forum, coltelli, coltello, spade, vendita, knife, coltelleria collini

Coltelleria Collini   Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 81 Visitatori(e) e 1 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Il tuo Account
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: neibomi
News di oggi: 7
News di ieri: 7
Complessivo: 53263

Persone Online:
Visitatori: 81
Iscritti: 1
Totale: 82

Online ora:
01: neibomi


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Forum Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Iaido - L'arte dell'estrazione della spada
Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Iaido - L'arte dell'estrazione della spada
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
rudy
Amministratore
Amministratore


Registrato: May 18, 2000
Messaggi: 1014
Località: Busto Arsizio

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2005-20:48 pm    Oggetto: Iaido - L'arte dell'estrazione della spada Rispondi con citazione

Iaido - L'arte dell'estrazione della spada

Lo Iaido è l'Arte dell'estrazione della spada dal fodero con un movimento rapido e preciso, destinato contemporaneamente a rendere l'arma disponibile ed fendere l'avversario con un solo movimento, nell'istante stesso in cui avviene il suo attacco.
Il punto di partenza nella tecnica di Iaido, infatti, è rappresentato dalla risposta all'attacco di un avversario, in conseguenza del quale la spada viene estratta.
L'essenzialità e l'efficacia hanno caratterizzato molto presto una tecnica che è divenuta l'arte più sobria e più essenziale di tutto il Budo giapponese (insieme delle Arti Marziali).

Elementi di tecnica e di attrezzatura

Dopo aver appreso i fondamenti nel modo di impugnare la spada e di tagliare con essa, il principiante viene gradualmente introdotto nei 12 kata (forme codificate) della All Japan Iaido Federation, che costituiscono lo standard internazionale per la pratica e gli esami.
I movimenti di questi kata sono derivati da quelli dei principali stili antichi (koryu.
Le differenti forme praticate corrispondono a serie di movimenti legati da quattro tecniche fondamentali:

nukitsuke: colpo portato orizzontalmente sguainando;
kiritsuke: colpo finale portato dall'alto in basso;
chiburi: gesto breve, obliquo, destinato a scrollare il sangue dalla lama
noto: azione che consiste nel rifoderare la lama.

Dopo che l'allievo ha raggiunto una sufficiente abilità in essi, viene introdotto nella pratica di uno degli stili antichi, che mantengono in tal modo inalterata la loro vitalità.

All'inizio si utilizza generalmente una spada di legno (bokken) e una spada d'allenamento (Iai-to); successivamente, quando si è acquisita una sufficiente padronanza nei movimenti, si passa alla pratica con la spada vera (shinken). La lama tagliente di essa imporrà grandi precauzioni nell'esecuzione delle tecniche, cosa che permetterà di acquisire l'attitudine mentale appropriata per progredire.

Gli stati della pratica sono essenzialmente tre:
1 Keiko E' lo stadio dell'apprendimento basilare, fatto di lente ripetizioni, di studio dei principi di
Metsuke (corretto sguardo)
Seme (minaccia)
Maai (distanza)

2 Tanren I movimenti vengo perfezionati e le tecniche rese più efficaci. Nel contempo, il gesto si fa più spontaneo e naturale.

3 Renshu Una straordinaria semplicità, la quale, va sottolineato, è solo il frutto di una costante pratica ultradecennale.

Lo sviluppo dello Iaito

Fin dall'alto Medioevo giapponese (periodo Nara 700 d.C.) si trovano tracce di tecniche finalizzate all'estrazione rapida della lama dal fodero. Questi i movimenti hanno potuto tuttavia svilupparsi sono nel momento in cui la spada lunga, a lama dritta, è stata progressivamente sostituita dalla katana, spada curva ad un solo filo di lama, la cui paternità risale al fabbro Yasutsuna, che esercitava la sua Arte all'inizio del X secolo.

Tale lama permette dei movimenti più fluidi, precisi e rapidi, utilizzabili nel combattimento.

La prima articolazione di un sistema di utilizzo della spada, orientato specificatamente verso la difesa, viene attribuito a Hayashizaki Jinsuke Shigenobu (1542-1621). Molto presto le scuole si moltiplicano e si diversificano. Alcune continuano a praticare uno Iaido basato sulla tecnica, la rapidità e l'efficacia, altre, mettendo a profitto il lungo periodo di pace dell'epoca Edo, pongono l'accento sull'aspetto spirituale.

