parlare della qualità dei succitati materiali gli uni rispetto agli altri. E guarda che son pignolo eh... ogni coltello che acquisto me lo passo praticamente sotto la lente... Non so, penso che chi afferma le cose che dici di aver letto, prima dovrebbe maneggiare ciò di cui parla.
qui nel forum, cerca, mi pare che addirittura si parlasse di biselli diversi....e pure di finitura non molto tenace....comunque una discussione nel forum. Io non ne ho mai avuto uno, ma esteticamente mi hanno sempre fatto impazzire.


Ola. Biselli diversi... essendo semi-custom, forse può capitare (strano eh...) Cinesino I miei dire che son simmetrici è dire poco... per quanto riguarda la tenacità della finitura, basta guardare i test di chopping su youtube, e poi confrontare il tutto con i test di altri coltelli con lame altrettanto ricoperte... le finiture poi, sono maniacali... comunque io ne ho solo uno con lama ricoperta, poi un double cut, un competition finish... e gli altri son tutti satinati, che è il massimo per l'INFI. Per quanto riguarda il design poi, hanno inaugurato un genere, uno stile, che è solo il loro, e vengono costantemente "copiati", più o meno dichiaratamente, dai makers di tutto il mondo. Fatto sta che, avendo acquistato il primo quasi per caso, son stato colto da "bussite" acuta, e i miei prossimi acquisti saranno prevalentemente busse. Stupito
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-5:20 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-10:53 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
staffy
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 18, 2008
Messaggi: 1396
Località: como

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-11:19 am    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


già già già Cinesino
_________________
improvvisare,adattarsi e raggiungere lo scopo (gunny)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Indy
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 22, 2009
Messaggi: 974

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-11:26 am    Oggetto: Re: Coltelli da chopping Rispondi con citazione

follesamarco ha scritto:
Salve a tutti.
La mia passione sonoi grossi coltelli da chopping (il mio massimo sarebbe avere un Busse FFBM che però ha costi proibitivi). Sono già in possesso di un Fallkniven NL1 Thor e di un Cold Stell Trail Master in San Mai 3 ai quali vorrei affiancare lo Scrap Yard Sykco 911 in acciaio sr-101. Che ne pensate di questo coltello e dell'acciaio sr-101?
Grazie in anticipo a che vorrà rispondere


Io ho il 9.11 e per adesso mi sembra valido, non l'ho ancora provato bene però, solo un paio di prove e per adesso non posso che parlarne bene.

Il manico posso confermare che è molto comodo!!
_________________
:moose:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-12:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ci sarebbe anche lo Scrapyard Dogfather, qui ne trovate uno usato:
http://it.armiusate.it/catalogo/297/Coltelli-da-collezione/id/198168/scrapyard-dogfather-le.html

Comunque non farti troppi trip, sul Busse FFBM, che effettivamente non è così eccezionale nel chopping.
Primo perchè è troppo pesante e quindi si stanca preso di usarlo e secondo perchè lo spessore al filo è troppo.
Meglio un ASH1 o un SFNO.
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-13:40 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....


Fratello ma chi te le dice 'ste cose? Amore I Busse grossolani? Io ne ho una mezza dozzina, e sembrano totalmente artigianali, più che semi-industriali, per quanto son rifiniti. Lo stesso nn si può dire per ER e Fox, ad esempio, dove soltanto gli accoppiamenti fra i diversi materiali già lasciano a desiderare. Per nn parlare della qualità dei succitati materiali gli uni rispetto agli altri. E guarda che son pignolo eh... ogni coltello che acquisto me lo passo praticamente sotto la lente... Non so, penso che chi afferma le cose che dici di aver letto, prima dovrebbe maneggiare ciò di cui parla.
qui nel forum, cerca, mi pare che addirittura si parlasse di biselli diversi....e pure di finitura non molto tenace....comunque una discussione nel forum. Io non ne ho mai avuto uno, ma esteticamente mi hanno sempre fatto impazzire.


