forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 169 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: urexako
News di oggi: 14
News di ieri: 14
Complessivo: 50802

Persone Online:
Visitatori: 169
Iscritti: 0
Totale: 169


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Affilare Katana e legge
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Affilare Katana e legge
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
arctic
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2011-18:44 pm    Oggetto: Affilare Katana e legge Rispondi con citazione

Non mi e' chiara la legge in merito. Io dispongo di porto d'armi e posseggo (ovviamente denunciate), armi da fuoco (corte e lunghe).
Acquista una katana non affilata (quindi da esposizione), a questo punto decido di affilarla, e qui sorgono i dubbi: si tratta di modificazione di un'arma, per quanto riguarda le armi da fuoco so gia' che e' impossibile farlo, o meglio lo posso fare ma devo chiedere l'immatricolazione e una serie di pratiche infinite.. ma per le armi bianche? Una katana non affilata e' destinata a restare tale per sempre? Esistono autorizzazioni da chiedere al Questore? E' escluso che possa affilarla e poi denunciarla perche' non avrei il certificato di vendita con la matricola. Insomma che dice la legge? :O
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2011-22:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Esatto, una spada nata non affilata è destinata a rimanerlo per sempre. Modificarla sarebbe come modificare una scacciacani per farla sparare veramente (tanto per fare un esempio)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
arctic
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2011-23:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Esatto, una spada nata non affilata è destinata a rimanerlo per sempre. Modificarla sarebbe come modificare una scacciacani per farla sparare veramente (tanto per fare un esempio)


...che poi in teoria si potrebbe fare (per le armi da fuoco), ma e' un casino burocratico (e immagino di soldi da spendere) non indifferente, quindi tantovale comprarne una nuova direttamente.
Domanda per chi ne ha una affilata: c'e' il numero di matricola in cima alla lama, o comunque un identificativo stampato sul metallo?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2011-23:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

No, non c'è.
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
arctic
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2011-23:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
No, non c'è.


La cosa non mi torna... in base a quale dato certo (che per legge non e' certo il nome della spada) viene identificata quell'arma? Se io compro un'arma affilata e faccio la denuncia dai carabinieri, dovro' indicare il numero di matricola (che immagino sia scritto almeno sul documento che mi rilascia il venditore) ma poi come associo quel numero di matricola all'arma? Es: se mi fanno un controllo e chiedono di vedere l'arma n.xxxx da me denunciata, io come dimostro che e' quella?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mar 08 Mar 2011-0:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Guarda, personalmente non l'ho mai fatto quindi non so dirti esattamente come fanno, ma fanno Sorriso
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 08 Mar 2011-1:47 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Purtroppo ogni questura la vede in maniera differente, quindi devi chiedere alla tua ed adeguarti.
Ci sono zone d' Italia in cui compri armi bianche senza titolo ma poi devi denunciarle, altre dove le compri con titolo ma non serve denuncia, altre dove le armi bianche devo avere matricola (ad esempio gli Extrema Ratio hanno la matricola perchè così si vuole da quelle parti) ecc...
Per la legge mi risulta che servirebbero titolo per l' acquisto e denuncia di detenzione (e non la matricola) ma.. è meglio che chiedi e fai come vogliono nella tua zona, per assurdo che sembri
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
arctic
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Mar 08 Mar 2011-2:16 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Gia'.. a questo punto meglio fare gli "ignoranti" e chiedere direttamente agli interessati, piuttosto che prenderla.... dopo.
Tra l'altro ho appena saputo l'ultima: arma bianca, affilata, acquistata all'estero (il che gia' e' illegale), dai carabinieri per chiedere cosa fare.. e cosa fanno? Accolgono la denuncia di possesso (e SENZA porto d'armi!), e ovviamente senza nessun documento. Completamente fuori legge (a mio parere) ...ma se lo dicono loro, e c'e' un documento ufficiale firmato, allora significa che il privato sta apposto (almeno teoricamente).
Comunque.. tutta teoria.. a me piacciono le katana come "oggetto", non ho intenzione di averne affilate, ne' tantomeno di usarle (so che a qualcuno puo' suonare "blasfemo" Sorriso ).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
curtor
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 27, 2009
Messaggi: 3349
Località: VARESE[colline lago maggiore]

MessaggioInviato: Lun 14 Mar 2011-19:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

arctic ha scritto:
katsumoto ha scritto:
Esatto, una spada nata non affilata è destinata a rimanerlo per sempre. Modificarla sarebbe come modificare una scacciacani per farla sparare veramente (tanto per fare un esempio)


