Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 99 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 99
Iscritti: 0
Totale: 99


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - katana originale
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
katana originale
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-3:28 am    Oggetto: katana originale Rispondi con citazione

Sono certo di non avere il privilegio e non sono degno di averne una perchè non ho mai neanche studiato il kendo. ma vorrei tanto avere una katana originale.
Sapete dove si comprano? (parlo di quelle fabbricate in japan e forgiate a mano)
grazie per l'aiuto
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-10:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao, beh, diciamo che il privilegio è dettato dal denaro, se la vuoi nuova, cioè una shinsakuto sei dai 10.000 euro in su.
Nel kendo non si usa la katana.
In Giappone la produzione da parte degli spadai è regolata dalla NBTHK, la società per la conservazione della spada giapponese, ogni spadaio è riconosciuto e certificato.

http://my-japan.jp/s_detail.asp?s_id=549&sel_sidx=00000005&sel_cate=katana

In questo link troverai le shinsakuto fatte da due spadai mediamente quotati e ti fai un idea dei prezzi.
Conta che tenere viva la tradizione acquistando una di queste lame è importante, ma queste lame sono nuove, ci sono nuove tendenze, anche loro hanno leggermente modificato la costruzione.
Ti conviene prima studiare un pò, è molto complesso... hai anche la possibilità di acquistare una lama antica, ma anche li studia, per formare una tua preferenza personale, sono molto diverse a seconda di periodo, scuola, Maestro, generazione...... Buon lavoro, Occhiolino Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-12:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
Ciao, beh, diciamo che il privilegio è dettato dal denaro, se la vuoi nuova, cioè una shinsakuto sei dai 10.000 euro in su.
Nel kendo non si usa la katana.
In Giappone la produzione da parte degli spadai è regolata dalla NBTHK, la società per la conservazione della spada giapponese, ogni spadaio è riconosciuto e certificato.

http://my-japan.jp/s_detail.asp?s_id=549&sel_sidx=00000005&sel_cate=katana

In questo link troverai le shinsakuto fatte da due spadai mediamente quotati e ti fai un idea dei prezzi.
Conta che tenere viva la tradizione acquistando una di queste lame è importante, ma queste lame sono nuove, ci sono nuove tendenze, anche loro hanno leggermente modificato la costruzione.
Ti conviene prima studiare un pò, è molto complesso... hai anche la possibilità di acquistare una lama antica, ma anche li studia, per formare una tua preferenza personale, sono molto diverse a seconda di periodo, scuola, Maestro, generazione...... Buon lavoro, Occhiolino Soddisfatto


Grazie infinite!
sei stato provvidenziale... Farò frutto dei tuoi consigli
a presto
enzo
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-13:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mi permetto di aggiungere che un'altra cosa da studiare bene è come fare adeguata manutenzione per conservare una lama importante. Se si forma ruggine su un'industriale da 200 euro è un conto, ma se si conserva male una spada di pregio è davvero un peccato. Meglio accertarsi di saperla mantenere prima dell'acquisto Cinesino
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-16:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

zatoichi ha scritto:
mi permetto di aggiungere che un'altra cosa da studiare bene è come fare adeguata manutenzione per conservare una lama importante. Se si forma ruggine su un'industriale da 200 euro è un conto, ma se si conserva male una spada di pregio è davvero un peccato. Meglio accertarsi di saperla mantenere prima dell'acquisto Cinesino


