Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 103 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 103
Iscritti: 0
Totale: 103


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Test Randall 14
Indice del forum » Test e Recensioni

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Test Randall 14 Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mer 16 Mag 2012-15:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche perchè il coltello è uno strumento vecchio come il mondo, difficile che ci siano scoperte rivoluzionarie soprattutto adesso che è più un oggetto di svago che un oggetto di lavoro Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Dom 20 Mag 2012-8:45 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sapete che vi dico?Vi dico che tanto tempo fa anche io avevo un Randall 14 e anche io ho fatto dei tests ASSOLUTAMENTE INUTILI come quello di tagliarci la legna. Il 14 con i fingers grooves è totalmente inadatto a questo lavoro ed è una vera balla pensare che venga usato per questo scopo,anche per questo,è di una scomodità pazzesca.Secondo me anche per "combattimento" non è il massimo ma di quest'altra fesseria non sono affatto esperto,quindi lascio la parola a chi lo è. Come al solito,nei fora,si monta il mito e la leggenda per intortare i neofiti.Randall fa semplicemente coltelli commerciali come tanti altri e,quando hai imparato a capirne un po',ti rendi conto che si può fare anche di meglio. Stiamo parlando di commerciali,non dei vecchi vecchi Randall fatti veramente a mano.....commerciali o in 440 (che sia A,B o C è la STESSA COSA) oppure in 01,banalissimo tool steel e,anche qui c'è di meglio. Troppo pesanti,credete,a parte forse quelli piccoli. Tornando alle foto del 14 rotto,non c'è molto da dire oltre al fatto che un test fatto in salotto,senza alcun senso dell'ironia (ho letto il test completo) è tristissimo.Come è tristissimo la lagna del fatto che si sia rotto e le illazioni che fosse un pezzo difettoso,la cricca,la fusione ecc ecc. E' solo il fatto che se ne fa un uso improprio e,guarda caso RANDALL NON COPRE CON GARANZIA alcun uso improprio! Un motivo ci sarà. Questi tests inutili (fatti anche io ma con auto ironia) portano sempre più le case a produrre sprangoni affilati,poichè tutti temono rotture vedendo persone che battono come scimmie sul dorso del coltello facendo una fatica bestia per rompere un pezzo di legno.Tutto questo solo perchè si vuol far passare la fesseria che in "sopravvivenza" questa cosa èossa realmente servire.....e invece no ed è pure pericoloso se non fatto con i dovuti modi otre che battendo come un minorato sul coltello. Ponendo il caso che fosse davvero una questione di sopravvivenza adesso il tipo del test in salotto morirebbe ma non per il coltello rotto....per la sua stupidità!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
pado85
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Jul 16, 2011
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Dom 20 Mag 2012-10:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Sapete che vi dico?Vi dico che tanto tempo fa anche io avevo un Randall 14 e anche io ho fatto dei tests ASSOLUTAMENTE INUTILI come quello di tagliarci la legna. Il 14 con i fingers grooves è totalmente inadatto a questo lavoro ed è una vera balla pensare che venga usato per questo scopo,anche per questo,è di una scomodità pazzesca.Secondo me anche per "combattimento" non è il massimo ma di quest'altra fesseria non sono affatto esperto,quindi lascio la parola a chi lo è. Come al solito,nei fora,si monta il mito e la leggenda per intortare i neofiti.Randall fa semplicemente coltelli commerciali come tanti altri e,quando hai imparato a capirne un po',ti rendi conto che si può fare anche di meglio. Stiamo parlando di commerciali,non dei vecchi vecchi Randall fatti veramente a mano.....commerciali o in 440 (che sia A,B o C è la STESSA COSA) oppure in 01,banalissimo tool steel e,anche qui c'è di meglio. Troppo pesanti,credete,a parte forse quelli piccoli. Tornando alle foto del 14 rotto,non c'è molto da dire oltre al fatto che un test fatto in salotto,senza alcun senso dell'ironia (ho letto il test completo) è tristissimo.Come è tristissimo la lagna del fatto che si sia rotto e le illazioni che fosse un pezzo difettoso,la cricca,la fusione ecc ecc. E' solo il fatto che se ne fa un uso improprio e,guarda caso RANDALL NON COPRE CON GARANZIA alcun uso improprio! Un motivo ci sarà. Questi tests inutili (fatti anche io ma con auto ironia) portano sempre più le case a produrre sprangoni affilati,poichè tutti temono rotture vedendo persone che battono come scimmie sul dorso del coltello facendo una fatica bestia per rompere un pezzo di legno.Tutto questo solo perchè si vuol far passare la fesseria che in "sopravvivenza" questa cosa èossa realmente servire.....e invece no ed è pure pericoloso se non fatto con i dovuti modi otre che battendo come un minorato sul coltello. Ponendo il caso che fosse davvero una questione di sopravvivenza adesso il tipo del test in salotto morirebbe ma non per il coltello rotto....per la sua stupidità!


