forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 164 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: urexako
News di oggi: 14
News di ieri: 14
Complessivo: 50802

Persone Online:
Visitatori: 164
Iscritti: 0
Totale: 164


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - [INFO - LEGGE] Spade e Coltelli su www.poliziadistato.it
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
[INFO - LEGGE] Spade e Coltelli su www.poliziadistato.it
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005-11:51 am    Oggetto: [INFO - LEGGE] Spade e Coltelli su www.poliziadistato.it Rispondi con citazione

Abbiamo trovato delle FAQ interessanti sul forum della Polizia di Stato www.poliziadistato.it che potrebbe essere utile a tutti voi:

Domanda n. 91: Per fini sportivi posseggo 4 spade “Katana” giapponesi ed alcuni coltelli. Come è regolamentata la detenzione di queste armi? Posso trasportarle per recarmi nelle palestre dove svolgo esibizioni di arti marziali?

Risposta: Le spade (se affilate) sono armi proprie da punta e taglio, e come tali vi è l’obbligo, ai sensi dell’art. 38 del T.U.L.P.S., di denunciarne la detenzione. Sono invece coltelli gli strumenti da taglio dotati di un solo filo tagliente, la cui destinazione naturale non è l’offesa alla persona: se quelli da lei posseduti rispondono a questi requisiti, non vi è l’obbligo di denunciarli. Per le spade è normalmente vietato il porto fuori dall’abitazione, mentre per i coltelli esso può essere consentito solo per giustificato motivo (in relazione alle circostanze di tempo e luogo). Il trasporto delle spade è consentito previa presentazione del relativo avviso al Questore, ai sensi dell’art. 34 del T.U.L.P.S. e dell’art. 50 del Regolamento.




Domanda n. 93: Sono titolare di una licenza di porto di fucile e vorrei acquistare, importandole dall’estero, spade decorative (anche affilate). Esistono limitazioni al riguardo?

Risposta: Le spade sono armi proprie da punta e taglio che il titolare di una licenza di polizia in materia di armi potrebbe, senza problemi, acquistare in Italia. Per quanto riguarda, però l’importazione, tenga presente che l’art. 49 del Reg. del T.U.L.P.S. vieta l’introduzione sul territorio di armi per le quali non è consentito il porto (e le spade ricadono tra queste). Tale divieto, tuttavia, può essere superato per comprovate ragioni di studio con apposita licenza di importazione rilasciata dal Questore.




Domanda n. 121: Sono un appassionato e collezionista di coltelli. Vorrei sapere quando vi è l’obbligo di denunciarli?

Risposta: La legge, in particolare l’art. 38 del T.U.L.P.S., pone l’obbligo di denunciare le armi. Per armi si debbono intendere quelle “proprie”, comprese quelle da punta e taglio. I coltelli non rientrano in questa categoria poiché, per espressa previsione di legge (art. 45 del Regolamento del T.U.L.P.S.), essi sono definiti “strumenti atti ad offendere” o armi improprie. L’obbligo di denuncia vige, invece, per armi quali i pugnali, gli stiletti, e le baionette, che si differenziano dai coltelli, oltre che per la loro naturale destinazione d’uso (offesa alla persona), per la presenza del doppio filo tagliente. Tali armi possono essere acquistate solamente da titolari di licenze di polizia, debbono essere vendute da soggetti autorizzati (armerie) e denunciate secondo le modalità indicate dal citato art. 38.




Domanda n. 165: Avrei intenzione di iniziare una collezione di baionette della II guerra mondiale. Occorre qualche licenza particolare ?

Risposta: Le baionette rientrano, senza dubbio, tra le armi proprie da punta e taglio, di cui all’art. 45 del Regolamento del T.U.L.P.S., per cui, in base a quanto previsto dall’art. 35, comma 4° del predetto T.U., esse non possono essere vendute a chi non sia in grado di esibire un porto d’armi o un nulla osta. Successivamente all’acquisto vi è l’obbligo della denuncia ai sensi dell’art. 38 del T.U.L.P.S.. Non vi sono limiti al numero di pezzi detenibili e, pertanto, non è necessario richiedere alcuna licenza di collezione.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
INSTAGRAM: http://instagram.com/coltelleriacollini<

Ultima modifica di davide il Dom 25 Mag 2008-12:45 pm, modificato 3 volte in totale
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005-14:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