Ottimo Zat! così funziona anche con i miei coltelli anche se la manutenzione di alcuni non deve essere proprio tanto approfondita.
Credo che tra permessi, spostamenti, manutenzione etc una Katana è un vero e proprio matrimonio Lo voglio!
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-17:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A quanto ne so, un katana contemporaneo va dai 3.500 / 4.000 euro in su, a seconda dell’artigiano che lo fa e, se su commissione, delle richieste del committente.
Concordo con iaidoray che quello citato è il prezzo di un prodotto di medio valore.
In rete, circolano diverse occasioni (da verificare) di siti che propongono kkatana fatti artigianalmente in Giappone. L’ideale sarebbe conoscere qualcuno che ha già fatto un acquisto e sentire come si è trovato; meglio ancora poter vedere / impugnare quell’acquisto per rendersi conto della bontà o meno del prodotto.
Puoi sempre chiedere a Rudy se ha qualche “dritta” concreta in proposito.
Come ti ha scritto iaidoray, giusto per precisare, nel Kendo, per quanto io ne sappia, si usa principalmente lo shinai e, secondariamente ( per alcuni mooolto secondariamente) il bokken. Bokken e iaito / katana sono prerogativa di chi pratica kenjutsu /iaido – iaijutsu.
Buona ricerca !!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-23:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Aggiungo inoltre che, come per tutti gli acquisti di oggetti di antiquariato/artigianato, la fregatura è dietro l'angolo… È sconsigliato quindi l'acquisto a chiunque sia completamente a digiuno di questa materia. Come ti hanno consigliato precedentemente è molto più valido l'acquisto di un buon libro prima di una buona lama. Inoltre la manutenzione che si deve effettuare su un coltello è completamente diversa da quella che richiede una Nihon-To (non pulisci un tavolo comprato in un negozio di mobili come una scrivania del 1700)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Sab 30 Apr 2011-23:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ragazzi ma quanto costa una katana ma una katana non un pezzo di ferro a forma di qualcosa che possa ricordare vagamente una katana ... che però si possa usare ??? ... nel senso niente di artistico da museo ...niente con manico fatto in oro di 12000€ ... ma qualcosa di buono e che valga quello che costa in termini utilizzo\estetica ??? ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:06 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Le spade originali fatte secondo tradizione sono tutte artistiche… Diciamo che è una spada decente prodotta nell'ultimo secolo non viene meno di 2000 ma ne è comunque sconsigliato l'uso dato che sono tutti oggetti che vanno considerati "rari". Per scopi sportivi è sempre meglio utilizzare repliche dato che il risultato è comunque lo stesso…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Vedi... penso che risponderti sia impossibile.
Ti giro la tua domanda con un esempio:
Ragazzi quanto costa una Ferrari?? Ma che vada veloce e non costi 200,000 euro, valida per il suo utilizzo?????
Ma quale utilizzo???
La nihonto è un oggetto d'arte e lo era anche nell Impero Giapponese, venivano già seguiti kantei, venivano veerate e studiate.
Se inizi a guardare dei buoni video su come si forgia, nasce, (guarda yoshihara) ti renderai conto che 10000 euro non sono poi tanti per una shinsakuto(lama nuova)....
Una buona replica per tagliare stuoie costa 300 euro, è un simulacro e ciò deve essere.
Una nihonto, oggi non ha utilizzo, se non collezionistico, studio e passione.
Solo l'umido le può danneggiare, non si toccano e non vi si respira sopra...
Per la cifra: Il tamahagane puro viene pagato sui mille euro per 3 kg. Un togishi(colui che lucida) prende dai 2 ai 3000 euro, il koshirae va da 1000 a infinito, una shinsakuto prodotta con tamahagane della tatara, da uno spadaio crtificato dalla NBTHK, NON PUò costare meno di 9000 dollari, ma sono gli spadai minori, quelli che se vissuti nel 600 con umiltà e maestria avrebbero lavorato per i Samurai di rango basso.
Una Nihonto, costava 4 stipendi di un medio Samurai.... vedete voi Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:12 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Le spade originali fatte secondo tradizione sono tutte artistiche… Diciamo che è una spada decente prodotta nell'ultimo secolo non viene meno di 2000 ma ne è comunque sconsigliato l'uso dato che sono tutti oggetti che vanno considerati "rari". Per scopi sportivi è sempre meglio utilizzare repliche dato che il risultato è comunque lo stesso…