Ola. Biselli diversi... essendo semi-custom, forse può capitare (strano eh...) Cinesino I miei dire che son simmetrici è dire poco... per quanto riguarda la tenacità della finitura, basta guardare i test di chopping su youtube, e poi confrontare il tutto con i test di altri coltelli con lame altrettanto ricoperte... le finiture poi, sono maniacali... comunque io ne ho solo uno con lama ricoperta, poi un double cut, un competition finish... e gli altri son tutti satinati, che è il massimo per l'INFI. Per quanto riguarda il design poi, hanno inaugurato un genere, uno stile, che è solo il loro, e vengono costantemente "copiati", più o meno dichiaratamente, dai makers di tutto il mondo. Fatto sta che, avendo acquistato il primo quasi per caso, son stato colto da "bussite" acuta, e i miei prossimi acquisti saranno prevalentemente busse. Stupito

Che vuol dire semi-custom?X me sono industriali e basta ,e oltretutto se non sbaglio non ti danno neanche un fodero.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-14:54 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Chopping :joy: ....il mio genere! Comunque se si parla di chopping puro credo vadano menzionati ER selvans e viper tank, anche se busse ha un suo fascino.....ma non si era detto che i busse erano grossolani e approssimati?
Comunque I segni di usura sulle finiture nere mi fanno sbavare....


Fratello ma chi te le dice 'ste cose? Amore I Busse grossolani? Io ne ho una mezza dozzina, e sembrano totalmente artigianali, più che semi-industriali, per quanto son rifiniti. Lo stesso nn si può dire per ER e Fox, ad esempio, dove soltanto gli accoppiamenti fra i diversi materiali già lasciano a desiderare. Per nn parlare della qualità dei succitati materiali gli uni rispetto agli altri. E guarda che son pignolo eh... ogni coltello che acquisto me lo passo praticamente sotto la lente... Non so, penso che chi afferma le cose che dici di aver letto, prima dovrebbe maneggiare ciò di cui parla.
qui nel forum, cerca, mi pare che addirittura si parlasse di biselli diversi....e pure di finitura non molto tenace....comunque una discussione nel forum. Io non ne ho mai avuto uno, ma esteticamente mi hanno sempre fatto impazzire.


Ola. Biselli diversi... essendo semi-custom, forse può capitare (strano eh...) Cinesino I miei dire che son simmetrici è dire poco... per quanto riguarda la tenacità della finitura, basta guardare i test di chopping su youtube, e poi confrontare il tutto con i test di altri coltelli con lame altrettanto ricoperte... le finiture poi, sono maniacali... comunque io ne ho solo uno con lama ricoperta, poi un double cut, un competition finish... e gli altri son tutti satinati, che è il massimo per l'INFI. Per quanto riguarda il design poi, hanno inaugurato un genere, uno stile, che è solo il loro, e vengono costantemente "copiati", più o meno dichiaratamente, dai makers di tutto il mondo. Fatto sta che, avendo acquistato il primo quasi per caso, son stato colto da "bussite" acuta, e i miei prossimi acquisti saranno prevalentemente busse. Stupito

Che vuol dire semi-custom?X me sono industriali e basta ,e oltretutto se non sbaglio non ti danno neanche un fodero.


...si intendono coltelli semi-industriali (o semi custom) quando sono produzioni limitate (ossia non tirature industriali in grandi quantità), e i coltelli sono rifiniti ed affilati a mano. Esattamente come i Chris Reeve, gli Strider, ed altri. Il fodero a volte te lo danno se vuoi, ma va pagato a parte, come nel caso del Team Gemini ad esempio. Per tutti gli altri ci sono piccole case artigianali ad alto livello, come Chubby Bear o Armoral leather, che confezionano foderi in pelle espressamente per i prodotti della Busse. Per quanto riguarda la qualità dei coltelli, la differenza si capisce solo nel momento in cui ne hai in mano uno... esattamente come per Strider, Reeve, etc.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-14:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

