Coltelleria Collini Coltelleria Collini  Coltelleria Collini Facebook  Coltelleria Collini Twitter  Coltelleria Collini Instagram  Coltelleria Collini Google  Coltelleria Collini Youtube     ExtremaRatio Ti Rock Benchmade knives Takeshi Saji knives
Chi c'è Online
In questo momento ci sono, 129 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


Moduli
· Home
· Cerca
· Messaggi Privati


Info Generali
Benvenuto, Anonimo
Login (Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ulosug
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 53328

Persone Online:
Visitatori: 129
Iscritti: 0
Totale: 129


Collini Steel


Benchmade


Hinderer Knives


Loyalty program


Forum coltelli, coltello, torce, spade: Forum

Coltelleria Collini :: Guarda l'argomento - Alla fine si è rotta.....
Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti

Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Alla fine si è rotta.....
Argomento precedente :: Argomento successivo  
Autore Messaggio
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-17:54 pm    Oggetto: Alla fine si è rotta..... Rispondi con citazione

...la punta del mio Chris Reeve green beret. Sorrisino
E' il mio coltello "da passeggio" quando vado nei boschi.
L'altro giorno mi stavo divertendo col mio coltello quando ad un tratto TAC Sguardo da duro Sguardo da duro Sguardo da duro
la punta è partita..
Mea culpa,quando uso un coltello non vado leggero Occhiolino Soddisfatto Occhiolino Soddisfatto
Domanda per voi esperti...è possibile ripristinare la punta in qualche modo??




grazie Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-17:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io gia' sono prevenuto verso il Green Berret,se poi choppando perde anche la punta...
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

che modello è? S30V o S35VN?

si è ripristinabile,se sei in grado e se hai un pò di attrezzatura lo puoi fare tu stesso altrimenti meglio mandarlo da qualcuno(collini o altri artigiani).
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma Dio santissimo.. possibile che si giudichi male un coltello perchè saltano gli ultimi due millimetri di punta? Sù ragazzi, torniamo nel mondo reale!
Kaymano, il tuo problema si risolve con una semplice riaffilatura. Portalo da un arrotino bravo e sei a posto. Se non ne conosci di bravi, prima di andre da un cane, spediscilo a Collini Cinesino
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Zato,un coltello considerato da sopravvivenza che si spunta facendo chopping per me' non e' buono.Se la punta e' cosi vulnerabile chi produce il coltello dovrebbe farla in modo che non si spezzi cosi facilmente.In passato ne ho visto un altro che per due mazzate si e' spezzato...
I coltelli vanno usati da coltelli ma quando cedono per un non nulla non sono buoni,soprattuto quando nascono per certi utilizzi.
Probabilmente dopo che verra' ripristinata sara' piu robusta.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

aspetta Zato,sentiamo che acciaio è,poi ti racconto Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
Zato,un coltello considerato da sopravvivenza che si spunta facendo chopping per me' non e' buono.Se la punta e' cosi vulnerabile chi produce il coltello dovrebbe farla in modo che non si spezzi cosi facilmente.In passato ne ho visto un altro che per due mazzate si e' spezzato...
I coltelli vanno usati da coltelli ma quando cedono per un non nulla non sono buoni,soprattuto quando nascono per certi utilizzi.
Probabilmente dopo che verra' ripristinata sara' piu robusta.

questo coltello non è proprio un survival,lo considero una via di mezzo tra un combat e un survival,basta guardare anche l acciaio impiegato,S30V o S35VN non sono propriamente acciai adatti a questo scopo.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
zatoichi
Signore delle Lame
Signore delle Lame