per repliche intendi tipo le cold steel ??? ... io se dovessi prenderla su per giù 2000 sarebbe fattibile ... (non vi nascondo che è un progetto che ho in cantiere ...anche se ho letto che ci vuole il porto darmi =()
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:18 am    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
Vedi... penso che risponderti sia impossibile.
Ti giro la tua domanda con un esempio:
Ragazzi quanto costa una Ferrari?? Ma che vada veloce e non costi 200,000 euro, valida per il suo utilizzo?????
Ma quale utilizzo???
La nihonto è un oggetto d'arte e lo era anche nell Impero Giapponese, venivano già seguiti kantei, venivano veerate e studiate.
Se inizi a guardare dei buoni video su come si forgia, nasce, (guarda yoshihara) ti renderai conto che 10000 euro non sono poi tanti per una shinsakuto(lama nuova)....
Una buona replica per tagliare stuoie costa 300 euro, è un simulacro e ciò deve essere.
Una nihonto, oggi non ha utilizzo, se non collezionistico, studio e passione.
Solo l'umido le può danneggiare, non si toccano e non vi si respira sopra...
Per la cifra: Il tamahagane puro viene pagato sui mille euro per 3 kg. Un togishi(colui che lucida) prende dai 2 ai 3000 euro, il koshirae va da 1000 a infinito, una shinsakuto prodotta con tamahagane della tatara, da uno spadaio crtificato dalla NBTHK, NON PUò costare meno di 9000 dollari, ma sono gli spadai minori, quelli che se vissuti nel 600 con umiltà e maestria avrebbero lavorato per i Samurai di rango basso.
Una Nihonto, costava 4 stipendi di un medio Samurai.... vedete voi Sorriso


se è una risposta a me ho detto qualcosa utilizzo\estetica ...quindi un target c'è ! ... è diverso da dire valida per l'utilizzo
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Non esiste il porto d'armi per un arma bianca. Vai nella tua questura e chiedi a loro, varia da questore a questore.
Una lama fatta secondo i criteri tradizionali non ha una marca, ma uno spadaio, maestro, la cold steel però fa buoni coltelli da campo credo Sorriso
I criteri tradizionali sono un pò complessi......

http://www.youtube.com/watch?v=cHeebVg56DA

Inizia con questo, è fatto molto bene e segui le altre 2 parti... così piano piano vieni nel mio ragionamento...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:43 am    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
Non esiste il porto d'armi per un arma bianca. Vai nella tua questura e chiedi a loro, varia da questore a questore.
Una lama fatta secondo i criteri tradizionali non ha una marca, ma uno spadaio, maestro, la cold steel però fa buoni coltelli da campo credo Sorriso
I criteri tradizionali sono un pò complessi......

http://www.youtube.com/watch?v=cHeebVg56DA

Inizia con questo, è fatto molto bene e segui le altre 2 parti... così piano piano vieni nel mio ragionamento...

lo avevo già visto ... però ho visto delle katana cold steel e mi sembrano belline e funzionali ... e si trovano intorno alle 1000€ ...per quello ho detto ... per il fatto dello spadaio ci sono solo non volevo spendere 10000€ ... per quello volevo sapere se c'era qualcosa di "industriale" o di "serie" per quello ho citato cold steel ... mi informerò meglio comunque ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Guarda anche l'altro 3d "thaitsuki nihonto " Occhiolino Soddisfatto Buon acquisto e tienici informati...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-0:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
Guarda anche l'altro 3d "thaitsuki nihonto " Occhiolino Soddisfatto Buon acquisto e tienici informati...

quello 3d non lo vedo Indifferente ... comunque ovviamente quando la prendo metto foto e tutto ... come faccio sempre ;-)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-1:03 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Se devi prendere una replica non spendere più di € 300 tanto il risultato pratico è lo stesso e a livello estetico anche una da € 1500 non è comunque paragonabile ad una katana autentica… Comunque vedo che fai tantissima confusione quindi rinnovo il consiglio di comprare un libro e studiarlo per bene (nipponto è forse l'unico libro in italiano che tratti l'argomento in modo esaustivo)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-11:05 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Se devi prendere una replica non spendere più di € 300 tanto il risultato pratico è lo stesso e a livello estetico anche una da € 1500 non è comunque paragonabile ad una katana autentica… Comunque vedo che fai tantissima confusione quindi rinnovo il consiglio di comprare un libro e studiarlo per bene (nipponto è forse l'unico libro in italiano che tratti l'argomento in modo esaustivo)


:thumbup1:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-14:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

replica? ho trovato a 70 euro, da allenamento, al salone internazionale del fumetto venerdi a napoli Sorriso

stavo vedendo un documentario di quark su youtube... ma è vero che una Katana arriva anche a centinaia di migliaia di euro? Risatina
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-14:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