...e aggiungo, mi dispiace dirlo, ma ultimamente ho acquistato due custom, da artigiani italiani decisamente quotati e... son rimasto veramente male circa le rifiniture e il prodotto in generale (e nn faccio nomi)... cosa che nn è successo ad esempio quando ho maneggiato un Terzuola acquistato di recente da un amico. Nn c'è niente da fare, industriale, o semi industriale, o custom... la qualità se c'è si paga.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-15:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Praticamente anche a Maniago fanno semi-custom secondo la tua spiegazione ,tutti affilano a mano ,e rifiniscono a mano! Sorrisone
Busse ne ho visti e ho anche rifiutato un regalo ,una battlemistress,era un pezzo di acciaio sbozzato e inutilmente pesante .
Comunque fai i nomi di questi artigiani italiani decisamente quotati ,in modo che non succeda ad altri la tua syessa esperienza.
Comunque colpa degli inglesi che x custom intendono troppe cose !
Fidati i busse non sono minimamente custom e neanche semi-custom (termine che oltretutto non ha senso o sdono industriali o artigianali o custom ,le vie di mezzo ...) Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-15:47 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-16:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La mia spiegazione nn si limita alla rifinitura e all'affilatura a mano (anche se ti vorrei far provare una lama affilata da "Beef", che taglia meglio di un Mcusta take, coltello qust'ultimo nato solo per il tagiio)... però se uno vuol capire solo questo...
...che tu abbia rifiutato "per regalo" un Battlemistress... francamente mi rimane difficile da credere, ma non lo metto in dubbio comunque Sorrisone ... si vede che tu sei abbastanza facoltoso da potertelo permettere... io no purtroppo, e quantomeno avrei accettato il dono... per poi rivendermelo se nn mi piaceva. Cinesino
..quanto al "pezzo d'acciaio sbozzato"... nn me ne volere, ma a me mi sa tanto di volpe e l'uva (e se la vuoi sapere tutta, il Battle Mistress è uno dei pochi Busse che non piacciono neanche a me). Ad ogni modo, io non sono un dipendente della Busse, nè un loro rappresentante... se mi sono innamorato di questi coltelli è perchè ci trovo un bel po' di cose (ma proprio un bel po') che gli altri non hanno (e proprio a digiuno di lame non sono visto che ne ho oltre 200, di tutte le fasce di qualità)
ll nome dei 2 makers nn lo faccio perchè comunque son stati entrambi carini nei miei riguardi... e se i loro prodotti non rispondono a ciò che immaginavo, o speravo, nn significa che per altri meno meticolosi di me nn siano soddisfacenti... di certo nn sono rifiniti e "precisi" come certi semi-industriali. In caso contrario detti nomi li avrei fatti, senza sollecito da chicchessia. Poi se l'imprecisione è sinonimo di "carattere", come sostengono alcuni, allora si può dire tutto di tutti.
E per finire, se i Busse non son da considerarsi semi-industriali, allora cominciamo tutti a dire che Reeve, Strider, e simili sono coltelli assolutamente e squisitamente industriali... e aboliamo definitivamente il termine semi-industriale o semi-custom.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-16:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
E per finire, se i Busse non son da considerarsi semi-industriali, allora cominciamo tutti a dire che Reeve, Strider, e simili sono coltelli assolutamente e squisitamente industriali... e aboliamo definitivamente il termine semi-industriale o semi-custom.


Concordo, coltelli fatti con macchinari cnc sono industriali e basta.
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-16:20 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!


A mio parere (ed è sempre un bene specificarlo quando si parla di concetti opinabili) tutto un mondo di presa per il c**o c'è anche e soprattutto dalle nostre parti, leggasi ER, ad esempio. Vogliamo davvero accostare un Selvans ad uno SFNO, o uno NMSFNO, visto che costano la stessa cifra? Padroni di farlo, io no davvero. Poi tutti 'sti possessori, o ex possessori, di Busse che spuntano fuori mi soprendono non poco... Sorrisone Per curiosità, quali modelli hai avuto, rifiniti col c**o, e rivenduto con soddisfazione? E quali coltelli, a parità di genere ti danno prestazioni superiori?
Non sarà che di tutta 'sta cioccolata... Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-16:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
E per finire, se i Busse non son da considerarsi semi-industriali, allora cominciamo tutti a dire che Reeve, Strider, e simili sono coltelli assolutamente e squisitamente industriali... e aboliamo definitivamente il termine semi-industriale o semi-custom.


Concordo, coltelli fatti con macchinari cnc sono industriali e basta.


