forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 283 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ylezemetu
News di oggi: 6
News di ieri: 13
Complessivo: 50822

Persone Online:
Visitatori: 283
Iscritti: 0
Totale: 283


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Lubrificante per lama katana
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Lubrificante per lama katana
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Billy74
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Aug 08, 2006
Messaggi: 6
Località: Latina (un tempo Littoria)

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-13:37 pm    Oggetto: Lubrificante per lama katana Rispondi con citazione

Ciao a tutti, questo è il mio primo "vero" messaggio dopo quello dell'area "Presentazioni".
Ho acquistato una Katana Practical Plus della Hanwei, ma è piena di olio (veramente troppo) e di residui di legno attaccati alla lama.
In attesa del kit originale di pulizia, mi sono recato in una ferramenta ed ho acquistato questo (avevo chiesto dell'olio di vaselina o paraffina liquida, ma hanno detto che questo è uguale)...




Ho trovato lo stesso prodotto in vendita sul web, ma viene sconsigliato per la katana! Arrabbiato


Caratteristiche:

Il CRC Gun Stor è un protettivo e anticorrosivo a lunga durata, utilizzabile sia per i coltelli che le spade e le armi da fuoco.
Bomboletta spry con cannuccia, contenente 200 ml di prodotto.

A cosa serve:

*Protegge le armi durante lunghi periodi di inutilizzo, formando un film oleoso non essiccante che rende ogni tipo di metallo inattaccabile da qualunque agente atmosferico.

Come agisce:

*Neutralizza l'effetto corrosivo delle ceneri e del contatto con le mani. Espelle e respinge l'umidità. Al coperto e in condizioni ambientali normali, impedisce la corrosione per un periodo di due anni o più.

Consigli per l'utilizzo:

*Non occorre rimuoverlo al momento dell'uso. In caso di necessità si può asportare con CRC GUN CARE che deterge e assicura una protezione e lubrificazione più compatibile con il normale utilizzo dell'arma.

Si consiglia l'utilizzo per la conservazione delle lame ed altre parti metalliche soggette alla corrosione da ruggine, soprattutto in lunghi periodi di inutilizzo. Ottimo sia per spade che coltelli ed armi da fuoco. SCONSIGLIAMO TALE UTILIZZO PER LA PULIZIA DELLE KATANA GIAPPONESI!



Volevo chiedervi, se è realmente sconsigliato, e se faccio meglio ad attendere che mi arrivi il kit per pulire la lama!
Grazie a chiunque mi risponderà! Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
duke-3
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Aug 17, 2005
Messaggi: 107
Località: Frosinone

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-14:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche io ho una katana practical plus e a dire la vedità l'ho lubrificata molte volte con l'olio per armi da fuoco e non è mai successo niente.

Bisogna dire però che quello che uso io è di un altra marca ed è più generico nella desrizione degli impieghi.

C'è un altra cosa che penso però.... tu dici che sulla confezione c'è scritto

SCONSIGLIAMO TALE UTILIZZO PER LA PULIZIA DELLE KATANA GIAPPONESI!

Però la hanwei non è una vera spada giapponese !!!
L'acciaio della sua lama può essere uguale all'acciaio di altre spade e non vedo perchè possa andare bene su una spada non giapponese e non andare bene per quelle giapponesi... Che è razzismo? Amore

Penso invece che intendano le vere katana giapponesi, fatte con acciai particolari e lavorati in un certo modo, forse può risultare un po' troppo aggressivo ed opacizzare la lama.

Sicuramente riceverai risposte più esaurienti della mia, qui ci sono molte persone in gamba...

Ciao.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-15:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Gli oli CRC sono concepiti principalmente per la manutenzione di armi da fuoco ma possono comunque essere usati su ogni tipo di acciaio.

Noi, comunque, consigliamo da sempre di utilizzare principalmente prodotti naturali per quanto concerne la manutenzione di katana et simila (choji, vasellina etc) in quanto con l'andare del tempo sicuramente risultano meno aggressivi verso l'acciaio.