C’è replica e replica (come testimoniano anche i diversi post di questi anni qui sul forum).
C’è lavorazione e lavorazione dell’acciaio, per esempio, c’è hamon ed hamon, c’è niku più o meno evidente, bilanciatura più o meno avanzata. Con conseguenze, di estetica e nella pratica, comunque diverse. E pareri (per fortuna !!) contrastanti tra di loro. Pareri, ripeto, non certezze.
Sicuramente (ha ragione katsumoto), per diversi aspetti, un Nihonto è tutt’altra cosa. Non fosse altro, per me, perché chi l’ha impugnata in origine a lei e solo a lei si affidava per portare a casa la pelle ( mica “pettinare bambole” !)
Poi, io sono, e che nessuno mi spari contro dai !, uno tra quelli che sostiene che, negli anni, la metallurgia ha fatto progressi tali e che il “tamahagane” non sia per niente così eccelso, da porre dubbi su alcune certezze in termini di “resa pratica” rispetto ad un prodotto odierno.
Così come conosco più di un esperto che pratica abitualmente tameshigiri con lame d’epoca ( e che lame !!).
Ad ognuno il suo ….. anche perché, altrimenti, non potremmo avere un forum e amichevolmente “scannarci” dentro !!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-15:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

enzosnap ha scritto:

stavo vedendo un documentario di quark su youtube... ma è vero che una Katana arriva anche a centinaia di migliaia di euro? Risatina


certo, ma sono pezzi da museo… Sarebbe un po' come discutere sul valore della Gioconda
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-17:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
enzosnap ha scritto:

stavo vedendo un documentario di quark su youtube... ma è vero che una Katana arriva anche a centinaia di migliaia di euro? Risatina


certo, ma sono pezzi da museo… Sarebbe un po' come discutere sul valore della Gioconda


Grazie: Mi sento sollevato ;o
E' un mondo meraviglioso... spero di comprarne una buona...
ma qui su collini ne ho viste alcune: che ne pensi? Che ne pensate?

http://www.coltelleriacollini.it/cgi-bin/coltelleriacollini.storefront/4dbd76af034a08a42718c348d4010658/Product/View/5105
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-17:36 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sui sei ha scritto:
C’è replica e replica (come testimoniano anche i diversi post di questi anni qui sul forum).
C’è lavorazione e lavorazione dell’acciaio, per esempio, c’è hamon ed hamon, c’è niku più o meno evidente, bilanciatura più o meno avanzata. Con conseguenze, di estetica e nella pratica, comunque diverse. E pareri (per fortuna !!) contrastanti tra di loro. Pareri, ripeto, non certezze.
Sicuramente (ha ragione katsumoto), per diversi aspetti, un Nihonto è tutt’altra cosa. Non fosse altro, per me, perché chi l’ha impugnata in origine a lei e solo a lei si affidava per portare a casa la pelle ( mica “pettinare bambole” !)
Poi, io sono, e che nessuno mi spari contro dai !, uno tra quelli che sostiene che, negli anni, la metallurgia ha fatto progressi tali e che il “tamahagane” non sia per niente così eccelso, da porre dubbi su alcune certezze in termini di “resa pratica” rispetto ad un prodotto odierno.
Così come conosco più di un esperto che pratica abitualmente tameshigiri con lame d’epoca ( e che lame !!).
Ad ognuno il suo ….. anche perché, altrimenti, non potremmo avere un forum e amichevolmente “scannarci” dentro !!


Suise, sono convinto che in realtà non la pensi così, oppure non hai mai approfondito lo studio della nihonto, dedicandoti da Maestro ad altre onorevoli discipline, però, sono obbligato a correggere le tue frasi, visto che questo forum è letto e visto anche da chi pensa che a Okinawa ci sia hattorianzo!!!
La Nihonto rimane l'arma più terribile che l'uomo abbia inventato, in termini pratici e simbolici, la più studiata e imitata.
Il tamahagane, è molto prezioso ma è come viene forgiato il segreto che lo rende il migliore, chiunque sollevi dubbi si informi bene prima.
La metallurgica può anche inventare un acciaio migliore, ma non sarà mai battuto e piegato e pregato come quello di una Nihonto.
Io sono pronto a scommettere che nessuno, utilizza una nihonto per tagliare, gli unici che ho conosciuto che le utilizzavano erano persone poco onorevoli e esperte, di cui non parlo nemmeno.
Il forum non serve per scambiarci idee soltanto, ma anche per far chiarezza con dati certi.
Ma ho l'impressione che tanto è inutile... perchè se un maestro dice determinate cose, passando sopra a tradizioni, conoscenze e arte, beh....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Se devi prendere una replica non spendere più di € 300 tanto il risultato pratico è lo stesso e a livello estetico anche una da € 1500 non è comunque paragonabile ad una katana autentica… Comunque vedo che fai tantissima confusione quindi rinnovo il consiglio di comprare un libro e studiarlo per bene (nipponto è forse l'unico libro in italiano che tratti l'argomento in modo esaustivo)
be non dico di essere un esperto o di avere buone conoscenze perché non lo sono e non ne ho ...però neanche sono uno di quelli che si vede un film e poi basta che vede e sente katana e la vuole ...vedrò di documentarmi di leggere anche più spesso questa sezione del forum ... anche se ci sono spesso molti termini tecnici in cui zoppico un po !!! ...
http://www.youtube.com/watch?v=u3nAuowwqhI
però questa è bellina ...scusate se mi ripeto ... però questa marca la conosco e vedo che la spada funge ... altri marchi non ne so non vorrei far nomi di cose inesistenti !!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo me prima dovete fare chiarezza su cosa volete… Prima parlate di lame originali e poi linkate delle repliche.
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Secondo me prima dovete fare chiarezza su cosa volete… Prima parlate di lame originali e poi linkate delle repliche.