Oooo... meno male! Allora concordo anch'io, e che non si parli più di semi-industriali o semi-custom. Al massimo di coltelli industriali rifiniti meglio o peggio. No perchè in una marea di schede leggo "prodotto semi-industriale"... che si fanno, figli e figliocci? Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-20:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Peccato che non sapere i nomi ,va beh,sfortunato chi acquisterà da loro.
La battle non mi piaceva e ho chiesto di poter sceglierne un'altro al suo posto ,meno costoso ,ma non interessava il valore di mercato .I regali degli amici non li cederei mai.
Comunque contento tu ,con i busse ,contenti tutti ,solo non diciamo che sono eccezionali,sono coltelli come molti altri . Sorrisone
x quanto riguarda i vari ER ,che comunque non mi piacciono ,almeno hanno compreso nel prezzo un bel fodero ,un servizio post vendita a detta di molti ineccepibile ,una bella confezione ,scatola ,....e queste cose costano .Se li vendessero senza come i busse ,costeerbbero sicuramente di meno ,parecchio di meno!
X quanto mi riguarda ,esistono solo coltelli custom ,artigianali ,e industriali,e quelli dei kit" fai da te"! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-20:31 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!


A mio parere (ed è sempre un bene specificarlo quando si parla di concetti opinabili) tutto un mondo di presa per il c**o c'è anche e soprattutto dalle nostre parti, leggasi ER, ad esempio. Vogliamo davvero accostare un Selvans ad uno SFNO, o uno NMSFNO, visto che costano la stessa cifra? Padroni di farlo, io no davvero. Poi tutti 'sti possessori, o ex possessori, di Busse che spuntano fuori mi soprendono non poco... Sorrisone Per curiosità, quali modelli hai avuto, rifiniti col c**o, e rivenduto con soddisfazione? E quali coltelli, a parità di genere ti danno prestazioni superiori?
Non sarà che di tutta 'sta cioccolata... Cinesino


Ho avuto una BattleMistress (nammerda),un Ash (nammerda),un NMSFNO se non ricordo mle la sigla Limited Edition (pesante da far schifo e con rifiniture ingiustificate per quel che costa.) e un Basic 9 (che,pur essendo inutile aveva un suo fascino...ma era il tempo in cui Busse faceva qualche cosa non per marketing...e fumo negli occhi). Ovviamente li ho provati tutti e la verità è che sono soldi buttati...come gli ER,visto che li hai menzionati.....ma ormai questo è un discorso fatto e rifatto che mi fa sbadigliare anche ora mentre scrivo.Colpa di Nicola che se la ride ad aizzarmi,gran bastardone quel Nicola! Sorrisone Puoi sorprenderti quanto vuoi di me come ex possessore di Busse,ma io sarei più sorpreso di tutti quegli onanisti da PC che fanno inutili tests tagliando carta con coltelloni da 500 euro e più...o di quelli che si ammazzano di debiti per dire che hanno un...coltello! ma basta con ste prestazioni superiori e...presunte. Basta indebitarsi per comprarsi una cosa che,non serve a niente,non si spezzera mai poichè spesso come una trave e che,non ti da niente di più del mio Grande Puffo che mi ha fatto Nicola,3.5mm di spessore in C70,temprato nella carbonella da uno che però,i coltelli li fa molto bene.Basta con queste seghe mentali del coltello dalle super prestazioni che NON esistono e basta pure con le pippe,già che ci siamo,del folder da uso pesante/gravoso....maledetto Nicola che mi fomenta!ahahhahahhahha,ma che minkia ci fate con sti coltelli? Pare che dobbiate farci la guerra alle truppe dell'Imperatore e a sto punto,compratevi la spada Jedi,pesa meno e almeno ....taglia. Si,metto Selvans e Busse vari sullo stesso piano:non servono ad una mazza entrambi ed entrambi sono troppo,troppo costosi per quel che sono ovvero dei coltelloni pesanti e troppo spessi al filo e al dorso che ....guarda,chi fa davvero vita "avventurosa" all'aria aperta sa benissimo che al massimo un victorinox,un segaccio pieghevole da pochi euro e,volendo fare gli sboroni,un bel 4/5 pollici se cacci grosse prede,per lavorarle....il resto,a parere mio sono solo gradi "fantasie" da pc.....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-20:58 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Sorrisone già....che ci stiamo a fare su sto forum? Andiamo da un cinese, compriamo un coltello da cucina con lama da 12 e siamo apposto....
Ha haha.....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-21:31 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