8O 8O 8O sempre peggio...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Battosai
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 1, 2002
Messaggi: 559

MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005-15:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

e a me girano sempre di più i benemeriti,maledetti brucrati(2)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
ronin81
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Sep 02, 2005
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Ven 02 Set 2005-9:33 am    Oggetto: Rispondi con citazione

buongiorno a tutti! Confermate quindi che non è legale l'acquisto e il porto di spade affilate? Serve quindi il porto d'armi?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Ven 02 Set 2005-10:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Il "porto" di arma bianca non è mai tollerato, nemmeno se in possesso di "porto di armi da fuoco" che, appunto, fa riferimento solo a pistole e fucili.

Per quanto concerne l'acquisto, invece, stando alle leggi italiane è possibile acquistare armi bianche o armi proprie già presenti sul territorio italiano recandosi personalmente presso un'armeria e portando con se o un porto di armi da fuoco valido o un apposito permesso d'acquisto (valido una sola volta per un solo prodotto) rilasciato dalla propria Questura.

Come detto dalla Polizia di Stato, invece, non è mai tollerato l'itroduzione sul territorio italiano di armi bianche o di armi proprie a meno di essere in possesso di apposita licenza di importazione.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Netrunner
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Jul 17, 2005
Messaggi: 155
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 06 Set 2005-19:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sono tutte leggi che servono ad ostacolare gli onesti, perchè se vai a vedere le pistole e i fucili ce li hanno cani e porci, anche senza porto d'armi.
Ma per detenere katana senza filo non serve niente giusto?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Numero ICQ
Templar
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Aug 18, 2004
Messaggi: 6626

MessaggioInviato: Mar 06 Set 2005-19:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Esatto...se non ha il filo non serve nessun documento. Ciao.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 06 Set 2005-19:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Niente filo = arma impropria = libero acquisto e detenzione 8)
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
capitano2
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Gen 03, 2004
Messaggi: 5076
Località: Lonate Ceppino

MessaggioInviato: Mar 06 Set 2005-22:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sì però :
arma senza filo=arma "castrata"
piuttosto che comperare una katana vera e levarle il filo mi faccio il porto d'armi o richiedo il permesso alla questura.
_________________
made for pounding, a mass of Weight, forming metal, a willing fate: altered shape, affected matter, giving form, an ominous factor: never break it, it will never bend: The Anvil Was Forged In Fire!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mer 07 Set 2005-11:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Beh qui il discorso si fa lungo e complicato.. anche perchè arma senza filo = non arma ma elemento d'arredo e.. se molte persone "storcono il naso" pensando ad una katana non affilata, spesso bisogna anche pensare che non tutti hanno le capacità necessarie a maneggiare una spada affilata o che, chi fa un acquisto per esposizione, spesso ha bambini per casa e non vuole correre rischi. Altri "rischi" sono gli amici che ti piombano in casa ed iniziano a toccacciare ovunque..

Sembrano tutte cavolate ma non lo sono. Sono in pochi ad avere una cultura sulle armi bianche e sui coltelli e sono ancora meno quelli che hanno una reale necessità di avere una spada affilata in casa (uso sportivo). Per quelle persone, giustamente, non ci sono problemi essendo già in possesso di relativi porto d'armi.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
capitano2
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Gen 03, 2004
Messaggi: 5076
Località: Lonate Ceppino

MessaggioInviato: Mer 07 Set 2005-15:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

pienamente d'accordo con te, infatti in altri topic ho affermato la stessa cosa: il mio discorso era semplicemente per dire che mi dispiace terribilmente rovinare un'arma (perchè tale è) la quale è stata costruita con uno scopo, per "piegarla" all'uso solamente epositivo. anche se poi la terrei solo per esposizione, questo non giustifica la modifica dell'arma, tanto + che esistono riproduzioni non funzionali ma perfettamente adatte all'uso espositivo, compresa la manutenzione, molto + facile in una inossidabile che non con acciaio al carbonio.
poi per il discorso delle manacce dei parenti e amici sul filo, lascerei che si sbucciassero pure il dito, così almeno non la toccano più :twisted:
:-D
_________________
made for pounding, a mass of Weight, forming metal, a willing fate: altered shape, affected matter, giving form, an ominous factor: never break it, it will never bend: The Anvil Was Forged In Fire!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Templar
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Aug 18, 2004
Messaggi: 6626

MessaggioInviato: Mer 07 Set 2005-19:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sapete quale sarebbe la cosa che mi farebbe inca****e di più? Avere una Katana affilata e gli amici che ti chiedono
. "Oh ma taglia quell'affare li?".

