forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 114 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: metalodveri
News di oggi: 1
News di ieri: 21
Complessivo: 50860

Persone Online:
Visitatori: 114
Iscritti: 0
Totale: 114


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Quartermaster QSA 1 Boss Hog
Indice del forum » Coltelli Chiudibili

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Quartermaster QSA 1 Boss Hog
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Simone90
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Gen 13, 2013
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Dom 22 Feb 2015-14:39 pm    Oggetto: Quartermaster QSA 1 Boss Hog Rispondi con citazione





Lama: in acciaio inox sinterizzato CPM-154CM
Manicatura: G-10 ed acciaio inox
Lunghezza lama: 101mm.
Spessore lama: 5mm.
Lunghezza totale: 260mm.
Spessore da chiuso: 16.5mm.
Bilanciatura: -
Peso: 284g.
Chiusura: Frame Lock

Prezzo 300 - 330€

Ciao,
provo una certa attrazione per questo folder particolare (gli altri modelli Quartermaster non posso nemmeno guardarli che mi viene da ridere Sorriso ).. comunque
qualcuno lo ha visto?
provato?
Considerazioni?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ghiottone
Fabbro
Fabbro


Registrato: Feb 27, 2014
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2015-19:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non ho mai visto questo coltello ma non mi sembra che si discosti più di tanto dalla produzione di questa marca. Fino ad adesso solo lo Spicoli mi è sembrato carino, gli altri mi viene difficile guardarli. Se ti piace esteticamente è un discorso di gusti, se invece tu volessi questa tipologia di folderone allora guarderei ad altro e con un prezzo inferiore troveresti qualcosa di meglio, specialmente per quanto riguarda l'impugnatura.
La cosa che invece apprezzo è l'acciaio, con il 154cm della BM mi ci sono sempre trovato bene. Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Simone90
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Gen 13, 2013
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2015-19:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ghiottone ha scritto:
.., se invece tu volessi questa tipologia di folderone allora guarderei ad altro e con un prezzo inferiore troveresti qualcosa di meglio..


Sapresti indicarmeli?
Di "simile" mi vengono in mente solo modelli della Cold Steel e un paio della Fox (tipo il Meskwaki)..

Comunque ti confermo che è più che altro un interesse estetico.. Trovo il modello particolare e interessante. Però ovviamente con 300€ di spesa uno deve guardare bene ogni angolo..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
FANTONI HB1
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Dec 28, 2014
Messaggi: 29

MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2015-20:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi dovresti spiegare perchè questo non fà ridere. Sorrisone forse è il più divertente
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
follesamarco
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Feb 22, 2012
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Lun 23 Feb 2015-21:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi spigate cosa serve la doppia bisellatura? La manicatura è g10 o un pezzo di copertone?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ghiottone
Fabbro
Fabbro


Registrato: Feb 27, 2014
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Mar 24 Feb 2015-10:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Simone90 ha scritto:
Ghiottone ha scritto:
.., se invece tu volessi questa tipologia di folderone allora guarderei ad altro e con un prezzo inferiore troveresti qualcosa di meglio..


Sapresti indicarmeli?
Di "simile" mi vengono in mente solo modelli della Cold Steel e un paio della Fox (tipo il Meskwaki)..

Comunque ti confermo che è più che altro un interesse estetico.. Trovo il modello particolare e interessante. Però ovviamente con 300€ di spesa uno deve guardare bene ogni angolo..


Si anch'io ho pensato ad alcuni Cold Steel ormai largamente collaudati e apprezzati come lo Spartan o il Rashaj. I fox come il Meskwaki e l'Annunaki hanno un ottima impugnatura e un sistema di sicura che dovrebbe essere tipo l'axis cioè ottimo, anche se come lama usano lo N690, io non l'ho mai apprezzato ma c'è a chi piace. Inoltre visto che si parla di 300 testoni potresti pensare anche allo Spyderco Tuff, un ottima belva come folder.
Se poi parliamo di estetica, da questo video si vede che il Quarter è molto curato e probabilmente anche robusto e con un paio di guanti potrebbe dire la sua anche in un utilizzo reale:
https://www.youtube.com/watch?v=yDBEv_9EIhc
Se mi viene in mente qualcos'altro te lo scrivo prossimamente Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ordn71
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Mar 24 Feb 2015-18:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao!

Ammetto che il design dei primi prodotti di quartermaster non mi ha lasciato indifferente. Sono qualcosa di completamente diverso da tutto il resto. Qui lasciamo la categoria del “tactical” o “tacticool” per entrare in quella della “fantascienza”. Questi mi sembrano i coltelli dei Transformers, roba che non sfigurerebbe nemmeno in una serie di Star Trek Sorrisone .