io non ho mai parlato di katana originali ma di belle da vedere e che funzionino (affilate e resistenti) poi o son repliche o son originali o artigianali o di serie non mi cambia molto ... fondamentalmente volevo un prodotto di qualità ... comunque devo imparare ancora molto ... quindi perdonami se dico caxxate Risatina
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

iaidoray ha scritto:
sui sei ha scritto:
C’è replica e replica (come testimoniano anche i diversi post di questi anni qui sul forum).
C’è lavorazione e lavorazione dell’acciaio, per esempio, c’è hamon ed hamon, c’è niku più o meno evidente, bilanciatura più o meno avanzata. Con conseguenze, di estetica e nella pratica, comunque diverse. E pareri (per fortuna !!) contrastanti tra di loro. Pareri, ripeto, non certezze.
Sicuramente (ha ragione katsumoto), per diversi aspetti, un Nihonto è tutt’altra cosa. Non fosse altro, per me, perché chi l’ha impugnata in origine a lei e solo a lei si affidava per portare a casa la pelle ( mica “pettinare bambole” !)
Poi, io sono, e che nessuno mi spari contro dai !, uno tra quelli che sostiene che, negli anni, la metallurgia ha fatto progressi tali e che il “tamahagane” non sia per niente così eccelso, da porre dubbi su alcune certezze in termini di “resa pratica” rispetto ad un prodotto odierno.
Così come conosco più di un esperto che pratica abitualmente tameshigiri con lame d’epoca ( e che lame !!).
Ad ognuno il suo ….. anche perché, altrimenti, non potremmo avere un forum e amichevolmente “scannarci” dentro !!


Suise, sono convinto che in realtà non la pensi così, oppure non hai mai approfondito lo studio della nihonto, dedicandoti da Maestro ad altre onorevoli discipline, però, sono obbligato a correggere le tue frasi, visto che questo forum è letto e visto anche da chi pensa che a Okinawa ci sia hattorianzo!!!
La Nihonto rimane l'arma più terribile che l'uomo abbia inventato, in termini pratici e simbolici, la più studiata e imitata.
Il tamahagane, è molto prezioso ma è come viene forgiato il segreto che lo rende il migliore, chiunque sollevi dubbi si informi bene prima.
La metallurgica può anche inventare un acciaio migliore, ma non sarà mai battuto e piegato e pregato come quello di una Nihonto.
Io sono pronto a scommettere che nessuno, utilizza una nihonto per tagliare, gli unici che ho conosciuto che le utilizzavano erano persone poco onorevoli e esperte, di cui non parlo nemmeno.
Il forum non serve per scambiarci idee soltanto, ma anche per far chiarezza con dati certi.
Ma ho l'impressione che tanto è inutile... perchè se un maestro dice determinate cose, passando sopra a tradizioni, conoscenze e arte, beh....


non è vero… Io ho un amico di tutto rispetto che pratica abitualmente con una lama originale degli anni 40/50… Sono scelte, lui può permetterselo perché è un praticante di alto livello ed ha le capacità per non rovinarla…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Francesco 660 ha scritto:
katsumoto ha scritto:
Secondo me prima dovete fare chiarezza su cosa volete… Prima parlate di lame originali e poi linkate delle repliche.

