Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 85 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 85
Iscritti: 0
Totale: 85


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - [Pro & Contro] Viper Maga'
Indice del forum » Coltelli Chiudibili

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
[Pro & Contro] Viper Maga'
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-10:50 am    Oggetto: [Pro & Contro] Viper Maga' Rispondi con citazione

Introduzione:
Il Magà è il frutto della prima collaborazione tra Viper e Boris Manasherov, designer di coltelli ed istruttore dell’esercito israeliano dell’arte marziale “Krav Magà”, ed è il primo coltello Viper ad utilizzare cuscinetti reggispinta totalmente inossidabili al posto delle più classiche rondelle in bronzo. L’apertura incredibilmente fluida e veloce garantita dai cuscinetti e l’eccellente ergonomia del manico permettono tempi di reazione estremamente rapidi. La polivalenza di utilizzo è garantita dalla scelta tra filo liscio o parzialmente dentato e dalla scelta dell’acciaio Bohler N690Co per la lama.

La scheda tecnica:
http://www.coltelleriacollini.it/viper-maga-pvd-g10-arancio-v5914go-coltello-6506.html

Le Foto:







Un piccolo video su Instagram:
http://instagram.com/p/peDzF6C5as/

I Pro:
* Ottima ergonomia
* Fluidità di apertura grazie ai cuscinetti a sfera accoppiati al teflon
* Sistema di apertura simil Emerson Wave
* Sistema di apertura tipo Carson Flipper
* Trattamenti superficiali di alto livello
* Design moderno e molto personale

I Contro:
* Disegno di lama poco utilizzabile
* Range di utilizzo ridotto e molto specifico
* Qualità di lavorazioni ed assemblaggi sotto gli standard Viper
* Cartelle e Liner di spessore ridotto
* Trattamenti superficiali più estetici che funzionali
* Clip ingombrante, poco pratica ed esteticamente stonata

Commento personale:
Interessante novità nel panorama degli EDC che cattura immediatamente l'occhio e che, per la sua particolare natura fighter, rende il Maga' più un oggetto da collezionare e da esporre che non da utilizzare in modo concreto, trovando poche applicazioni pratiche. Sicuramente un coltello simile trova più senso e fortuna in altre nazioni dove il libero porto è giustificato e consentito.

L'apertura è fluidissima e permette di aprire la lama in modo tradizionale, gravitazionale, con un sistema tipo Emerson Wave o con un flipper tipo Carson. Impugnato è decisamente comodo, sia in sabre che in icepick ed accoglie mani di ogni taglia e dimensione.

Il sistema di chiusura è un classico liner lock molto pratico, ma delle cartelle con spessori maggiori ed un liner più vigoroso avrebbero sicuramente trasmesso una maggiore sensazione di solidità e di sicurezza, nonostante non ci siano stati segni di cedimenti o di incertezze in fase di utilizzo.

Colpisce e catalizza questo nuovo Maga' ed anche il prezzo proposto al pubblico si rivela interessante ed adeguato al prodotto proposto.

Trattandosi però di un prodotto italiano temiamo che da molti possa non essere compreso appieno o criticato.. immaginiamo che se fosse stato prodotto da Spyderco, le reazioni sarebbero state differenti, diventando presto un oggetto di culto al pari dei Khalsa, degli Szabo, dei Matriarch e Civilian o dei Pikal.. tutti coltelli che - almeno qui in Italia - non hanno un reale utilizzo pratico, ma che animano le passioni e gli insteressi dei collezionisti e degli amanti del genere tattico e marziale.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
INSTAGRAM: http://instagram.com/coltelleriacollini<

Ultima modifica di davide il Sab 21 Giu 2014-11:40 am, modificato 3 volte in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-10:52 am    Oggetto: Rispondi con citazione

I vostri commenti ed i vostri interventi sono i benvenuti, anche le impressioni di chi ha potuto maneggiarlo o testarlo.

