Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 137 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 137
Iscritti: 0
Totale: 137


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - dubbi sul brunitore a freddo
Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
dubbi sul brunitore a freddo
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Mar 08 Mag 2012-10:46 am    Oggetto: dubbi sul brunitore a freddo Rispondi con citazione

salve a tutti,

essendo venuta meno una porzione di copertura da un coltello, vorrei sapere alcune cose sul brunitore a freddo...

è una trasformazione dello strato superficiale come l'anodizzazione
oppure è un riporto di materiale tipo la verniciatura?

dato che l'acciaio è un carbonioso e va oleato 4ever, sul brunitore andrebbe applicato l'olio giusto? mentre su vernici e coperture no...

me lo confermate?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 08 Mag 2012-14:04 pm    Oggetto: Re: dubbi sul brunitore a freddo Rispondi con citazione

Aper90 ha scritto:
salve a tutti,

essendo venuta meno una porzione di copertura da un coltello, vorrei sapere alcune cose sul brunitore a freddo...

è una trasformazione dello strato superficiale come l'anodizzazione
oppure è un riporto di materiale tipo la verniciatura?

dato che l'acciaio è un carbonioso e va oleato 4ever, sul brunitore andrebbe applicato l'olio giusto? mentre su vernici e coperture no...

me lo confermate?


Il brunitore, intacca la superficie conferendo un colore in base alla sua formula e a quanto tempo rimane a contatto con l' acciaio; l' altra, è appunto, verniciatura.
Sì, poi ci va l' olio, mentre sulla verniciatura, no.
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Mar 08 Mag 2012-15:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

grazie 1000 Carino!

semplice ed esaustivo senza troppi ed inutili giri

approfitto della tua esperienza in materia con un'ulteriore domanda:

considerando che la parte da 'trattare' andrà a finire metà in prossimità delle guancette del manico e l'altra metà sotto ad esse è da preferirsi la verniciatura, giusto?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Mar 08 Mag 2012-19:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Aper90 ha scritto:
grazie 1000 Carino!

semplice ed esaustivo senza troppi ed inutili giri

approfitto della tua esperienza in materia con un'ulteriore domanda:

considerando che la parte da 'trattare' andrà a finire metà in prossimità delle guancette del manico e l'altra metà sotto ad esse è da preferirsi la verniciatura, giusto?


Per me, dipende da come è ora la lama (non lo hai specificato) Se devi ritoccare o fare ex novo: cioè se la lama è già brunita e la vuoi ritoccare, allora direi di usare il brunitore sulla lama e poi anche la vernice in zona guancette. Però se "vernici" la lama e basta, mi sa che la vernice non durerà molto. Per quel che so io a riguardo (poco) i trattamenti che fanno sulle lame, non sono semplici verniciature...
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
baiton87
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Dec 13, 2011
Messaggi: 1843

MessaggioInviato: Mer 09 Mag 2012-9:02 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Si beh intanto non spruzzano una verince a diluente sulla lama e la lasciano asciugare... utilizzano polveri che vengono fatte aderire elettrostaticamente e poi cotte... in questo modo si ha una tenacità a dir poco impareggiabile. Tra la prima e il brunitore vai col secondo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Mer 09 Mag 2012-10:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

baiton87 ha scritto:
Si beh intanto non spruzzano una verince a diluente sulla lama e la lasciano asciugare... utilizzano polveri che vengono fatte aderire elettrostaticamente e poi cotte... in questo modo si ha una tenacità a dir poco impareggiabile. Tra la prima e il brunitore vai col secondo


si, questo lo sapevo Sussurro


ST ha scritto:
Aper90 ha scritto:
grazie 1000 Carino!

semplice ed esaustivo senza troppi ed inutili giri

approfitto della tua esperienza in materia con un'ulteriore domanda:

considerando che la parte da 'trattare' andrà a finire metà in prossimità delle guancette del manico e l'altra metà sotto ad esse è da preferirsi la verniciatura, giusto?


Per me, dipende da come è ora la lama (non lo hai specificato) Se devi ritoccare o fare ex novo: cioè se la lama è già brunita e la vuoi ritoccare, allora direi di usare il brunitore sulla lama e poi anche la vernice in zona guancette. Però se "vernici" la lama e basta, mi sa che la vernice non durerà molto. Per quel che so io a riguardo (poco) i trattamenti che fanno sulle lame, non sono semplici verniciature...


la copertura originale è una verniciatura epossidica e la parte 'problematica' consta di una porzione di 20mm x 5mm

ieri sera gli ho dato il brunitore, non fosse per la rugosità della copertura originale direi che la differenza non si nota.

penso che lascerò allore il brunitore in quel mezzo cm a vista e la parte subguancette gli do una passata di nero opaco

grazie


Ultima modifica di Aper90 il Mer 09 Mag 2012-10:56 am, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baiton87
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Dec 13, 2011
Messaggi: 1843

MessaggioInviato: Mer 09 Mag 2012-10:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Beh ottimo allora.. Se rugorosità a parte non si nota la differenza è da tenere presente Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group