La purezza dei gesti, il loro aspetto estetico, la concentrazione ed il controllo della respirazione, assumono un'importante preponderante.

Analogamente a quanto avvenuto nel Kyudo, agli inizi del Ventesimo secolo fu avviato un processo di unificazione degli stili allora esistenti (almeno ottocento) mediante la creazione di uno standard valido per tutti, culminato nell'istituzione, tra gli anni Sessanta e Settanta, dei 12 kata della All Nippo Iaido Federation, base della pratica e materia di esame.

Contestualmente si è verificata la diffusione dello Iaido a livello internazionale; i praticanti europei sono riuniti nella European Iaido Federation, che annualmente organizza seminari di studio e esami, mentre in Italia la Federazione Italiana Iaido, riconosciuta internazionalmente, promuove attività proprie e partecipa a quelle europee.

- Si ringrazia:

A.R.K. ACCADEMIA ROMANA KYUDO
_________________
Rudy Collini - Coltelleria Collini
https://www.coltelleriacollini.it

Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Visita il sito dell'autore del messaggio
Elendil
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 06, 2003
Messaggi: 868
Località: Palermo

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2005-23:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Complimenti Rudy! Sorriso
Molto molto molto molto molto molto interessante!!
Qualche altro topic così e il forum diventerebbe una bibbia!
Tantissime cose non le sapevo,thanks! :wink:
Sempre più mitico! :wink:
(quando mi trovi una nami modello con finiture lucide?? :cry: )
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Yahoo Messenger MSN Messenger
Sam
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Feb 12, 2005
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2005-19:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi associo, veramente interessante.
Sei a conoscenza di un sito o di testi dove è possibile visionare i kata e le tecniche che hai descritto?

Grazie

Sam
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Milady
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Feb 12, 2005
Messaggi: 24
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 12 Feb 2005-22:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Salve non so se è questo il topic giusto per tale domanda, semmai ditemelo ^_^

Prossimamente comincerò a praticare Iaido, di conseguenza ho intenzione di prendere appunto uno Iai-to (non mi va proprio di usare il bokken :roll: ).

Ora però il mio dubbio è questo... quale prendere?
Stavo pensando alla riproduzione di Musashi in quanto, considerato che lui era piccolino e con le mani piccole, tale riproduzione è abbastanza adatta per le ragazze...

In palestra ho pareri discordanti quindi è da un po' che giro e mi informo e questo mi sembra il posto adatto :wink:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Elendil
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Oct 06, 2003
Messaggi: 868
Località: Palermo

MessaggioInviato: Dom 13 Feb 2005-1:55 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao Milady,
hiihih ma a quanto ne so io (ma di sicuro sono mal'informato :-D ),Musashi era abbastanza imponente per l'epoca!Eheh boh,comunque,la gorin mi sembra un ottimo acquisto :wink: .Delle spade ci si innamora,se ti piace prendila!

La replica di musashi non è fatta su "misura" basandosi sulla sua corporatura,ma semplicemente riprende il motivo a doppio anello della tsuba (la guardia nel manico) che a quanto pare era usato da lui nella sua spada.Nami e tsuru,gli altri due iaito della hanwei,che trovi su questo sito,in quanto a dimensioni credo siano identici.Il manico è sempre lo stesso come dimensioni,e idem la lama,che per ogni modello (nami,gorin e tsuru) è disponibile in più lunghezze.
Se posso darti un consiglio,prenderei una nami,che tecnicamente e qualitativamente è identica alla gorin (e alla tsuru) solo con finiture più semplici;la lama è identica,ma se ti piace di più la gorin,inutile dirti che è quello il tuo acquisto :wink: .