io non ho mai parlato di katana originali ma di belle da vedere e che funzionino (affilate e resistenti) poi o son repliche o son originali o artigianali o di serie non mi cambia molto ... fondamentalmente volevo un prodotto di qualità ... comunque devo imparare ancora molto ... quindi perdonami se dico caxxate Risatina


sì ma cosa vuol dire che funzionino? Tutte funzionano, tutte sono affilate (tranne quelle che nascono senza filo ovviamente)… L'avevo già detto prima, una volta che spendi sui trecento euro sei a posto
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Francesco 660 ha scritto:
katsumoto ha scritto:
Secondo me prima dovete fare chiarezza su cosa volete… Prima parlate di lame originali e poi linkate delle repliche.

io non ho mai parlato di katana originali ma di belle da vedere e che funzionino (affilate e resistenti) poi o son repliche o son originali o artigianali o di serie non mi cambia molto ... fondamentalmente volevo un prodotto di qualità ... comunque devo imparare ancora molto ... quindi perdonami se dico caxxate Risatina


sì ma cosa vuol dire che funzionino? Tutte funzionano, tutte sono affilate (tranne quelle che nascono senza filo ovviamente)… L'avevo già detto prima, una volta che spendi sui trecento euro sei a posto

un mio amico ne aveva una lucidata a specchio non so cos'era la vidi anni fa ... quindi non ricordo e non so dirti che roba era ... era spezzata in due !!! ... mi disse che la picchiò su un legno e si spezzò !!! ... la cold steel l'anno messa in morsa ci hanno tagliato tubi di rame etc etc ... e non si è rotta !!! ... questo intendo dire che funziona !!! ... ciò'è qualcosa che si possa usare volendo ... non che si spezzi o che non tagli una se*a !!! ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-19:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

aridaje… Guarda sul catalogo di collini, tutti i prodotti della hanwei fanno al caso tuo… Se poi proprio vuoi spendere € 1000 guarda i prodotti della citadel. Comunque guarda che usare una katana affilata senza aver mai frequentato dei corsi è estremamente pericoloso, a tagliare in due il fodero in estrazione e amputarsi le dita ci vuole un attimo…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-22:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
aridaje… Guarda sul catalogo di collini, tutti i prodotti della hanwei fanno al caso tuo… Se poi proprio vuoi spendere € 1000 guarda i prodotti della citadel. Comunque guarda che usare una katana affilata senza aver mai frequentato dei corsi è estremamente pericoloso, a tagliare in due il fodero in estrazione e amputarsi le dita ci vuole un attimo…

hanwei e citadel ok Carino! ...si vabbe non mi metto a fare il caxxone le estrazioni da sborone etc etc ... è una cosa personale ...non voglio farci gran che sarà prevalentemente poggiata da arredamento ... però non escludo che possa usarla di tanti in tanto per qualche cut test Occhiolino Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-23:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ecco… Guarda che ci vuole poco a piegare o a spezzare una lama (anche una originale) se si eseguono prove di taglio senza sapere quello che si fa… Francesco, non ce l'ho con te, sia chiaro, è solo che stai prendendo l'argomento molto, molto alla leggera dando per scontato che un sacco di cose che scontate non sono.
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
3nzo
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 18, 2010
Messaggi: 594

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-23:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Ecco… Guarda che ci vuole poco a piegare o a spezzare una lama (anche una originale) se si eseguono prove di taglio senza sapere quello che si fa… Francesco, non ce l'ho con te, sia chiaro, è solo che stai prendendo l'argomento molto, molto alla leggera dando per scontato che un sacco di cose che scontate non sono.