Scusate l'OT.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
capitano2
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Gen 03, 2004
Messaggi: 5076
Località: Lonate Ceppino

MessaggioInviato: Mer 07 Set 2005-20:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

beh allora gli rispondo:
"mah non lo so, perchè non provi tu?"
:-D
_________________
made for pounding, a mass of Weight, forming metal, a willing fate: altered shape, affected matter, giving form, an ominous factor: never break it, it will never bend: The Anvil Was Forged In Fire!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
Tarkus
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Jun 27, 2005
Messaggi: 210

MessaggioInviato: Mer 07 Set 2005-20:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

"ooooh, che bel caaanee! chetteeenero!! morde?"

"no, stacca le teste a morsi, proprio.
direttamente."
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger Numero ICQ
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Gio 08 Set 2005-15:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io posseggo un MARTO e voglio prendere un hanwei,ma tutti i miei amci e tutti i miei parenti,anche i piu' piccini si quelli terribbili che toccano tutto,non sono mai riusciti a toccarla basta un poco di attenzione e tanta tanta energia da riempire l'aria.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
capitano2
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Gen 03, 2004
Messaggi: 5076
Località: Lonate Ceppino

MessaggioInviato: Gio 08 Set 2005-18:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

per la serie:
"NON SI TOCCA LA LAMA, E FAI ATTENZIONE A MANEGGIARLA CHE STACCHI LE BRACCIA A QUALCUNO!!!!"
:-D
_________________
made for pounding, a mass of Weight, forming metal, a willing fate: altered shape, affected matter, giving form, an ominous factor: never break it, it will never bend: The Anvil Was Forged In Fire!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005-12:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

NO
per la serie "FAI ATTENZIONE CHE SE TOCCHI LA LAMA IO TI STACCO LE BRACCIA"
vedete unisco l'utile al dilettevole...la tengo pulita e caso mai faccio un po di pratica!!!!!!!!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005-12:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ragazzi per favore.. siamo OT da parecchi messaggi.. tra un paio di giorni sposterò tutto il non necessario lasciando solo i post utili.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
ronin81
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Sep 02, 2005
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005-15:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

scusate, giusto per fare il punto allora. non è possibile acquistare spade affilate all'estero se non con specifica autorizzazione della questura. In italia sono di libera vendita? oppure bisogna avere cmq un permesso dalla questura anche se parliamo di attrezzatura sportiva? grazie....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Anvil
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Jul 08, 2005
Messaggi: 774

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005-16:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

No devi avere il porto d'armi o permesso della questura per acquistare spade affilate, mentre per l'attrezzatura sportiva, che di solito non è arma (almeno spero Sorriso ) ma eventualmente oggetto atto ad offendere (correggetemi se sbaglio) non ti serve niente.

Per le spade è vietato il porto (anche con porto d'armi) ... e correggetemi ancora se sbaglio Sorriso

Quando vai ad allenarti puoi trasportare l'attrezzatura (quando è possibile tienila nel bagagliaio) perchè hai un giustificato motivo (magari portati sempre dietro una tessera o qualcosa che dimostri il fatto che usi l'attrezzatura a fini sportivi)

Qualche info in piu la trovi qui :
Norme
_________________
Nelle armi come in ogni altra cosa non devi avere preferenze:Una cosa grande ne vale una piccola
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005-17:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ci sono molte Questure che, a fronte di un concreto utilizzo sportivo, giustificano l'acquisto di una spada affilata ma questa è solo una delle possibili interpretazioni delle Leggi in vigore. Pertanto noi consigliamo sempre di informarvi direttamente presso la Vostra questura e chiedere direttamente a loro come comportarvi per un acquisto del genere.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Kappei
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Dec 10, 2004
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom 17 Set 2006-17:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Salve a tutti!!! Approfitto di questo 3d per chiedervi un'informazione... io al momento posseggo 4 riproduzioni di spade di film e non, ovviamente non affilate e di libera vendita.
Amo molto spade, lance insomma le armi bianche e sarei interessato ad iniziare a collezionare nn solo le riproduzioni vendibili, ma anche armi artigianali vere. E' possibile richiedere il porto d'armi per fini collezionistici?
Se si quale iter dovrei seguire?
Grazie a tutti.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Dom 17 Set 2006-21:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

devi richiedere un normale porto d'armi (per esempio per tiro a volo) presso la tua questura. loro sapranno indicarti tutta la documentazione da portare.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Kappei
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Dec 10, 2004
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom 17 Set 2006-21:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

davide ha scritto:
devi richiedere un normale porto d'armi (per esempio per tiro a volo) presso la tua questura. loro sapranno indicarti tutta la documentazione da portare.