Come sempre, vi chiedo la gentilezza di motivare ogni vostro commento in modo da intavolare una discussione il più approfondita e coinvolgente possibile, messaggi come "mi piace", "non mi piace", "bellissimo", "osceno", verranno immediatamente rimossi in quanto del tutto inutili e superflui. Occhiolino Soddisfatto
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-12:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi chiedo il perché dell'accento su Maga', dato che l'arte marziale non ha accenti. Krav Maga.
Commentare questo coltello e ' molto difficile, dato che sul forum l'autodifesa, il fighting ecc... sono dei tabu'.
Parlando in temini di vita quotidiana, e' un coltello inutile, a causa delle sue forme.
In realta' non lo sceglierei nemmeno per difendermi.
_________________

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-12:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ma solo a me pare che gli manchi un pezzo di lama, sul dorso?? Linguaccia comunque io non sono amante dell'apertura Wave, e questo non riesce proprio a farmi piacere il Magà...peccato, perche la parte inferiore della lama non è male (ricorda un po il Fox Specwog).... in definitiva, direi che non me gusta... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-15:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

@border: su instagram la community USA degli amanti della coltelleria è gigantesca ed ogni giorno qualcuno di loro posta foto dei propri compagni di avventura.. rimango sempre stupito dagli strumenti EDC che ritraggono. Contro ogni logica, la maggior parte di loro sembra preferire lame fisse tipo wharncliffe che nemmeno se mi metto li 5 minuti a pensarci riesco a trovare una vera utilità.. evidentemente ognuno ha differenti esigenze in termini di EDC, soprattutto quando il libero porto è permesso.

Un esempio? Ecco la prima foto che ho trovato 30 secondi fa aprendo instagram..


Ad ogni modo non credo sia tabù parlare di EDC, fighting, arti marziali o difesa personale sul forum, tutti sanno benissimo quali sono le attuali normative in vigore e nessuno di noi sente il bisogno di dare consigli errati alle persone Occhiolino Soddisfatto
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-15:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

comunque, vedendo il disegno complessivo di lama e manico a coltello aperto, credo che per difesa personale (Krav Maga) possa risultare molto utile (soprattutto in reverse grip)... Come dicevo prima, riprende il disegno dello Specwog disegnato da Rostohar ma ha la lama piu sfruttabile e meno spigolosa... l'unica cosa che proprio non mi va giu è quella orrenda wave sul dorso lama... Ko
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-16:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

cosi Davide mi lanci un OT ,mi piacerebbe rispondere ma non sarei in tema.
Di buono, per chi ama questo genere, c'e' il prezzo che e' onesto e in linea con i prodotti Viper.
_________________

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Sab 21 Giu 2014-17:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Apri pure una nuova discussione se vuoi parlarne, io mica ho problemi Sorriso
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
ordn71
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Mar 07, 2011
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Dom 22 Giu 2014-5:54 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao.

Per quanto riguarda l’oggetto, condivido i commenti ed i pro e contro elencati. E’ un bell’oggetto da collezione. Se collezionassi coltelli ed avessi una vetrinetta (invece della cesta in garage) lo metterei di fianco al Fox STF-3 Team Survival by Paolo Bozzo. Un fisso grosso con un pezzo di lama “inutile” in piu’ e un chiudibile piccolo con un pezzo di lama “utile” in meno. Gran contrasto. Sorrisone Due bei supporti in plexiglass trasparente che fanno sembrare i coltelli sospesi in aria, un bel gioco di luci… et voila’! Scherzi a parte, le forme sono esteticamente innovative e non comuni, i materiali e le finiture (almeno da foto) non mi sembrano affatto male. Non e’ qualcosa che si vede tutti i giorni, insomma. Potrebbe essere un bell’acquisto per gli amanti del genere.

(O.T.)
Potrei sbagliarmi ma mi pare che il krav-maga (senza accento) non sia propriamente un’arte marziale e che non sia propriamente una tecnica di combattimento con il coltello. E’ piu’ che altro un insieme di tecniche di offesa/difesa, nate e sviluppate originariamente in ambito “urbano” il cui unico fine e’ la sopravvivenza attraverso la neutralizzazione piu’ veloce possibile dell’avversario/i. Infatti insegna l’attacco piu’ violento e brutale possibile come la migliore difesa, l’individuazione di punti “sensibili” specifici da colpire per una rapida neutralizzazione ed una costante attenzione a cio’ che ci circonda (persone, cose, edifici, vie di fuga, etc.) per sfruttarne al meglio le possibilita’. Il krav-maga non e’ bello da vedere ne’ da praticare. Non insegna nessuno dei valori delle arti marziali e nessuna bella “figura”. I “combattimenti” sono pensati per durare (e durano in realta’) pochi secondi. E’ probabilmente, comunque, la “tecnica” piu’ efficace. Un esempio un po’ brutale potrebbe essere il seguente: un bestione ti si para davanti e comincia a gridare minacciosamente perche’ pensa tu gli abbia tagliato la strada, guardato la moglie, etc. Il krav-maga ti insegna a valutare la situazione velocemente. Sei in periocolo o no? Puoi "smorzare" la situazione o devi combattere? Se capisci di essere in pericolo, il krav-maga ti insegnerebbe a tirargli d’impeto una testata sul naso e piantargli una penna bic in un occhio o nella giugulare appena a terra (o comunque disorientato) e dileguarti velocemente. Almeno questo era quello che insegnavano una ventina di anni fa.