È inutile, dipende tutto da come si vive l'outdoor....se si praticano sentieri cai, mulattiere bei boschi curati di alta montagna... Un piccolo coltellino basta e avanza, se uno è un minimalista convinto si prende una "putrella" da 6mm, così sí sostituisce seghe asce e gingilli vari, se uno adora il gps e gli piace andare per boschi davvero lontano da sentieri rifugi e cazzi vari, si prende qualcosa di serio per tracciare sentieri, tagliare arbusti e tutte le ramagle del caz.....che ti costringono a camminare tipo moffetta, segnare alberi e fare legna (che non sono tronchi da 30 centimetri di diametro, ma al 90% rami di 3 4cm e qualche tronco da spaccare al massiimo massimo di 10/15cm).... Io non uso zaino, a meno di non fare un pernotto, marsupio e fox trakker, in un bosco di macchia mediterranea bello grande il coltellino da 3mm melo...... Che con tutto il corbezzolo selvatico e il ginepro avvolte non vedo a più di 2metri.... Se mi devo fare un sospensore per il fuoco 2 botte e in un quarto del tempo che ci metterei col prodigy ho fatto tutto senza sbattermi e via... Grazie ai 6mm da "da putrella"....
dipende tutto da come si intende l'escursionismo, a me basta un 5/6mm con un bisello decente....perchè per me questo é quello di qui ho bisogno. se uno si trova bene con coltelli leggeri ha le sue motivazioni, si vede che non ha bisogno d'altro. Ma ne una categoria ne l'altra sono inutili.....certo che alcuni pezzi hanno costi che ragionevolmente non sono umani.....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-21:57 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
stefanoventurelli ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Montana ha scritto:
Buon per te che teli puoi permettere!..
Dubito avrò mai la fortuna di possederne uno Sussurro
quanto ti costano mediamente?


...veramente anch'io nn potrei permettermeli... basta xò vendersi qualche industriale, metter da parte, aspettare il prezzo giusto senza farsi prendere dalla "fregola"...
Quanto costano mediamente, nn si può dire... da un minimo di 200 euro per i più piccolini ai 1000 e passa per i top di gamma... ma in mezzo c'è tutto un mondo.
Se poi pensi che un Ontos o un Selvans costano come uno SFNO o uno NMSFNO...
nn li vedo così costosi per la qualità che offrono, i materiali... e la ciccia.


Hai ragione,in mezzo c'è tutto un mondo....di presa per il c**o! Sorrisone Naturalmente dico ciò poichè ne ho avuti parecchi e,nemmeno uno si salvava:pesanti,eccessivamente costosi,rifiniti con il c**o e,soprattutto pompati ad uso e consumo degli sprovveduti quale ero anche io. Ovviamente tutti rivenduti con soddisfazione....attenzione che non tutta la cioccalata,benchè incartata con luccicante stagnola,al gusto poi si rivela ....cacao!


A mio parere (ed è sempre un bene specificarlo quando si parla di concetti opinabili) tutto un mondo di presa per il c**o c'è anche e soprattutto dalle nostre parti, leggasi ER, ad esempio. Vogliamo davvero accostare un Selvans ad uno SFNO, o uno NMSFNO, visto che costano la stessa cifra? Padroni di farlo, io no davvero. Poi tutti 'sti possessori, o ex possessori, di Busse che spuntano fuori mi soprendono non poco... Sorrisone Per curiosità, quali modelli hai avuto, rifiniti col c**o, e rivenduto con soddisfazione? E quali coltelli, a parità di genere ti danno prestazioni superiori?
Non sarà che di tutta 'sta cioccolata... Cinesino


