forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 153 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: oqajat
News di oggi: 6
News di ieri: 17
Complessivo: 52482

Persone Online:
Visitatori: 153
Iscritti: 0
Totale: 153


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - TUTORIAL: Come lucidare a specchio by ST
Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
TUTORIAL: Come lucidare a specchio by ST
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Gio 30 Set 2010-22:37 pm    Oggetto: TUTORIAL: Come lucidare a specchio by ST Rispondi con citazione

Riporto un messaggio di Trentini preso da un'altra discussione:

se vuoi fare uno specchio manualmente, dovresti per prima cosa avere sulla lama già temprata una finitura a gr.600.
Ovviamente, la avresti già tirata a gr.600 tu, prima della tempra; avresti cioè, già eliminato i segni del nastro e quindi la finitura/tiratura della lama, sarebbe "per orizzontale".
Con la lama saldamente immorsettata: (questa foto, mostra solo come fisso io, una lama alla morsa [qui, solo una barra ma è lo stesso] ) ma se hai un metodo equivalente, va bene lo stesso; l' importante, è che premendo sulla lama, questa, alla lunga, non venga via e cada a terra!



Per le lame più sottili, uso invece due pezzi di angolare d' alluminio sopra le ganasce della morsa (si può stringere bene e l' acciaio non si segna)



Ora, puoi grattare con la gr.800 nel senso contrario alla gr.600 (cioè in verticale)
Questo e per tutti i passaggi, usando sempre costantemente un filino (troppo, da solo fastidio) di Iosso o di Sidol (ma Iosso è meglio perché un pò più denso e meno fetente Sorrisone) diciamo q.b. perché la superfice del metallo sia sempre opaca.



Finito con la 800, osservi se hai tolto tutti i segni della 600.
Se li hai tolti, allora ripassi con la gr.1200 sempre in senso contrario alla 800, cioè, ora, in orizzontale (sempre col filino di Iosso)
Ricontrolli che non ci siano più i segni della 1200 e passi alla gr.1500 grattando in verticale.
Osservi se ci sono ancora segni della 1200 (li vedi solo agendo così in quanto, essendo in verticale, risaltano su una superfice orizzontale).
Ora, un' altra passata sempre con la 1500 ma in orizzontale.
Finito così, avrai dei rettangoli di 1500 usata, li prendi e li pulisci con una gomma per cancellare (lo avevo detto che era una faticata! :-D ) e... ripassi un' altra volta con la 1500 pulita con la gomma!
Ora, dovresti avere una buona tiratura, ma se non ti soddisfacesse, non avresti che da insistere con carte più fini (sempre tenendo la superfice opaca di Iosso)
Ora, si può star lì a meditare grattando la lama con un pezzetto di feltro ( orizzontalmente) e l' onnipresente Iosso e poi con lo straccetto bianco.
Alla fine, si ottiene uno specchio niente male, privo dei difetti tipici della lucidatura fatta con mezzi meccanici/elettrici: aloni, microcometazioni varie (segnetti appunto a forma di cometa) arrotondamenti eccessivi delle linee (faticosamente ottenute) dei ricassi e non si corre nessun pericolo che la lama si incastri su di un disco per lucidare e poi voli chissà dove...
Per contro, oltre all' impegno notevole, si vedranno sempre dei segnetti orizzontali, però solo in determinate condizioni di luce; qui, si vedono perché la luce è radente:



Ma qui no e si può notare, oltre al buon specchio, che le immagini riflesse (casa mia) sono anche senza distorsioni (dunette, avvallamenti e schifezze varie) grazie alle varie tirature in orizzontale


_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ardito78
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 26, 2010
Messaggi: 622

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-1:37 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie katsumoto e grazie ancor più a Stefano... queste guide sono sempre dei consigli, anzi oserei dire delle bibbie per noi che ci inoltriamo per la prima volta nella costruzione di lame e vogliamo farlo al meglio! Grazie ancora a tutti quelli che mettono a nostra disposizione la loro esperienza!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-8:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ardito78 ha scritto:
Grazie katsumoto e grazie ancor più a Stefano... queste guide sono sempre dei consigli, anzi oserei dire delle bibbie per noi che ci inoltriamo per la prima volta nella costruzione di lame e vogliamo farlo al meglio! Grazie ancora a tutti quelli che mettono a nostra disposizione la loro esperienza!!!


