Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 85 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 85
Iscritti: 0
Totale: 85


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Citadel tsushima
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Citadel tsushima
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-17:18 pm    Oggetto: Citadel tsushima Rispondi con citazione

Vi allego il lin delle foto richieste... è una Tsushima e si scorge anche una shinsakuto. Ciao Ciao
http://picasaweb.google.it/114166086653063491572/Tsushima#

Come livello di finiture la Citadel non ha nulla da invidiare alla Giapponese, anzi... il fatto è che (come fortunatissimo possessore di un pezzo di tamahagane lavorato ad arte) si nota dopo un pò di viste e studio la differenza di acciaio... impercettibile quasi ma c'è, daltronde la katana è nippon!!!
il livello di politura del tagliente è elevato ma taglia un filo di meno... quello che però mi stupisce di questa cambogiana è la perfezione dello tsuka, trascurabile per il valore di una lama ma nn del tutto. La rilegatura dello tsukaito è PERFETTA, e tutte le misure sono a dir poco yirate al millesimo.
In mano è bilanciata, il bo-hi presente è elegante e ben fatto, l'unica pecca è il disegno del kissaki, non presente in nessuna nihonto.
La shinsakuto delle foto è forgiata e finita nella prefettura di Saitama, certificata, e la sua bellezza è infinita, ma per lei non mi dilungo... non per mancanza di rispetto ma perchè non è la sede(se volete info via pm per eventuale acquisto di una sorellina), Le Citadel note, yoshi, ecc ecc sono prodotte su "larga" misura, questa è molto rara, fu un'idea di un Giapponese, collaboratore della signora Deluere, in effetti è molto Nippon e penso che sia un pezzo da collezione anche se non Nihonto, per la sua bellezza e pregio. Non escludo che Citadel diventi più di una replica fra qualche anno, perchè la loro tendenza sarà come nel mio caso produrre shinken su ordinazione... e li i prezzi saliranno... vedremo. Grazie e un saluto a tutti
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-17:45 pm    Oggetto: video make a Nihonto Rispondi con citazione

http://picasaweb.google.it/114166086653063491572/Tsushima#
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
pharadin
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Feb 08, 2007
Messaggi: 2677
Località: novate milanese (milano)

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-18:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

scusa ma ho guardato davvero poco la citadel Sorriso
_________________

IMPORTANTE "non discutete con katsumoto è un rompi balle e alla fine vince


Ultima modifica di pharadin il Ven 18 Giu 2010-19:43 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-18:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi pare strano che la differenza di acciaio si noti in maniera così lieve data la pesante differenza di materiali e lavorazioni.. purtroppo dalle foto non riesco a capire molto
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-19:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Hanno una politura molto simile per questo è lieve... Chiedo scusa per le foto fanno C............. ne farò di migliori.
La shinsakuto verrà spogliata di tutto il koshirae, per esser rifatto, perchè ho trovato fuki e menuki di gtììran gusto, sempre in Giappone, e lo tsukaito lo metterò di seta blu... la tsuba che qui riporta foglie di acero e bambù invece sarà mantenuta perchè di pregevole fattura...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kherydan
Fabbro
Fabbro


Registrato: Jan 02, 2006
Messaggi: 321
Località: Padova

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-19:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Guardando una shinsakuto è facile trovare molte similitudini con una katana di produzione semi artigianale come la Citadel. Però similitudini rimangono.
Tralasciando le foto che fatte così dicono poco, una citadel rimane una replica ben fatta ma pur sempre una replica fatta con solo parte delle tecniche ed accuratezza con cui sono fatte le nihon-to sia per quanto riguarda i materiali che le finiture. Per inciso con quel nome è corretto chiamare solo le lame prima del era meiji. Non per nulla esistono i termini gunto per lame prodotte nel periodo bellico e shinsakuto per le ultime produzioni.
Mettendo a confronto una lama del genere con una shinto o, ancora di più, con una lama koto, le differenze diventano lampanti. Assenza di uso di maglio e tecniche più complesse di costruzione a pacchetti prima di tutto che incidono sulla hada in maniera più che tangibile.
Chiaramente sono prodotti di qualità trattandosi di repliche ma tali rimangono e vanno considerate, per quanto valide esse siano per l'utilizzo pratico (che consiglio per chiunque debba fare del batto-do).
Un'ultima precisazione: il "disegno" sul kissaki prende il nome di boshi e sulle katane c'è sempre anche se lo sbiancamento previsto dal togi di solito tende a renderlo molto meno visibile.
Saluti.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 18 Giu 2010-22:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

No, proprio il kissaki ha una geometria anomala, dove finisce l'hi la pendenza verso la punta è eccessiva e non la si ritrova in nessuna scuola, ma era un particolare per dire che si, è fatta bene ma tant è hanno dovuto inventarsi qualcosa... per il resto ovviamente daccordo con te... sinceramente per praticare batto-do non mi fiderei fino in fondo, ma non ho proprio intenzione di farlo per cui... saluti e grazie dell'attenzione
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Sab 19 Giu 2010-23:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
... sinceramente per praticare batto-do non mi fiderei fino in fondo, ma non ho proprio intenzione di farlo per cui... saluti e grazie dell'attenzione


Non ti fideresti di una citadel???
Perchè???
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
pharadin
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Feb 08, 2007
Messaggi: 2677
Località: novate milanese (milano)

MessaggioInviato: Sab 19 Giu 2010-23:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mica si parla di marto...sono cmq citadel
_________________