...che poi in teoria si potrebbe fare (per le armi da fuoco), ma e' un casino burocratico (e immagino di soldi da spendere) non indifferente, quindi tantovale comprarne una nuova direttamente.
Domanda per chi ne ha una affilata: c'e' il numero di matricola in cima alla lama, o comunque un identificativo stampato sul metallo?
Non si può trasformare una scacciacani in un arma vera,per motivi di materiali.Le scacciacani sono prodotte con metalli che non terrebbero la pressione,ed esploderebbero in mano.La differenza di costi da una a salve e una vera,è dovuto anche alle differenze di materiali.Chiaramente vengono fabbricate con materiali scadenti,propio per evitare tali manipolazioni.Tutto il resto sono leggende metropolitane.Cosa diversa per le armi bianche.....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
arctic
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Lun 14 Mar 2011-20:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

curtor ha scritto:
arctic ha scritto:
katsumoto ha scritto:
Esatto, una spada nata non affilata è destinata a rimanerlo per sempre. Modificarla sarebbe come modificare una scacciacani per farla sparare veramente (tanto per fare un esempio)


...che poi in teoria si potrebbe fare (per le armi da fuoco), ma e' un casino burocratico (e immagino di soldi da spendere) non indifferente, quindi tantovale comprarne una nuova direttamente.
Domanda per chi ne ha una affilata: c'e' il numero di matricola in cima alla lama, o comunque un identificativo stampato sul metallo?
Non si può trasformare una scacciacani in un arma vera,per motivi di materiali.Le scacciacani sono prodotte con metalli che non terrebbero la pressione,ed esploderebbero in mano.La differenza di costi da una a salve e una vera,è dovuto anche alle differenze di materiali.Chiaramente vengono fabbricate con materiali scadenti,propio per evitare tali manipolazioni.Tutto il resto sono leggende metropolitane.Cosa diversa per le armi bianche.....


Era un modo di dire... non intendevo una scacciacani vera e propria. Sorriso Quanto piuttosto il lavoro di riconvertire in arma, una precedentemente resa a salve. Tecnicamente chiunque puo' costruire un'arma... con le dovute autorizzazioni/omologazioni, anche in esemplare unico, ma sarebbe un lavoro (almeno in Italia) quantomeno difficoltoso.
Ad ogni modo, ripeto, era una semplice curiosita': io dispongo del porto d'armi, quindi potrei acquistarle gia' affilate, ma non cambierebbe molto, visto che non le userei. Ne acquisterei solo una affilata, di un certo pregio, poiche' il filo farebbe parte della qualita' della stessa.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2011-12:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La katana è solo affilata, possedere un simulacro di katana non affilata è giusto per motivi di Iaido, ma se si ha la passione e si colleziona o semplicemente si vuole custodire una antica nihonto, polita ovviamente sarà affilata...
Le questure rilasciano i permessi, non c'è problema, basta andarci e non cercare invano in rete risposte.
In oltre sono quelle leggi un pò così a cui bisogna stare molto attenti, perchè interpretabili, sempre a sfavore del mal capitato.
L'Italia è piena di nihonto e shinken, per cui così tanti problemi non ci sono.
Buon senso, responsabilità sono già sufficenti per non incorrere in guai, per altro molto seri.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2011-23:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come scritto da zatoichi, ogni città, ogni questura, "fà legge a sè".
Conviene davvero che ti informi là dove sei.
Per quanto ne sappia, è vietato affilare un katana (dunque, se Tizio l'avese comperato affilato, poi andare a denunciare che era non affilato e lui se l'è affilato in casa, per esempio, è fuori legge). Personalmente, però, conosco più d'uno che ha seguito questa prassi senza avere alcun problema ed invece ricevere una bella autorizzazione !!
E' pur sempre vero che in Italia circolano katana affilati ma, personalmente, io invito sempre i miei allievi a regolarizzare rapidamente la loro posizione con la legge. Per quanto, queste variamente interpretabili leggi, consentano: Ne ho viste di ogni in trent'anni di pratica !!
Il mio allievo V, che due volte al mese, dal centro Italia viene a praticare da me a Milano viaggiando in treno, lo fa con più buon umore da quando ha con sè il porto d'armi e la denuncia del suo katana.
Ognuno, ovviamente, libero di rischiare del suo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group