Ho avuto una BattleMistress (nammerda),un Ash (nammerda),un NMSFNO se non ricordo mle la sigla Limited Edition (pesante da far schifo e con rifiniture ingiustificate per quel che costa.) e un Basic 9 (che,pur essendo inutile aveva un suo fascino...ma era il tempo in cui Busse faceva qualche cosa non per marketing...e fumo negli occhi). Ovviamente li ho provati tutti e la verità è che sono soldi buttati...come gli ER,visto che li hai menzionati.....ma ormai questo è un discorso fatto e rifatto che mi fa sbadigliare anche ora mentre scrivo.Colpa di Nicola che se la ride ad aizzarmi,gran bastardone quel Nicola! Sorrisone Puoi sorprenderti quanto vuoi di me come ex possessore di Busse,ma io sarei più sorpreso di tutti quegli onanisti da PC che fanno inutili tests tagliando carta con coltelloni da 500 euro e più...o di quelli che si ammazzano di debiti per dire che hanno un...coltello! ma basta con ste prestazioni superiori e...presunte. Basta indebitarsi per comprarsi una cosa che,non serve a niente,non si spezzera mai poichè spesso come una trave e che,non ti da niente di più del mio Grande Puffo che mi ha fatto Nicola,3.5mm di spessore in C70,temprato nella carbonella da uno che però,i coltelli li fa molto bene.Basta con queste seghe mentali del coltello dalle super prestazioni che NON esistono e basta pure con le pippe,già che ci siamo,del folder da uso pesante/gravoso....maledetto Nicola che mi fomenta!ahahhahahhahha,ma che minkia ci fate con sti coltelli? Pare che dobbiate farci la guerra alle truppe dell'Imperatore e a sto punto,compratevi la spada Jedi,pesa meno e almeno ....taglia. Si,metto Selvans e Busse vari sullo stesso piano:non servono ad una mazza entrambi ed entrambi sono troppo,troppo costosi per quel che sono ovvero dei coltelloni pesanti e troppo spessi al filo e al dorso che ....guarda,chi fa davvero vita "avventurosa" all'aria aperta sa benissimo che al massimo un victorinox,un segaccio pieghevole da pochi euro e,volendo fare gli sboroni,un bel 4/5 pollici se cacci grosse prede,per lavorarle....il resto,a parere mio sono solo gradi "fantasie" da pc.....


...Ostia Venturelli... ma che t'hanno fatto? Sorrisone Relax! ...Battlemistress e ASH "na m....a"... può darsi, a tuo giudizio personalissimo (anche a me non piacciono neanche un po', guarda un po')... ma da qui a qualificarli come "na m...a". Se poi mi dici che hai avuto un NMSFNO LE (e ce l'ho anch'io) e mi dici che ha rifiniture ingiustificate per quel che costa... allora mi tocca dirti che nn sei sereno... e che c'è qualcos'altro sotto... pesante l'NMSFNO? E' un coltello principalmente da chopping, e neanche troppo estremo... non una lama da signorine o un gentleman... e poi parli di onanisti, seghe mentali, ansie da prestazione... oddio... ma davvero la vivi così? E chi ti ha parlato di super-prestazioni...? Io no davvero! Per me, ad esempio, son solo bei pezzi da tenere in vetrina, alla stessa stregua di una buona dozzina di mini gentleman che apprezzo allo stesso modo, e che colleziono. Poi se faccio una scampagnata e mi va di divertirmi un po' uso un MCKF1 (tanto ne ho due) e mi porto un folder per sbucciare la frutta. Mica devo sembrare Rambo. Chi fa vita all'aria aperta (in Italia, nel 2013..) si porta quello che cavolo gli pare... non quello che sostieni tu e punto. Come chi fa vita di città è padrone di collezionare o di giocherellare con quello che gli pare. E poi perchè ammazarsi di debiti?!? Io nn mi ammazzo di debiti... se ce li ho compro, se nn ce li ho, vendo prima, e se nn vendo...aspetto di averli. Qual'è il problema? Ora ci mettiamo pure a fare in conti in tasca agli altri? Certo, se uno si indebita per comprare un coltello, per me è scemo. Se invece gli avanzano, se ne comprasse 10, più un'Agusta e una Lamborghini... Chi ha fatto un'analisi sana di tutta la questione è Montana, che cito letteralmente "già....che ci stiamo a fare su sto forum? Andiamo da un cinese, compriamo un coltello da cucina con lama da 12 e siamo apposto....
Ha haha....." Per il resto, ad ognuno il diritto, e soprattutto il piacere di spendere come vuole per le proprie passioni. A te il Grande Puffo, a me L'NMSFNO, e ognuno è contento, senza definire "m...a" la scelta dell'altro... non trovi? Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-22:11 pm    Oggetto: Re: lascia stare Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
È inutile, dipende tutto da come si vive l'outdoor....se si praticano sentieri cai, mulattiere bei boschi curati di alta montagna... Un piccolo coltellino basta e avanza, se uno è un minimalista convinto si prende una "putrella" da 6mm, così sí sostituisce seghe asce e gingilli vari, se uno adora il gps e gli piace andare per boschi davvero lontano da sentieri rifugi e cazzi vari, si prende qualcosa di serio per tracciare sentieri, tagliare arbusti e tutte le ramagle del caz.....che ti costringono a camminare tipo moffetta, segnare alberi e fare legna (che non sono tronchi da 30 centimetri di diametro, ma al 90% rami di 3 4cm e qualche tronco da spaccare al massiimo massimo di 10/15cm).... Io non uso zaino, a meno di non fare un pernotto, marsupio e fox trakker, in un bosco di macchia mediterranea bello grande il coltellino da 3mm melo...... Che con tutto il corbezzolo selvatico e il ginepro avvolte non vedo a più di 2metri.... Se mi devo fare un sospensore per il fuoco 2 botte e in un quarto del tempo che ci metterei col prodigy ho fatto tutto senza sbattermi e via... Grazie ai 6mm da "da putrella"....
dipende tutto da come si intende l'escursionismo, a me basta un 5/6mm con un bisello decente....perchè per me questo é quello di qui ho bisogno. se uno si trova bene con coltelli leggeri ha le sue motivazioni, si vede che non ha bisogno d'altro. Ma ne una categoria ne l'altra sono inutili.....certo che alcuni pezzi hanno costi che ragionevolmente non sono umani.....