Beh, non è proprio una guida, ho cercato solo di rispondere in modo un pò più dettagliato; lieto che interessi! Ciao ardito78 e buona giornata! :thumbsup:
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-17:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho pensato di fare una aggiunta perché non si pensi di usare la carta solo con le mani, dato che facendo così, questa lucidatura, non sarebbe fattibile!
Per agire correttamente, è necessario usare un minimo d' atrezzatura:
gommini e legnetti.
Per agire nelle zone critiche, cioè in zona ricassi e lungo le linee dei biselli (facendo senza gommini, si arrotonderebbero troppo le linee...) è necessario usare i gommini piccoli; diciamo (misure indicate dalla mia esperienza, ma sperimentabili a piacere) lunghi circa 30mm x 7mm (7mm, è il diametro dei gommini venduti come ricambi per le apposite matite per cancellare che li contengono) impugnandoli come da foto.




Mentre per le zone concave, non a stretto contatto con le linee dei ricassi e dei biselli, ci vogliono gommini più grossi; i miei, ricavati da elastici di fucile subacqueo (anche acquistabili nuovi come ricambi) sono lunghi sempre attorno ai 30mm e spessi circa 15mm



Per le zone piatte, invece ci vogliono dei legnetti (di legno morbido, ma duro q.b. per tenere le puntine da disegno) di circa 68mm x 25mm x 14mm circa levigati da un lato



Per le ultime passate finali con la grana più fine in uso, è bene usare i legnetti non come all' inizio, ma usando il lato opposto che copre, generalmente, tutta la superficie piatta (in larghezza) della lama usando entrambe le mani.



Ciao! :hammer: :heureux:
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-17:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottima aggiunta
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-20:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Ottima aggiunta


Grazie, c' è da dire anche che, se non si tempra personalmente, non si ha poi da impazzire per togliere prima il nero e poi il grigio sottostante; così, Emiliano mi odierà di meno! :-D Ciao! Sorriso
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-21:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ST ha scritto:
katsumoto ha scritto:
Ottima aggiunta


Grazie, c' è da dire anche che, se non si tempra personalmente, non si ha poi da impazzire per togliere prima il nero e poi il grigio sottostante; così, Emiliano mi odierà di meno! :-D Ciao! Sorriso


ma va'!!! È ora che quel ragazzo impari a fare qualcosa di utile nella vita Linguaccia Linguaccia Linguaccia
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
antica pattada
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Sep 11, 2010
Messaggi: 235
Località: località siniscola (nu)

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-22:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ziu ste (sig. Stefano)

sei grande

ma noi come possiamo sdebitarci per le cose che ci fai vedere?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Ven 01 Ott 2010-22:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

antica pattada ha scritto:
ziu ste (sig. Stefano)

sei grande

ma noi come possiamo sdebitarci per le cose che ci fai vedere?


Grazie antica pattada, come? Costruendo più volentieri e condividendo a vostra volta, dato che, positività, genera positività! :heureux:
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
ardito78
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 26, 2010
Messaggi: 622

MessaggioInviato: Sab 02 Ott 2010-19:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Guida fantastica, non vedo l'ora di metterla in pratica...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Sab 02 Ott 2010-19:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ardito78 ha scritto:
Guida fantastica, non vedo l'ora di metterla in pratica...


:thumbsup: :hammer: Sorriso
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Sciaraball
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 08, 2006
Messaggi: 3089
Località: Foggia

MessaggioInviato: Lun 04 Ott 2010-15:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grande Stè!! confermo che funziona tutto, nel mio piccolo. io ho usato anche un comune polish per lavandini e uno pastoso della BINDULIN, vanno bene entrambe, quello per lavandini però è più sottile, penso sia quello che intende stefano. il secondo è una via di mezzo tra questo e la pasta per carrozziere.ciao
_________________
www.lbfknives.altervista.org
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Lun 04 Ott 2010-16:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sciaraball ha scritto:
Grande Stè!! confermo che funziona tutto, nel mio piccolo. io ho usato anche un comune polish per lavandini e uno pastoso della BINDULIN, vanno bene entrambe, quello per lavandini però è più sottile, penso sia quello che intende stefano. il secondo è una via di mezzo tra questo e la pasta per carrozziere.ciao


:thumbsup: Sorriso
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
coltellinaio pazzo
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 19, 2007
Messaggi: 367
Località: Brescia (lombardia)