La dicitura "sconsigliamo etc" non è presente sulla confezione, credo lui l'abbia copiata da un altro sito internet che tratta gli stessi nostri prodotti. Penso abbiano utilizzato questa dicitura per "pararsi il .." in caso il prodotto venga utilizzato su spade giapponesi espositive dove l'hamon è fittizio e non ricavato da tempra e, trattato molte volte con prodotti aggressivi, potrebbe rischiare di scomparire.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Billy74
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Aug 08, 2006
Messaggi: 6
Località: Latina (un tempo Littoria)

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-16:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

davide ha scritto:
La dicitura "sconsigliamo etc" non è presente sulla confezione, credo lui l'abbia copiata da un altro sito internet che tratta gli stessi nostri prodotti. Penso abbiano utilizzato questa dicitura per "pararsi il .."


Esatto Davide.... non è un caso che tu sia amministratore evidentemente! Linguaccia
Grazie per le risposte! Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-16:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Di nulla, comunque occhio anche con il kit per manutenzione: l'uchiko è molto abrasivo, usalo con parsimonia.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Billy74
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Aug 08, 2006
Messaggi: 6
Località: Latina (un tempo Littoria)

MessaggioInviato: Mar 08 Ago 2006-16:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

davide ha scritto:
Di nulla, comunque occhio anche con il kit per manutenzione: l'uchiko è molto abrasivo, usalo con parsimonia.


Certo! :thumbsup:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Vega_78
Fabbro
Fabbro


Registrato: May 29, 2007
Messaggi: 454
Località: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Lun 30 Mar 2009-19:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Risfodero questo topic,alquanto datato,per chiedere il Vostro supporto,esperti di katana !!
Ho una Yari No Hanzo Yamamoto (presa su consiglio del mio Sensei...che guarda caso le aveva prese dai collin's boys per la manifestazione Sorriso ).
Mentre mi continuo a tormentare se esporla a parete(con rischio polvere)o meno,mi e' venuta voglia di darle una pulitina....la lama e' piena di vaselina che tende a "condensarsi" inmacchie,lasciando esposte alcune zone.
Come potrei pulirla? intendo...come togliere la vecchia vaselina senza danni? e cosa mettere dopo?vaselina od olio di vaselina?
premessa...non ho un kit per la pulizia.... Arrabbiato

Grazie anticipatamente !!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 03 Apr 2009-12:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Puliscila con quello che vuoi e poi metti l'olio di vaselina
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Ven 03 Apr 2009-14:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ricorda che pero' l'uchiko ( la polvere per lucidare) non va usata su una katana che non ha la tempra differenziata altrimenti l'hamon evidenziato ad acido puo' rovinarsi.
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Vega_78
Fabbro
Fabbro


Registrato: May 29, 2007
Messaggi: 454
Località: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Ven 03 Apr 2009-21:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Perfetto !!!
Grazie mille Katsumoto e Felix,aspettavo la risposta di qualcuno Sorriso !
Ancora meglio perche' capita anche ad inizio week end.... :joy: :joy:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Vega_78
Fabbro
Fabbro


Registrato: May 29, 2007
Messaggi: 454
Località: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Dom 01 Nov 2009-19:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

rieccomi qui !!!
Pulizia katana effettuata con successo...ora ho altri 2 piccoli problemini,ma essendo un perfezionista vorrei chiedere3 ai piu' esperti consigli...
La lama e' pulita...ma all'interno della saya son rimaste delle "caccole" di vaselina (quella che c'era su al momento dell'aquisto) e non c'e' versdo di toglierle per bene,neppure con uno scovolino e del panno in cotone...come faccio?ogni volta che rinfodero/sfodero la katana ne ha 4 o 5 sulla lama...
Soconda domanda...nel rifare il nodo del sageo sulla saya,si e' sfilato uno dei 2 rinforzi del kurigata ed ora non resta piu' in posizione con la legatura.
E' ad incastro o posso metterci della colla? se si...quale uso ?
Grazie infinite a tutti !!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Lun 02 Nov 2009-19:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per le caccole non saprei cosa dirti.
Per gli shitodome (se non erro dovrebbero chiamarsi così), che dovrebbero andare ad incastro, puoi usare qualunque tipo di colla pero' stai attento a fare un lavoro pulito Cinesino
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
benkei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Jun 20, 2005
Messaggi: 387