Non e’ proprio tabu’ parlare di autodifesa, knife-fighting, etc. sul Forum comunque e’ vero che chi ci ha provato in passato e’ stato pesantemente criticato, esposto al pubblico ludibrio e additato come spostato o fanatico. Un esempio i threads del Tinea Beltrame. Sorrisone Io sono uno dei “boscaioli”, quindi l’argomento mi interessa relativamente poco e, come “arma da combattimento”, trovo che il coltello abbia molti limiti gia’ al confronto con un tondino da cantiere. Lasciamo stare.

Sempre da appassionato non esperto, considero le lame wharncliffe perfette per un EDC “cittadino”. Sembrano molto efficienti per tutti quei piccoli compiti da ufficio/magazzino, tipo apertura di pacchi, taglio carta, buste, imballaggi in plastica/cartone, ritaglio di etichette, nastro adesivo, etc. Mi ricordano molto le lame di un cutter/taglierino. Tempo fa ricordo di avere letto in qualche forum Inglese che questo profilo di lama venne pensato per i marinai imbarcati sui velieri, i quali, pur necessitando di un attrezzo tagliente nei compiti quotidiani, tendevano ad essere rissosi e violenti. Queste lame permettevano loro di svolgere i compiti quotidiani sul cibo e sul cordame ma offrivano il vantaggio di una potenzialita’ offensiva ridotta. Non so quanto ci sia del sia vero, comunque e’ folkloristico. Alcuni chiamano ancora queste lame “Mariner’s knife”.

Saluti.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Dom 22 Giu 2014-8:00 am    Oggetto: Rispondi con citazione

L'introduzione al Maga' è copia-incollata direttamente dal sito del produttore viper.it

Non avevo prestato grande attenzione al fatto che indicassero il krav maga come arte marziale, mea culpa, effettivamente è una serie di tecniche di combattimento e di difesa che non ha nulla di filosofico o spirituale ma temo che in molti la equiparino o la definiscano arte marziale.

Per le lame Wharncliffe o tipo Pikal, il tuo discorso è comprensibile e per molti versi equiparabile alla scelta che si faceva 40 anni fa in Italia comprando una mozzetta, un rasolino o un ronchetto ma.. personalmente, se abitassi in una nazione in cui il porto fosse consentito, difficilmente sceglierei un EDC di questo tipo, preferirei di gran lunga un normale drop point da sfruttare a 360 gradi.. per quello rimango perplesso sulla scelta che molti americani fanno.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Dom 22 Giu 2014-15:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

il design ovviamente dividerà l'opinione, a me proprio non piace!!! Malato

trovo molto sensate, per la destinazione d'uso, la possibilità di contare su un sistema simil emerson wave e sul carson flipper!

impressionante è la velocità e la fluidità di aperura che si possono notare dal video, sembra quasi un apertura assistita!!!!! Stupito


per quanto riguarda il discorso difesa ho dei profondi dubbi:
in un'ipotetica situazione di stress si tende a compiere le azioni piu semplici ed istintive.
ecco perchè una lama tipo questa e/o un karambit non servono a nulla se chi le utilizza non ha meccanizzato i movimenti giusti.
indi per cui se un 'non praticante' di arti marziali o sistemi di difesa deve scegliere una lama da difesa è forse piu indicato un cacciavite.

il discorso dei liner e delle cartelle sotto dimensionati non è del tutto un errore, se il coltello è stato pensato per un utilizzo su materiali molli il blocco non subirà stress enormi, tuttavia un coltello da difesa che ti si chiude in mano troncandoti le dita è un suicidio dichiarato! Sorrisino
quindi se il lavoro di tolleranze ed accoppiamento dei piani è fatto a dovere la cosa non dovrebbe sconfinare troppo nei 'contro'
_________________
SONDAGGIONE ULTRAMEGASUPERIPERNUCLEARE!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Aper90
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Gen 31, 2011
Messaggi: 2307
Località: NordOvest

MessaggioInviato: Dom 22 Giu 2014-15:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ordn71 ha scritto:


...