Registrato: Feb 09, 2004
Messaggi: 15874
Località: Treviso

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-18:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ragazzi, se fosse partito un centimetro di lama sarebbe stato grave. Ma qui parliamo di pochi millimetri. Nella zona della punta, fra bisellatura e affilatura, lo spessore dell'acciaio si riduce molto, per ragioni squisitamente geometriche. E' quindi piuttosto semplice sorpassare il limite fisico di resistenza dell'acciaio (cosa che invece non deve succedere sulla lama a pieno spessore). Cambiando acciaio e tempra l'unico risultato differente che si poteva ottenere era che la punta si piegasse invece di rompersi. Ma andare contro la fisica non si può. A meno di non fare punte quasi a pieno spessore, che sono resistentissime ma non tagliano una cippa.
Se da una parte la tendenza della seghettatura del Green Beret a innescare un punto di frattura è un difetto (vista in altre occasioni e non limitata ai Reeve), il fatto che salti qualche millimetro di punta non lo è, almeno a mio modo di vedere. Sarà che di coltelli ne ho spuntati più d'uno.. ma lo ritengo un semplice segno d'uso, come una tacca o una piegatura sul filo. Ripristinabile affilando
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato Visita il sito dell'autore del messaggio MSN Messenger
Sile86
Esperto Forgiatore
Esperto Forgiatore


Registrato: Jul 23, 2010
Messaggi: 3153
Località: Treviso - drio el Sil

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-19:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Hai chiesto un pò troppo e si è rotto, succede. Un bravo arrotino te lo sistema Cinesino
_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti...
Non amo le pianure e sembra che
non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,
sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-19:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
che modello è? S30V o S35VN?

si è ripristinabile,se sei in grado e se hai un pò di attrezzatura lo puoi fare tu stesso altrimenti meglio mandarlo da qualcuno(collini o altri artigiani).


Grazie per le risposte... Sorriso
il mio è il modello S30V...la mia idea infatti era quella di portarlo direttamente da collini...
credo che se ci mettessi le mani io,rischierei di rovinarlo di più... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-19:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
io gia' sono prevenuto verso il Green Berret,se poi choppando perde anche la punta...


Voglio precisare che la punta non l'ho persa choppando...
Da buon ingenuo (per questo mea culpa),ho voluto forzare all'interno della pianta,facendo una specie di leva,
proprio con la parte iniziale della punta (cioè i primi due millimetri) Occhiolino Soddisfattoa quel punto ho sentito il rumore secco "TAC"(ed è rimasta nella pianta Sorrisone )..
Per il resto lo tratto veramente male e a parte questa "disavventura"non posso che elogiare il Green Beret... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Mer 26 Dic 2012-20:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

dopo aver provato sia green berret che il pacific in S30V ti posso dire,Zato,che questo acciaio così lavorato non rende proprio per niente per questo tipo di usi.
solitamente,o almeno una volta,Reeve praticava su questi coltelli(solo sui fissi) tempre molto basse,si parlava di 56hrc circa contro i normali 60hrc di altri marchi,questo,secondo le prove fatte da me e da altri rende l acciaio soggetto a cipping,sembrerà strano visto che dovrebbe avvenire il contrario.
sul vecchio MCKF,o non ricordo se era nel attuale HSL,se ne era già parlato,poi se si ha pazienza si dovrebbero ancora trovare discussioni in merito anche su blade forum.
Ora,la punta che si spezza in quel modo la imputerei principalmente all abuso dell utilizzatore ma non nascondo una certa diffidenza sul acciao e lavorazione impiegata.
il danno non è grave,una riaffilata pesante e torna come prima,forse un pò più corto Linguaccia
rimango sempre curioso di sapere se è in S30V o in S35VN....
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Gio 27 Dic 2012-1:25 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...S30V.... Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Gio 27 Dic 2012-12:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

peccato,speravo fosse uno dei nuovi in S35VN per fare un confronto con i vecchi. Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Gio 27 Dic 2012-18:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
Zato,un coltello considerato da sopravvivenza che si spunta facendo chopping per me' non e' buono.Se la punta e' cosi vulnerabile chi produce il coltello dovrebbe farla in modo che non si spezzi cosi facilmente.In passato ne ho visto un altro che per due mazzate si e' spezzato...
I coltelli vanno usati da coltelli ma quando cedono per un non nulla non sono buoni,soprattuto quando nascono per certi utilizzi.
Probabilmente dopo che verra' ripristinata sara' piu robusta.