Tieni presente che i tre iaito che trovi su questo sito,quelli hanwei,sono tutti e tre uguali dal punto di vista qualitativo e tecnico,e il prezzo sale soltanto per le finiture più curate.In pratica se la nami ha un rapporto qualità prezzo di 8/10,la gorin l'avrà di 7/10,e la tsuru di 6/10.Per questo io prenderei la nami. :wink:
Anche io vorrei prendere uno iaito,e se non trovo una nami terza serie (il vecchio modello,in pratica ormai estinto! :cry: ) mi sa che prenderò uno iaito giapponese,ma i tempi d'attesa sono lunghi... :roll:
Spero di esserti stato un minimo utile. Sorriso
cieooo Uff..
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email Yahoo Messenger MSN Messenger
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Dom 13 Feb 2005-13:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao Milady.Senza dubbio è un'ottima scelta.La serie Nami-Gorin-Tsuru è fatta apposta per la pratica in palestra(sono un po' fragili per affilarle e usarle realmente)e sono tutte perfettamente bilanciate.La Nami,come diceva Elendil è quella col miglior rapporto qualità/prezzo.La gorin è secondo me la più carismatica(Musashi è sempre Musashi...).E la Tsuru è la più comoda da impugnare(diversi materiali),è elegantissima,ma costa un'occhio...
Prendi una Nami o una Gorin e sarai certamente soddisfatta.Magari prima aspetta di fare qualche lezione con il boken per vedere se la disciplina ti convince.Prova anche a mandare una mail alla coltelleria Collini e chiedere se sono disponibili varie lunghezze di lama...
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Eolblack
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 796
Località: Bergamo

MessaggioInviato: Dom 13 Feb 2005-14:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io pratico Iaido con una Gorin, mi trovo benissimo. 8)
_________________
Fedeltà a Collini:
Glamdring -LoTR-
Gorin Iaito -Hanwei-
Practical Katana -Hanwei-
Tsuba Winter Rugged -Hanwei-
Practical Dadao -Linton-
Shirasaya -Marto-
Trendy ulivo -Fox-[/s
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
FULLMETAL_MASTER
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Jul 13, 2004
Messaggi: 63

MessaggioInviato: Dom 13 Feb 2005-19:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io ho una nami e mi ci trovo benone ^^
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Battosai
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 1, 2002
Messaggi: 559

MessaggioInviato: Lun 14 Feb 2005-15:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

in ogni caso per forza il bokken devi usare i primi tempi
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
davide
Amministratore
Amministratore


Registrato: Sep 09, 2003
Messaggi: 7783

MessaggioInviato: Lun 14 Feb 2005-17:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per una ragazza o per una persona di statura inferiore ai 170 cm. è meglio optare per uno iaito Nami o Gorin nella versione da 27 pollici, di 2.5 centimetri più corte di quelle che potete visualizzare nel nostro catalogo online.

Per ordinare questi modelli (Nami 27" - Codice 5007; Gorin 27" - Codice 5011) basa completare un normale ordine online e poi inviarci una mail richiedendoci la versione più piccola. Ricordatevi sempre di chiederci anche la disponibilità a magazzino dal momento che queste spade non sono sempre disponibili in pronta consegna.

_________________
** COLTELLERIA COLLINI **
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
Milady
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Feb 12, 2005
Messaggi: 24
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 16 Feb 2005-15:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

grazie mille a tutti!
per quanto riguarda le "misure" di Musashi e della replica della sua spada, le info che ho scritto le ho lette su un sito giapponese... pensavo che se lo dicevano loro fosse più o meno così hehehe :twisted:

allora ora mi studio bene quello che mi avete detto poi scelgo 8)
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
The MadRock
Fabbro
Fabbro


Registrato: Jun 11, 2004
Messaggi: 275

MessaggioInviato: Mer 16 Feb 2005-15:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche io sapevo che musashi era imponente per l'epoca.
Non è meglio la practical? senza filo ovvio.
Il fatto che sia incollata mi da l'idea di maggiore stabilità. Io ho una nami, e vabbeh forse è un po' leggera per me, ma dopo un uso nemmeno troppo lungo tsuba, habaki, e menuchi hanno cominciato a ballare un po'... Arrabbiato
Cmq è davvero maneggevolissima, un piacere da usare.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 16 Feb 2005-15:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Potete aver ragione entrambi...non è che i giapponesi siano mai stati giganti,quidi il fatto che fosse imponente per l'epoca non esclude che potrebbe essere piccolo paragonato ad un occidentale medio odierno Sorriso
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 16 Feb 2005-16:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

The MadRock ha scritto:
Anche io sapevo che musashi era imponente per l'epoca.
Non è meglio la practical? senza filo ovvio.
Il fatto che sia incollata mi da l'idea di maggiore stabilità. Io ho una nami, e vabbeh forse è un po' leggera per me, ma dopo un uso nemmeno troppo lungo tsuba, habaki, e menuchi hanno cominciato a ballare un po'... Arrabbiato
Cmq è davvero maneggevolissima, un piacere da usare.

