Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 143 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 143
Iscritti: 0
Totale: 143


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Imminente viaggio in USA
Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Imminente viaggio in USA
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Logan-78
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 05, 2011
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-12:06 pm    Oggetto: Imminente viaggio in USA Rispondi con citazione

Ciao a tutti, in questi giorni ho avuto l'occasione di prenotare un viaggio a New York. Ora, visto che è il mio primo viaggio all'estero, volevo chiedervi, è proprio impossibile comprare un coltello in USA e portarselo a casa? Come funziona? le armerie la richiedono permessi? è meglio se me lo faccio spedire? o è meglio proprio non rischiare?

Grazie a tutti per le Informazioni
Ciao a tutti..

Sorrisone Sorrisone Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
camarillobrillo
Fabbro
Fabbro


Registrato: Jul 31, 2010
Messaggi: 259

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-12:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

puoi tranquillamente comprare il coltello che vuoi e metterlo in valigia (non nel bagaglio a mano ovviamente) l'unica accortezza è di non introdurre in Italia coltelli che richiedono il porto d'armi.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-16:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

L'ho fatto ma e' un rischio.Prima di tutto dovresti chiedere alla compagnia con la quale volerai se per loro e' un problema,nel senso che per alcune compagnie non lo e' e per altre si,ovviamente specificare che non si tratta di "porto di coltello" ma trattasi di portarsi solo a casa un acquisto fatto con tanto di scontrino e messo nella valigia che va' in stiva.Il rischio puo' aumentare se fai scalo in aeroporti in cui ti devi portare a spasso la valigia e nel caso se facessero un controllo in quel momento saresti nei guai(esempio Londra),se stai andando a NY dubito che sara' il tuo caso.
Per ultimo tieni conto che c'e' il rischio che te lo fottano,non in Usa ma quando arrivi in italia si,nel caso se decidi di farlo non ti consiglierei di scegliere coltelli troppo costosi.Documentati bene anche su dove andrai a comperare il coltello dato che in USA ormai li acquistano online e le coltellerie sono poche e se non ti informi prima non le trovi.Spesso se ti accontenti di comperarti un BM o un Kershaw puoi andare in armeria dato che in molte li tengono, altrimenti ci sono i mega negozi per l'outdoor tipo Cabela's e Bass Pro Shop,che pero' non credo abbiano loro negozi sotto NY,ma puoi sempre cercare altri simili(qualcosa credo l'abbiano pure da SEARS).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Nikelaus
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jul 28, 2011
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-18:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Oltre alle problematiche del trasporto in aereo, temo tu possa avere problemi anche per l'acquisto e il trasporto a New York, le cui leggi statali sono fra le più restrittive per la detenzione di armi da fuoco e, ahimè, di coltelli e armi bianche.

Al seguente indirizzo trovi una raccolta delle principali leggi dello stato di New York in merito:

http://knife-expert.com/ny.txt

Nel caso non conoscessi l'inglese mi permetto di tradurti velocemente uno stralcio (scusa ma non ho proprio tempo per tradurlo tutto Ko ).

"New York - Legge Penale Sezione 265.01.
Una Persona è colpevole di possesso criminale di una arma in quarto grado quando:
(1) E' in possesso di una qualunque arma da fuoco, arma elettrica a dardi (credo si riferisca ai Taser - ndt), arma da stordimento elettrica, coltello a gravità, coltello ad apertura automatica, coltello balistico, coltello con tirapugni, bastone animato, manganello, mazza ferrata, tirapugni, chuka stick (? - ndt), sand bag, sandclub, fionda con supporto da braccio, shuriken; oppure
(2) E' in possesso di una qualunque daga, coltello pericoloso, pugnale, rasoio, stiletto, riproduzione di pistola o qualunque altra strumento pericoloso o letale o di arma con l'intento di usare lo stesso illegalmente contro terzi; oppure
(5) E' in possesso di una qualunque arma pericolosa o letale e non è un cittadino degli Stati Uniti..."

A seguire alcune definizioni:

"Sezione 265.00 Definizioni
4. Coltello ad apertura automatica (switchblade knife): qualunque coltello la cui lama si apre automaticamente tramite pressione di un pulsante, molla o altro dispositivo nell'impugnatura del coltello.
5. Coltello a gravità (gravity knife): qualunque coltello la cui lama è rilasciata dall'impugnatura o dal fodero dello stesso dalla forza di gravità o dalla applicazione di una forza centrifuga e che quando aperta è bloccata dall'azione di un pulsante, di una molla, di una leva o di altro dispositivo.
[Nota: a NYC, e potenzialmente in altre giurisdizioni dello stato, questa definizione si applica a qualunque coltello la cui lama può essere bloccata in apertura]"

Vi prego di scusarmi in caso di errori ortografici o per la traduzione forse un pò letterale, ma vado un po di fretta.

Dalla rapida lettura che ho dato non mi sembra di aver visto riferimenti all'acquisto o al semplice trasporto (e nel caso con che modalità).
Se qualcuno dovesse trovare altre informazioni lo pregherei di integrare (o correggere se è il caso) quanto da me scritto.

A titolo del tutto personale, tuttavia, mi sento di sconsigliarti di procedere all'acquisto, vista anche la paranoia scatenata dalle leggi anti-terrorismo post 9/11.
Non vale la pena rovinarsi un bel viaggio per risparmiare qualche euro sul prezzo d'acquisto rispetto all'Italia, secondo la mia modesta opinione.

Buon viaggio e divertiti :bye1: .
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Logan-78
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 05, 2011
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-19:06 pm    Oggetto: temevo proprio questo Rispondi con citazione

Grazie molte per le esaustive informazioni Sorriso
in effetti temevo di poter incorrere in problemi... e probabilmente non è il caso di risciare un viaggio sereno per un capriccio, anche perchè in realtà
non cercavo un coltello qualsiasi ma un benchmade Skirmish.... dato che in italia si fatica a trovarlo... si lo so ne ho appena comprato uno o perlomeno ci somiglia...

Penso lascerò perdere.... Grazie a tutti. Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-19:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io non ho resistito a portarmi a casa un Emerson,ma ho sudato freddo Indifferente e comunque se punti su un modello preciso non e' nemmeno detto che lo trovi.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
franco45e
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Gen 14, 2011
Messaggi: 668
Località: Torino

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2012-21:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

gli skirmish ormai li vendono solo on-line,
o privati oppure qualche raro negozio che se ne è accaparrato un certo numero
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Mer 08 Feb 2012-5:10 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Chi cerca trova anche in italy............
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Logan-78
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 05, 2011
Messaggi: 141

MessaggioInviato: Mer 08 Feb 2012-12:13 pm    Oggetto: Se mi puoi suggerire dove ti ringrazio Rispondi con citazione

Ciao Curtor, se sai dove troverne uno.... (sperando a prezzo ragionevole) mi potresti suggerire dove? Grazie mille... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group