quoto in parte, perchè mi sembra tutto fuorchè un colteloo specifico per l'outdoor, se caimano vuole farne un uso del genere è decisamente meglio che si orienti su qualcosaltro....
però sti kr a me mi convincono sempre meno, specialmente in rapporto al prezzo...
ma ripeto; usare un coltello con quel disegno non mi pare proprio sia adatto per fare lavori del genere,
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-1:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Per come lo uso é un ottimo coltello..e da come lo sfrutto per l'outdoor va più che bene...
Ripeto lo USO e per quanto riguarda il filo é ancora integro e molto affilato..
l'acciaio per me é piú che buono e scommetto che quello che é successo a me poteva capitare a chiunque con altri coltelli...
Per questo non posso condannare un chris reeve solo per una banalità del genere Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
roby71
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: May 06, 2012
Messaggi: 826
Località: Genova

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-17:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Montana ha scritto:
Border Man ha scritto:
Zato,un coltello considerato da sopravvivenza che si spunta facendo chopping per me' non e' buono.Se la punta e' cosi vulnerabile chi produce il coltello dovrebbe farla in modo che non si spezzi cosi facilmente.In passato ne ho visto un altro che per due mazzate si e' spezzato...
I coltelli vanno usati da coltelli ma quando cedono per un non nulla non sono buoni,soprattuto quando nascono per certi utilizzi.
Probabilmente dopo che verra' ripristinata sara' piu robusta.

quoto in parte, perchè mi sembra tutto fuorchè un colteloo specifico per l'outdoor, se caimano vuole farne un uso del genere è decisamente meglio che si orienti su qualcosaltro....
però sti kr a me mi convincono sempre meno, specialmente in rapporto al prezzo...
ma ripeto; usare un coltello con quel disegno non mi pare proprio sia adatto per fare lavori del genere,
Quoto Montana..........anche a me, i KR, non sembrano dei coltelli molto adatti al survival/outdoor ma piuttosto più indicati al combattimento.......è anche vero che, per un prezzo del genere, magari ci si aspetta prestazioni che possono andare al di là dell'utilizzo per il quale è stato creato...............
_________________
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-18:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

perche' continuate a chiamarli KR? Occhiolino Soddisfatto per curiosita' eh Linguaccia
per il resto ognuno la vede a modo suo,per me' e' survival a manetta,condivido che sia inadatto a choppare e a quanto pare non gli e' piaciuto nemmeno il tip test
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Montana
Forgiatore di Lame
Forgiatore di Lame


Registrato: Jun 02, 2012
Messaggi: 1639

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-20:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
perche' continuate a chiamarli KR? Occhiolino Soddisfatto per curiosita' eh Linguaccia
per il resto ognuno la vede a modo suo,per me' e' survival a manetta,condivido che sia inadatto a choppare e a quanto pare non gli e' piaciuto nemmeno il tip test

ecco esatto, non è adatto ne a choppare ne a fare lavori di punta gravosi,....per questo ho consigliato a caimano qualcosaltro per quegli usi..
Il fatto del survival infondo dipende da come uno vive il coltello, è molto relativo se andiamo vedendo...
Però a mio parere ha caratteristiche più da fighter che da survival, se lo metto a confronto con un esee 5......
Li ho chiamati kr perchè sono un cretino Linguaccia
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-20:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ok allora fatemi capire una cosa:secondo il vostro ragionamento,uno che possiede un green beret deve o tenerlo in vetrina(perché da vedersi é sempre bello) Sorriso
Oppure puó utilizzarlo solo nel caso in cui dovesse fare un combattimento (fighter) o se capitasse una lotta all'ultimo sangue con un cinghiale Sorriso
A mio parere mi sembra un po' limitato l'utilizzo di un coltello.
Che poi ci sono coltelli migliori o peggiori per determinati lavori questo non lo metto in dubbio.
se ci sono coltelli "fighter" mi sembra un pó assurdo che vengano utilizzati SOLO come "fighter"(cosa che sicuramente non capiterà a nessuno)Sorriso
scusate il paragone ma é come avere una jeep e utilizzarla solo fuoristrada Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-20:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