La Practical è bilanciata un po' più in avanti(per favorire il taglio).Per lo iaido le più indicate sono senza dubbio Nami Gorin e Tsuru
_________________
Visitate la pagina facebook di Zatodesign!
http://www.facebook.com/pages/Zatodesign-knives/343892485696764
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Nemesis
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Nov 22, 2003
Messaggi: 614

MessaggioInviato: Mer 28 Set 2005-19:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

all'attenzione di milady

sinceramente eviterei riproduzione della spada di musashi per il seguente motivo:
principalmente musashi usava il bokken, non ci sono molte descrizioni di duelli in cui ha sicuramente ha usato la katana quindila sua è una spada nata per non essere usata di frequente, non importa la dimensione delle mani ma l'altezza, la lunghezza della lama va in base all'altezza di chi la usa.
io ho una jidai koshirae (si potrebbe descrivere come una spada base) che sinceramente ti consiglio, altrimenti prova con iaito da mano e mezza
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Netrunner
Addetto ai Forni
Addetto ai Forni


Registrato: Jul 17, 2005
Messaggi: 155
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer 28 Set 2005-23:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Visto che nell'articolo si cita l'accademia romana di Kyudo, a Roma dove si può imparare lo iaido? Su internet ho trovato alcune palestre ma vorrei sapere se qualcuno mi può consigliare per esperienza.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger Numero ICQ
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Lun 30 Gen 2006-11:35 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Molto interessante la spiegazione.
Chiedo anche io, come un mio predecessore qui sul 3d, se qualcuno ha una "galleria visiva" dei vari taka. Grazie :-D
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
muganokai
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Gen 20, 2006
Messaggi: 30
Località: Livorno

MessaggioInviato: Lun 30 Gen 2006-13:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

:twisted: Se avete e-mule e digitate ZNKR SEIEI IAIDO potete scaricare tutti e 12 i kata di iai il file è 556mb con una buona connessione non ci vuole tanto, adesso sono connesso ad e-mule e ci resterò per un bel pò se vi interessa approfittate :lol: :lol: :lol: ciao
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Lun 30 Gen 2006-14:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

No mulo io. :cry:
Io dc++
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Lun 30 Gen 2006-14:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

^noel^ ha scritto:
Io dc++

grande!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Gio 02 Feb 2006-9:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Girovagando per la rete ho trovato questo: http://iai.whaleeaters.org/
Ci sono un po' di video diciamo "d'epoca", cmq meglio che niente.
In attesa che magicamente il file di muganokai transumi su dc++ :-D
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
muganokai
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Gen 20, 2006
Messaggi: 30
Località: Livorno

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2006-0:21 am    Oggetto: Rispondi con citazione

:-D Vi posto due link da dove potete scaricare tutti e 12 i kata di seitei iaido:
http://www.budoclub.ru/seitei.shtml
questo è in russo con un pò di pazienza, l'esecutore è un giappo.
http://wwwbudo.net/Enighet/seitei.html
mentre questo è in inglese e l'esecutore è un occidentale, non li ho visti tutti ma non è male.
Spero di essere stato utile ciao.
Fate tanta pratica mi raccomando :lol: :lol: :lol:
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2006-9:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ohhhhh...finalmente dei kata in cui si vede qualcosa.
Gentilizzimo :-D

Tra l'altro (e magari è solo un'impressione mia) non è che imparando a compiere dei movimenti in cui si deve "fermare il braccio prima di colpire" si vadano leggermente a rischiare le articolazioni in un ipotetico "duello", una volta colpito l'avversario (e soprattutto se fermi il colpo non è che gli fai tanto male --> sempre in un'ipotetica ricostruzione del processo mentale di un samurai che combatte realmente eh)?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
hed
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jan 09, 2005
Messaggi: 9
Località: ITA

MessaggioInviato: Gio 02 Mar 2006-14:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao, in effetti bisogna stare attenti, non bisogna mai estendere al massimo durante un taglio, altrimenti le articolazioni del gomito soffrono e a lungo andare potrebbero avere dei problemi.

Enrico
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
hed
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jan 09, 2005
Messaggi: 9
Località: ITA

MessaggioInviato: Gio 02 Mar 2006-14:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dimenticavo! i filmati dei kata sono importanti, anzi sono soprattutto comodi per verificare con calma dei dettagli che non si ricordano bene.
Il maestro pero' e' indispensabile, sia per la tecnica di preparazione, la verifica dei movimenti, il controllo del respiro. Queste sono cose che nessun filmato o manuale puo' insegnare.