MessaggioInviato: Ven 13 Nov 2009-20:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vega_78 ha scritto:
rieccomi qui !!!
Pulizia katana effettuata con successo...ora ho altri 2 piccoli problemini,ma essendo un perfezionista vorrei chiedere3 ai piu' esperti consigli...
La lama e' pulita...ma all'interno della saya son rimaste delle "caccole" di vaselina (quella che c'era su al momento dell'aquisto) e non c'e' versdo di toglierle per bene,neppure con uno scovolino e del panno in cotone...come faccio?ogni volta che rinfodero/sfodero la katana ne ha 4 o 5 sulla lama...
Soconda domanda...nel rifare il nodo del sageo sulla saya,si e' sfilato uno dei 2 rinforzi del kurigata ed ora non resta piu' in posizione con la legatura.
E' ad incastro o posso metterci della colla? se si...quale uso ?
Grazie infinite a tutti !!


Per la serie "...A volte ritornano..."

ciao a tutti, è da molto tempo che non ci si sente. Per le domande espsote in questo topic consiglio fortemente l'utilizzo di olio choji, una miscela di olio minerale ed essenza di chiodi di garofano (altissimo ptoere antiossidante). Non provate a farvelo a casa, sarebbe abbastanza inutile. Una volta acquisito un kit di pulizia, che comprende anche la giusta carta e tutto il materiale, come l'uchiko, per pulirla, dedicatevi pure alla pulizia della vostra katana. Se avete bisogno di un aiuto su come fare potete dare un'occhiata qui

Il giardino dei CIliegi nella sezione Guide alla Costruzione
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
asdmizar
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Apr 23, 2011
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Sab 23 Apr 2011-21:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Una risposta sola:

Olio per macchine da cucire NECCHI o SINGER, noi lo usiamo da anni su tutti i tipi di lame ed è perfetto! nonchè economico...
mai usare olio per armi o vaselline od olii siliconici...soprattutto per chi pratica Iaido...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2011-12:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Perché "mai" ?
L'olio di vaselina è uno (uno) dei tanti prodotti ottimi per la protezione del katana.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2011-18:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Tante teorie quando un olio di garofano costa nulla.... boh...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Dom 24 Apr 2011-23:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Personalmente, scegliere un prodotto piuttosto che un altro è
- scegliere, in questo caso, tra i meno aggressivi, soprattutto se si maneggia acciaio polito a mano com metodo tradizionale
- darsi la piccola (capricciosa ? va bé!) libertà di usare un prodotto che non odori o che odori in un modo piuttosto che un altro. E' solo un capriccio, ma io intendo godermelo.
Libero, per altro, CL, mio allievo con un katana (riproduzione) pagato oltre mile euro, di non pulire la sua arma dopo il tameshigiri, aspettando anche un paio di giorni; di trasportarlo in moto ( ha una Honda enorme, manco un più comodo scooter); di tenerlo abitualmente non in orizzontale ma con il kissaki verso il suolo.
Ad oguno il suo. O no ?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Lun 25 Apr 2011-20:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Scusami, senza mancarti di rispetto Sorriso Ma appunto, olio di garofano!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Pigreco314
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Aug 25, 2011
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2012-19:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Vega_78 ha scritto:
rieccomi qui !!!
Pulizia katana effettuata con successo...ora ho altri 2 piccoli problemini,ma essendo un perfezionista vorrei chiedere3 ai piu' esperti consigli...
La lama e' pulita...ma all'interno della saya son rimaste delle "caccole" di vaselina (quella che c'era su al momento dell'aquisto) e non c'e' versdo di toglierle per bene,neppure con uno scovolino e del panno in cotone...come faccio?ogni volta che rinfodero/sfodero la katana ne ha 4 o 5 sulla lama...
Soconda domanda...nel rifare il nodo del sageo sulla saya,si e' sfilato uno dei 2 rinforzi del kurigata ed ora non resta piu' in posizione con la legatura.
E' ad incastro o posso metterci della colla? se si...quale uso ?
Grazie infinite a tutti !!



