Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 106 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 106
Iscritti: 0
Totale: 106


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Lame nere: teflonatura, brunitura...differenze?
Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Lame nere: teflonatura, brunitura...differenze?
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
zorlac
Fabbro
Fabbro


Registrato: Apr 27, 2010
Messaggi: 384

MessaggioInviato: Mar 08 Feb 2011-19:48 pm    Oggetto: Lame nere: teflonatura, brunitura...differenze? Rispondi con citazione

So che c'è differenza tra varie tipi di lame nere? Quale si rovina prima? Quella sul Paramilitary Spyderco che tipo è (è l'unico coltello che possiedo con lama nera)?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
mr.wolf
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 09, 2009
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Gio 09 Giu 2011-17:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Più o meno la differenza è che la teflonatura, è una copertura, uno "strato aggiuntivo" mentre la brunitura è l'ossidazione superficiale dell'acciaio.

Esistono vari tipi di coperture più o meno durature. La brunitura con l'uso, ad esempio sfregamenti, si schiarisce.
Teflonatura ed altre invece, tendono a graffiarsi.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
d4amon
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 06, 2008
Messaggi: 1353
Località: padova

MessaggioInviato: Gio 09 Giu 2011-21:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

la brunitura con un brunitore a freddo che trovi in armeria la puoi sistemare se si graffia, non funziona su tutti gli acciai pero
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
mr.wolf
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 09, 2009
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Ven 10 Giu 2011-17:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

d4amon ha scritto:
la brunitura con un brunitore a freddo che trovi in armeria la puoi sistemare se si graffia, non funziona su tutti gli acciai pero


Si, certo!

Ho dimenticato di aggiungere che la brunitura dovrebbe funzionare solo su acciai al carbonio e non sugli inox!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Ven 10 Giu 2011-21:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mr.wolf ha scritto:
d4amon ha scritto:
la brunitura con un brunitore a freddo che trovi in armeria la puoi sistemare se si graffia, non funziona su tutti gli acciai pero


Si, certo!

Ho dimenticato di aggiungere che la brunitura dovrebbe funzionare solo su acciai al carbonio e non sugli inox!


non è mica vero...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
basetta
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Apr 13, 2010
Messaggi: 815

MessaggioInviato: Ven 10 Giu 2011-21:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Purtroppo ripristinarli come da fabbrica è un'impresa quasi impossibile.
Personalmente se posso evito questo tipo di lame (collezione a parte).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
d4amon
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 06, 2008
Messaggi: 1353
Località: padova

MessaggioInviato: Ven 10 Giu 2011-21:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

con il brunitore a freddo che trovi in armeria in teoria non dovresto riuscire a brunire gli inox, su molti non ci si riesce ma sul cpms30v ad esempio si puo fare
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
mr.wolf
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 09, 2009
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Sab 11 Giu 2011-17:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

paper ha scritto:
mr.wolf ha scritto:
d4amon ha scritto:
la brunitura con un brunitore a freddo che trovi in armeria la puoi sistemare se si graffia, non funziona su tutti gli acciai pero


Si, certo!

Ho dimenticato di aggiungere che la brunitura dovrebbe funzionare solo su acciai al carbonio e non sugli inox!


non è mica vero...


Se noti nel messaggio che ho quotato si parlava di brunitura a freddo, molto facile da eseguire. Mentre nel link che hai postato, "La brunitura dell’acciaio inox si ottiene per immersione in idonee soluzioni ossidanti alla temperatura di 120/130°C."

A tal proposito vorrei chiedere: fino a che temperatura si può spingere un'acciaio temprato, senza arrecare danni?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
paper
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 20, 2008
Messaggi: 867
Località: Torino

MessaggioInviato: Mar 14 Giu 2011-14:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mr.wolf ha scritto:
paper ha scritto:
mr.wolf ha scritto:
d4amon ha scritto:
la brunitura con un brunitore a freddo che trovi in armeria la puoi sistemare se si graffia, non funziona su tutti gli acciai pero


Si, certo!

Ho dimenticato di aggiungere che la brunitura dovrebbe funzionare solo su acciai al carbonio e non sugli inox!


non è mica vero...


Se noti nel messaggio che ho quotato si parlava di brunitura a freddo, molto facile da eseguire. Mentre nel link che hai postato, "La brunitura dell’acciaio inox si ottiene per immersione in idonee soluzioni ossidanti alla temperatura di 120/130°C."

A tal proposito vorrei chiedere: fino a che temperatura si può spingere un'acciaio temprato, senza arrecare danni?


Scusami. Avevo capito che ti riferissi alla brunitura in fabbrica, non ad un intervento amatoriale...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
keno67
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 17, 2010
Messaggi: 744
Località: visin treviso

MessaggioInviato: Mar 14 Giu 2011-18:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

si può brunire anche l'inox alle temperature impiegate, il che non sarebbe difficile farlo anche in casa, l'unico problema è che si deve usare il bicromato di sodio: non si trova facilmente ed è altamente tossico, nocivo e cancerogeno!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
keno67
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 17, 2010
Messaggi: 744
Località: visin treviso

MessaggioInviato: Mar 14 Giu 2011-18:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

si può brunire anche l'inox alle temperature impiegate, il che non sarebbe difficile farlo anche in casa, l'unico problema è che si deve usare il bicromato di sodio: non si trova facilmente ed è altamente tossico, nocivo e cancerogeno!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
keno67
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 17, 2010
Messaggi: 744
Località: visin treviso

MessaggioInviato: Mar 14 Giu 2011-18:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

si può brunire anche l'inox alle temperature indicate, il che non sarebbe difficile farlo anche in casa, l'unico problema è che si deve usare il bicromato di sodio: non si trova facilmente ed è altamente tossico, nocivo e cancerogeno!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
keno67
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 17, 2010
Messaggi: 744
Località: visin treviso

MessaggioInviato: Mar 14 Giu 2011-18:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

volevo essere sicuro che si sapesse Sorriso Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group