Non sono riuscito a capire se ce l'hai con me, forse perche non sono ancora del tutto sveglio, pero a mia difesa posso dirti che mi sembrava *** tenere li un coltello che a sentire dagli altri era considerato uno dei top e non usarlo, in ogni caso ci ho ripensato e deciso di lasciarlo immacolato come mi è stato consegnato (rileggendo il messaggio ho notato che potrebbe essere letto come un messaggio per aprire polemica ma non è affatto così quindi non iniziate a difendervi perchè non sto attaccando nessuno Sorrisone )
_________________
Un popolo ha la libertà per cui è disposto a lottare.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 20 Mag 2012-11:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo me puoi usarlo ,ma coscienziosamente ,tipo vai in escursione e ti porti un salame e il pane !Dopo pranzo riposino sull'erba con lavorazione di un bastone da passeggio! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
pado85
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Jul 16, 2011
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Dom 20 Mag 2012-11:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Potrebbe essere un idea
Sorrisone
_________________
Un popolo ha la libertà per cui è disposto a lottare.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
baiton87
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Dec 13, 2011
Messaggi: 1843

MessaggioInviato: Lun 21 Mag 2012-8:58 am    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Sapete che vi dico?Vi dico che tanto tempo fa anche io avevo un Randall 14 e anche io ho fatto dei tests ASSOLUTAMENTE INUTILI come quello di tagliarci la legna. Il 14 con i fingers grooves è totalmente inadatto a questo lavoro ed è una vera balla pensare che venga usato per questo scopo,anche per questo,è di una scomodità pazzesca.Secondo me anche per "combattimento" non è il massimo ma di quest'altra fesseria non sono affatto esperto,quindi lascio la parola a chi lo è. Come al solito,nei fora,si monta il mito e la leggenda per intortare i neofiti.Randall fa semplicemente coltelli commerciali come tanti altri e,quando hai imparato a capirne un po',ti rendi conto che si può fare anche di meglio. Stiamo parlando di commerciali,non dei vecchi vecchi Randall fatti veramente a mano.....commerciali o in 440 (che sia A,B o C è la STESSA COSA) oppure in 01,banalissimo tool steel e,anche qui c'è di meglio. Troppo pesanti,credete,a parte forse quelli piccoli. Tornando alle foto del 14 rotto,non c'è molto da dire oltre al fatto che un test fatto in salotto,senza alcun senso dell'ironia (ho letto il test completo) è tristissimo.Come è tristissimo la lagna del fatto che si sia rotto e le illazioni che fosse un pezzo difettoso,la cricca,la fusione ecc ecc. E' solo il fatto che se ne fa un uso improprio e,guarda caso RANDALL NON COPRE CON GARANZIA alcun uso improprio! Un motivo ci sarà. Questi tests inutili (fatti anche io ma con auto ironia) portano sempre più le case a produrre sprangoni affilati,poichè tutti temono rotture vedendo persone che battono come scimmie sul dorso del coltello facendo una fatica bestia per rompere un pezzo di legno.Tutto questo solo perchè si vuol far passare la fesseria che in "sopravvivenza" questa cosa èossa realmente servire.....e invece no ed è pure pericoloso se non fatto con i dovuti modi otre che battendo come un minorato sul coltello. Ponendo il caso che fosse davvero una questione di sopravvivenza adesso il tipo del test in salotto morirebbe ma non per il coltello rotto....per la sua stupidità!

potrei anche essere totalmente d'accordo.. Ma per la barba di merlino per quanto possa oramai essere un marchio commerciale come si fa a rompere una spranga in quel modo? In salotto ce ne vuole di impegno per un effetto del genere
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 21 Mag 2012-10:54 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Si fa, si fa! Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
baiton87
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Dec 13, 2011
Messaggi: 1843