Grazie mille per l'informazione Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
clod
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 10, 2006
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-14:49 pm    Oggetto: risposta Rispondi con citazione

Devo smentire questa cosa,io ho tranquillamente comprato un katana tramite un sito internet proveniente dal canada,non vi sto' parlando di un katana di patta dura vedi ebay ma di uno forgiato a mano ripiegato 4096 volte e temprato secondo la tradizione giapponese,naturalmente affilato che uso per fare prove di taglio,alla dogana basta che teniate conto di pagare il 21 di iva e siete a posto...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-15:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Citazione:

Le spade sono armi proprie da punta e taglio che il titolare di una licenza di polizia in materia di armi potrebbe, senza problemi, acquistare in Italia. Per quanto riguarda, però l'importazione, tenga presente che l'art. 49 del Reg. del T.U.L.P.S. vieta l'introduzione sul territorio di armi per le quali non è consentito il porto (e le spade ricadono tra queste). Tale divieto, tuttavia, può essere superato per comprovate ragioni di studio con apposita licenza di importazione rilasciata dal Questore.


hai fatto fare questo documento?
se si bene, altrimenti hai commesso un reato e hai avuto solo fortuna a non essere stato incriminato.
fossi in te non lo racconterei troppo in gioro
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-15:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

katsumoto ha scritto:
...fossi in te non lo racconterei troppo in gioro

sono d'accordo!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
clod
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 10, 2006
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-15:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

PRENDERE UN KATANA NON AFFILATO PER ME E' UN INSULTO ALLA CULTURA GIAPPONESE,IN QUANTO REGINA INDISCUSSA DELLE ARMI DA GUERRA,SE IL VOSTRO PROBLEMA E' DEI BAMBINI PER CASA CHE TOCCANO OVUNQUE FORSE NON GLI AVETE DATO UNA BUONA EDUCAZIONE,NEL GIAPPONE LE SPADE VENIVANO TRANQUILLAMENTE ESPOSTE,NESSUNO SI POTEVA AZZARDARE A TOCCARE UNA SPADA SE NON CON IL CONSENSO DEL PROPRIETARIO CHE ANCHE IN QUESTI CASI TENEVA LUI IN MANO LA SPADA E NON LA SFODERAVA COMPLETAMENTE PERCHE' SEGNO DI SFIDA,CON QUESTO VOGLIO DIRE CHE L'EDUCAZIONE IN CASA NOSTRA E IL RISPETTO PER LE NOSTRE COSE DOBBIAMO COSTUIRCELO NOI,ALTRIMENTI FACCIAMO SPARIRE DALLE NOSTRE CASE COLTELLI VARI DA CUCINA E ALTRI OGGETTI FORSE MOLTO PIU' PERICOLOSI DI UN KATANA PER UN BAMBINO, NON CREDETE.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
clod
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Mar 10, 2006
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-15:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

NON SONO STATO FORTUNATO PERCHE' ANCHE ALTRI MIEI COMPAGNI HANNO COMPRATO ALL'ESTERO SENZA PROBLEMI,LE SPADE POI VENGONO ANCHE ISPEZIONATE.IL PROBLEMA POI E DI QUELLO CHE LA SPEDISCE CHE SI DEVE INFORMARE SULLE LEGGI VIGENTI NEL PAESE.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
cinghialealcivet
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Mar 21, 2005
Messaggi: 172
Località: Alba

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-15:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

clod ha scritto:
NON SONO STATO FORTUNATO PERCHE' ANCHE ALTRI MIEI COMPAGNI HANNO COMPRATO ALL'ESTERO SENZA PROBLEMI,LE SPADE POI VENGONO ANCHE ISPEZIONATE.IL PROBLEMA POI E DI QUELLO CHE LA SPEDISCE CHE SI DEVE INFORMARE SULLE LEGGI VIGENTI NEL PAESE.VI INDICO IL SITO COSI' POTETE ANDARE A VEDERE:shadowofleaves.com
per rispetto a chi ci ospita ti invito a rimuovere il link Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mar 24 Ott 2006-18:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come sempre invito tutti a non scrivere in maiuscolo visto che è sgradevole ed è segno di maleducazione.