MessaggioInviato: Dom 31 Ott 2010-0:04 am    Oggetto: Rispondi con citazione

io sto usndo una portentosa pasta consigliatami dal mio colorificio di fiducia che viene usata per le macchine da corsa e expo si chiama 1850 della gelson....e un piccolo aiuto a trattenere la lama in morsa sarebbe colare due ganasce in piombo come fanno gli incisori vecchio stile...non rovinano, prendono la forma dell'oggetto e in più quando sono rovinate le coli un altra volta.... Sorriso stefano, ma secondo te è indispensabile che i cilindri siano morbidi? e se li tornisco in plastica? ma con quelli in gomma le dita fanno male comunque o no...a me fan sempre male cavolo.... Sorrisino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 31 Ott 2010-11:01 am    Oggetto: Rispondi con citazione

coltellinaio pazzo ha scritto:
io sto usndo una portentosa pasta consigliatami dal mio colorificio di fiducia che viene usata per le macchine da corsa e expo si chiama 1850 della gelson....e un piccolo aiuto a trattenere la lama in morsa sarebbe colare due ganasce in piombo come fanno gli incisori vecchio stile...non rovinano, prendono la forma dell'oggetto e in più quando sono rovinate le coli un altra volta.... Sorriso stefano, ma secondo te è indispensabile che i cilindri siano morbidi? e se li tornisco in plastica? ma con quelli in gomma le dita fanno male comunque o no...a me fan sempre male cavolo.... Sorrisino


A me, andrebbe bene anche il comunissimo Sidol, uso Iosso perché puzza di meno, è un pò più solida e non va "shekerata" come il Sidol.
Nossignore, il piombo è troppo tenero! Quando fai presa su 2 o 3mm di acciaio perché vuoi essere libero di grattare tutta la superficie di una lama (immagina un full tang, ma vale anche per il codolo nascosto, se vuoi grattarlo in orizzontale) con l' alluminio, puoi stringere, col piombo, no (ho provato) Inoltre, è più pratico mettere sulle ganasce della morsa due tocchetti di angolare d' alluminio piuttosto che stare lì a tentare di ustionarsi per fare una cosa ... inutile! (non c'è molta differenza che fare col cuoio duro = entrambi, piombo e cuoio, quando stringi, cedono) Tanto per discorrere, ma come fisseresti alle ganasce della morsa il piombo? Forse, gli incisori bloccano "abbracciando" tutta la lama, ma noi, abbiamo bisogno che la tenuta della lama avvenga tramite pochi mm per avere tutta la superficie lavorabile e dev' esserlo in modo sicuro, solido. Se osservi la foto della mia morsetta, vedrai che ci ho praticato due canali; quelli, li uso con lame larghe e spessori generosi perché l' ideale, sarebbe l' acciaio (sì, la lama ne viene segnata; ma sapendolo prima, basta stare leggermente sovrabbondanti con le misure e poi correggere a lavoro fatto)
Sì, secondo me (e secondo logica) è indispensabile la gomma, anche più rigida, ma sempre gomma. Immagina il cilindretto che lavora, se fosse di plastica dura, lavorando i concavi, la sua superficie cilindrica resterebbe tale e si creerebbero innumerevoli segni cilindrici che, essendo più piccoli della concavità della lama, alla lunga, renderebbero le superfici dei concavi non più belli tondeggianti, ma tutti segnati a seconda dei passaggi con i cilindretti rigidi! Mentre la gomma, essendo cedevole, asseconderebbe la naturale concavità dei biselli (piegandosi secondo la superficie che incontrerebbe sotto) senza creare i piccoli "canali" che farebbe un cilindretto rigido (si sta esagerando per capirsi meglio!) Pensa alla morbida curva dell' inizio di un ricasso ben fatto; con cilindretti rigidi, si andrebbe a scavare la piccola zona curva che alla fine ne risentirebbe e non sarebbe più uniformente ... curva, ma sarebbe rovinata dagli "scalini" fatti con la plastica rigida. C' è anche da considerare che quando si "deborda" e si va a toccare la linea di bisellatura (che solo nelle bisellature concave, è bella pronunciata) il danno (dato che si devono fare molte passate e quindi, molte "debordature-deragliamenti" ) è molto inferiore se la superficie che contatta la linea è più cedevole.
Con cilindretti rigidi, i dolori sarebbero superiori in quanto non cederebbero (come sui biselli) nemmeno con le dita... E si avrebbe anche un minor controllo sul lavoro da fare dato che, più che vedere, si deve sentire con le dita cosa si sta facendo. Non dirmi dei dolori, io, li ho sempre e attualmente, si sono propagati anche alle nocche, polso e gomito... Ma oggi dovrei finire di lucidare sta lama e poi passare alla manicatura Polemico
Ciao e buona domenica! :hammer: :heureux:
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
coltellinaio pazzo
Fabbro
Fabbro