Ciao

Enrico
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
^noel^
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 27, 2006
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Gio 25 Gen 2007-13:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Stavo cercando un BUON libro di Seitei in cui, oltre ad avere la descrizione dei 12 kata (che potete trovare qui http://www.nipponto.com/docs/Seitei.pdf ), ci fossero anche le immagini di un Maestro a rappresentare il tutto in maniera più chiara allo scopo di vedere bene i particolari che dalla lettura di un testo e dalla pratica "comunitaria" non si colgono alla perfezione (attualmente ho un libro con le immagini ma è vecchio e quindi mancano gli ultimi due Kata).
Ah, magari possibilmente non in giapponese Linguaccia

In pratica, non mi dispiacerebbe questo libro http://www.50yen.com/0000miy/images/20060826photo/006/PICT1037.JPG ma in italiano.

Lo so, botte piena, moglie ubriaca e magari anche assatanata Mi si illuminano gli occhi!

Consigli?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
federico87
Fabbro
Fabbro


Registrato: Aug 27, 2004
Messaggi: 272
Località: campobasso

MessaggioInviato: Sab 27 Gen 2007-20:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per quanto riguarda i kata o altre informazioni vi consiglio il sito della cik(confederazione italiana kendo), ma ci sono anche un sacco di informazioni sullo iaido e sul jodo.

Per quanto riguarda la pericolosità dei katà per le articolazioni: intanto il colpo non si ferma prima di colpire, ma dopo un eventuale bersaglio (insoma dopo aver tagliato), ad ogni modo le articolazioni non corrono rischi dato he non dovrebero essere le braccia,spalle... afermare la katana, ma la pancia(hara) e le gambe. Il concetto è quasi impossibbile da spiegare se non lo si vede, in effetti è difficile ancheper me che pratico da poco, ma se non viee eseguito cosi un taglio, cioè con le braccia rilassate e la forza del corpo, non si taglia nulla, si danno solo gran bastonate, per non parlare della perdita di velocità.

Temo di essermi dilungato troppo e anche off-topic... SORRY Amore
_________________
"Sotto la spada che si alza
trovi la paura dell'inferno;
ma va oltre, al di la
e troverai la Pura Terra"

Miyamoto Musashi
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
immortaladvitam
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Nov 11, 2006
Messaggi: 62
Località: shangri la

MessaggioInviato: Lun 14 Mag 2007-11:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Su you tube ci sono molti filmati riguardo ai kata dello iaido Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
donde13
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Jul 24, 2007
Messaggi: 25
Località: La Spezia

MessaggioInviato: Mar 24 Lug 2007-22:38 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nemesis ha scritto:

principalmente musashi usava il bokken, non ci sono molte descrizioni di duelli in cui ha sicuramente ha usato la katana quindila sua è una spada nata per non essere usata di frequente, non importa la dimensione delle mani ma l'altezza, la lunghezza della lama va in base all'altezza di chi la usa.
:bowdown: Si, i duelli di Musashi spesso erano con bokken di bambù, quindi al "primo sangue"..tra virgolette perchè un bokken ben sfinato se un maestro di spada te lo da in testa non so quanto vai in giro a raccontarlo poi..comunque raramente usava la katana, e preferiva nel caso come è noto usare entrambe le armi, quindi il daisho.
solitamente arrivava con largo anticipo ai duelli, ma poi si nascondeva e si presentava in ritardo, e appena arrivava chiedeva ulteriore tempo per intagliarsi il bokken sul posto..facendo spazientire e infuriare l'avversario e infine appena aveva finito partiva senza preavviso e pestava come un fabbro ferraio risolvendo il duello in pochi colpi...insomma un bel bastardone! Linguaccia ...ecco come si arriva vivo a 60 duelli Sorrisone ...beh scherzo, sicuramente sarà stato un fenomeno.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Numero ICQ
LadyPiton
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 25, 2007
Messaggi: 20
Località: Sotterranei

MessaggioInviato: Gio 30 Ago 2007-19:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Wow! tutte queste nozioni mi fanno appassionare sempre di più! :joy: :joy: :joy: ora devo solo trovare una palestra per far pratica Cinesino
purtroppo nella mia provincia pare che non ce ne siano... mi dovrò attrezzare di conseguenza Arrabbiato
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Yahoo Messenger Numero ICQ
kevin ken
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Jul 19, 2007
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Ven 31 Ago 2007-16:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