MessaggioInviato: Lun 21 Mag 2012-11:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Che tristezza...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Lun 21 Mag 2012-11:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

http://www.youtube.com/watch?v=KY5MOUO464Q
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Maxfull
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 14, 2010
Messaggi: 330

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-9:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Purtroppo non viaggio attrezzato per poter documentare i coltelli che uso.
Questo mi permette di "dover" ripetere le esperienze (leggi uscite e vagabondaggi) quando il ricordo si affievolisce.
Ho usato e uso un Randall 25-6 per diverso tempo.
Lo trasporto per tutto il tempo nello zaino per tenere un "profilo basso", ma quando serve si è sempre trovato lì, pronto ad assecondare i miei desideri taglienti.
Non pratico survival, ma una sorta di campeggio che consiste nello spostarmi con lo zaino in spalla per uscite di 10-15 giorni.
A volte capita, soprattutto a fine escursione, che la fatica prenda il sopravvento sul desiderio di arrivare. Ma anche la voglia, una volta raggiunto il "posto giusto" di fermarsi a contemplare un paesaggio facendone parte.
In questi posti "magici" e lontano dalla civiltà mi lascio prendere dalla mia antica passione per il "manuale del trapper" mettendomi alla prova con la costruzione di qualche oggetto in legno (anche memore della mia esperienza passata presso un falegname come "ragazzo di bottega").
Nulla che faccia inneggiare al miracolo o al capolavoro, ma oggetti utili a viziarmi nelle ore "tranquille".
Qualche lavoro di intaglio, ma per questo uso un vecchio Mcusta in VG10 che mi soddisfa in pieno, qualche lavoro ad incastro per tende, sedie, ripari e trappole (finte).
L'uso più pesante che faccio è quello di tagliare la legna in listelli di 10-15 cm per il piccolo fornellino a legna che porto meco, non amo fare fuochi di dimensioni generose e la legna a terra già pronta per il fornelletto non la si trova con tanta facilità, almeno non nelle zone che bazzico.
Il 25-6 fa tutto egregiamente senza nessuna indecisione, anche su legni stagionati (a volte pare legna fossile...).
In cucina mi permette di preparare il cibo senza preoccupazione e se qualche coniglio selvaggio o un pollo insolente (sono di famiglia contadina) capita sul menu la preparazione non è per nulla difficoltosa , seguendo il coltello bene i movimenti di scuoio e taglio.

Non so se ho risposto hai quesiti della richiesta dei test.
Io il coltello lo vivo (ed è un retaggio del mio essere contadino) con tranquillità, non lo testo.

Il mio rammarico (ma temo non solo il mio) nei confronti delle lame sia dovuto al castrazione di non poterli vivere come nostri compagni quotidiani ( spesso una lama al fianco mi manca), o nel non aver trovato l'anima gemella che per me è il 25-6.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
franco45e
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Gen 14, 2011
Messaggi: 668
Località: Torino

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-12:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riddick ha scritto:
Secondo me puoi usarlo ,ma coscienziosamente ,tipo vai in escursione e ti porti un salame e il pane !Dopo pranzo riposino sull'erba con lavorazione di un bastone da passeggio! Sorrisone

:clapping:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Riddick
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Mar 09, 2007
Messaggi: 5215
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-13:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non ho problemi se si rompe il coltello in una vera situazione di emergenza vera,anche se preferirei che si piegasse senza spezzarsi ,ma romperlo x vedere se si rompe mi sembra assurdo a meno che uno non sia un coltellinio o una ditta che vuole vedere se e come e quando ciò avviene! Figo!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email MSN Messenger
bancheroramon
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Nov 02, 2011
Messaggi: 142