Registrato: Mar 19, 2007
Messaggi: 367
Località: Brescia (lombardia)

MessaggioInviato: Dom 31 Ott 2010-21:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come pensavo, vabbè cercherò della gomma...ma ti dirò che io col piombo mi trovo bene però é quello delle palle per le munizioni delle pistole, quindi é anche additivato con antimonio e quindi é abbastanza duro e io lo uso sulla morsa per smerigliare col flessibile perché mi si erano rovinate le ganasce....per farle stare su basta fare una specie di "grembiule" che appoggia sul dietro della ganascia, probabilmente non mi sono spiegato bene, al massimo farò una foto.... Intanto grazie! Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2011-19:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione




grazie mille per il tutorial ... lo fatto anche io ;-) ... nelle foto non si vede bene perché il coltello è oleato e si vedono le righe d'olio e e si opacizza lo specchio però è venuto grazie mille ;-)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2011-20:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

coltellinaio pazzo ha scritto:
Come pensavo, vabbè cercherò della gomma...ma ti dirò che io col piombo mi trovo bene però é quello delle palle per le munizioni delle pistole, quindi é anche additivato con antimonio e quindi é abbastanza duro e io lo uso sulla morsa per smerigliare col flessibile perché mi si erano rovinate le ganasce....per farle stare su basta fare una specie di "grembiule" che appoggia sul dietro della ganascia, probabilmente non mi sono spiegato bene, al massimo farò una foto.... Intanto grazie! Sorriso


De nada Sorriso
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2011-20:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ST ha scritto:
coltellinaio pazzo ha scritto:
Come pensavo, vabbè cercherò della gomma...ma ti dirò che io col piombo mi trovo bene però é quello delle palle per le munizioni delle pistole, quindi é anche additivato con antimonio e quindi é abbastanza duro e io lo uso sulla morsa per smerigliare col flessibile perché mi si erano rovinate le ganasce....per farle stare su basta fare una specie di "grembiule" che appoggia sul dietro della ganascia, probabilmente non mi sono spiegato bene, al massimo farò una foto.... Intanto grazie! Sorriso


De nada Sorriso

ok è un po osceno ma è la mia prima volta e non ho usato lo iosso però ora ripeterò (su vari coltelli) fino alla decenza Cinesino ... piccola info volendo si può lucidare con le pietre dell'affilatore spyderco !!! ... usando le pietre bianche le "fine" ... esce uno specchio niente male ...se poi si vuole uno specchio perfetto si possono usare le pietre "ultra fine" della spyderco e li esce proprio alla grande !!! ...se volete carte ancora più fine andate da chi vende prodotti per carrozzerie e ne trovate di sottilissime ... in modo da avere un effetto cromatura niente linee o graffi !!! Cinesino ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2011-20:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

grazie mille per il tutorial ... lo fatto anche io ;-) ... nelle foto non si vede bene perché il coltello è oleato e si vedono le righe d'olio e e si opacizza lo specchio però è venuto grazie mille ;-)[/quote]

Ok Francesco 660 :thumbsup:
Ti ricordo però che sarebbe meglio postare foto di lato maggiore 8/900 pixels... anche per non mettere in difficoltà chi legge; te l' ho ridimensionata Sorriso
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2011-21:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ST ha scritto:
grazie mille per il tutorial ... lo fatto anche io ;-) ... nelle foto non si vede bene perché il coltello è oleato e si vedono le righe d'olio e e si opacizza lo specchio però è venuto grazie mille ;-)


Ok Francesco 660 :thumbsup:
Ti ricordo però che sarebbe meglio postare foto di lato maggiore 8/900 pixels... anche per non mettere in difficoltà chi legge; te l' ho ridimensionata Sorriso[/quote]

scusami ma mi son fatto prendere dall'euforia Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011-18:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione



ecco il risultato opinel al carbonio
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
samuraijujistu
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 17, 2011
Messaggi: 748

MessaggioInviato: Ven 22 Apr 2011-23:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Avrei una sola domanda da fare, quanto mi costerebbe prendere 4 o 5 tipi di carta abrasiva per fare questa lucidatura?????
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Ven 22 Apr 2011-23:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

samuraijujistu ha scritto:
Avrei una sola domanda da fare, quanto mi costerebbe prendere 4 o 5 tipi di carta abrasiva per fare questa lucidatura?????