IMPORTANTE "non discutete con katsumoto è un rompi balle e alla fine vince
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 20 Giu 2010-18:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quando è arrivata, ho notato durante i primi maneggi che la tsuba locciava un pò... insospettito l'ho smontata immediatamente e ho trovato tutto lo tsuka spostato indietro di un millimetro(probabilmente un forte urto nel viaggio) e il mekugii piegato, tanto che si è spezzato estraendolo, così ho settato tutto, rimesso un mekugi nuovo e apposto... però rimane che se non me ne fossi accorto.... la qualitità di nalcuni dettagli lascia a desiderare per la sicurezza e il tecnico che lo mise la prima volta ha macchiato la ray indelebilmente, perchè anche nel video si vede un ragazzo prendere a "martellate" con una grossa pinza il mekugi... e questo è perdersi in un bicchier d'acqua... rimane comunque a mio parere la lama migliore fuori Giappone.....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Mar 22 Giu 2010-14:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non sempre è semplice capire le differenze.
Mi pare che un katana prodotto industrialmente, con acciaio della Manciuria, ovvero Koa Isshin della Mantetsu, fu scambiata, da esperti, per una nihonto di Tadayoshi di Hizen.

Per il Tameshigri, personalmente, ritengo buona norma controllare sempre lo stato del proprio katana prima di avventurarsi nei tagli.
Detto questo, i miei allievi che possegono Ciatdel non hanno mai avuto problemi.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Mar 22 Giu 2010-17:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
Quando è arrivata, ho notato durante i primi maneggi che la tsuba locciava un pò... insospettito l'ho smontata immediatamente e ho trovato tutto lo tsuka spostato indietro di un millimetro(probabilmente un forte urto nel viaggio) e il mekugii piegato, tanto che si è spezzato estraendolo, così ho settato tutto, rimesso un mekugi nuovo e apposto... però rimane che se non me ne fossi accorto.... la qualitità di nalcuni dettagli lascia a desiderare per la sicurezza e il tecnico che lo mise la prima volta ha macchiato la ray indelebilmente, perchè anche nel video si vede un ragazzo prendere a "martellate" con una grossa pinza il mekugi... e questo è perdersi in un bicchier d'acqua... rimane comunque a mio parere la lama migliore fuori Giappone.....


Quello che hai descritto è, per me, qualcosa di increscioso!!!
forse il tuo sarà stato un caso ma, al posto tuo, mi sarei :cursing: e non poco.
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Sab 26 Giu 2010-23:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Lo so... hai ragione, ma purtroppo incapponito nel volere un modello praticamente unico ho dovuto aspettare mesi, perchè Citadel aveva mandato qquesta lama in USA, l'alternativa era farne una per me, steso prezzo ma tre mesi di attesa, quelli che poi comunque ho atteso lo stesso.... quindi avrei dovuto rispedire la lama in Cambodia anticipando le spese, (sui 200 euro tra volo e assicurazione), per non fare un lavoro che so e faccio abitualmente, cioè sfilare un tsuka dal Nakago... più che incazzato ero bello deluso, capendo che per quanto le repliche siano artigianali, robuste, forgiate a norma nippo con acciai simili al tamahagane..... sono repliche, la manodopera è a basso costo, è questa la VERA DIFFERENZA la passione e dedizione nel creare l'oggetto d'arte che chiamiamo "katana", o meglio nihonto, gunto, showato, ahinsakuto o semplici shinken firmate da sconosciuti ma realizzate con cura...
E' per questo che vi dico, Citadel, non ha nulla a che fare con qualunque "ditta" replicante, ma le lame Nipponto non hanno nulla da spartire con nessuna altra imitazione... poi che io sia più affezionato alla mia Citadel è un altro discorso ma è un valore a cui do IO, il vero valore è un altro.... ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Sab 26 Giu 2010-23:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E comunque un minimo di manutenzione/restaurino capita anche sulle nihonto,
Ho appena preso una lama periodo Edo, con koshirae molto più moderno, montato forse alla leggera non hanno considerato il giusto spessore dato da seppa e tsubu contro il fuchi, così anche li ho dovuto metter mano... Ma il koshirae esiste solo nelle nihonto, le repliche alcune lo hanno adirittura incollato quindi non ci sono questi problemi....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Sab 26 Giu 2010-23:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
... capendo che per quanto le repliche siano artigianali, robuste, forgiate a norma nippo con acciai simili al tamahagane..... sono repliche, la manodopera è a basso costo, è questa la VERA DIFFERENZA la passione e dedizione nel creare l'oggetto d'arte che chiamiamo "katana", o meglio nihonto, gunto, showato, ahinsakuto o semplici shinken firmate da sconosciuti ma realizzate con cura...


Gran bel pensiero e ti appoggio in pieno!!!
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Lun 28 Giu 2010-12:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Iaidoray, in un altro topic, ti aveveo chiesto"
Che tu sappia, le "Citadel Tsushima" che attualmente sono in vendita in Italia, fanno parte di quelle 13 di cui tu scrivevi ?
Quali differenze con le "Citadel Toyoshima" ?


Ma non ho avuo risposta. Mi dici qui qualcosa ?


Grazie !!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 02 Lug 2010-22:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La Citadel Tsushima in Italia non ve n'è, quella proposts da coltello biz è in USA, la lama è ispirate alle Bizen come geometrie che non sto a specificare, è molto curata, dovresti contattare la citadel via mail, sono molto disponibili...
Ho una nuova lama epoca showa in shirasaya, se volete ve la posto...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 02 Lug 2010-22:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

http://picasaweb.google.com/114166086653063491572/Showa#
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group