Ciao a tutti,
interesserebbe anche a me sapere come e se possibile pulire l'interno della saya dato che ogni volta che estraggo la katana e piena di residui solidi di vasellina. C'è un sistema? Grazie mille Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2012-20:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao, i residui che trovi tu sono quasi sicuramente grumi di segatura che si stacca dal fodero e si va a impastare con l'olio presente sulla lama. Beh, non ci puoi fare niente, solitamente il problema è presente principalmente nelle spade nuove e va ad affievolirsi via via con l'uso. L'unico consiglio che ti posso dare è quello di mettere il fodero "a testa in giù" e sbatacchiarlo un po' per far uscire l'eventuale segatura accumulata sul fondo.


P.s. l'olio di garofano non è che si trova proprio ovunque… Per molti è molto molto più comodo l'olio di vaselina che trovi in qualsiasi negozio di bricolage o di prodotti enologici. (Comunque un'altra buona alternativa che si trova un po' più facilmente è l'olio di camelia)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Pigreco314
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Aug 25, 2011
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2012-20:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie katsumoto.
Uso la vaselina io, l'acquistai per tenere pulito il mio Kanetsune Sohu.

Per il Saya farò cosi, provando a sbatterlo lasciandolo magari un pm all'aperto col sole.
Più che altro perchè, volendo imparare specialmente il Notò mi pare si chiami, rinfoderare la katana quindi, ogni volta che la si sfodera poi per rinfoderarla ci si impiastra tutte le dita Sorriso

Bisogna allora sfoderarla, pulirla, rinfoderarla, risfoderarla pulire ancora ecc... alla fine i residui finiranno.

Grazie
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2012-20:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Beh, se ti impasti addirittura le dita significa che usi decisamente troppo olio… La lama deve essere coperta giusto con un sottilissimo velo. (Ma di che lama stiamo parlando comunque?)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Pigreco314
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Aug 25, 2011
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Gio 14 Giu 2012-20:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

No no, ma io parlavo dei residui già presenti nel fodero quelli che sembrano miele cristallizzato, una polverina bianca che al primo passaggio del panno stentano ad andarsene perchè appiccicosi devo passarlo due tre volte premendo con forza per portarli via. Già presenti fin da subito la prima volta che l'ho estratta dalla saya. Prima l'ho infilata e sfilata 10 volte pulendola ogni volta ma rimangono sempre. Continuerò nei prossimi giorni.

Niente di impegnativo, una yarinohanzo appena comprata modello Saito, AISI 1060.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-11:32 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Concordo con katsumoto: probabilmente sono residui, tipici in lame straprotette perché non si sapeva quanto sarebbero state in magazzino, prima della vendita. Eccesso di zelo, misto forse ad imperizia e a un pizzico di sfiga ! Per altro capita, in lame di non grosso pregio.
Non so quanto rapidamente, con l'uso, questo inconveniente sparisca.
Una mia allieva, che l'aveva sin dall'origine proprio in una YnH, dopo tre anni di pratica, è ancora alle prese con i "residui"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-11:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Potresti provare con una bacchetta lunga e sottile coperta con un pochino di carta vetrata finissima a vedere se riesci a rimuoverli tutti…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Pigreco314
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Aug 25, 2011
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-11:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Mmmmm, andro' un giorno dal benzinaio con la saya e ci provo a spare dentro un po' di aria compressa cosi' stacca per bene i pezzettini e poi battendolo un po' spero che escano... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-11:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Magari poi non mettere più la vasellina che quando asciuga tende a diventare appiccicosa ma usa un olio minerale. (Puoi chiedere a collini quello della hanwei ad esempio)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-11:57 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Pigreco314 ha scritto:
Mmmmm, andro' un giorno dal benzinaio con la saya e ci provo a spare dentro un po' di aria compressa cosi' stacca per bene i pezzettini e poi battendolo un po' spero che escano... Sorriso


occhio che non ti apra in due il fodero…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Pigreco314
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Aug 25, 2011
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Ven 15 Giu 2012-12:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie, faro' attenzione e valutero' l'uso dell'olio minerale allora se non risolvo...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group