Detto questo, la Legge italiana in materia di armi bianche è chiara ed è stata trattata in almeno 50 altri topic su questo forum (basta utilizzare il motore interno di ricerca).

Per quanto concerne il fatto di avere una lama affilata a casa il problema non è di chi vende o di chi spedisce (visto che a loro interessa solo vendere) il problema è di chi acquista e detiene visto che non possiede nessun titolo valido alla detenzione ne all'acquisto e - tantomeno - non ha denunciato l'arma alle autorità.

Non siete convinti? Poco male.. direttamente da www.poliziadistato.it:

Citazione:
Le spade (se affilate) sono armi proprie da punta e taglio, e come tali vi è l’obbligo, ai sensi dell’art. 38 del T.U.L.P.S., di denunciarne la detenzione. Sono invece coltelli gli strumenti da taglio dotati di un solo filo tagliente, la cui destinazione naturale non è l’offesa alla persona: se quelli da lei posseduti rispondono a questi requisiti, non vi è l’obbligo di denunciarli. Per le spade è normalmente vietato il porto fuori dall’abitazione, mentre per i coltelli esso può essere consentito solo per giustificato motivo (in relazione alle circostanze di tempo e luogo). Il trasporto delle spade è consentito previa presentazione del relativo avviso al Questore, ai sensi dell’art. 34 del T.U.L.P.S. e dell’art. 50 del Regolamento.


e inoltre

Citazione:
Le spade sono armi proprie da punta e taglio che il titolare di una licenza di polizia in materia di armi potrebbe, senza problemi, acquistare in Italia. Per quanto riguarda, però l’importazione l’art. 49 del Reg. del T.U.L.P.S. vieta l’introduzione sul territorio di armi per le quali non è consentito il porto (e le spade ricadono tra queste). Tale divieto, tuttavia, può essere superato per comprovate ragioni di studio con apposita licenza di importazione rilasciata dal Questore.


La Legge è chiara, stop con le discussioni, grazie.
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
dsacchi
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Jul 10, 2006
Messaggi: 48

MessaggioInviato: Mer 25 Ott 2006-12:26 pm    Oggetto: Bambini & Armi Rispondi con citazione

clod ha scritto:
PRENDERE UN KATANA NON AFFILATO PER ME E' UN INSULTO ALLA CULTURA GIAPPONESE,IN QUANTO REGINA INDISCUSSA DELLE ARMI DA GUERRA,SE IL VOSTRO PROBLEMA E' DEI BAMBINI PER CASA CHE TOCCANO OVUNQUE FORSE NON GLI AVETE DATO UNA BUONA EDUCAZIONE,NEL GIAPPONE LE SPADE VENIVANO TRANQUILLAMENTE ESPOSTE,NESSUNO SI POTEVA AZZARDARE A TOCCARE UNA SPADA SE NON CON IL CONSENSO DEL PROPRIETARIO CHE ANCHE IN QUESTI CASI TENEVA LUI IN MANO LA SPADA E NON LA SFODERAVA COMPLETAMENTE PERCHE' SEGNO DI SFIDA,CON QUESTO VOGLIO DIRE CHE L'EDUCAZIONE IN CASA NOSTRA E IL RISPETTO PER LE NOSTRE COSE DOBBIAMO COSTUIRCELO NOI,ALTRIMENTI FACCIAMO SPARIRE DALLE NOSTRE CASE COLTELLI VARI DA CUCINA E ALTRI OGGETTI FORSE MOLTO PIU' PERICOLOSI DI UN KATANA PER UN BAMBINO, NON CREDETE.


Sul fatto dell'importazione, acquisto e detenzione di Katana, non vorrei aggiungere nulla, anche perche' mi sono accuratamente informato presso 2 Questure (MI e NO) e presso i CC e ti posso dire che Davide ha ragione al 100%. Diverso e' dire che a volte anche chi dovrebbe conoscere e far rispettare le regole sbaglia.