è vero! ho letto le prove di taglio e ci vogliono degli esperti a supervisionare (Tameshigiri) altrimenti succedono dei casini e degli incidenti anche molto gravi (e non solo al Nihonto)
Grazie ancora per le spiegazioni tecniche postate!
Siete tutti molto bravi!
_________________
..."Ammiro la sua purezza: un superstite non offuscato da coscienza, rimorsi o illusioni di moralità"...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Dom 01 Mag 2011-23:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non è che ci vogliono degli esperti a supervisionare… Come tutte le cose vanno fatte se si è in grado di farle (non vai a fare una corsa su una Ferrari se non hai mai fatto un corso di guida sportiva)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-0:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Confermo le preoccupazioni di katsumoto. Conosco di persona un noto esperto ( citato per le sue opere più volte in questo forum) che si è tagliato un alluce durante una prova di taglio, ho già postato video in cui praticanti, anche giapponesi, si vedevano la lama sfuggire di mano e fiondare nell’aria.
Mi spiace, iaidoray, leggerti ancora una volta, elargitore di certezze e così sprezzante.
I due maestri / esperti di cui parlavo, uno l’ho visto direttamente in azione con un nihonto, l’altro ( che forse tu conosci di persona in quanto responsabile di una delle branche “Katori” italiane) ha pubblicamente dichiarato, in un altro forum, di tagliare con un nihonto d’epoca, specificando i dettagli dell’arma. E, conoscendolo di persona da trent’anni, non stento a credergli.
Se vuoi, cerco in archivio di quel forum le sue dichiarazioni. Ma, magari, per te resterebbe comunque “poco onorevole ed esperto”.
Sulla forte caratterizzazione simbolica di un nihonto, concordo pienamente con te. Semplicemente e meravigliosamente affascinante.
Su “il migliore” riferito al tamahagane, ho letto autorevoli pareri diversi dal tuo. Io non mi pronuncio con delle certezze, semplicemente scrivo che ci sono pareri diversi.
Sulla tua affermazione circa i “dati certi”, potrei essere io a scrivere un “beh” di sufficienza (ma essendo io un uomo di rispetto, non lo faccio). E non solo su quanto stiamo dibattendo in questo topic, ma anche su quale sia la città a cui va attribuita l’invenzione della stampa. Ovvero ( e tu che affermi di studiare esoterismo non lo sai?), dal taoismo alla cibernetica, passando attraverso Einstein, il costruttivismo, la medicina tradizionale cinese, Pirandello ed il film “Rashomon”, ecc. ecc. quale è, di un fatto (fatto ?), la realtà unica e certa ?
Invece, iaidoray, qual è l’obiettivo che cerchi sulla strada delle certezze ?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-0:20 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Possiamo continuare a parlare di spade lasciando da parte divagazioni di cui non frega niente a nessuno?
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-0:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Certamente: parlare di spade esprimendo pareri, citando fonti, senza la pretesa di avere la verità in tasca e sminuendo / dileggiando i pareri dell'altro, fino all'altro stesso.
Concordo katsumoto. Io concordo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-0:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sui sei, vedi di essere il primo a seguire il tuo consiglio e smettila di attaccare quelli che non la pensano come te
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Ecco… Guarda che ci vuole poco a piegare o a spezzare una lama (anche una originale) se si eseguono prove di taglio senza sapere quello che si fa… Francesco, non ce l'ho con te, sia chiaro, è solo che stai prendendo l'argomento molto, molto alla leggera dando per scontato che un sacco di cose che scontate non sono.

si ma come faccio a non dare per scontato una cosa che di regola sia scontata ??? ... nel senso apro youtube ... e vedo un tizio che prende una katana e la picchia contro un barile di ferro e ce la incastra dentro ... vedo un tipo che ci salta sopra la katana flette e non si spezza o piega ... poi vedo un tipo che ci taglia un legno così normalmente senza fare movimenti particolari ... è naturale che mi appare una cosa fattibile ... ciò'è come dare un ka-bar contro una bottiglia ... poi ti ripeto sono ignorante quindi non avercene se dico str*nzate ... se do qualcosa per scontato non è per presunzione ma per ignoranza... ma perché non mi sembra di vedere qualcosa che non sia in grado di fare ...se avessi visto dei movimenti o tecniche particolari magari avrei detto caxxo ... ma un tizio che taglia un legno senza movimenti particolari non mi sembra ci sia da non dare per scontato ...poi ti ripeto che non ne capisco ...e non è mia intenzione sminuire ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Lascia perdere i filmati della cold steel che sono delle cavolate fatte unicamente a scopo pubblicitario in stile televendita…
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:30 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Lascia perdere i filmati della cold steel che sono delle cavolate fatte unicamente a scopo pubblicitario in stile televendita…

ah ho capito tipo miracle blade XD Bleah
comunque io avevo visto questi
http://www.youtube.com/watch?v=HbrSYQLgR8Y&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=N1J7aCVrxRg&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=IVJZkWDk_KA&feature=relmfu

io comunque al max ci taglierei una bottiglia di plastica normale .. tanto per ... comunque mi informerò meglio... ho visto alcune sul sito collini ma non sono affilate ... collini le affila ??? si possono comprare senza andare fino da collini di persona ???
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:36 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ci sono anche affilate ma devi per forza andare di persona al negozio
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:47 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
Ci sono anche affilate ma devi per forza andare di persona al negozio

aaaarrrgghh ... ok si vedrà ...al limite chiederò in questura se mi fanno un nulla osta per potermela spedire ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:51 am    Oggetto: Rispondi con citazione