LadyPiton ha scritto:
Wow! tutte queste nozioni mi fanno appassionare sempre di più! :joy: :joy: :joy: ora devo solo trovare una palestra per far pratica Cinesino
purtroppo nella mia provincia pare che non ce ne siano... mi dovrò attrezzare di conseguenza Arrabbiato
di dove sei?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
LadyPiton
Apprendista Fabbro
Apprendista Fabbro


Registrato: Aug 25, 2007
Messaggi: 20
Località: Sotterranei

MessaggioInviato: Lun 03 Set 2007-8:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

sono di La Spezia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Yahoo Messenger Numero ICQ
torghinarbet
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Sep 23, 2007
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Mer 03 Ott 2007-22:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche io ho letto il giochino psicologico del buon vecchio Musashi (ma è vero che poi il suo vero nome era Takenzo?)..
In un duello prefissato si era presentato con più di 1 ora di ritardo e l'avversario, adirato come un caimano, sguainò furiosamente la sua katana gettando il fodero a terra... Musashi estrasse la sua arma e ironicamente lo prese in giro dicendogli che era già morto perchè avendo buttato a terra la saya era come se presagisse che non l'avrebbe mai più usata per reinfoderare la spada!
L'avversario così, con il sangue al cervello dalla rabbia, cadde nella trappola psicologica di Musashi che, alla fine del combattimento, se ne andò con una crocetta vittoriosa in più sulla lista di morti (una specie di ipotetica lista alla "Kill Bill")... Oltre tutto questo avversario da quel che ne so era un'altro grandissimo spadaccino nipponico, uno dei migliori e addirittura non ricordo bene se era stato lui a lasciare sulla fronte di Musashi la leggendaria cicatrice procuratagli da un fendente schivato in extremis!
Ho letto un'altra storia su di lui: era con il suo unico allievo che ha avuto, molto forte anche lui, si narra che loro due da soli in una notte abbiano sconfitto un'orda intera di nemici in una specie di guerriglia (scusate la storia approssimativa ma i dettagli non li ricordo bene) e che alla fine l'allievo rimase ferito a morte e il buon Musashi uccise da solo la restante orda di avversari fino all'ultimo... in tutto, in 2, uccisero qualcosa come un centinaio di nemici (cifra approssimata, forse secondo me ingigantita dai resoconti dell'epoca). Dopo la morte del suo unico allievo il buon Takenzo alias M.Musashi si ritirò dai duelli e non ebbe più apprendisti... Poverino!!
Ciao a tutti!!!
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
taomas
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Sep 07, 2007
Messaggi: 82

MessaggioInviato: Gio 16 Lug 2009-17:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

http://www.katorishinto.it/

Io pratico KAtori Shinto Ryu, se siete appassionati di Iaido e in generale di spada giapponese date un' occhiata al nostro sito.
_________________
" Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni."
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
gunale
Topo di Bottega
Topo di Bottega


Registrato: Gen 24, 2010
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010-3:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Post molto interessante, grazie molto per le info.

Sono un appassionato anche di cinema nipponico, avete dei film da consigliare in cui vi è un corretto e realistico uso delle spade ?
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
katsumoto
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Oct 27, 2004
Messaggi: 6558

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010-11:54 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Praticamente nessuno... puoi provare a vedere tabù gohatto oppure the twilight samurai (che però mi sembra che esista solo sottotitolate in italiano)
_________________
IMPORTANTE: "Non ascoltate pharadin tanto e' leso"
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
sui sei
Fabbro
Fabbro


Registrato: Dec 21, 2006
Messaggi: 277
Località: milano

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010-13:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottimo il suggerimento di Katsumoto.
Se la memoria mia non falla, nei vecchi film in b/n di Kurosawa le scene di combattimento erano supervisionate dal M° Yoshio Sugino, della TSKatoriSR. Anche lì, allora, roba buona.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio
taomas
Addetto al Maglio
Addetto al Maglio


Registrato: Sep 07, 2007
Messaggi: 82

MessaggioInviato: Mer 24 Feb 2010-15:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Esatto, I sette samurai e La sfida del samurai precisamente.
_________________
" Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni."
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » Oriente: Spade e Cultura Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group