MessaggioInviato: Sab 02 Nov 2013-23:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Và bè ragazzi se fare chopping con un coltello è una cosa inutile allora io sono 20 anni che non ho capito niente e se mi dite che è normale che un coltello si rompa con un po' di chopping o un po' di battoning, allora il mio Ontario sp50 dovrebbe costare 1000 euro perché fa tutto e non si è mai rotto.
Riguardo all'utilità io per mia esperienza se stò più gorni fuori in campeggio libero, trovo inutile un coltello con lama sotto i 15 come unico strumento, ci ho provato a fare il bravo ragazzo con lame sui 10cm ma che vi devo dire, quando devo far legne a me piace rendere 2 botte e via un po' di legna è fatta, in più stò anche più tranquillo se dormo in posti sperduti, per me un coltello con le giuste dimensioni dicimo con lama dai 15 ai 20 cm, non è assolutamente inutile per chi fa vita all'aria aperta, anche perché chi dice che sono solo giocattoli, mi spiega perché i coloni americani avevano come coltello anzionale il bowie? e quella era gente che viveva immersa nella natura, avrei voluto vedere se uno gli presentava un coltellino come la pensavano... Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Lun 04 Nov 2013-9:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

stefanoventurelli ha scritto:
Sapete che vi dico?Vi dico che tanto tempo fa anche io avevo un Randall 14 e anche io ho fatto dei tests ASSOLUTAMENTE INUTILI come quello di tagliarci la legna. Il 14 con i fingers grooves è totalmente inadatto a questo lavoro ed è una vera balla pensare che venga usato per questo scopo,anche per questo,è di una scomodità pazzesca.Secondo me anche per "combattimento" non è il massimo ma di quest'altra fesseria non sono affatto esperto,quindi lascio la parola a chi lo è. Come al solito,nei fora,si monta il mito e la leggenda per intortare i neofiti.Randall fa semplicemente coltelli commerciali come tanti altri e,quando hai imparato a capirne un po',ti rendi conto che si può fare anche di meglio. Stiamo parlando di commerciali,non dei vecchi vecchi Randall fatti veramente a mano.....commerciali o in 440 (che sia A,B o C è la STESSA COSA) oppure in 01,banalissimo tool steel e,anche qui c'è di meglio. Troppo pesanti,credete,a parte forse quelli piccoli. Tornando alle foto del 14 rotto,non c'è molto da dire oltre al fatto che un test fatto in salotto,senza alcun senso dell'ironia (ho letto il test completo) è tristissimo.Come è tristissimo la lagna del fatto che si sia rotto e le illazioni che fosse un pezzo difettoso,la cricca,la fusione ecc ecc. E' solo il fatto che se ne fa un uso improprio e,guarda caso RANDALL NON COPRE CON GARANZIA alcun uso improprio! Un motivo ci sarà. Questi tests inutili (fatti anche io ma con auto ironia) portano sempre più le case a produrre sprangoni affilati,poichè tutti temono rotture vedendo persone che battono come scimmie sul dorso del coltello facendo una fatica bestia per rompere un pezzo di legno.Tutto questo solo perchè si vuol far passare la fesseria che in "sopravvivenza" questa cosa èossa realmente servire.....e invece no ed è pure pericoloso se non fatto con i dovuti modi otre che battendo come un minorato sul coltello. Ponendo il caso che fosse davvero una questione di sopravvivenza adesso il tipo del test in salotto morirebbe ma non per il coltello rotto....per la sua stupidità!
Linguaccia devo dire che sono d'accordo con te, lo ho sempre detto, randall non sono nulla di che, se si mette da parte la leggenda e la storia, ci sono molti ma molti ma molti ma molti prodotti di molto superiori.....riguardo al batoning..... io chopping e batoning li faccio sempre per la preparazione del campo, e oggettivamente, il coltello dovrebbe passare tranquillamente il batoning, come qualunque coltello di quelle dimensioni, se si è rotto... è perchè aveva un problema
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
pado85
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Jul 16, 2011
Messaggi: 1557

MessaggioInviato: Sab 16 Ago 2014-12:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Riapro l'argomento.

Volevo informarvi che il Randall in questione è in vendita da un paio di mesi ormai, se non dovessi trovare nessun acquirente entro settembre ho deciso di fare un video test, avrò l'onore di essere la prima persona al mondo a documentare la cosa con un video Occhiolino Soddisfatto

Non lo faccio perché ho soldi da buttare, ma solo perché non reggo più a vederlo li sulla mensola a prender polvere, è più forte di me, o se ne va o lo uso.

Se qualcuno fosse interessato a qualche prova in particolare, es. tenuta del filo, taglio corda etc si faccia pure avanti.

La mia è la versione in acciaio inox. Fatemi sapere!
_________________
Un popolo ha la libertà per cui è disposto a lottare.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Test e Recensioni Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group