Difatti guarda cosa usano i sami che nel "wilderness" ci vivono


_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-22:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Questi invece sono un paio di gentleman di un contadino e il ferro personale di una massaia, laggiù nel Nepal... dove l'outdoor è la normalità, e l'indoor è roba strana!
:-D



Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-23:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vabbè grazie anche mia nonna ha la mannaretta da 3 kg nella credenza, però vorrei proprio vedere un contadino lavorare 10 ore al giorno con un coso da 1kg e passa oppure aprirti la strada brandendo sempre il suddetto coso....
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-23:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

...con questo invece le ragazze in Etiopia si fanno l'igene dentale...



...e queste lamette usano i bimbi in Amazzonia per sbucciare la frutta...



...della serie: a ognuno il suo! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-23:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
Vabbè grazie anche mia nonna ha la mannaretta da 3 kg nella credenza, però vorrei proprio vedere un contadino lavorare 10 ore al giorno con un coso da 1kg e passa oppure aprirti la strada brandendo sempre il suddetto coso....


...eeeh! Pensa che loro lo fanno quotidianamente... e in genere pesano la metà di noi... ecco perchè le sovra-dimensioni nn sono frutto di super-omismo o ansia da prestazione, ma hanno una logica a seconda degli ambienti... certo, ribadisco, per i nostri boschetti un 5 pollici basta e avanza (anche se sulla Sila...non saprei...chiedere a Montana)... il resto... è allegro collezionismo! Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-23:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
...con questo invece le ragazze in Etiopia si fanno l'igene dentale...



...e queste lamette usano i bimbi in Amazzonia per sbucciare la frutta...



...della serie: a ognuno il suo! Sorrisone


Si ma sono fine queste lame!

Per il resto vorrei proprio vedere se si tirano dietro quotidianamete un kg e passa di ferro coi biselli bassi oltretutto....
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 04 Feb 2013-23:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
...con questo invece le ragazze in Etiopia si fanno l'igene dentale...



...e queste lamette usano i bimbi in Amazzonia per sbucciare la frutta...



...della serie: a ognuno il suo! Sorrisone


Si ma sono fine queste lame!

Per il resto vorrei proprio vedere se si tirano dietro quotidianamete un kg e passa di ferro coi biselli bassi oltretutto....