No, non esiste
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Francesco 660
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 29, 2010
Messaggi: 732

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-1:54 am    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
No, non esiste

allora son fottuto !!! ... Sorrisino ...vabbe il sistema si trova ... ho un amico che ha un'armeria al limite la faccio comprare a lui da collini e poi faccio il passaggio a me ... se si può senno vedo se riesco ad andare da collini ...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Lun 02 Mag 2011-16:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sui sei ha scritto:
Confermo le preoccupazioni di katsumoto. Conosco di persona un noto esperto ( citato per le sue opere più volte in questo forum) che si è tagliato un alluce durante una prova di taglio, ho già postato video in cui praticanti, anche giapponesi, si vedevano la lama sfuggire di mano e fiondare nell’aria.
Mi spiace, iaidoray, leggerti ancora una volta, elargitore di certezze e così sprezzante.
I due maestri / esperti di cui parlavo, uno l’ho visto direttamente in azione con un nihonto, l’altro ( che forse tu conosci di persona in quanto responsabile di una delle branche “Katori” italiane) ha pubblicamente dichiarato, in un altro forum, di tagliare con un nihonto d’epoca, specificando i dettagli dell’arma. E, conoscendolo di persona da trent’anni, non stento a credergli.
Se vuoi, cerco in archivio di quel forum le sue dichiarazioni. Ma, magari, per te resterebbe comunque “poco onorevole ed esperto”.
Sulla forte caratterizzazione simbolica di un nihonto, concordo pienamente con te. Semplicemente e meravigliosamente affascinante.
Su “il migliore” riferito al tamahagane, ho letto autorevoli pareri diversi dal tuo. Io non mi pronuncio con delle certezze, semplicemente scrivo che ci sono pareri diversi.
Sulla tua affermazione circa i “dati certi”, potrei essere io a scrivere un “beh” di sufficienza (ma essendo io un uomo di rispetto, non lo faccio). E non solo su quanto stiamo dibattendo in questo topic, ma anche su quale sia la città a cui va attribuita l’invenzione della stampa. Ovvero ( e tu che affermi di studiare esoterismo non lo sai?), dal taoismo alla cibernetica, passando attraverso Einstein, il costruttivismo, la medicina tradizionale cinese, Pirandello ed il film “Rashomon”, ecc. ecc. quale è, di un fatto (fatto ?), la realtà unica e certa ?
Invece, iaidoray, qual è l’obiettivo che cerchi sulla strada delle certezze ?


Mi scuso con Katsumoto, voglio solo rispondere per educazione, essendo stato nominato.
1: anche un semplice Deshi deve conoscere gli elementi socioculturali per utilizzare una spada.
2:Un Maestro di che? Chiunque può impugnare una lama anche un boscaiolo è un maestro per la sua arte Sorriso
3:Quando parliamo di Katana, non parliamo solo dell'uso sterile che se ne può fare, ma di un insieme di rapporti, tradizione e disciplina che ci differenzia dal omino che con la cold steel taglia il barile, per altro potrebbe fare lo stesso con una spada europea, perchè è un azione estrinseca dell'oggetto(come descrive Francesco senza nessuna tecnica per altro).
4: Io non ho certezza, ma una via si, mi stupisco solo che tu non la abbia tutto li, tutto muta tranne le regole d'onore e la tradizione passata a cui si da un valore.
Io ho smontato il mio Ego anni fa, per questo non ascolto nemmeno quel maestro che pratica tameshigiri con una Nihonto, non mi appartiene Sorriso
Quel maestro per me non è poco onorevole, ma da Confucio: L'esperienza senza studio è pericolosa. Per me lui è pericoloso...
Grazie per la spiegazione e scusate per l'OT.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group