fai bene ad usarlo,dico solo che non e' adatto al chopping ma non che non si puo' fare.
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Ven 28 Dic 2012-23:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

la Jeep la usi in fuoristrada ed ok,quando la usi in strade normali paga qualcosa rispetto ad un auto nata per l autostrada.
la stessa cosa vale per il tuo coltello,non è che non lo puoi usare Cinesino
fossi in te però cambierei coltello,per l uso che ne fai troveresti qualcosa di meglio a cambiare acciaio e geometrie.
Sorriso


I Reeve nati per questo utilizzo sono i vecchi monolitici in A2
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Sab 29 Dic 2012-14:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
la Jeep la usi in fuoristrada ed ok,quando la usi in strade normali paga qualcosa rispetto ad un auto nata per l autostrada.
la stessa cosa vale per il tuo coltello,non è che non lo puoi usare Cinesino
fossi in te però cambierei coltello,per l uso che ne fai troveresti qualcosa di meglio a cambiare acciaio e geometrie.
Sorriso


I Reeve nati per questo utilizzo sono i vecchi monolitici in A2


Infatti uso anche questo: Sorriso







Il mio Shadow IV ormai è da qualche anno che lo utilizzo senza aver mai avuto problemi Figo!
Però se devo essere sincero,è molto più comodo da utilizzare il Green Beret,avendo un'impugnatura più ergonomica...
I monolitici di CR saranno anche più robusti come tipo di acciaio,ma in quanto utilizzo,il manico a volte è veramente scomodo Indifferente
Rimane comunque un ottimo coltello
L'ho sfruttato molto,e tuttora lo sfrutto ancora e la punta è ancora in condizioni eccellenti Sorrisone
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
matteo1488
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: Mar 16, 2008
Messaggi: 986

MessaggioInviato: Sab 29 Dic 2012-15:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

complimenti Sorriso
ormai se ne vedono pochi e sono altrettanto pochi quelli che li usano Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Border Man
Maestro di spade e coltelli
Maestro di spade e coltelli


Registrato: Feb 15, 2010
Messaggi: 5645

MessaggioInviato: Sab 29 Dic 2012-17:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

bel coltello,ti tratti bene eh? Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
roby71
Fuciniere
Fuciniere


Registrato: May 06, 2012
Messaggi: 826
Località: Genova

MessaggioInviato: Dom 30 Dic 2012-1:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Complimenti per i tuoi coltelli............. Cinesino
_________________
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Dom 30 Dic 2012-19:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteo1488 ha scritto:
complimenti Sorriso
ormai se ne vedono pochi e sono altrettanto pochi quelli che li usano Sorriso


Anche io come molti di voi colleziono coltelli tenendoli solo in vetrina Sorriso
Infatti quando avró pazienza e voglia faró le foto e le posteró sul forum..
Ma molte volte non riesco a trattenermi e li uso sfruttandoli più che posso Figo!
(sia chiaro che non li utilizzo prendendoli a mazzate o a far leva per aprire un tombino Sorrisone )
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Dom 30 Dic 2012-19:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Border Man ha scritto:
bel coltello,ti tratti bene eh? Sorriso


Be' i chris reeve mi sono sempre piaciuti sia i fissi che i chiudibili..
Siccome sono tanto rinomati ho voluto testare personalmente Sorriso
E comunque utilizzo anche coltelli di "livelli inferiori" Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Kaymano
Fabbro
Fabbro


Registrato: Gen 01, 2011
Messaggi: 381

MessaggioInviato: Dom 30 Dic 2012-19:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

roby71 ha scritto:
Complimenti per i tuoi coltelli............. Cinesino


Grazie...appena riesco metto anche gli altri Sorriso
Torna in cima
Guarda il profilo dell'utente Manda un messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Inserisci un nuovo argomento   Rispondi all'argomento    Indice del forum » L'acciaio e i suoi segreti Tutti i fusi orari sono EET (Europa)
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group