...e dai Sile...sto cazzeggiando no! Sorriso Cinesino ...comunque, scherzi a parte, io ho un amico in Brasile, un dirigente di una nota casa di giocattoli internazionale, che nel tempo libero fa outdoor in amazzonia, e il coltello più piccolo che si porta è l'NMSFNO (infatti me lo ha fatto conoscere lui)... mentre i nativi brandiscono ferri ben più importanti nella giungla... questione di abitudine ed esercizio... come per le armi da fuoco... meglio un ferro pesante che un polimero del cavolo, secondo me... poi certo, mica ci stai tutto il giorno...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-0:06 am    Oggetto: Rispondi con citazione

In brasile di solito maneggiano macheti enormi, sono grandi ma sottili quindi agili e molto taglienti, ottimi per la vegetazione del posto Cinesino
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-0:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
In brasile di solito maneggiano macheti enormi, sono grandi ma sottili quindi agili e molto taglienti, ottimi per la vegetazione del posto Cinesino


..e se beccano un legno cazzuto!?! Amore ...io ho un kukri originale sulla cassapanca, ed è bello spesso spesso... forse 'sti macheti nn saranno spessi 6 cm, ma tanto sottili nn credo che siano... anche perchè quegli altri hanno solo quel ferro (e già che ce l'hanno...), nn è che si portan dietro asce, seghe, etc.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-0:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Guarda che immagini... fantastiche.





...si descrivono da sole...


Ultima modifica di controfilo66 il Mar 05 Feb 2013-1:09 am, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-0:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

azz. comunque mi sa che siamo andati OT: cioè dal chopper al machete vero e proprio... Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-0:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

controfilo66 ha scritto:
Sile86 ha scritto:
In brasile di solito maneggiano macheti enormi, sono grandi ma sottili quindi agili e molto taglienti, ottimi per la vegetazione del posto Cinesino


..e se beccano un legno cazzuto!?! Amore ...io ho un kukri originale sulla cassapanca, ed è bello spesso spesso... forse 'sti macheti nn saranno spessi 6 cm, ma tanto sottili nn credo che siano... anche perchè quegli altri hanno solo quel ferro (e già che ce l'hanno...), nn è che si portan dietro asce, seghe, etc.


Saranno spessi 3mm ma siccome sono temprati bassi non si rompono Occhiolino Soddisfatto
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:04 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
controfilo66 ha scritto:
Sile86 ha scritto:
In brasile di solito maneggiano macheti enormi, sono grandi ma sottili quindi agili e molto taglienti, ottimi per la vegetazione del posto Cinesino


..e se beccano un legno cazzuto!?! Amore ...io ho un kukri originale sulla cassapanca, ed è bello spesso spesso... forse 'sti macheti nn saranno spessi 6 cm, ma tanto sottili nn credo che siano... anche perchè quegli altri hanno solo quel ferro (e già che ce l'hanno...), nn è che si portan dietro asce, seghe, etc.


Saranno spessi 3mm ma siccome sono temprati bassi non si rompono Occhiolino Soddisfatto


...sicuramente, per tanti motivi... vabbè che non ci devi choppare col machete... lì subentrano altri ferri... comunque nn capisco perchè nn riesco a caricare la prima delle due foto, che è la più bella Sorrisino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...ecco.. riuscito! Occhiolino Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Comunque, a proposito di "chopper", mi pare sia considerato valido il browning competition


_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:17 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sile86 ha scritto:
Comunque, a proposito di "chopper", mi pare sia considerato valido il browning competition



...se nn ricordo male, qualcuno lo vendeva su questo o un altro mercatino qualche tempo fa'... e ci avevo fatto un pensierino...

come questi altri... mica male...

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
controfilo66
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Sep 16, 2011
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:20 am    Oggetto: Rispondi con citazione

beh... a forza di veder chopper e machete, non so cosa mi stuzzica di più adesso... e dunque chiudo le ultime pratiche e me ne vado a letto... nocies...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
darrex
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Apr 18, 2004
Messaggi: 3937
Località: Provincia di Trapani

MessaggioInviato: Mar 05 Feb 2013-1:44 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Quello dell'ultima foto con gli indiani, però non era artigianale...... mi sembra di vedere un marchio sulla lama..... Cinesino
_________________
Iscriviti per vedere le news.
I Miei Video: http://www.youtube.com/user/darrex00
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Coltelli Fissi Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group