Ci tengo, invece, a sottolineare la natura dei bimbi (io ne ho 2): curiosa ed istintiva.
Se toccano non e' SOLO per mancata educazione ma anche e soprattutto per istinto e ERRATA CUSTODIA delle armi da parte di noi adulti.
In casa mia di armi ce ne sono sempre state, i bimbi lo sanno, ma non li metto in condizione di sbagliare.
E' folle, a mio giudizio, lasciare una pistola carica sul tavolo e contare sull'educazione impartita affinche' i bimbi non la tocchino e si finisca in tragedia, molto meglio chiuderla in cassaforte.
E' chiaro che se il bambino vuole vedere un fucile, ad esempio, non glielo impedisco altrimenti si instaura una voglia che alla prima occasione (chiavi della cassaforte dimenticate) soddisfera' con possibili conseguenze, semplicemente gli insegno che deve chiedere e toccare solo in mia presenza, questa e' la parte di educazione a mio parere.

Grazie per l'attenzione
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
capitano2
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Gen 03, 2004
Messaggi: 5076
Località: Lonate Ceppino

MessaggioInviato: Mer 25 Ott 2006-21:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

non posso che quotare; ok l'educazione, ma meglio non sfidare la naturale curiosità dei bimbi
_________________
made for pounding, a mass of Weight, forming metal, a willing fate: altered shape, affected matter, giving form, an ominous factor: never break it, it will never bend: The Anvil Was Forged In Fire!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
fabiozzz
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jun 20, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer 20 Giu 2007-19:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

se uno ha acquistato una spada affilata dall'estero allora ke deve fare dato che l'ha gia acquistata?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
fabiozzz
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jun 20, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer 20 Giu 2007-20:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

se quando arriva gli si toglie il filo è tutto a posto?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 20 Giu 2007-20:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bisogna prima vedere cosa succede alla dogana... se lì non ti fanno storie allora togliere il filo è l'unica soluzione ma la probabilità che la fermino in dogana e ti facciano grane è alta
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
fabiozzz
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jun 20, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer 20 Giu 2007-22:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

una volta mi hanno fermato una spada e l'hanno reinviata al mittente...ma poi nn è successo piu nulla
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
fabiozzz
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jun 20, 2007
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Ven 22 Giu 2007-16:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ma se le importo dall'estero gia prive di filo è tt ok giusto?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Ven 22 Giu 2007-23:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

fabiozzz ha scritto:
ma se le importo dall'estero gia prive di filo è tt ok giusto?

Si
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
.Nicola.
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Aug 27, 2007
Messaggi: 212
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mar 09 Set 2008-15:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

DOmanda forse stupida...

Esiste una norma ben definita per distinguere tra affilata e non affilata?
In fondo qualsiasi pezzo di ferro (e non solo) anche di spessore notevole se gli si applica una pressione adeguata taglia...

Al di la della fiducia in chi me l'ha venduta, come posso io privato cittadino essere sicuro che l'oggetto in mio possesso non possa venire considerato arma?
_________________
Se muoio andrò al suo cospetto,mi chiederà:Qual'è il segreto dell'acciaio?e se non lo so mi scaccerà dalValhalla e riderà di me.Questo è Crom,il gran dio dei monti
Hiep khi vo dao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Mar 09 Set 2008-16:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Beh...a un ferro da cemento armato puoi imprimergli la forza che vuoi ma non taglierà mai! Flette, spacca, rompe, scassa, distrugge...tutto quello che vuoi. Ma tagliare direi proprio che è impossibile.

Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
felxilsanto
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Oct 05, 2004
Messaggi: 3835
Località: napoli

MessaggioInviato: Mar 09 Set 2008-17:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

semplicemente basta che ci passi un dito sopra.
come privato cittadino per essere sicuro devi informarti sull'attuale legislazione.
_________________
Il miglior spadaccino del mondo non deve aver paura di uno spadaccino esperto perchè sa cosa deve aspettarsi. E' lo spadaccino inesperto che puo' fare qualcosa di inaspettato ed ucciderlo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato MSN Messenger
.Nicola.
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Aug 27, 2007
Messaggi: 212
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 10 Set 2008-9:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Quindi non esiste una norma precisa e non soggetta all'interpretazione

So che è chiedere tanto ad una legge italiana, ma intendo un qualcosa che suoni come:

"Si considera affilato un oggetto il cui filo abbia uno spessore inferiore a tot decimi di mm"

oppure

"Si considera non affilato un oggetto al quale applicata una forza di x ortogonale e y tangenziale, questo non comporti una penetrazione superiore a tot mm in un materiale di durezza z"
_________________
Se muoio andrò al suo cospetto,mi chiederà:Qual'è il segreto dell'acciaio?e se non lo so mi scaccerà dalValhalla e riderà di me.Questo è Crom,il gran dio dei monti
Hiep khi vo dao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 10 Set 2008-9:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Si considera affilato un oggetto che taglia PUNTO... non c'è nessuna interpretazione
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7785

MessaggioInviato: Mer 10 Set 2008-11:17 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Non esiste nessuna "formula" che comprovi l'affilatura (o meno) di un oggetto.

Se taglia.. è affilato
Se non taglia.. non è affilato

So che può sembrare riduttivo come metodo ma attualmente questa misurazione è usata universalmente.

Diciamo che l'affilatura rende l'acciaio in grado di procurare ferite con la semplice trazione della lama sulla pelle; se la lama non è visibilmente in grado di ferire allora non è affilata
_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Gio 17 Giu 2010-16:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sono alla seconda shinken, nessun problema legale, nemmeno alla dogana se chi compra è un antiquario o del settore. Se conservata in casa nessuno può dirti nulla, la mia questura non rilascia nessun "permesso" e il qquestore in persona mi disse che era assurdo imparare ad usare una pistola per detenere una katana, non ci sono lunghezze massime, è il solito grande coltello che solo un perito del tribunale potrebbe riconoscere come katana, ma nel momento di un reato. se no le cose stanno così, avere il porto per: tiro al volo, pistola caccia, non legittima a girare con la katana. Tutti i praticanti di Iaido con nihonto o Citadel o che siano ovviamente affilate, hanno l'iscrizione alla federazione, si spostano per l'Italia e MAI NESSUNO che io conosca ha avuto problemi per questo oggetto. Quelli che hanno il porto, cioè fanno la visita amnestica, visita del curante, bolli, fotografie, iscrizione al poligono con relativa prova di maneggio arma, aspettano uno o due mesi per il porto, rischiano girando in auto con la lama nel bagagliaio quanto me con l'iscrizione alla Federazione Italiana Kendo.... quindi il consiglio è;: presa visione della legge, e tanto tanto buon senso, infatti per detenere una katana non dovrebbe esser disposto un porto d'armi, ma un porto di sale in zucca. Per il discorso bimbi, la mia nihonto e le shinken sono in visione, a 2,30 metri di altezza dentro una bella vetrina di magnolia ancorata al muro. Si apprezzano e non feriscono... Occhiolino Soddisfatto ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15875
Località: Treviso

MessaggioInviato: Gio 17 Giu 2010-16:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La tua questura si comporta in modo difforme dalle normative (come molte altre d'altronde). Dato che ognuna ragiona come le pare è sempre meglio informarsi prima per evitare di incorrere in problemi poi.
Il Katana rientra senza alcun dubbio nella categoria delle "armi bianche" ed in quanto tale richiede MINIMO il nullaosta per l'acquisto e la denuncia di detenzione. Poi come abbiamo visto la pratica differisce da città a città
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
iaidoray
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jun 05, 2010
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Gio 17 Giu 2010-18:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il nullaosta per l'acquisto rappresenta un documento per acquistare la katana in oggetto... e già portarla a casa è un buco legale. La famosa denuncia di detenzione è diventata in due comuni diversi(l'aquila e Firenze) sequestro per "autodenuncia" di detenzione impropria di arma bianca. risolti positivamente entrambi con ricorso.
Vi assicuro, dopo un mese di ricerche da parte di un legale siamo giunti alla conclusione che non esiste il modo di trasportarla per esibizioni o mostre, ma solo una "tolleranza" nella detenzione domestica con l'immotivato e assurdo porto di fucile, perchè fatto rientrare nelle armi bianche da caccia..... certo a caccia di cinghiale con la mia lama del 1700........ poi si apre il discorso infinito delle armi storiche, in cui ovviamente le katana come lo spadone europeo non sono catalogate... insomma è la maledizione di koshimura!!!!! Occhiolino Soddisfatto
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group