(O.T.)
Potrei sbagliarmi ma mi pare che il krav-maga (senza accento) non sia propriamente un’arte marziale e che non sia propriamente una tecnica di combattimento con il coltello. E’ piu’ che altro un insieme di tecniche di offesa/difesa, nate e sviluppate originariamente in ambito “urbano” il cui unico fine e’ la sopravvivenza attraverso la neutralizzazione piu’ veloce possibile dell’avversario/i. Infatti insegna l’attacco piu’ violento e brutale possibile come la migliore difesa, l’individuazione di punti “sensibili” specifici da colpire per una rapida neutralizzazione ed una costante attenzione a cio’ che ci circonda (persone, cose, edifici, vie di fuga, etc.) per sfruttarne al meglio le possibilita’. Il krav-maga non e’ bello da vedere ne’ da praticare. Non insegna nessuno dei valori delle arti marziali e nessuna bella “figura”. I “combattimenti” sono pensati per durare (e durano in realta’) pochi secondi. E’ probabilmente, comunque, la “tecnica” piu’ efficace. Un esempio un po’ brutale potrebbe essere il seguente: un bestione ti si para davanti e comincia a gridare minacciosamente perche’ pensa tu gli abbia tagliato la strada, guardato la moglie, etc. Il krav-maga ti insegna a valutare la situazione velocemente. Sei in periocolo o no? Puoi "smorzare" la situazione o devi combattere? Se capisci di essere in pericolo, il krav-maga ti insegnerebbe a tirargli d’impeto una testata sul naso e piantargli una penna bic in un occhio o nella giugulare appena a terra (o comunque disorientato) e dileguarti velocemente. Almeno questo era quello che insegnavano una ventina di anni fa.

...



il succo è quello!

è stato elaborato per e da i militari israeliani e comprende anche tutta una serie di tecniche miste che vedono l'uso dell'arma lunga come corpo contundente, l'uso delle armi da fuoco per quello che sono, uso di coltello, disarmi vari.

ai civili viene insegnato un derivato che non comprende l'uso delle armi da fuoco poichè in genere non interessa.

però rimane comunque molto brutale, ad esempio: montanti di palmo sotto al naso(potenzialmente letale), calci nelle gonadi(potenzialmente letali), ditate negli occhi(potenzialmente invalidanti a vita), colpi al 'pomo di adamo'(potenzialmente letali), morsi, ecc ecc...
tutte cose vietate nel 99.9% delle arti marziali e sport da ring di tutto il mondo

come hai detto tu è praticità pura! Evvai!!!!!
_________________
SONDAGGIONE ULTRAMEGASUPERIPERNUCLEARE!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 520

MessaggioInviato: Lun 23 Giu 2014-9:35 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Non mi convince neanche il colore Oh No..
_________________
<em><strong>CURTOR  </strong> <strong>    </strong></em>
<em>「アイ·アム·レジェンド」</em>
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Bancomat85
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Gen 03, 2012
Messaggi: 1904
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 23 Giu 2014-17:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

[quote="Aper90"]
ordn71 ha scritto:
però rimane comunque molto brutale, ad esempio: montanti di palmo sotto al naso(potenzialmente letale), calci nelle gonadi(potenzialmente letali), ditate negli occhi(potenzialmente invalidanti a vita), colpi al 'pomo di adamo'(potenzialmente letali), morsi, ecc ecc...
tutte cose vietate nel 99.9% delle arti marziali e sport da ring di tutto il mondo

come hai detto tu è praticità pura! Evvai!!!!!


e fa tanto tanto male anche solo in simulazione o in allenamento, figuriamoci se uno fa sul serio per difendere il proprio c**o! Ko Pianto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
stefanoventurelli
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Apr 29, 2008
Messaggi: 1564

MessaggioInviato: Ven 04 Lug 2014-13:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Avete notato che gli istruttori di qualsiasi arte marziale e/o survival ad un certo punto della loro vita, progettano un coltello che ,nelle intenzioni dovrebbe essere un condensato di questa o quella arte marziale? Eppure poi,come sempre,la montagna partorisce un topolino. Come mai?Lasciamo perdere le critiche a questo "coso", sarebbe sparare ad alzo zero con pallettoni all'uranio impoverito , da 50 cm con la "Grande Berta", ma a voi non sorge spontanea la domanda sul perchè il Col Fairbairn e Rex Applegate non hanno progettato il coltello di Prince of Persia al posto della famosa daga ???

http://www.coltelleriacollini.it/united-prince-of-persia-sands-of-time-dagger-prodotto-ufficiale/
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Geronimo Apache
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 06, 2013
Messaggi: 520

MessaggioInviato: Ven 04 Lug 2014-16:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sorrisone Sorrisone Sorrisone
_________________
<em><strong>CURTOR  </strong> <strong>    </strong></em>
<em>「アイ·アム·レジェンド」</em>
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Coltelli Chiudibili Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group