dipende dal venditore ...e comunque devi comprare anche la crome cream delle saratoga (o un'altra crema per lucidare acciai ) ora queste creme vanno dai 4€ ai 10€ più o meno ... poi la carta devi prendere la 800 la 1000 la 1200 1500 2000 2500 ... ora fino alla 2000 dovresti ottenere un buon risultato ... poi se vai oltre vien meglio ... volendo potresti usare anche del polish liquido ... comunque le carte da 2000 le trovi pure a 2\3€ al foglio ... quelle invece da 4000 e via dicendo salgono fino ai 5\6€ al foglio ... quindi 20€ di carte e 5€ di crema lucidante sei sulle 25€ poi i prezzi variano da zona a zona da venditore a venditore
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
samuraijujistu
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 17, 2011
Messaggi: 748

MessaggioInviato: Ven 22 Apr 2011-23:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Francesco 660 ha scritto:
samuraijujistu ha scritto:
Avrei una sola domanda da fare, quanto mi costerebbe prendere 4 o 5 tipi di carta abrasiva per fare questa lucidatura?????

dipende dal venditore ...e comunque devi comprare anche la crome cream delle saratoga (o un'altra crema per lucidare acciai ) ora queste creme vanno dai 4€ ai 10€ più o meno ... poi la carta devi prendere la 800 la 1000 la 1200 1500 2000 2500 ... ora fino alla 2000 dovresti ottenere un buon risultato ... poi se vai oltre vien meglio ... volendo potresti usare anche del polish liquido ... comunque le carte da 2000 le trovi pure a 2\3€ al foglio ... quelle invece da 4000 e via dicendo salgono fino ai 5\6€ al foglio ... quindi 20€ di carte e 5€ di crema lucidante sei sulle 25€ poi i prezzi variano da zona a zona da venditore a venditore

Grazie mille!!!!! domani andrò a prenderla poi provo su un opinel 7 di ferro dolce vecchio di 50 anni spero di riuscirci....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Ven 22 Apr 2011-23:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

samuraijujistu ha scritto:
Francesco 660 ha scritto:
samuraijujistu ha scritto:
Avrei una sola domanda da fare, quanto mi costerebbe prendere 4 o 5 tipi di carta abrasiva per fare questa lucidatura?????

dipende dal venditore ...e comunque devi comprare anche la crome cream delle saratoga (o un'altra crema per lucidare acciai ) ora queste creme vanno dai 4€ ai 10€ più o meno ... poi la carta devi prendere la 800 la 1000 la 1200 1500 2000 2500 ... ora fino alla 2000 dovresti ottenere un buon risultato ... poi se vai oltre vien meglio ... volendo potresti usare anche del polish liquido ... comunque le carte da 2000 le trovi pure a 2\3€ al foglio ... quelle invece da 4000 e via dicendo salgono fino ai 5\6€ al foglio ... quindi 20€ di carte e 5€ di crema lucidante sei sulle 25€ poi i prezzi variano da zona a zona da venditore a venditore

Grazie mille!!!!! domani andrò a prenderla poi provo su un opinel 7 di ferro dolce vecchio di 50 anni spero di riuscirci....

avviatala su delle bacchette di legno come fa vedere st ...e fai attenzione a non farti male ..."opinel in ferro dolce vecchio di 50 anni" che vuol dire potresti spiegarti meglio ???
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
VULGRIM
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Oct 03, 2011
Messaggi: 216

MessaggioInviato: Dom 09 Ott 2011-15:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

scusa se sono ignorante me... COSE IL FILO DI IOSSO?? Mah.. Mah.. comunque grazie di questi insegnamenti molto utili :clapping: Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 09 Ott 2011-15:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Intendeva un pochino di iosso (che è una crema lucidante per metalli di produzione americana usata prevalentemente in campo nautico)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
VULGRIM
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Oct 03, 2011
Messaggi: 216

MessaggioInviato: Dom 09 Ott 2011-15:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ah... grazie 1000! Sorriso saluti
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ST
Moderatore di Sezione
Moderatore di Sezione


Registrato: Mar 10, 2007
Messaggi: 6120
Località: Lido di Venezia

MessaggioInviato: Dom 09 Ott 2011-17:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

VULGRIM ha scritto:
scusa se sono ignorante me... COSE IL FILO DI IOSSO?? Mah.. Mah.. comunque grazie di questi insegnamenti molto utili :clapping: Sorriso


E' come quello di Arianna, ma per i grattaferro Sorrisone
_________________
Costruire per crescere http://www.trentinistefano.it
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
VULGRIM
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Oct 03, 2011
Messaggi: 216

MessaggioInviato: Dom 09 Ott 2011-17:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ahahah Sorriso Sorriso Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Guide ed Aiuti sulla Costruzione di Lame e Coltelli Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group