Negli USA, da quanto si può leggere nei fora, intorno a quartermaster sembra esserci un vero e proprio “knife-drama”. Una sorta di “Dallas” del coltello, con supposti torbidi retroscena e colpi di scena. Si va dalla burrascosa dipartita del fondatore, Jared West, dalla Mantis, accompagnate da pubbliche dichiarazioni del padre (proprietario dell’azienda) che prende le distanze dal figlio e lo accusa di cattiva gestione e di aver sottratto importanti progetti, alle accuse di truffa nei confronti del maker Warren Thomas, non pagato per l’opera prestata, fino all’accusa di plagio di linee e modelli di case famose; dalle accuse di false dichiarazioni sull’origine dei prodotti marchiati “made in USA” quando sembra che tutti i componenti siano realizzati in Cina (qualcuno addirittura è risalito alle bolle di consegna per tonnellate di lame e manici, che ha postato on-line) ai dubbi sulla reale sede dell’azienda (con misure di sicurezza paragonabili a quelle del Pentagono) e sull’assenza di un vero plant produttivo (all’indirizzo indicato corrisponderebbe la proprietà di un privato cittadino e le utenze telefoniche sembrano inesistenti). Insomma pare che, in patria, quartermaster non sia particolarmente amata. Comunque, se si mastica un po’ di inglese e interessa il genere “knife-drama” e teoria del complotto, è una storia interessante. Ci ho passato una serata con la soap opera di quartermaster Sorrisone .

Per quanto riguarda i loro prodotti e un possibile acquisto io la penso così: i primi modelli (per intenderci: Murdock, Templeton, Thomas, Hannibal, Ricardo Tubbs, Sonny Crocket, B. A. Baracas, Boss Hog, etc.) hanno qualcosa di particolare a livello di design e soluzioni costruttive. Non ci sono mezze misure: o si amano o si odiano Sorrisone . Per me sono assolutamente inutilizzabili - e spesso assurdi - da un punto di vista pratico; potrebbero però essere interessanti per un collezionista. Che so, un Hannibal, magari con un bel piedistallo in acciaio e legni pregiati con una riproduzione dei tagli di Fontana sullo sfondo, in soggiorno, la sua porca figura la farebbe Sorrisone . L’impossibilità di un utilizzo pratico mi viene anche confermata dalle decine di table-top reviews su youtube dove la gente parla per mezz’ora delle specifiche, materiali, dimensioni, pivot, etc. ma con i colt… ahem, i cosi, non ci taglia neanche una mela Sorrisone Sorrisone Sorrisone . Buffissima poi la storia del “subliminal” liner-lock Sorrisone , che, a parte la denominazione assurda, di subliminale ha solo lo spessore e le dimensioni sotto-dimensionate, rispetto alla sleppa di oggetto con lama su cui è impiegato. Il Boss Hog sembra un bel bestione, però, per me, è una roba un po’ da “Ninja del Centro Commerciale” Sorrisone .

Riguardo i nuovi prodotti (per intenderci: Spicoli, Mr. Roper e altri presentati per il 2015) sembrerebbe che quartermaster sia rientrata su linee più classiche e meno estreme, per contro un po’ più banali e già viste. I coltelli di questa serie mi sembrano sicuramente più utilizzabili, per geometrie, biselli e dimensioni, anche se lame e manici rimangono, per me, un po’ troppo spessi e pesanti per un EDC. In generale rilevo poca fantasia rispetto alle prime serie, principalmente un uso massiccio di titanio bead-blasted e un trionfo di lame brunite con effetto acid-etched. Ergonomie comunque più equilibrate.

Alla fine, io penso che se una cosa ci piace la compriamo, altrimenti la lasciamo dove sta. Se ti piace davvero, stai sereno e vai di Boss Hog! Sorriso Oh, racconta come ti trovi poi!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Simone90
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Gen 13, 2013
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Mer 25 Feb 2015-0:36 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ghiottone ha scritto:
Si anch'io ho pensato ad alcuni Cold Steel ormai largamente collaudati e apprezzati come lo Spartan o il Rashaj. I fox come il Meskwaki e l'Annunaki hanno un ottima impugnatura e un sistema di sicura che dovrebbe essere tipo l'axis cioè ottimo, anche se come lama usano lo N690, io non l'ho mai apprezzato ma c'è a chi piace. Inoltre visto che si parla di 300 testoni potresti pensare anche allo Spyderco Tuff, un ottima belva come folder.

Se mi viene in mente qualcos'altro te lo scrivo prossimamente Sorriso

Grazie.
AUS8 e N690 mi vanno benissimo, però per una questione di gusti tendono a non piacermi i folder della Cold Steel e Fox.. diverso è il discorso per i fissi.
e adesso mi cacciano.. xD perché non ho visto un modello della Spyderco che mi piaccia al punto di comprarlo.. pur riconoscendo le ottime doti di questi prodotti.
Io sono fatto così.. compro un coltello per collezione.. una volta che mi sono stancato di guardarlo lo uso.

ordn71 ha scritto:

Alla fine, io penso che se una cosa ci piace la compriamo, altrimenti la lasciamo dove sta. Se ti piace davvero, stai sereno e vai di Boss Hog! Sorriso Oh, racconta come ti trovi poi!


Sì.. vediamo se deciderò di prenderlo.. perché il prezzo è davvero altino..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Ghiottone
Fabbro
Fabbro


Registrato: Feb 27, 2014
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Gio 26 Feb 2015-0:08 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Wow! interessante la storia dello Kinfe-drama, in genere mi piacciono queste cose ma questa della Quartermaster mi è sfuggita del tutto, forse proprio perchè non ho mai preso in considerazione queste lame dunque neanche mai ricercate.
Interessante l'approcio di Simone, mi ha colpito il fatto che tu compri i coltelli per collezione poi quando ti sei stufato li usi. A me è capitato il contrario, compro sempre i coltelli per usarli ma a volte li trovo troppo belli e li tengo un pò per guardarli poi li rivendo. Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Coltelli Chiudibili Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group